Vedi ultimo messaggio Rigori: modalità sperimentale nelle fasi finali UEFA

I Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili in Repubblica ceca saranno teatro del lancio di una modalità sperimentale per quanto riguarda le serie di rigori nelle fasi finali UEFA: l'ordine di battuta verrà modificato.

I Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili, al via martedì in Repubblica ceca, fungeranno da palcoscenico per il lancio di una modalità sperimentale legata all'ordine di battuta nelle serie di rigori.

Questa modalità sperimentale è stata proposta dall'International Football Association Board (IFAB), l'organo legiferante in termini di regolamento, come parte dell'iniziativa 'fair play' e la UEFA ha deciso di appoggiarla. L'esperimento ha l'obiettivo di ridurre il vantaggio della squadra che batte per prima in una serie di rigori finali.

La modalità sperimentale prevede che le squadre si alternino come prima e seconda rigorista in ciascuna coppia di rigori e che non si alternino più automaticamente - sempre prima una e poi l'altra) sul dischetto.

Il sistema sperimentale funzionerà nel seguente modo:

• Primo rigore: Squadra A – Secondo rigore: Squadra B

• Terzo rigore: Squadra B – Quarto rigore: Squadra A

• Quinto rigore: Squadra A – Sesto rigore rigore: Squadra B

• Settimo rigore: Squadra B – Ottavo rigore: Squadra A

• Nono rigore: Squadra A – Decimo rigore: Squadra B

In caso di parità

• Undicesimo rigore: Squadra B – Dodicesimo rigore: Squadra A

In caso di ulteriore parità

Tredicesimo rigore: Squadra A – Quattordicesimo rigore: Squadra B, e così via…

La modalità sperimentale verrà utilizzata anche alle fasi finali del Campionato Europeo UEFA Under 17, che inizierà mercoledì.

L'IFAB ha deciso di introdurre la modalità sperimentale dopo aver notato in maniera evidente come l'attuale sistema utilizzato per determinare il risultato di un incontro, così come descritto nel Regolamento del Gioco, favorisca in maniera eccessiva la prima squadra che si presenta sul dischetto.

L'ipotesi è quella secondo cui il giocatore che batte il secondo rigore sia sottoposto a una pressione mentale maggiore, perché se il primo rigorista è andato a segno, un eventuale errore del secondo rigorista può determinare l'immediata sconfitta della sua squadra, in particolare dalla quarta tornata di rigori, ovvero il settimo e l'ottavo.

Come ora, prima di una serie di rigori finali, l'arbitro lancerà una moneta per determinare in quale porta si svolgerà la serie. Poi il direttore di gara lancerà la moneta una seconda volta e la squadra vincitrice deciderà se battere come prima o come seconda.

Fonte:
uefa.com

Scrivi un commento [ Indietro ]

Tutti (o quasi) gli arbitri AIA su arbitri.com! E tu ci sei?

Cognome Sezione

Trova le designazioni della tua squadra!

Squadra

 Ultimi iscritti

Nome utente Iscritto il
Danatem 22 mag
Rav12 21 mag
claan1 21 mag
Donaldjew 20 mag
RichardIdons 20 mag
farmaciaRuide 20 mag
skrt_96 19 mag
gennaro2 18 mag


moviola
Regolamento
Vita sezionale

 Login

Nome utente:


Password:


Ricordati di me