Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari?

Il luogo dove puoi conoscere altri arbitri della tua sezione, parlare di raduni, riunioni tecniche, tornei e tutto ciò che riguarda la tua sezione

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda OA_ots il gio set 07, 2017 2:16 pm

arrigo ha scritto:Ore 9.03: OA_ots lancia il primo missile
Ore 9.56: javasup pronto al decollo
Ore 10.22: marblearch intercetta il missile e fa partire il fuoco di sbarramento.
....

In effetti parliamo di una passione, l’Aia, per cui un po’ di ironia fa sembra bene, ma è triste constatare per la milionesima volta che se sei un nicchiano sei trattato in un modo, se non sei un nicchiano sei trattato in un altro, è cosi per la “giustizia” domestica (Boggi Zappi e compagnia alla gogna, D’Anna Iori e compagnia impuniti), al SIN immagino sarà la stessa musica, in regione tutti conoscono la passione di Pigiani e queste saranno solo favole create ad arte perché pro Zappi, questa è l’Aia di oggi; magari, un giorno lontano, torneremo ad avere un presidente nazionale che si metterà in squadra i meritevoli della cordata sconfitta, magari, sempre un giorno lontano, torneremo ad avere un presidente nazionale che si occupi di associativo e non di tv e var, magari, pure un giorno lontano, torneremo ad avere un presidente nazionale che rappresenti davvero tutti gli associati, chissà ...
OA_ots
 
Messaggi: 253
Iscritto il: lun apr 13, 2015 11:53 am
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 35 volte

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda aladar il gio set 07, 2017 2:34 pm

OA_ots ha scritto:
arrigo ha scritto:Ore 9.03: OA_ots lancia il primo missile
Ore 9.56: javasup pronto al decollo
Ore 10.22: marblearch intercetta il missile e fa partire il fuoco di sbarramento.
....

In effetti parliamo di una passione, l’Aia, per cui un po’ di ironia fa sembra bene, ma è triste constatare per la milionesima volta che se sei un nicchiano sei trattato in un modo, se non sei un nicchiano sei trattato in un altro, è cosi per la “giustizia” domestica (Boggi Zappi e compagnia alla gogna, D’Anna Iori e compagnia impuniti), al SIN immagino sarà la stessa musica, in regione tutti conoscono la passione di Pigiani e queste saranno solo favole create ad arte perché pro Zappi, questa è l’Aia di oggi; magari, un giorno lontano, torneremo ad avere un presidente nazionale che si metterà in squadra i meritevoli della cordata sconfitta, magari, sempre un giorno lontano, torneremo ad avere un presidente nazionale che si occupi di associativo e non di tv e var, magari, pure un giorno lontano, torneremo ad avere un presidente nazionale che rappresenti davvero tutti gli associati, chissà ...


Scusami ma non ti seguo. Non intervengo mai nei topic "politici" ma chiariscimi una cosa....
Il Presidente é eletto dall'assemblea a maggioranza.
L'assemblea ordinaria vota la relazione tecnica del presidente.
La maggioranza BOCCIA la relazione del presidente.
Il SIN fa le verifiche e commissaria la sezione.

Dov'é l'attacco politico quando la TUA sezione in maggioranza ti vota contro?

In sezione da me, se mai la maggioranza della sezione votasse contro la relazione tecnica e associativa e venisse il SIN per un controllo, stai tranquillo che non ci sarebbe commissariamento perché tutto é fatto secondo procedura e nei termini prestabiliti. Per commissariare una sezione ci vanno davvero cose abbastanza gravi...

Nel caso di Rimini la verifica SIN si aggiunge al voto contrario dell'assemblea.
Se volevo stare muta, facevo la pianista!
Avatar utente
aladar
Vincitore Toto-arbitri 2009/2010
 
Messaggi: 3475
Iscritto il: mar gen 15, 2008 12:26 pm
Ha detto grazie: 382 volte
E'stato ringraziato : 532 volte

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda OA_ots il gio set 07, 2017 2:45 pm

aladar ha scritto:Scusami ma non ti seguo. Non intervengo mai nei topic "politici" ma chiariscimi una cosa....
Il Presidente é eletto dall'assemblea a maggioranza.
L'assemblea ordinaria vota la relazione tecnica del presidente.
La maggioranza BOCCIA la relazione del presidente.
Il SIN fa le verifiche e commissaria la sezione.

Dov'é l'attacco politico quando la TUA sezione in maggioranza ti vota contro?

In sezione da me, se mai la maggioranza della sezione votasse contro la relazione tecnica e associativa e venisse il SIN per un controllo, stai tranquillo che non ci sarebbe commissariamento perché tutto é fatto secondo procedura e nei termini prestabiliti. Per commissariare una sezione ci vanno davvero cose abbastanza gravi...

Nel caso di Rimini la verifica SIN si aggiunge al voto contrario dell'assemblea.


Se i "nazionali", caricati dal vertice, vanno a fare pressione sui normali associati si fa presto a raggiungere la maggioranza ...
OA_ots
 
Messaggi: 253
Iscritto il: lun apr 13, 2015 11:53 am
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 35 volte

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda aladar il gio set 07, 2017 2:51 pm

Quello non lo metto in dubbio anche se é diritto di tutti chiedere il voto segreto (1/4 degli aventi diritto presenti) e quindi votare in piena libertà.
Pero' convieni con me che anche se l'assemblea é "drogata" a votare contro, se il SIN durante il suo controllo non trova irregolarità più di tanto non puo' fare, quindi queste irregolarità ci sono. O vuoi dirmi che sono tutte INVENTATE dal SIN?
Se volevo stare muta, facevo la pianista!
Avatar utente
aladar
Vincitore Toto-arbitri 2009/2010
 
Messaggi: 3475
Iscritto il: mar gen 15, 2008 12:26 pm
Ha detto grazie: 382 volte
E'stato ringraziato : 532 volte

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda napisan il gio set 07, 2017 2:54 pm

Ignoro completamente OA_ots se tu conosca la situazione o meno, io per quel che ho letto qui, quindi evidentemente pochissimo.
Di certo però occorre prestare molta cautela, sia in un senso che nell'altro.
Non sappiamo effettivamente cosa ci fosse sotto il coperchio, ma mi rifiuto di credere che si possa commissariare una Sezione per ragioni banali.
La tua osservazione immagino si basi come ho letto in queste pagine sul fatto che la bocciatura della relazione sia avvenuta per motivi politici.
Bene (male).
Ma come dice aladar se la relazione è bocciata perché sei poco simpatico, ma tutto è in ordine, non succede assolutamente nulla. Dovesse mai capitare, stai tranquillo che c'è materiale per la procura della repubblica, mica baobaomiciomicio...
napisan
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mar feb 10, 2015 4:56 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 81 volte
Sezione di: Merano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda marblearch il ven set 08, 2017 7:56 am

napisan ha scritto:Ignoro completamente OA_ots se tu conosca la situazione o meno, io per quel che ho letto qui, quindi evidentemente pochissimo.
Di certo però occorre prestare molta cautela, sia in un senso che nell'altro.
Non sappiamo effettivamente cosa ci fosse sotto il coperchio, ma mi rifiuto di credere che si possa commissariare una Sezione per ragioni banali.
La tua osservazione immagino si basi come ho letto in queste pagine sul fatto che la bocciatura della relazione sia avvenuta per motivi politici.
Bene (male).
Ma come dice aladar se la relazione è bocciata perché sei poco simpatico, ma tutto è in ordine, non succede assolutamente nulla. Dovesse mai capitare, stai tranquillo che c'è materiale per la procura della repubblica, mica baobaomiciomicio...


La tecnica di OA-OTS è agevole; richiamare al martirio. Io credo, anzi ne sono super certo che lo fa in buonissima fede. Ne è certo convinto. Peccato che non sappia nulla di ciò di cui parla. Se anche io sapessi, certo che non ne parlerei qui; primo perchè argomenti di tale delicatezza non possono essere oggetto di discussioni incontrollate in un Forum di anonimi, secondo perchè correttezza vuole che le persone in oggetto, abbiamo la possibilità di "difendersi" nelle sedi opportune evitando processi sommari. Ovviamente a nessuno interessa colpire un singolo soggetto. Ciò che è successo è semplice. Una assemblea ha democraticamente "posto il problema" che qualcosa non funzionava. Il Regolamento , dopo Salerno, ha introdotto un concetto di maggior tutela: evitiamo la decadenza immediata, verifichiamo. La verifica è stata fatta. Sulla verifica non parlo, sebbene sia chiaro ai veri interessati della vicenda (non certo a Oa_OTS) quel che è successo. Poi possiamo ripetere come un mantra che Nicchi è cattivo, che persegue gli avversari, che ha costretto alle dimissioni decine e decine di associati, che le Sezioni cattive non vedono un nazionale promosso, che i fondi vengono dati agli amici e i nemici sono messi alla fame, che il SIN sugli amici chiude gli occhi mentre sui nemici opera come la Santa inquisizione, che l'AIA di una volta era buona, democratica, familiare, popolare, alla mano e altre amenità del genere.
Ok, di fronte ai dogmi e alla fede , non si discute. Si declama, come fa pervicacemente OA-ots e i suoi amici, e fine. Nello specifico sarebbe opportuno prima sapere, chiedendo ai diretti interessati, poi richiamare al martirio le truppe.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 222 volte

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda jacksonfive il ven set 08, 2017 10:00 am

marblearch ha scritto:
napisan ha scritto:Ignoro completamente OA_ots se tu conosca la situazione o meno, io per quel che ho letto qui, quindi evidentemente pochissimo.
Di certo però occorre prestare molta cautela, sia in un senso che nell'altro.
Non sappiamo effettivamente cosa ci fosse sotto il coperchio, ma mi rifiuto di credere che si possa commissariare una Sezione per ragioni banali.
La tua osservazione immagino si basi come ho letto in queste pagine sul fatto che la bocciatura della relazione sia avvenuta per motivi politici.
Bene (male).
Ma come dice aladar se la relazione è bocciata perché sei poco simpatico, ma tutto è in ordine, non succede assolutamente nulla. Dovesse mai capitare, stai tranquillo che c'è materiale per la procura della repubblica, mica baobaomiciomicio...


La tecnica di OA-OTS è agevole; richiamare al martirio. Io credo, anzi ne sono super certo che lo fa in buonissima fede. Ne è certo convinto. Peccato che non sappia nulla di ciò di cui parla. Se anche io sapessi, certo che non ne parlerei qui; primo perchè argomenti di tale delicatezza non possono essere oggetto di discussioni incontrollate in un Forum di anonimi, secondo perchè correttezza vuole che le persone in oggetto, abbiamo la possibilità di "difendersi" nelle sedi opportune evitando processi sommari. Ovviamente a nessuno interessa colpire un singolo soggetto. Ciò che è successo è semplice. Una assemblea ha democraticamente "posto il problema" che qualcosa non funzionava. Il Regolamento , dopo Salerno, ha introdotto un concetto di maggior tutela: evitiamo la decadenza immediata, verifichiamo. La verifica è stata fatta. Sulla verifica non parlo, sebbene sia chiaro ai veri interessati della vicenda (non certo a Oa_OTS) quel che è successo. Poi possiamo ripetere come un mantra che Nicchi è cattivo, che persegue gli avversari, che ha costretto alle dimissioni decine e decine di associati, che le Sezioni cattive non vedono un nazionale promosso, che i fondi vengono dati agli amici e i nemici sono messi alla fame, che il SIN sugli amici chiude gli occhi mentre sui nemici opera come la Santa inquisizione, che l'AIA di una volta era buona, democratica, familiare, popolare, alla mano e altre amenità del genere.
Ok, di fronte ai dogmi e alla fede , non si discute. Si declama, come fa pervicacemente OA-ots e i suoi amici, e fine. Nello specifico sarebbe opportuno prima sapere, chiedendo ai diretti interessati, poi richiamare al martirio le truppe.



Tutto giusto e sacrosanto quello che scrivi.

Ho una domanda da farti, alla quale però dubito tu mi risponderai con dei dati concreti.

Mi dai l'elenco delle sezioni "sanzionate", "trovate con irregolarità amministrative", etc etc, i presidenti delle quali si sono schierati "contro" Marcello Nicchi nelle varie elezioni?

Perchè sai, se quelli ad essere beccati con le mani nella marmellata appartengono sempre alla frangia degli "oppositori", il dubbio io lo ritengo quantomeno legittimo.

Ci tengo a precisare che la mia non è una provocazione, ma una pura e semplice curiosità.
jacksonfive
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 878
Iscritto il: lun apr 26, 2010 10:48 am
Ha detto grazie: 8 volte
E'stato ringraziato : 55 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda Radici il ven set 08, 2017 10:46 am

marblearch ha scritto:Alla fine a Nicchi e C. che un Presidente gli sia contro ( peraltro da sempre), credo interessi un piffero. Ovviamente piace far passare questa "idea epurativa" che non esiste ( basta guardare il Veneto che ha notoriamente appoggiato Zappi e alcuni prima ancora Boggi e Apricena e sono tuttora Presidenti). Rimini evidentemente aveva delle criticità di cui l 'Assemblea ha preso atto. Le Assemblee sono gli unici momenti in cui poter discutere, pro e contro, ascoltare le varie campane, farsi un idea e votare. Eppure colui che ha aperto questa discussione ...parla di "sobillazione". Deve ritenere una massa di ingenuotti stupidelli, i colleghi riminesi che hanno bocciato la relazione. È un metodo noto da parte di alcuni in questo Forum : ogni situazione critica che vede Presidenti contrari all 'attuale dirigenza, é frutto di ritorsione e vendetta. Sinceramente le versioni di parte e per di più condite dai "si dice"..."pare"...ecc, non mi sono mai piaciute. Quindi se nella gestione tecnica , dato che il SIN a quel che scrivono i consiglieri non ha eccepito nulla, ci sono state lacune o mancanze, si vedrà.

Il veneto non appoggiò Apricena (purtroppo, errore che Serena ha ammesso ) altrimenti adesso tu e i tuoi degni compari eravate dove meritate di essere e dove credo che andrete, vergognati anche difronte alla realtà tergiversi , meno male che sono uscito da questa fogna !!!
Radici
 
Messaggi: 413
Iscritto il: mar lug 27, 2010 11:51 pm
Ha detto grazie: 257 volte
E'stato ringraziato : 26 volte

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda marblearch il ven set 08, 2017 10:59 am

jacksonfive ha scritto:
marblearch ha scritto:
napisan ha scritto:Ignoro completamente OA_ots se tu conosca la situazione o meno, io per quel che ho letto qui, quindi evidentemente pochissimo.
Di certo però occorre prestare molta cautela, sia in un senso che nell'altro.
Non sappiamo effettivamente cosa ci fosse sotto il coperchio, ma mi rifiuto di credere che si possa commissariare una Sezione per ragioni banali.
La tua osservazione immagino si basi come ho letto in queste pagine sul fatto che la bocciatura della relazione sia avvenuta per motivi politici.
Bene (male).
Ma come dice aladar se la relazione è bocciata perché sei poco simpatico, ma tutto è in ordine, non succede assolutamente nulla. Dovesse mai capitare, stai tranquillo che c'è materiale per la procura della repubblica, mica baobaomiciomicio...


La tecnica di OA-OTS è agevole; richiamare al martirio. Io credo, anzi ne sono super certo che lo fa in buonissima fede. Ne è certo convinto. Peccato che non sappia nulla di ciò di cui parla. Se anche io sapessi, certo che non ne parlerei qui; primo perchè argomenti di tale delicatezza non possono essere oggetto di discussioni incontrollate in un Forum di anonimi, secondo perchè correttezza vuole che le persone in oggetto, abbiamo la possibilità di "difendersi" nelle sedi opportune evitando processi sommari. Ovviamente a nessuno interessa colpire un singolo soggetto. Ciò che è successo è semplice. Una assemblea ha democraticamente "posto il problema" che qualcosa non funzionava. Il Regolamento , dopo Salerno, ha introdotto un concetto di maggior tutela: evitiamo la decadenza immediata, verifichiamo. La verifica è stata fatta. Sulla verifica non parlo, sebbene sia chiaro ai veri interessati della vicenda (non certo a Oa_OTS) quel che è successo. Poi possiamo ripetere come un mantra che Nicchi è cattivo, che persegue gli avversari, che ha costretto alle dimissioni decine e decine di associati, che le Sezioni cattive non vedono un nazionale promosso, che i fondi vengono dati agli amici e i nemici sono messi alla fame, che il SIN sugli amici chiude gli occhi mentre sui nemici opera come la Santa inquisizione, che l'AIA di una volta era buona, democratica, familiare, popolare, alla mano e altre amenità del genere.
Ok, di fronte ai dogmi e alla fede , non si discute. Si declama, come fa pervicacemente OA-ots e i suoi amici, e fine. Nello specifico sarebbe opportuno prima sapere, chiedendo ai diretti interessati, poi richiamare al martirio le truppe.



Tutto giusto e sacrosanto quello che scrivi.

Ho una domanda da farti, alla quale però dubito tu mi risponderai con dei dati concreti.

Mi dai l'elenco delle sezioni "sanzionate", "trovate con irregolarità amministrative", etc etc, i presidenti delle quali si sono schierati "contro" Marcello Nicchi nelle varie elezioni?

Perchè sai, se quelli ad essere beccati con le mani nella marmellata appartengono sempre alla frangia degli "oppositori", il dubbio io lo ritengo quantomeno legittimo.

Ci tengo a precisare che la mia non è una provocazione, ma una pura e semplice curiosità.


Cosa intendi per sanzionate?? Se intendi Presidenti e collaboratori in Procura, pochissime. Se intendi invece note di parziali irregolarità gestionali (richiami, diciamo), credo tantissime e a 360° (compresi i CRA ). Non so....non la definisci una provocazione, ma insinui con un ragionamento inverso,parzialità. Credo che le persone davvero interessate a Rimini, siano a conoscenza assolutamente degli eventi. Qui si sta facendo dell'Accademia.

-- ven set 08, 2017 12:01 pm --

Radici ha scritto:
marblearch ha scritto:Alla fine a Nicchi e C. che un Presidente gli sia contro ( peraltro da sempre), credo interessi un piffero. Ovviamente piace far passare questa "idea epurativa" che non esiste ( basta guardare il Veneto che ha notoriamente appoggiato Zappi e alcuni prima ancora Boggi e Apricena e sono tuttora Presidenti). Rimini evidentemente aveva delle criticità di cui l 'Assemblea ha preso atto. Le Assemblee sono gli unici momenti in cui poter discutere, pro e contro, ascoltare le varie campane, farsi un idea e votare. Eppure colui che ha aperto questa discussione ...parla di "sobillazione". Deve ritenere una massa di ingenuotti stupidelli, i colleghi riminesi che hanno bocciato la relazione. È un metodo noto da parte di alcuni in questo Forum : ogni situazione critica che vede Presidenti contrari all 'attuale dirigenza, é frutto di ritorsione e vendetta. Sinceramente le versioni di parte e per di più condite dai "si dice"..."pare"...ecc, non mi sono mai piaciute. Quindi se nella gestione tecnica , dato che il SIN a quel che scrivono i consiglieri non ha eccepito nulla, ci sono state lacune o mancanze, si vedrà.

Il veneto non appoggiò Apricena (purtroppo, errore che Serena ha ammesso ) altrimenti adesso tu e i tuoi degni compari eravate dove meritate di essere e dove credo che andrete, vergognati anche difronte alla realtà tergiversi , meno male che sono uscito da questa fogna !!!


Ecco lo stile degli avversari di Nicchi. Non c'è bisogno di commenti. La povertà degli argomenti e la rozzezza dei modi ti caratterizza. Ai moderatori chiedo di non togliere questi miserandi insulti. A me fa piacere far vedere queste cose. Se fosse andato al potere un Radici, davvero questa associazione avrebbe visto metodiche pericolose. Per fortuna, per stessa sua ammissione, ha lasciato la fogna. Gliene siamo tutti davvero e affettuosamente grati. Ciao Radici, vai a pesca o a caccia. E divertiti.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 222 volte

Re: Rimini: Nicchi il mandante, Marzaloni e Rapuano i sicari

Messaggioda javasup il ven set 08, 2017 11:33 am

Scusate, io faccio solo notare che qualsiasi accusa mossa al SIN è un'accusa rivolta ad Antonio Zappi, a parte ovviamente l'ultimo anno.
Ricordo a tutti infatti che questo organo dell'AIA ha visto come capo per 8 anni il collega Antonio Zappi.
Ora capirete che non è coerente aver appoggiato, sostenuto, votato per Zappi ed affermare che ci sono ombre nella gestione del SIN da parte del team di Nicchi nei suoi primi 8 anni.
A me sembra logico che implicitamente chi ha sostenuto Zappi alle ultime elezioni ha anche espresso la sua opinione positiva nella gestione del SIN.
Ho fatto una deduzione logica errata?
Avatar utente
javasup
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3988
Iscritto il: mer set 12, 2007 1:30 am
Ha detto grazie: 51 volte
E'stato ringraziato : 152 volte

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Vita sezionale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite