Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Il luogo dove puoi conoscere altri arbitri della tua sezione, parlare di raduni, riunioni tecniche, tornei e tutto ciò che riguarda la tua sezione

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda ATAF il mar ago 13, 2019 10:50 am

In ogni caso ho sempre rispettato i ragazzi e anche la partita più semplice ha avuto da me un occhio particolare teso a stimolare la crescita dei ragazzi affinché non si sentissero già arrivati.
ATAF
 
Messaggi: 110
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:44 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 6 volte
Sezione di: Bernalda
Qualifica: Osservatore
Categoria: Eccellenza

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Verdifra il mar ago 13, 2019 11:27 am

ATAF ha scritto:In ogni caso ho sempre rispettato i ragazzi e anche la partita più semplice ha avuto da me un occhio particolare teso a stimolare la crescita dei ragazzi affinché non si sentissero già arrivati.


Beh sicuramente quando magari sei in regione e generalmente fai promozione ed eccellenza e ti designano per una prima o seconda hai un attimo di perplessità ma come giustamente scrivi lo scopo degli OA è far crescere prima di tutto i ragazzi e non andare avanti quindi prendi quella designazione come momento di esperienza pura.
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 905
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda missed_approach il mar ago 13, 2019 3:26 pm

Verdifra ha scritto:
ATAF ha scritto:In ogni caso ho sempre rispettato i ragazzi e anche la partita più semplice ha avuto da me un occhio particolare teso a stimolare la crescita dei ragazzi affinché non si sentissero già arrivati.


Beh sicuramente quando magari sei in regione e generalmente fai promozione ed eccellenza e ti designano per una prima o seconda hai un attimo di perplessità ma come giustamente scrivi lo scopo degli OA è far crescere prima di tutto i ragazzi e non andare avanti quindi prendi quella designazione come momento di esperienza pura.


Tocchi un tasto dolente: "Non conta la categoria!!" ti dicono sempre ai raduni.
Invece conta eccome.....in SEC sembra di essere alla partita di calcetto aziendale....e gli AE che visioni,il più delle volte, hanno poca voglia di correre...
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1563
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 135 volte
E'stato ringraziato : 217 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Verdifra il mer ago 14, 2019 8:14 am

missed_approach ha scritto:
Verdifra ha scritto:
ATAF ha scritto:In ogni caso ho sempre rispettato i ragazzi e anche la partita più semplice ha avuto da me un occhio particolare teso a stimolare la crescita dei ragazzi affinché non si sentissero già arrivati.


Beh sicuramente quando magari sei in regione e generalmente fai promozione ed eccellenza e ti designano per una prima o seconda hai un attimo di perplessità ma come giustamente scrivi lo scopo degli OA è far crescere prima di tutto i ragazzi e non andare avanti quindi prendi quella designazione come momento di esperienza pura.


Tocchi un tasto dolente: "Non conta la categoria!!" ti dicono sempre ai raduni.
Invece conta eccome.....in SEC sembra di essere alla partita di calcetto aziendale....e gli AE che visioni,il più delle volte, hanno poca voglia di correre...


Vero anche quello, ma l'AE che fa l'eccellenza dalla seconda ci è passato e magari anche la tua visionatura ha contribuito a farlo andare avanti o ad accendere un faro negli OT
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 905
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Gestione rimborsi e designazioni CAI/CAN D

Messaggioda Observer il gio ago 15, 2019 10:05 pm

Verdifra ha scritto:Concordo pienamente anche se mi dicono che, almeno fino alla CAI, il pernottamento è del tutto escluso e tutto si fa in giornata. Macchina a noleggio? Wow, che lusso. :)


mah io ti posso parlare di me, nel mio periodo come OA CAI ho pernottato 2 volte.
ma forse è stato un caso.

-- gio ago 15, 2019 11:09 pm --

ATAF ha scritto:Observer sono d'accordo ma se appartieni a regioni come Emilia Romagna dove l'agonismo o le partite di elevato coefficiente sono veramente scarse e dove spesso si contano nemmeno 100 persone a seguire le gare obiettivamente è dura andare con entusiasmo a visionare le partite. Prendere 8.50 è oggettivamente semplice e se non ti fanno viaggiare almeno 2 volte a campionato in altre regioni puoi tranquillamente tornare all OTR che tanto cambia poco se non che puoi permetterti di inviare la relazione il martedì che non succede nulla e riesci a gestire meglio il tuo tempo.


guarda, tu mi parli di tutto il nord in generale, dal Trentino, all'Emilia.
Hai ragione, e sfondi una porta aperta.
Da quello che vedo, però, i nostri manager questa cosa l'hanno capita e per questo nelle mie esperienze nazionali, penso che tra CAI e CAND di aver visitato tutte o quasi le regioni d'Italia.

Mi manca forse il Molise, e la Basilicata.

Questo significa che la formazione di un OA è cosa che sta assumendo una importanza crescente, in considerazione ai Budget. Parlando con i colleghi OTN di 10 anni fa, mi raccontavano che non si smuovevano dalla tribuna dello stadio adiacente casa nemmeno a cannonate.

In questo, in 10 anni abbiamo fatto passi in avanti giganteschi.

Ovviamente, comanda sempre il Dio Quattrino. Se ci sono fondi si investe anche sugli OA.

Pensa che da qualche stagione a questa parte, danno loro anche la polo di rappresentanza ai raduni.

-- gio ago 15, 2019 11:11 pm --

ATAF ha scritto:
missed_approach ha scritto:
ATAF ha scritto:...puoi tranquillamente tornare all OTR che tanto cambia poco se non che puoi permetterti di inviare la relazione il martedì che non succede nulla e riesci a gestire meglio il tuo tempo.


Vabbè la CAI è di transizione anche per gli OA, una volta in CAN/D le cose dovrebbero cambiare notevolmente.
Il ruolo della CAI sostanzialmente serve a metter fuori chi è salito "per forza" dalle regioni...

Ho trascorso 2 anni in canD come OA ti assicuro che 22 visionature su 24 sono state fatte nella mia regione e 2 in una .... limitrofa. Oggi non so se è ancora così ma credo non sia cambiato molto


ti assicuro la cosa oggi è molto diversa....
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5055
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 184 volte
E'stato ringraziato : 462 volte
Qualifica: Osservatore

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Vita sezionale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite