Diritti TV della Serie A 2018 - 2021 a MediaPro

Parliamo di calcio,ma al di fuori del mondo arbitrale: tifo, mercato...
E poi parliamo anche di tutti gli altri sport, dal basket alla pallavolo, dal golf al tennis...

Re: Diritti TV della Serie A 2018 - 2021 a MediaPro

Messaggioda funambolo il mer feb 07, 2018 9:44 am

Domanda più da profano, semplice e secca..la serie A l'anno prossimo dove la vedrò??? Sinceramente ho sky da un anno e mezzo (solo pacchetto base e Calcio ed Eurosport che mi interessa molto)...mi girerebbe il b.......... dover prendermi un'altra piattaforma...secondo voi la vedremo su Sky (chi la commenta poco importa) o in altri posti?
funambolo
 
Messaggi: 147
Iscritto il: ven feb 26, 2016 1:51 pm
Ha detto grazie: 57 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: Diritti TV della Serie A 2018 - 2021 a MediaPro

Messaggioda MrSoul il mer feb 07, 2018 10:17 am

funambolo ha scritto:Domanda più da profano, semplice e secca..la serie A l'anno prossimo dove la vedrò??? Sinceramente ho sky da un anno e mezzo (solo pacchetto base e Calcio ed Eurosport che mi interessa molto)...mi girerebbe il b.......... dover prendermi un'altra piattaforma...secondo voi la vedremo su Sky (chi la commenta poco importa) o in altri posti?


La vedrai credo al 99% su Sky e anche su Premium, non escludo altre piattaforme web tipo Amazon, TIM, magari YouTube.


MediaPro ha comprato i diritti per 1 mld, ora li rivenderà singolarmente a ciascun broadcaster (immagino per esempio che se Sky ha offerto 900 mln in gara non avrà problemi ipotizziamo sui 500-600 mln per un pacchetto anche parziale o non in esclusiva) e alla fine penso ci guadagnerà eccome.
MrSoul
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 620
Iscritto il: gio dic 14, 2017 4:28 pm
Ha detto grazie: 11 volte
E'stato ringraziato : 28 volte

Re: Diritti TV della Serie A 2018 - 2021 a MediaPro

Messaggioda gadamer il mer feb 07, 2018 1:52 pm

chip988 ha scritto:Il problema è un po' più complesso di così:
- MediaPro ha vinto l'asta come intermediario indipendente.
Per via di due principali ragioni è obbligato a ricrearne pacchetti compatibili con la legge Melandri e a venderli a reti televisive vere e proprie:
1- il fatto che se si mette a trasmetterle in proprio viola il suo status di intermediario indipendente

Corretto
chip988 ha scritto:2- se è l'unico a trasmetterle viola la legge Melandri che obbliga il detentore dei maggiori diritti ad averne almeno il 40% in regime di non esclusiva.

No questo non è vero, sotto il testo:
2. La quota delle risorse da distribuire in parti uguali fra tutti i partecipanti a ciascuna competizione non
puo' essere comunque inferiore al 40 per cento

Il tetto si riferisce alla quota destinata alle squadre. Così non fosse l'asta non avrebbe senso.
chip988 ha scritto:Resta a MediaPro la scelta se produrre l'evento e venderne il video (cosa che ha già affermato di voler fare) o di venderne i diritti di produzione (come invece ha fatto la Lega Serie A con Mediapro).

Detto questo, esistono 4 piattaforme al momento (e non sono nemmeno sicuro la 4à sia compresa nei diritti assegnati a mediapro):
- satellite
- digitale criptato
- internet o iptv
- diritti in chiaro (ma credo che non siano parte dell'accordo)

In digitale criptato, che io sappia esiste UN solo interlocutore possibile in italia: Mediaset.

Via satellite: idem Sky

Internet ci sono due competitor: TIM e un altro di cui non ricordo il nome.

Il terzo dicono Perform ma anche Amazon (pensa alla potenza di fuoco...) e una società spagnola che si occupa di streaming, ma il quadro è in divenire anche alla luce delle previste riassegnazioni delle frequenze.

chip988 ha scritto:Sempre per la legge Melandri, MediaPro non può vendere "tutto ad uno", ma almeno 8 squadre (le più appetibili Roma esclusa) le deve cedere anche ad un altro.

Premesso che Netflix ha sempre dichiarato che lo sport non gli interessa perchè non ama investire in contenuti che "muoiono nell'istante in cui nascono".
Quanto pensate sia credibile che nasca una nuova paytv in Italia perchè MediaPro non si è accordata con Sky o Mediaset e che trasmetta al suo posto la serie A per quella piattaforma?

Sebbene possa sempre far leva sulle 12 squadre in "esclusiva" (ma solo per la gare in cui non incontrano ne in casa ne in trasferta nessuna delle 8 "protette"), io vedo un grosso rischio di "cartello", soprattuto ora che mediaset sta tirando i remi in barca col calcio ed apprezzerebbe molto secondo me un accordo sottobanco per portare mediapro a vendergli i diritti "alle loro condizioni".

Qualcosa mi sfugge di sicuro...

Sky non può (imprenditorialmente parlando) rinunciare al suo core business e pure Mediaset, pur nicchiando e brontolando lo farà. Che qualcosa ti sfugga è più che normale, ci vorrebbe la sfera di cristallo per prevedere le mosse dei vecchi e di eventuali new entry. Credo che mediapro abbia fatto bene i suoi conti (ha ben visto la debolezza in termini di possibilità di spesa di sky e mediaset) e commercializzando i diritti abbia visto lungo. Il numero degli abbonati possibili è una voce d'entrata quantificabile più o meno attendibilmente. La partita si gioca sui data base degli stessi con la loro profilazione e l'entrata pubblicitaria. Quanto al cartello c'è pur sempre nella legge il limite di posizione dominante che stabilisce l'authority. Poi le possibilità di aggiramenti non si contano.... ma credo che si prospetti uno spezzatino intrigante.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
gadamer
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1482
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 227 volte

Re: Diritti TV della Serie A 2018 - 2021 a MediaPro

Messaggioda Freedomofspeech il mer mag 09, 2018 7:27 pm

Freedomofspeech
 
Messaggi: 299
Iscritto il: lun dic 30, 2013 3:37 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 19 volte

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: suns e 1 ospite