Linea ereditaria diretta

Tutto ciò che non sta nelle altre categorie, va qui

Linea ereditaria diretta

Messaggioda Dode il mar gen 12, 2016 8:24 pm

Continuo imperterrito... 10 anni fa mi avete detto di animare gli offtopic... :lol:

Un uomo ha:
una ex moglie morta da cui ha avuto 2 figli
una ex compagna viva da cui ha avuto 1 figlia
una ex compagna viva da cui ha avuto 1 figlio
una moglie viva da cui non ha avuto figli

Quest'uomo muore e i 4 figli, insieme alla moglie, rinunciano all'eredità con la procedura prevista dalla legge.
Se l'eredita è un debito, chi sono i prossimi che vengono coinvolti in linea di successione?
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5208
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 239 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Linea ereditaria diretta

Messaggioda tony il mar gen 12, 2016 8:29 pm

1. Genitori
2. Fratelli
3. Zii
4. Cugini (figli degli zii)
5. Cugini di grado superiore
6. Forumisti il cui nick comincia per "D" e finisce per "ode"
Ci sedemmo dalla parte del torto, perché tutti gli altri posti erano occupati (B. Brecht)
Avatar utente
tony
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2654
Iscritto il: sab giu 05, 2010 8:34 pm
Località: Veneto
Ha detto grazie: 61 volte
E'stato ringraziato : 117 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Linea ereditaria diretta

Messaggioda Doraemon il mar gen 12, 2016 8:57 pm

Ma è Off Topic o "Chi vuol essere milionario"?

Voto comunque l'opzione 6 di Tony! :P
Doraemon
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5592
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:00 am
Ha detto grazie: 194 volte
E'stato ringraziato : 477 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Linea ereditaria diretta

Messaggioda lahir il mar gen 12, 2016 9:52 pm

Allora, se i genitori sono vivi ereditano i genitori. Domanda, ci sono nipoti (figli dei figli)? Perchè in questo caso erediterebbero per "rappresentazione" (cioè al posto dei figli). Se non ci sono ascendenti o discendenti in linea retta, ereditano i parenti fino al sesto grado. Tieni conto che il grado di parentela si calcola risalendo fino all'ascendente in comune e poi tornando giù, contando per ogni generazione un grado. Mi spiego con degli esempi:

il fratello è un parente di secondo grado perchè si risale fino al padre (1 grado) e si riscende al fratello (2 grado). Il cugino è di 4 grado: partendo da sé si fanno questi passaggi: 1) papà, 2) nonno (che è l'ascendente in comune), 3) zio, 4) cugino. Spero di essere stato chiaro... :lol:
lahir
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 712
Iscritto il: mar feb 08, 2011 5:45 pm
Ha detto grazie: 257 volte
E'stato ringraziato : 56 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite