Retropassaggio

Tutto ciò che non sta nelle altre categorie, va qui

Retropassaggio

Messaggioda Dode il mar nov 20, 2018 7:25 pm

Posto qui visto la pochezza del contendere...
Sto litigando con uno su un altro forum, mi serve una risposta inattaccabile... help dai che non ho tempo...

Questo il post a cui rispondere:

"Prendo la palla al balzo e mi scuso per l'eventuale OT, ma una regola da cambiare sarebbe anche quella riguardante il retropassaggio. Se il portiere non può giocare il pallone con le mani evidentemente è perché, limitatamente al retropassaggio, è considerato un giocatore qualunque. Dunque, qualora toccasse di mano, la sanzione più ovvia sarebbe il calcio di rigore e non il calcio di punizione a due, che peraltro è nella maggior parte dei casi infruttuoso, alla luce della "muraglia umana" che, di fatto, rende quasi impossibile realizzare una rete"
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5215
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 239 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Retropassaggio

Messaggioda gad il mar nov 20, 2018 9:44 pm

e il portiere non può giocare il pallone con le mani evidentemente è perché, limitatamente al retropassaggio, è considerato un giocatore qualunque.

Questo assunto di base è infondato.

Il motivo per cui si assegna un calcio di punizione indiretto è che non si tratta di una infrazione che implica contatto/è commessar verso un avversario (come invece accade nel calcio di punizione diretto) ma verso le regole del gioco.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3162
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 84 volte
E'stato ringraziato : 324 volte

Re: Retropassaggio

Messaggioda MrSoul il mar nov 20, 2018 11:19 pm

Digli anche che Batistuta non è d'accordo con l'ultima parte del suo post.
MrSoul
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1901
Iscritto il: gio dic 14, 2017 4:28 pm
Ha detto grazie: 82 volte
E'stato ringraziato : 96 volte

Re: Retropassaggio

Messaggioda M1313 il lun nov 26, 2018 11:29 am

gad ha scritto:Il motivo per cui si assegna un calcio di punizione indiretto è che non si tratta di una infrazione che implica contatto/è commessar verso un avversario (come invece accade nel calcio di punizione diretto) ma verso le regole del gioco.

Questa motivazione è un po' scorretta, però: anche il fallo di mano "normale" (non commesso dal portiere) è un'infrazione commessa genericamente contro il gioco, ma è comunque punita con un calcio di punizione diretto.

In effetti, per quanto riguarda il post originale di Dode, l'IFAB sta lavorando proprio nella direzione di rendere anche l'infrazione del portiere che prende con le mani un retropassaggio di piede di un compagno, o una rimessa laterale eseguita da un compagno, un fallo passibile di calcio di rigore; la proposta si può trovare a pagina 5 (seconda facciata) del documento "Play Fair!" dell'IFAB (link), integrata addirittura con un eventuale cartellino per il portiere colpevole:

The IFAB ha scritto:For discussion
(...)
  • a goalkeeper who handles a deliberate pass or throw-in from a team mate should be penalised with a penalty and not an indirect free kick (and the appropriate disciplinary sanction)
Avatar utente
M1313
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1104
Iscritto il: gio lug 01, 2010 8:57 am
Ha detto grazie: 130 volte
E'stato ringraziato : 203 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Retropassaggio

Messaggioda gad il lun nov 26, 2018 9:56 pm

Hai ragione...infatti, per citare le vecchie guide pratiche:
1 CHE COS’È UN FALLO?
Un fallo è una delle infrazioni punite dalla Regola 12 con un calcio di punizione o di rigore, commessa da un calciatore (titolare) contro un avversario (titolare) o la squadra avversaria (“fallo di mano”), sul terreno di gioco mentre il pallone è in gioco.

Quindi, per completezza possiamo dire che:

Il motivo per cui si assegna un calcio di punizione indiretto è che non si tratta di una infrazione che implica contatto/è commessa verso un avversario/la squadra avversaria (come invece accade nel calcio di punizione diretto) ma verso le regole del gioco
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3162
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 84 volte
E'stato ringraziato : 324 volte

Re: Retropassaggio

Messaggioda quagliabella il mar nov 27, 2018 7:54 am

io piuttosto cambierei (ma l'ho già scritto tempo fa) la norma che prevede l'ammonizione e il calcio di punizione indiretto nel punto dellinfrazione, per il giocatore che tenta di eludere la regola, alzandosi il pallone coi piedi e passandolo di testa al portiere (anche se questo non la tocca di mano). regola contorta, d'altronde chi l'ha inventata saranno gli stessi che hanno regolamentato il lancio dei parastinchi che evitano una rete... :lol: :lol: :lol: . Sarebbe così difficile equiparare questo atteggiamento ad un passaggio intenzionale di piede e punirlo di conseguenza, ma solo se il portiere gioca il pallone con le mani?
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1783
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 287 volte
E'stato ringraziato : 113 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Retropassaggio

Messaggioda Rado il Figo il mar nov 27, 2018 7:09 pm

quagliabella ha scritto:io piuttosto cambierei (ma l'ho già scritto tempo fa) la norma che prevede l'ammonizione e il calcio di punizione indiretto nel punto dellinfrazione, per il giocatore che tenta di eludere la regola, alzandosi il pallone coi piedi e passandolo di testa al portiere (anche se questo non la tocca di mano). regola contorta, d'altronde chi l'ha inventata saranno gli stessi che hanno regolamentato il lancio dei parastinchi che evitano una rete... :lol: :lol: :lol: . Sarebbe così difficile equiparare questo atteggiamento ad un passaggio intenzionale di piede e punirlo di conseguenza, ma solo se il portiere gioca il pallone con le mani?


La norma che vieta di prendere colle mani al portiere il passaggio (che poi non è obbligatoriamente "retro": ho sentito gente che protestava su punizioni fischiate perché il passaggio... era avvenuto in avanti!) era nata coll'intento di impedire che questi "congelasse" il gioco tenendo il pallone fra le stesse, per cui vanno bene le mani per parare ma non per perdere tempo.
Per cui si voleva evitare che si "aggirasse" il tutto col trucchetto di alzarsela per colpirla di testa o così via.

E dire che... basterebbe vietare del tutto al portiere di prendere il pallone colle mani da un passaggio volontario di un compagno (come fu per qualche tempo a calcio a 5) a togliere ogni impiccio interpretativo.
Rado il Figo
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1238
Iscritto il: ven giu 10, 2011 10:50 am
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 49 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti