A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Quello che hai vissuto, in campo e fuori...

A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda redcarpet il gio giu 21, 2018 11:09 am

Salve.
Sappiamo tutti che la partita senza a.a. non può essere giocata e che dalla terza categoria in poi i calciatori non possono svolgere la funzione di a.a.. Quindi come comportarsi se tutti i dirigenti e anche l'assistente vengono allontanati? La gara andrà sospesa?
redcarpet
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lun set 18, 2017 2:27 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda mike90 il gio giu 21, 2018 11:30 am

Forse dovresti leggere bene il regolamento, prima di rischiare di far ripetere delle gare.

"sappiamo tutti che..." ma anche no!
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3734
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 153 volte

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda redcarpet il gio giu 21, 2018 11:33 am

mike90 ha scritto:Forse dovresti leggere bene il regolamento, prima di rischiare di far ripetere delle gare.

"sappiamo tutti che..." ma anche no!

Per questo ho chiesto. La tua risposta però mi sembra supponente. Invece di condividere la tua conoscenza mi stai schernendo. Se sai qualcosa rispondi, altrimenti non scrivere
redcarpet
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lun set 18, 2017 2:27 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda mike90 il gio giu 21, 2018 11:39 am

No forse è il contrario: il regolamento andrebbe perlomeno letto e saputo, prima di chiedere dei chiarimenti su delle sfumature poco chiare che, assolutamente, ci possono essere.

Ma dare per asserito (come fai tu, e la tua appare semmai supponenza) che un calciatore dalla terza cat. in su non possa fare l'AA di parte, è pericoloso per te e per le gare che vai a dirigere.
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3734
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 153 volte

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda redcarpet il gio giu 21, 2018 11:48 am

mike90 ha scritto:No forse è il contrario: il regolamento andrebbe perlomeno letto e saputo, prima di chiedere dei chiarimenti su delle sfumature poco chiare che, assolutamente, ci possono essere.

Ma dare per asserito (come fai tu, e la tua appare semmai supponenza) che un calciatore dalla terza cat. in su non possa fare l'AA di parte, è pericoloso per te e per le gare che vai a dirigere.

Il regolamento l'ho letto, ma non posso leggerlo ogni sera. E quello che ho scritto è quello che ricordo quindi posso sbagliare ma mi pare sia proprio così cioè:
Un calciatore iscritto in distinta come tale non puà fare l'a.a.
Se invece intendi che un calciatore tesserato possa fare l'a.a. (ma senza essere iscritto come calciatore in distinta) allora si senz altro. Ma la mia domanda non era questa. Comunque ora guardo il regolamento così fughiamo il dubbio che hai sollevato
redcarpet
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lun set 18, 2017 2:27 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda gad il gio giu 21, 2018 11:55 am

Sappiamo tutti che la partita senza a.a. non può essere giocata e che dalla terza categoria in poi i calciatori non possono svolgere la funzione di a.a.. Quindi come comportarsi se tutti i dirigenti e anche l'assistente vengono allontanati? La gara andrà sospesa?

La gara (non partita, è giusto imparare a parlare anche in termini tecnici) non può avere luogo in assenza di assistenti (siano essi ufficiali o di parte o assistenti di parte impiegati per sostituire un AA ufficiale laddove previsto dal regolamento).

La funzione di assistente di parte deve essere svolta da qualcuno che sia tesserato per la società di età pari o superiore a quella minima per prendere parte alla gara come calciatore e questi sono gli unici requisiti che devono essere rispettati. Le norme prevedonono inoltre che:
-al di fuori delle gare del SGS se a ricoprire il ruolo è un calciatore non titolare questo non potrà "giocare" come calciatore; mentre invece se si tratta di un calciatore che ha già "giocato" può impugnare la bandierina (a meno che non sia stato espulso)
-Nelle gare organizzate dal Settore Giovanile e Scolastico (quindi in pratica Giovanissimi e Allievi) si da la possibilità di far svolgere anche a calciatori che non sono ancora entrati sul terreno di gioco tale funzione.
Ergo una situazione che ci autorizza a sospendere per assenza di AA di parte è possibile se coesistono tutte qeuste condizioni: tutti i calciatori sono stati espulsi a parte i 7 necessari a portare avanti il gioco (altrimenti dovremmo sospendere per altro motivo), tutti i dirigenti et similia sono stati espulsi, la società non è in grado/non vuole nominare altro tesserato che svolga la funzione di AA di parte.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3075
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 83 volte
E'stato ringraziato : 307 volte

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda redcarpet il gio giu 21, 2018 12:12 pm

gad ha scritto:
Sappiamo tutti che la partita senza a.a. non può essere giocata e che dalla terza categoria in poi i calciatori non possono svolgere la funzione di a.a.. Quindi come comportarsi se tutti i dirigenti e anche l'assistente vengono allontanati? La gara andrà sospesa?

La gara (non partita, è giusto imparare a parlare anche in termini tecnici) non può avere luogo in assenza di assistenti (siano essi ufficiali o di parte o assistenti di parte impiegati per sostituire un AA ufficiale laddove previsto dal regolamento).

La funzione di assistente di parte deve essere svolta da qualcuno che sia tesserato per la società di età pari o superiore a quella minima per prendere parte alla gara come calciatore e questi sono gli unici requisiti che devono essere rispettati. Le norme prevedonono inoltre che:
-al di fuori delle gare del SGS se a ricoprire il ruolo è un calciatore non titolare questo non potrà "giocare" come calciatore; mentre invece se si tratta di un calciatore che ha già "giocato" può impugnare la bandierina (a meno che non sia stato espulso)
-Nelle gare organizzate dal Settore Giovanile e Scolastico (quindi in pratica Giovanissimi e Allievi) si da la possibilità di far svolgere anche a calciatori che non sono ancora entrati sul terreno di gioco tale funzione.
Ergo una situazione che ci autorizza a sospendere per assenza di AA di parte è possibile se coesistono tutte qeuste condizioni: tutti i calciatori sono stati espulsi a parte i 7 necessari a portare avanti il gioco (altrimenti dovremmo sospendere per altro motivo), tutti i dirigenti et similia sono stati espulsi, la società non è in grado/non vuole nominare altro tesserato che svolga la funzione di AA di parte.

Dal regolamento:

Un calciatore che inizia la gara con funzioni di assistente di parte non può,
nella stessa gara, partecipare al gioco come calciatore (tale disposizione non ha
valore per l’attività ricreativa e per le gare del Settore Giovanile e Scolastico). Per
contro, un calciatore che abbia già preso parte al gioco, può essere incaricato
delle funzioni di assistente di parte purché non sia stato espulso

Tradotto per match del SGS gli assistenti di parte possono assolvere al ruolo e poi anche subentrare come calciatore (purchè sia iscritto in distinta anhe come tale aggiungo io). Non è così dalla terza categoria in su: cioè un tesserato iscritto in distinta come A.A. non può subentare come calciatore.
Invece (e qui ricordavo male). Non è vero il viceversa cioè un calciatore può diventare A.A. (anche dalla terza in su) Il regolamento dice purchè abbia partecipato al gioco e quest ultimo aspetto mi stranisce. Il regolamento lascia intendere che un calciatore "panchinaro" che non è subentrato non può svolgere l'A.A. perchè non ha partecipato al gioco. Quindi se così fosse nel caso che tutti i dirigenti e l'A.A. sono stati allontanati un calciatore titolare dovrebbe essere sostituito da un calciatore di riserva (ipotizzando che fino a quel momento non è avvenuto nessun cambio) ed il calciatore appena sostituito può assolvere la funzione di A.A. (ma non può farlo un calciatore di riserva che non è mai subentrato).
redcarpet
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lun set 18, 2017 2:27 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda Freedomofspeech il gio giu 21, 2018 12:18 pm

Un “panchinaro” non subentrato può svolgere il ruolo di Assistente di parte, ma non potrà più prendere parte al gioco... in pratica se dovesse succedere la squadra “perderà” un possibile sostituto
Ultima modifica di Freedomofspeech il gio giu 21, 2018 12:21 pm, modificato 1 volta in totale.
Freedomofspeech
 
Messaggi: 328
Iscritto il: lun dic 30, 2013 3:37 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 21 volte

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda gad il gio giu 21, 2018 12:21 pm

Chiariamo una cosa in principio, il SGS è una cosa che comprende tante realtà che possono divenire di nostro interesse ma di fatto lo possiamo assimilare alle categorie Allievi e Giovanissimi. Gli Juniores (e tutto ciò che sta sopra tipo terza,seconda omissis, eccellenza, serie A) fanno parte della LND. Quindi anche gli Juniores seguono il destino della "terza" categoria indicata nei post precedenti come spartiacque.

Non è vero il viceversa cioè un calciatore può diventare A.A. (anche dalla terza in su) Il regolamento dice purchè abbia partecipato al gioco e quest ultimo aspetto mi stranisce. Il regolamento lascia intendere che un calciatore "panchinaro" che non è subentrato non può svolgere l'A.A. perchè non ha partecipato al gioco. Quindi se così fosse nel caso che tutti i dirigenti e l'A.A. sono stati allontanati un calciatore titolare dovrebbe essere sostituito da un calciatore di riserva (ipotizzando che fino a quel momento non è avvenuto nessun cambio) ed il calciatore appena sostituito può assolvere la funzione di A.A. (ma non può farlo un calciatore di riserva che non è mai subentrato).

Un calciatore che ha partecipato al gioco può fungere da AA di parte infatti le Decisioni ufficiali FIGC riportate alla regola 6 del Regolamento (pag. 62 dell'edizione corrente) autorizzano questa pratica al punto 4 relativo agli AA di parte. Il regolamento non pone nessuna limitazione all'impiego di un calciatore di riserva e/o ritardatario come AA di parte.Questo calciatore non potrà però più prendere parte al gioco sostituendo un calciatore titolare.
Ultima modifica di gad il gio giu 21, 2018 12:23 pm, modificato 1 volta in totale.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3075
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 83 volte
E'stato ringraziato : 307 volte

Re: A.A. e dirigenti allontanati. Gara da sospendere?

Messaggioda redcarpet il gio giu 21, 2018 12:23 pm

Freedomofspeech ha scritto:Un “panchinaro” non subentrato può svolgere il ruolo di Assistente di parte, ma non potrà più prendere parte al gicoo.. in pratica se dovesse succedere la squadra “perderà” un possibile sostituto

Il regolamento dice:
Per contro, un calciatore che abbia già preso parte al gioco, può essere incaricato
delle funzioni di assistente di parte purché non sia stato espulso

perchè si specifica un calciatore che abbia già preso parte al gioco
Se potesse essere incaricato alla funzione di assistente di parte anche un calciatore di riserva non ancora subentrato il regolamento avrebbe dovuto dire (secondo me):

Per contro, un calciatore può essere incaricato
delle funzioni di assistente di parte purché non sia stato espulso
redcarpet
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lun set 18, 2017 2:27 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
E' vietato parlare delle gare dirette prima che il Giudice Sportivo abbia deliberato.
In seguito alle delibere del Giudice Sportivo, parlare delle proprie partite è liberamente consentito, purché non si faccia alcun riferimento alla valutazione del comportamento tecnico e disciplinare dei singoli tesserati;

Torna a Esperienze Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti