Altruismo fuori regolamento?

Quello che hai vissuto, in campo e fuori...

Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda Steinerized il dom nov 18, 2018 7:41 pm

In una gara di competenza della mia sezione oggi è successa una cosa davvero singolare. Per questo chiedo a voi se non è così inusuale da essere fuori regolamento.

Un dirigente, sebbene tesserato per la società di casa, per venire incontro alla società ospite arrivata
all'impianto di gioco soltanto con gli 11 titolari e un solo dirigente, si offre, in accordo con la società ospite, di fare da assistente di parte per quest'ultima.

È possibile?
Steinerized
 
Messaggi: 11
Iscritto il: gio apr 12, 2012 10:00 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda kkk il dom nov 18, 2018 9:36 pm

Da Arbitro (di una qualsiasi gara in cui non sono previsti ulteriori Ufficiali di gara) mi pongo il problema che, in distinta presentata e sottoscritta prima dell'inizio gara, vi sia indicato l'assistente di parte con annessi dati identificativi richiesti. Una volta certificato il documento mediante identificazione, da notaio, ho svolto il mio compito. Spetta, poi, a chi leggerà il mio rapporto fare debite valutazioni di merito rispetto alle norme federali sui tesseramenti (di cui non sono tenuto a sapere). Il buon senso, assunto che la presenza degli AA di parte è imprescindibile per iniziare/continuare la gara, può far comprendere che tal figura poco, o niente, possa determinare l'esito di un qualsiasi incontro calcistico. Per cui, al momento, onore allo spirito sportivo del Dirigente.
kkk
 
Messaggi: 281
Iscritto il: gio giu 30, 2011 11:35 am
Ha detto grazie: 34 volte
E'stato ringraziato : 16 volte
Sezione di: Voghera

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda beta765 il mar nov 20, 2018 3:38 pm

BE Potenzialmente puo farlo. Entra con la CI, cosa permessa, quindi se di fatto lui non è tesserato per la società, anzi, è tesserato per la societá avversaria, a te non importa
beta765
 
Messaggi: 402
Iscritto il: mar apr 14, 2015 9:57 pm
Ha detto grazie: 16 volte
E'stato ringraziato : 15 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda AE 88 il mar nov 20, 2018 8:02 pm

Non è possibile in quanto per entrare sul terreno di gioco se si usa la CI o altro documento, quindi non il tesserino rilasciato dalla Federazione/C.R., deve essere allegato ai documenti l'organigramma societario in modo da provare che il dirigente sia tesserato per la società.
AE 88
 
Messaggi: 32
Iscritto il: lun lug 11, 2011 9:50 pm
Ha detto grazie: 3 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda beta765 il mer dic 12, 2018 2:20 am

AE l'assistente di parte può essere ammesso anche solo con la CI, non c'è bisogno di RET o altro
beta765
 
Messaggi: 402
Iscritto il: mar apr 14, 2015 9:57 pm
Ha detto grazie: 16 volte
E'stato ringraziato : 15 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda thedruyd il mer dic 12, 2018 6:36 am

Non mi risulta. Se l'AdP è un dirigente deve avere il tesserino federale, visto che ogni dirigente deve averlo.
thedruyd
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: gio nov 05, 2015 9:06 pm
Ha detto grazie: 62 volte
E'stato ringraziato : 80 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda AE 88 il mer dic 12, 2018 8:54 am

Aggiungo che facendo parte del gioco se l'aa di parte non è tesserato per la società ci può essere la ripetizione della gara in caso di ricorso.
AE 88
 
Messaggi: 32
Iscritto il: lun lug 11, 2011 9:50 pm
Ha detto grazie: 3 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda Georghe84 il mer dic 12, 2018 3:57 pm

Se non sbaglio non in tutte le regioni attualmente è obbligatorio il tesserino per i dirigenti (anche se la direzione è quella).
Laddove non fosse obbligatorio, non esistendo più le "tessere impersonali", basta un documento di riconoacimento. Il DAU firmando la distinta si assume la responsabilità di dichiarare che tutti i calciatori e dirigenti inclusi sono regolarmente tesserati con la sua Società.
È compito del DDG identificare le persone (cioè verificare che ognuno sia veramente chi è scritto in distinta).
Viceversa, NON è compito del DDG indagare se ognuno sia realamente tesserato; eventualmente, tale onere spetta alla Società avversaria, che ha però diritto di richiedere al DDG di visionare i documenti degli avversari ed anche di procedere (in presenza del proprio DAU) ad un nuovo riconoscimento da parte del DDG di una o più persone in distinta.
È bene che questi capisaldi...siano saldi!
Georghe84
 
Messaggi: 332
Iscritto il: lun dic 28, 2015 4:33 pm
Ha detto grazie: 10 volte
E'stato ringraziato : 23 volte

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda Steinerized il ven dic 14, 2018 9:46 pm

Tutte ottime risposte.

Per vs. informazione il comitato ha regolarmente omologato la gara. Pertanto, almeno dal punto di vista federale o non se ne sono accorti o hanno preferito non procedere o, come molti hanno scritto, non c'era necessità di procedere.
Steinerized
 
Messaggi: 11
Iscritto il: gio apr 12, 2012 10:00 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: Altruismo fuori regolamento?

Messaggioda Observer il sab dic 15, 2018 3:39 pm

Il comitato ha regolarmente omologato la gara per il semplice motivo che nessuno ha fatto ricordo.

Se si fosse fatto, la gara sarebbe andata ripetuta.

L'Assistente di parte, a prescindere dal fatto che possa essere un calciatore o un Dirigente, DEVE essere un tesserato della società per la quale presta opera. Se è un calciatore, deve avere almeno i requisiti minimi per partecipare alla gara (traducendo, una squadra allievi non può portarsi un Giovanissimi racimolato in sede o uno Juniores) e se è un Dirigente, deve essere riconoscibile o tramite tesserino FIGC o tramite documento di identità.

Il Dirigente Accompagnatore Ufficiale, firmando la distinta, si assume la responsabilità che tutti i calciatori e lo staff abbiano titolo per partecipare alla gara.

Di conseguenza se la squadra avversaria perde e fa' ricordo, si controlla sull'AS 400 della FIGC se tizio o caio risulta tesserato come dirigente. Se non lo è la gara va ripetuta e il Dirigente Accompagnatore viene Squalificato.

****

In ultimo aggiungo che è prassi comune che padri o nonni raccattati per strada tengano la bandierina in mano. Nessuno controlla, e spesso va bene così. Poi succede che l'Arbitro viene preso a bandierinate in testa e tutti facciamo: ohhhhh cavolo!

PS: nel caso di specie l'Arbitro avrebbe dovuto chiedere a un calciatore a un ocmponente dello staff tecnico di fungere da Assistente di parte
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4935
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 172 volte
E'stato ringraziato : 452 volte
Qualifica: Osservatore

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
E' vietato parlare delle gare dirette prima che il Giudice Sportivo abbia deliberato.
In seguito alle delibere del Giudice Sportivo, parlare delle proprie partite è liberamente consentito, purché non si faccia alcun riferimento alla valutazione del comportamento tecnico e disciplinare dei singoli tesserati;

Torna a Esperienze Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti