Diventare arbitro a 21 anni

Quello che hai vissuto, in campo e fuori...

Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda RichArdIII il ven ago 28, 2020 3:04 pm

Salve a tutti chiedo considerato che non ho mai giocato a calcio quali siano le reali possibilità di carriera iniziando a 21 anni compiuti. E in quanto tempo si riesce a passare da una categoria all'altra (giovanissimi, allievi, juniores). Grazie.
RichArdIII
 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven ago 28, 2020 2:58 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Prato
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda Doraemon il ven ago 28, 2020 3:27 pm

Dipende cosa intendi con "possibilità di carriera".
La serie A? Probabilità tendenti al nulla
Uscire fuori regione? Già più possibile.

I fattori sono poi tanti, alcuni dipendono dalla sezione/CRA, ma la maggior parte dipende da te.
Certo non hai il tempo di concederti secondi appelli, come se avessi 16 anni.

Intanto comincia, poi ti diverti!
Doraemon
Amministratore
 
Messaggi: 5711
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:00 am
Ha detto grazie: 197 volte
E'stato ringraziato : 492 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda RSM_Assistant il ven ago 28, 2020 4:57 pm

Doraemon ha scritto:Dipende cosa intendi con "possibilità di carriera".
La serie A? Probabilità tendenti al nulla
Uscire fuori regione? Già più possibile.

I fattori sono poi tanti, alcuni dipendono dalla sezione/CRA, ma la maggior parte dipende da te.
Certo non hai il tempo di concederti secondi appelli, come se avessi 16 anni.

Intanto comincia, poi ti diverti!

Concordo totalmente.
RSM_Assistant
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 649
Iscritto il: dom mag 06, 2012 4:46 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 100 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Serie A

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda Heisenberg il ven ago 28, 2020 6:12 pm

Come assistente di calcio a 11 o arbitro di calcio a 5 hai tutte le possibilità del mondo. Come arbitro di calcio a 11, per quanto nulla sia impossibile e per quanto alcuni possano dirti il contrario, la cruda realtà è che le possibilità sono scarse.. basti pensare che alcuni tuoi coetanei a 21 anni militano già in serie D.
Avatar utente
Heisenberg
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 810
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:06 am
Ha detto grazie: 468 volte
E'stato ringraziato : 66 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda MR_1999 il dom ago 30, 2020 7:32 am

Una volta che diventerai arbitro scoprirai che le soddisfazioni sono altre e non la Serie A. Non pensarci due volte perché vivrai dei bellissimi momenti. Io ho iniziato a 15 anni e ora non sono messo male, però posso dirti che solo in questi “primi” anni di arbitraggio ho vissuto delle bellissime esperienze.
Conosco anche chi è voluto diventare arbitro a 30 anni e si diverte come un pazzo.
Iscriviti al corso subito e non pensarci troppo!
MR_1999
 
Messaggi: 95
Iscritto il: mer giu 13, 2018 8:12 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 6 volte
Sezione di: Bassano del Grappa
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda lahir il dom ago 30, 2020 8:29 am

RichArdIII ha scritto:Salve a tutti chiedo considerato che non ho mai giocato a calcio quali siano le reali possibilità di carriera iniziando a 21 anni compiuti. E in quanto tempo si riesce a passare da una categoria all'altra (giovanissimi, allievi, juniores). Grazie.


L'aver giocato a calcio non è un requisito, può essere solo un valore aggiunto (sei allenato, hai dimestichezza con schemi e tattiche etc), per cui sul punto non mi porrei il problema.

Discorso età: inutile girarci intorno, il calcio e l'AIA pretendono che si incominci il percorso arbitrale in età molto giovane (15/16 anni), a 21 inizi già ad essere "vecchio". Tuttavia, tutto è relativo: sei vecchio probabilmente per arrivare in CAN D, ma di certo sei ancora giovane per toglierti tante soddisfazioni e divertirti, come già detto sopra da altri utenti (ci sono tante strade, l'assistente, il calcio a 5 e, perché no?, il beach soccer, o, ancora, ti assicuro che ci sono partite di Eccellenza che risultano essere più toste ed emozionanti di certe partite di serie A o B). L'importante è che arbitrare ti piaccia e tu ci metta passione, allora anche una gara di giovanissimi alle 9 di mattina del 15 dicembre su un campo di patate potrà essere un'occasione di grande divertimento. Ragiona per gradi, non partire subito dal "se inizio dove posso arrivare?", ma dal "se inizio quanto mi posso divertire e crescere umanamente?".

Tema passaggi di categorie: ogni sezione gestisce i passaggi in autonomia, in ogni caso non c'è un tempo limite, se il tuo organo tecnico ti valuterà positivamente potresti arrivare in juniores anche nel giro di un paio di mesi.
lahir
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 810
Iscritto il: mar feb 08, 2011 5:45 pm
Ha detto grazie: 286 volte
E'stato ringraziato : 65 volte

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda quagliabella il dom ago 30, 2020 5:07 pm

diciamo che la stragrande maggioranza di chi fa l'arbitro in età molto giovane (ma anche poco dopo) NON ha mai giocato a calcio, anche perchè non avrebbe avuto motivo per fare "il salto della barricata". piuttosto io ho sempre avuto brividi nel vedere gente che ha fatto il corso da arbitro ma non segue il calcio ne di persona ne in televisione....
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1971
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 319 volte
E'stato ringraziato : 126 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda RSM_Assistant il mar set 01, 2020 2:35 pm

RSM_Assistant ha scritto:
Doraemon ha scritto:Dipende cosa intendi con "possibilità di carriera".
La serie A? Probabilità tendenti al nulla
Uscire fuori regione? Già più possibile.

I fattori sono poi tanti, alcuni dipendono dalla sezione/CRA, ma la maggior parte dipende da te.
Certo non hai il tempo di concederti secondi appelli, come se avessi 16 anni.

Intanto comincia, poi ti diverti!

Concordo totalmente.

Carissimo RichArdIII,
devo smentire me stesso: leggendo la formazione dei ruoli arbitrali A.I.A. 2020/21 leggo che il collega FOURNEAU Francesco, della Sezione di Roma 1, è stato promosso alla C.A.N. "A".
FOURNEAU ha iniziato ad arbitrare a 22 anni per cui se lavori sodo, ti impegni molto, fai sacrifici e sopratutto ti rilveli un talentuoso del fischietto speranza c'è n'è per tutti..........
RSM_Assistant
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 649
Iscritto il: dom mag 06, 2012 4:46 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 100 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Serie A

Re: Diventare arbitro a 21 anni

Messaggioda Stenocoseno il mer set 02, 2020 6:22 pm

Ciao,
provo a raccontarti la mia esperienza da neo-arbitro dato che lo sono diventato ufficialmente l'anno scorso proprio alla tua stessa età(presumo), 21 anni.
Per le possibilità di carriera nel calcio a 11 non ne avrai tante, anche perché di Forneau che arrivano in serie A avendo iniziando a 22 anni ci sono mille arbitri che non riescono. Però non sottovalutare tutte le altre strade che l'AIA ti propone! Calcio a 5,assistente o beach soccer possono essere tranquillamente alla tua portata, non c'è solo AE calcio a 11, anche se è la strada più ambita.
Per i passaggi di categoria dipende da molte cose, quante gare riuscirai a fare(più gare-->più esperienza), quante gare ha a disposizione la sezione, ogni quanto uscirai, quanto sarai allenato(non sottovalutare l'allenamento, questi ragazzi corrono!),ecc... Quello che però posso dirti dal profondo del cuore è di buttarti! L'arbitraggio è una palestra di vita, ti tiene in salute, ti poni al servizio del regolamento e della crescita di ragazzi(almeno inizialmente), ma soprattutto ti tempra il carattere e sono sicuro che prima o poi ti tornerà utile la predisposizione allo "stress emotivo" (ehm ehm soft skill lavorative ehm ehm).
Io nell'anno sportivo appena passato ho avuto delle soddisfazioni anche solo arrivando ai Juniores, alzandomi la domenica mattina a Gennaio per andare a fare un Giovanissimi a 70km da casa, correre sotto la pioggia, gli amici in sezione, gli insegnamenti... Scusa la pappardella, in definitiva vai e vedi senza pensare alla carriera; quello che avrà da venire si vedrà!
Un caro saluto.
Stenocoseno
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun gen 15, 2018 3:10 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta



{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
E' vietato parlare delle gare dirette prima che il Giudice Sportivo abbia deliberato.
In seguito alle delibere del Giudice Sportivo, parlare delle proprie partite è liberamente consentito, purché non si faccia alcun riferimento alla valutazione del comportamento tecnico e disciplinare dei singoli tesserati;

Torna a Esperienze Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti