[GUIDA] Come comportarsi alla prima partita

Quello che hai vissuto, in campo e fuori...

[GUIDA] Come comportarsi alla prima partita

Messaggioda Lucaref il ven feb 13, 2009 4:54 pm

Arriverete al campo un’ora prima circa dall’inizio della gara. Se si viene accompagnati da amici/parenti è meglio evitare di parcheggiare la macchina vicino gli spogliatoi, per evitare domande da parte dei dirigenti. Nel caso giungiate all’impianto con la propria autovettura, la prima cosa da fare è presentarsi al Dir. Acc. Uff. della squadra Locale e, dopo aver fatto un giro dell’autoveicolo con lui, consegnargli le chiavi. Se avete disposizione dal vostro Organo Tecnico di fargli firmare un modulo, seguite le disposizioni

Successivamente vi fate accompagnare nel vostro spogliatoio e appoggiate il borsone.

Subito dopo chiedete gentilmente se è possibile dare un’occhiata al terreno di gioco. In questa occasione verificherete la tracciatura, controllerete le reti, se ci sono le bandierine ecc… Tutto ciò che è indispensabile per dare inizio alla gara.

Se ci fosse qualcosa che non va, chiedete al Dir. Acc. Uff. di provvedere a risolvere l’eventuale problema. In questo modo, segnalandogli il problema con largo anticipo avrete maggiori probabilità di far iniziare in orario la gara. Se tutto è a posto tornate negli spogliatoi.

Dopo aver bussato e chiesto permesso, entrate nei due spogliatoi delle squadre, vi presentate e chiedete gentilmente se potete vedere di persona una maglia di un calciatore e la divisa del portiere.
Se ci sono problemi con i cinque colori (portieri, giocatori, arbitro) cercate il più possibile di collaborare con le due società dialogando.

Risolti i problemi sulle divise, tornate nel vostro spogliatoio, vi cambiate secondo il colore che avete a disposizione e andate a fare riscaldamento sul terreno di gioco (utilizzando una maglia o tuta da allenamento o la divisa stessa) quando mancheranno più o meno 40 minuti all’inizio della gara.
Dopo circa 15 minuti di riscaldamento tornate negli spogliatoi e dovrebbero esserci i due dirigenti accompagnatori pronti con le distinte in regola. Se non ci fossero sarebbe utile sollecitare che il tutto venga fatto al più presto.

Al momento della consegna delle liste, buttate l’occhio per vedere se è tutto in regola (specialmente se sono indicati il capitano (CAP) e vicecapitano (V.CAP), cosa che spesso viene dimenticata) e ricordate al Dir. Acc. Uff. che le due squadre devono essere pronte negli spogliatoi per l’appello, 10 minuti prima dell’inizio della gara.

Mentre controllate ACCURATAMENTE tutti i documenti ricordatevi di annotare il capitano e il vicecapitano sul taccuino assieme ai colori delle maglie delle due squadre.

Quando mancano 10 min, dovrete probabilmente fare un fischio sul campo di allenamento per richiamare le squadre poiché nessuno è precisissimo.

Andate a fare l’appello alla squadra che è pronta per prima. Sempre bussando e chiedendo permesso entrate e fate il briefing pre-gara che ognuno di voi attua in modo diverso: potete fare semplicemente l’appello, potete ricordare certe disposizioni, potete chiamare vicino a voi il capitano in modo che sia lui ad assistervi nell’appello.

Dopo gli appelli, prendete dallo spogliatoio tutto il necessaire (matitE, orologI, cartellinI, fischiettI, moneta), chiudete lo spogliatoio a chiave e consegnate quest’ultima al Dir. Acc. Uff. della squadra Locale, chiedendogli gentilmente se vi fa trovare aperto a fine primo tempo.

Successivamente, aspettate i giocatori in campo. Chiedete ai due capitani di mettersi d’accordo sul pallone da usare durante la gara mentre voi andate a controllare la rete a voi più vicina.
Se è tutto ok, entrate sul terreno di gioco (quando mancano 2-3 minuti) o tenendo voi il pallone o dandolo al capitano della squadra locale. Entrando, evitate di correre davanti a tutti, ma entrate avendo ai lati le due squadre.

Aspettate che le squadre si dispongano per i saluti.

Fate un fischio.

Salutate i capitani e lasciate che i capitani si salutino.

Il capitano della squadra Ospite sceglierà testa o croce.
Fate il sorteggio e a chi vince spetta la scelta del terreno su cui difendere; i perdenti batteranno il calcio di inizio.

Mentre le squadre si stringono le mani andate a controllare la seconda porta.

Tornando indietro contate se i calciatori sul terreno di gioco sono 11 contro 11 e controllate se ci sono gli assistenti di parte.

Fate partire i due cronometri, fischiate forte e in bocca al lupo!

RIPASSO VELOCE:
- arrivo al campo
- consegna delle eventuali chiavi della macchina al dirigente (addetto all'arbitro)
- presa visione dello spogliatoio
- giretto sul terreno di gioco "in borghese" (consiglio controllo reti, bandierine e linee in modo da fornire più tempo al custode in caso di irregolarità)
- rientro in spogliatoio
- presa visione delle maglie (pantaloni e calzini) delle due squadre con eventuali aggiustamenti del caso
- decisione della divisa
- indossare pantaloncini e calzini della divisa che si utilizzerà più maglia da riscaldamento
- riscaldamento
- rientro negli spogliatoi
- controllo delle distinte e firma delle distinte
- appelli
- inizio gara!
Il saggio non dice tutto quello che pensa. Ma pensa tutto quello dice. Aristotele
Avatar utente
Lucaref
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2564
Iscritto il: ven set 14, 2007 7:33 pm
Ha detto grazie: 1454 volte
E'stato ringraziato : 4 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda Lucaref il ven feb 13, 2009 4:55 pm

Se qualcuno avesse proposte per migliorare la descrizione delle procedure da seguire, può benissimo farlo.
In bocca al lupo agli arbitri esordienti! :ok
Il saggio non dice tutto quello che pensa. Ma pensa tutto quello dice. Aristotele
Avatar utente
Lucaref
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2564
Iscritto il: ven set 14, 2007 7:33 pm
Ha detto grazie: 1454 volte
E'stato ringraziato : 4 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda onlyReferee il sab mar 21, 2009 3:07 pm

Un ripassino veloce che serve sempre :D :D :D . Grazie Luca :!:
Avatar utente
onlyReferee
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3357
Iscritto il: sab ago 09, 2008 11:23 pm
Ha detto grazie: 175 volte
E'stato ringraziato : 58 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie A

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda mario84 il gio mar 26, 2009 2:30 pm

ottima guida, forse però dovresti aggiungere la procedura del controllo delle reti anche a inzio secondo tempo, e la disposizione dell'arbitro al calcio d'inizio dei tempi e poi per finire, se ci troviamo ad arbitrare tornei, il sorteggio per il campo deve ripetersi nei tempi supplementari ;)
state bene attenti a far battere regolarmente i calci d'inizio!!!
mario84
 
Messaggi: 44
Iscritto il: gio mar 26, 2009 12:44 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Sezione di: Torino
Qualifica: Arbitro
Categoria: Juniores

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda danyaj87 il gio nov 12, 2009 8:38 pm

Il riscaldamento sarebbe opportuno farlo con pantaloncini e calzettoni da gara, al posto della magliketta ufficiale mettiamo una maglietta alternativa, possibilmente monocromatica e senza particolari scritte, il controllo della prima rete non fatelo col pallone in mano, molti di noi lo abbiam fatto e facciamo ancora, per il resto ineccepibile ottima guida. ;)
danyaj87
 
Messaggi: 142
Iscritto il: gio ago 20, 2009 10:59 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda Andrea531 il mer nov 25, 2009 1:33 pm

Oddio...perfettissimo...! :D
Grazie Lucaref!
Andrea531
 
Messaggi: 115
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:19 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Prima

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda Emiliano il mar dic 01, 2009 3:06 pm

il pallone non lo scelgono i capitani, lo sceglie l'arbitro e durante l'entrata in campo lo tiene lui, non il capitano cosi come quando durante la gara andra fuori e se ne utilizzerà un'altro temporaneamente, per il cambio con quello iniziale deve essere sempre chiesto all'arbitro se è possibile effettuare il cambio. Poi quando le squadre si dispongono in campo per il "saluto" che io sappia l'arbitro fischia due volte prima per la tribuna, poi per le panchine. questo mi sembrava che era da precisare, per il resto nulla da eccepire a lucaref...ottimo riassunto raccomandazioni pre-gara ;)
Emiliano
 
Messaggi: 14
Iscritto il: ven dic 05, 2008 12:10 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Roma1
Qualifica: Arbitro
Categoria: Juniores

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda Kkkk il mar dic 01, 2009 3:13 pm

Emiliano ha scritto:il pallone non lo scelgono i capitani, lo sceglie l'arbitro e durante l'entrata in campo lo tiene lui, non il capitano cosi come quando durante la gara andra fuori e se ne utilizzerà un'altro temporaneamente, per il cambio con quello iniziale deve essere sempre chiesto all'arbitro se è possibile effettuare il cambio. Poi quando le squadre si dispongono in campo per il "saluto" che io sappia l'arbitro fischia due volte prima per la tribuna, poi per le panchine. questo mi sembrava che era da precisare, per il resto nulla da eccepire a lucaref...ottimo riassunto raccomandazioni pre-gara ;)


il pallone lo scelgono i capitani...solo in casi di controversia lo sceglie l'arbitro
Kkkk
 
Messaggi: 458
Iscritto il: gio ott 01, 2009 7:05 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Sezione di: Napoli
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda Kkkk il mar dic 01, 2009 8:03 pm

Filnik ha scritto:
Kkkk ha scritto:
Emiliano ha scritto:il pallone non lo scelgono i capitani, lo sceglie l'arbitro e durante l'entrata in campo lo tiene lui, non il capitano cosi come quando durante la gara andra fuori e se ne utilizzerà un'altro temporaneamente, per il cambio con quello iniziale deve essere sempre chiesto all'arbitro se è possibile effettuare il cambio. Poi quando le squadre si dispongono in campo per il "saluto" che io sappia l'arbitro fischia due volte prima per la tribuna, poi per le panchine. questo mi sembrava che era da precisare, per il resto nulla da eccepire a lucaref...ottimo riassunto raccomandazioni pre-gara ;)


il pallone lo scelgono i capitani...solo in casi di controversia lo sceglie l'arbitro

Esatto, l'arbitro ha il compito di controllare che il pallone vada bene, non lo deve scegliere! (nelle simulazioni d'esame mi hanno fregato su sta domanda! :D ). Il doppio fischio poi è una novità..


questo nelle presentazioni fatte dall'A.I.A. c'era scritto...per i fatto del doppio fischio non sono d'accordo, è come se dicessi che il triplo ficshio finale è obligatorio (ne basta 1)
Kkkk
 
Messaggi: 458
Iscritto il: gio ott 01, 2009 7:05 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Sezione di: Napoli
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Sono alla prima partita: cosa faccio?

Messaggioda mike90 il mar dic 01, 2009 8:37 pm

ne avevamo già parlato, il triplo fischio è solo una convenzione... non c'è scritto da nessuna parte che ne devi fare 3, ne puoi fare anche 15 se vuoi!
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3727
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 152 volte

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
E' vietato parlare delle gare dirette prima che il Giudice Sportivo abbia deliberato.
In seguito alle delibere del Giudice Sportivo, parlare delle proprie partite è liberamente consentito, purché non si faccia alcun riferimento alla valutazione del comportamento tecnico e disciplinare dei singoli tesserati;

Torna a Esperienze Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite