arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue 2

Tutto quello che non trovi in tutte le altre sezioni

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda Observer il dom mar 10, 2013 11:51 am

non sono d'accordo. un Arbitro è prima di tutto un uomo. Che come tale, se opportunamente stimolato scatta.

Possiamo discutere la soglia dello scatto, ma non il gesto in se perchè potenzialmente lo potremmo aver fatto tutti.

Ne io ne te sappiamo il perchè del gesto: possono avergli offeso la mamma, possono aver toccato i suoi valori più intimi e profondi. Ognuno di noi ha un nervo che, se stimolato, da luogo a una reazione istintiva ed irrefrenabile.

Su Busacca in parte ti sbagli, ma non vorrei tornarci sopra. Non è attinente. Io ai ragazzi che visiono ogni domenica insegno sempre le stesse cose: mai cose plateali sotto le tribune. Mai cose plateali in favore di telecamera. Mai frasi inopportune (se proprio proprio sono necessarie) in presenza di terzi.

Però lascio il libero arbitrio ai ragazzi ... riservandomi di criticare la soglia dell'intervento se la reputo inadatta.

Io la vedo così ... si vede che sono un pessimo Observer :)
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4508
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 137 volte
E'stato ringraziato : 393 volte
Qualifica: Osservatore

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda AssistantRef il dom mar 10, 2013 12:04 pm

Li' le telecamere sono ovunque. Capisco la reazione umana, ma per un arbitro non la si puo' giustificare: ognuno si comporti come crede (con tutti i cori che riceviamo ogni giornata, peraltro, ci sarebbe un festival di gestacci e vaffa, immagino), ma se poi ti beccano tutti devono sapere che si paga il conto.
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7811
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 511 volte

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda Observer il dom mar 10, 2013 7:10 pm

Ma lui non si è comportato "come crede" ... ha pestato una c####cca e questo è acclarato. Però non possiamo condannarlo solo per il filmato, perchè non sappiamo che cosa è successo.

E soprattutto, un gesto ... via ... ne diciamo di peggio in campo quando nessuno sente. Ecco ... vedi ... non mi riferisco a te in particolare, ma a tutti noi in generale: credo che alle volte dovremmo essere un poco indulgenti rispetto a quello che vediamo alla tv perchè spessissimo non è quello che vede chi è protagonista.

Ed è per questo che gli farei un rimbrotto, lo fermerei un paio di turni (per cautelarlo, non per punirlo) e poi lo rimanderei nella mischia.

Un caso diverso se in questo periodo non è sereno per ... problemi suoi. Perchè un familiare non sta bene, perchè lavora alla Citroen ed è uno dei 3000 esuberi di Aulnay .... perchè ha un brutto male. Allora la storia sarebbe diversa ....

Ma vista così .... mi pare una veniale leggerezza e nulla di più!
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4508
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 137 volte
E'stato ringraziato : 393 volte
Qualifica: Osservatore

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda AssistantRef il dom mar 10, 2013 7:39 pm

Capisco ma non giustifico, il gesto e' troppo plateale, e bene si fa, almeno in Italia, a mantenere la soglia molto alta su questo tipo di comportamenti.
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7811
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 511 volte

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda Observer il dom mar 10, 2013 7:48 pm

Capisco la tua posizione e mi spiace di non essere stato capace di portarti sulla mia!

Io ritengo questo esempio, uno dei mali dell'Italia arbitrale. Un'attenzione narcisista a particolari irrilevanti che ci fa ..... per esempio scartare i talenti perchè non sono alti (discorso trito e ritrito).

Che ci faceva scartare i pelati prima di Collina (e prima di Collina col cavolo che uno ci arrivava a meno che non era Casarin).

O mille altre ca###te che denotano una "grandeur" da tempo che fu che oggi mi appare un po' fuori contesto. Una volta eravamo la migliore classe Arbitrale del mondo .... forse oggi io credo che questa cosa non sia poi tanto più vera!
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4508
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 137 volte
E'stato ringraziato : 393 volte
Qualifica: Osservatore

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda AssistantRef il dom mar 10, 2013 8:04 pm

Desisto anch'io dal tentare di convincerti...e' ovvio che dovrei replicare che punire quel gesto non mi pare una cura di particolari irrilevanti come possono invece essere altri meramente estetici, oppure potrei citare che anche Agnolin 33 anni fa fu punito per un eccesso di esuberanza comportamentale, ma non credo che i nostri binari si riavvicinerebbero e me ne faccio una ragione
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7811
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 511 volte

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda Observer il dom mar 10, 2013 10:57 pm

Ed infatti io non sono d'accordo con quella decisione .... se pensi che per altro che Bettega mi stava pure antipatico.

Però un conto fu Claudio Pieri .... che dovette lasciare la CAN dalla sera alla mattina .... un conto fu la tua cosiddetta "esuberanza comportamentale" ..... (ve fasso un cesto cossitta .... cit)
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4508
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 137 volte
E'stato ringraziato : 393 volte
Qualifica: Osservatore

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda moralizzatore il gio mar 14, 2013 9:39 am

Il mio commento arriva dopo 27 altri pareri e svariati giorni in cui, dalla pubblicazione del post, ho preferito osservare il "wait and see" tanto caro agli a.a. Allora, a mio avviso, è OBBLIGATORIO discernere tra teoria e pratica. C'è una bellissima barzelletta di Pierino sull'argomento, credo che tutti l'abbiate sentita almeno 1 volta quindi mi astengo dal citarla; se però qualcuno vuole o non la conosce, provvedo...
La TEORIA prescrive e obbliga il d.d.g., gli a.a. e mettiamoci pure l' o.a. a mantere sempre un "comportamento esemplare", lo definisco cosi in quanto le aggettivazioni che ho letto nei post precedenti ("perfetto", "impeccabile", "stiloso" ecc ecc) mi provocano un po' di nausea; ma questo è solo un mio personale parere. Quindi, la TEORIA dice questo; la PRATICA invece, ammesso che uno prima di parlare in campo ci sia stato ( e magari non arrivando a collezionare 10 gare dirette a Rocca Cannuccia...) dice che, molto spesso, davanti a una tastiera, piuttosto che comodamente seduti su un divano o appena usciti da una rigenerante doccia, QUASI tutti siamo "perfettini ed impeccabili" ! Se però il momento è quello in cui, anzichè comodamente "stravaccato" sul divano, il soggetto viene da 100 minuti in cui ha corso come un matto, a 40°c di temperatura, o sotto la neve, o a - 5°c, nei quali è stato ininterrottamente coperto di insulti, dove magari ha ricevuto qualche sputo, o magari dove gli è stato recapitato in campo qualche oggettino per ricordo (i non giovanissimi magari ricorderanno i "pezzi di cesso" tirati a Saccani a Como; era serie A è non can d!); allora, magari, un gesto o una parola POSSONO scappare. Non c'è scritto DEVONO è, c'è scritto POSSONO ! chi sostiene il contrario NON è umano o NON dice la verità ! Noi per giudicare dovremmo sapere TUTTO della singola vicenda, e della "storia" del soggetto in questo. Non so voi ma io, di questo Chapron (spero di aver scritto bene) non conosco nulla. Mi spiego meglio. Nell'ultimo anno l'allenatore Delio Rossi è stato protagonista di due brutti gesti ("botte" a Lijaic e "dito medio" a Burdisso) e su questo non ci piove. Però mi dicono che Rossi abbia una figlia con grossi problemi... e allora, mi viene qualche dubbio. In quel caso se io sono Rossi e mi toccano mia figlia, non rispondo delle mie azioni. E se anzichè essere mister Rossi sono l'a.e. o a.a. o o.a. Rossi, a casa mia, vale la stessa moneta. Poi, ripeto, sulla carta siamo tutti perfettini. Quanto a episodi di colleghi delle categorie nazionali, spediti a casa per una parola....ma ! Io ricordo Gabriele di Frosinone che mandò a fare in c**o Caracciolo del Perugia e poi rimase li ancora qualche anno. Ricordo Giannoccaro che fece la stessa cosa con Mauri in un Parma-Lazio ed è ancora li a distanza di un paio di anni. Spero di non essere stato troppo criptico e ribadisco che, ovviamente, questa è solo una mia personalissima opinione; magari (forse sicuramente) non condivisibile ma (spero) rispettabile.
moralizzatore
 
Messaggi: 227
Iscritto il: mar mag 29, 2012 9:39 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 9 volte
Sezione di: Bernalda
Qualifica: Arbitro
Categoria: Seconda

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda AssistantRef il gio mar 14, 2013 10:00 am

Ma certo che possono scappare, ci mancherebbe. Ma deve restare il principio che questi gesti non dovrebbero scappare, e che quindi chi se li fa scappare deve essere rimproverato in un qualche modo, anzi punito, affinchè l’andazzo non si diffonda perché si ritorcerebbe contro tutti noi. Non parlo di radiazioni o dismissioni; certo però che mandare a dirigere la domenica dopo come se niente fosse accaduto (ammesso sempre che i fatti siano andati come le immagini farebbero pensare, altrimenti stiamo parlando di fuffa) è un pessimo esempio per tutti.
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7811
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 511 volte

Re: arbitro francese fa gestaccio verso il pubblico in ligue

Messaggioda Observer il gio mar 14, 2013 10:09 am

moralizzatore ha scritto:Il mio commento arriva dopo 27 altri pareri e svariati giorni in cui, dalla pubblicazione del post, ho preferito osservare il "wait and see" tanto caro agli a.a. Allora, a mio avviso, è OBBLIGATORIO discernere tra teoria e pratica. C'è una bellissima barzelletta di Pierino sull'argomento, credo che tutti l'abbiate sentita almeno 1 volta quindi mi astengo dal citarla; se però qualcuno vuole o non la conosce, provvedo...
La TEORIA prescrive e obbliga il d.d.g., gli a.a. e mettiamoci pure l' o.a. a mantere sempre un "comportamento esemplare", lo definisco cosi in quanto le aggettivazioni che ho letto nei post precedenti ("perfetto", "impeccabile", "stiloso" ecc ecc) mi provocano un po' di nausea; ma questo è solo un mio personale parere. Quindi, la TEORIA dice questo; la PRATICA invece, ammesso che uno prima di parlare in campo ci sia stato ( e magari non arrivando a collezionare 10 gare dirette a Rocca Cannuccia...) dice che, molto spesso, davanti a una tastiera, piuttosto che comodamente seduti su un divano o appena usciti da una rigenerante doccia, QUASI tutti siamo "perfettini ed impeccabili" ! Se però il momento è quello in cui, anzichè comodamente "stravaccato" sul divano, il soggetto viene da 100 minuti in cui ha corso come un matto, a 40°c di temperatura, o sotto la neve, o a - 5°c, nei quali è stato ininterrottamente coperto di insulti, dove magari ha ricevuto qualche sputo, o magari dove gli è stato recapitato in campo qualche oggettino per ricordo (i non giovanissimi magari ricorderanno i "pezzi di cesso" tirati a Saccani a Como; era serie A è non can d!); allora, magari, un gesto o una parola POSSONO scappare. Non c'è scritto DEVONO è, c'è scritto POSSONO ! chi sostiene il contrario NON è umano o NON dice la verità ! Noi per giudicare dovremmo sapere TUTTO della singola vicenda, e della "storia" del soggetto in questo. Non so voi ma io, di questo Chapron (spero di aver scritto bene) non conosco nulla. Mi spiego meglio. Nell'ultimo anno l'allenatore Delio Rossi è stato protagonista di due brutti gesti ("botte" a Lijaic e "dito medio" a Burdisso) e su questo non ci piove. Però mi dicono che Rossi abbia una figlia con grossi problemi... e allora, mi viene qualche dubbio. In quel caso se io sono Rossi e mi toccano mia figlia, non rispondo delle mie azioni. E se anzichè essere mister Rossi sono l'a.e. o a.a. o o.a. Rossi, a casa mia, vale la stessa moneta. Poi, ripeto, sulla carta siamo tutti perfettini. Quanto a episodi di colleghi delle categorie nazionali, spediti a casa per una parola....ma ! Io ricordo Gabriele di Frosinone che mandò a fare in c**o Caracciolo del Perugia e poi rimase li ancora qualche anno. Ricordo Giannoccaro che fece la stessa cosa con Mauri in un Parma-Lazio ed è ancora li a distanza di un paio di anni. Spero di non essere stato troppo criptico e ribadisco che, ovviamente, questa è solo una mia personalissima opinione; magari (forse sicuramente) non condivisibile ma (spero) rispettabile.


certo che per essere un "moralizzatore" !!! :-)))

scherzi a parte, sono perfettamente d'accordo con te. solo chi ha subito "quella" pressione può capire che alle volte il vaso è pieno per cui ... o tiri l'acqua o scoppi.

e non intendo dire solo i 100 minuti nei quali magari è stato coperto di insulti. ma tutto il contorno che è un concentrato di pressione umana.

Uuna stagione di privazioni (alimentari, vacanze, scopate con la moglie) perchè al raduno ti misurano la massa magra una volta alla settimana.

Pressioni pretestuose costanti e perenni della stampa che ti fanno sembrare Coverciano "un'oasi" (definizione non mia ...) dove sei protetto ma quando esci .... mamma mia!

Contestazioni di cosiddetti ex colleghi che magari ti chiamano perchè non hanno niente a cui attaccarsi e ti chiedono una dritta in nome dei cari e bei vecchi tempi (beccandosi il 99% delle volte un bel vaff..... e nel 1% una piccola stecca ... ma vabeh) ......

Se non ci vivete ... non avete idea ragazzi. Se faceste una stagione sola li, vedreste che altro che dito medio o altro che vaffa ..... può scappare! Del resto quando arbitravo io era peggio sapete ..... se un attaccante fotteva un arbitro guadagnandosi un rigore per essersi buttato in serie A, per i successivi 5 turni una regola non scritta ma conosciuta a tutti i difensori sanciva che potevano anche spararti un colpo di revolver alla schiena in aera di rigore che il DDG designato ti dava giallo e simulazione!

Altri tempi .... e che bei tempi :)
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4508
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 137 volte
E'stato ringraziato : 393 volte
Qualifica: Osservatore

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: pecosbill e 3 ospiti