Cra Emilia Romagna

Tutto quello che non trovi in tutte le altre sezioni

Cra Emilia Romagna

Messaggioda al69 il gio gen 23, 2014 1:44 pm

Spero di scrivere nella sezione giusta e se per caso non fosse così spiegatemi dove devo scrivere.
Apro questo discussione perchè pur non avendo scritto spesso seguo questo forum da tantissimi anni perchè mi sento in dovere di informare tutto il mondo arbitrale di ciò che sta avvendendo in Emilia Romagna in questa stagione sportiva.

Uno degli ultimi episodi strane è avvenuto per la finale di Coppa di ECCELLENZA dove l'arbitro designato è lo stesso che ha fatto anche uno delle due semifinali...sicuramente il ragazzo meritava di fare la finalissima ma la domanda che mi sorge spontanea è la seguente: non c'erano altri arbitri perlomeno in grado di fare la semifinale? Gli altri ragazzi della stessa categoria non si saranno arrabbiati un pochino?

Proseguendo del discorso è giusto puntualizzare anche sul fatto che i passaggi da promozione ad eccellenza sono avvenuto in maniera alquanto "anomala" visto che ragazzi con medie altissime sono stati superati da altri con medie sicuramente più basse (non sono illazioni ma testimonianze dirette facilmente dimostrabili in quanto i voti degli OA vengono comunicati e da lì basta usare la calcolatrice per arrivare al voto dell' OT)

Partita che salata perchè non è stata inserita la variazione di data, arbitro designato 4 volte in 2 mesi a fare la stessa squadra, assistenti selezionabili che dopo decina di partite sono ancora senza visionatura....di esempi ce ne sarebbero ancora tanti ma credo possa bastare per far capire il clima che si vive.

Una regione che a mio modesto parere funzionava in maniera perfetta e con un clima gioviale e sereno che in meno di metà stagione è stata distrutta da gente che crede ancora di essere in CAN o CAN PRO. Settimanalmente sento parlare di dimissioni non solo dal CRA ma anche dall'associazione di tanti ragazzi che non si riconoscono più in questo mondo e che si sentono presi per i fondelli.

Il fatto che nessuno ne parli mi lascia molto perplesso ma la situazione è sotto l'occhio di tutti

Saluti
al69
 
Messaggi: 14
Iscritto il: gio feb 18, 2010 11:39 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda Luca Marelli il gio gen 23, 2014 1:55 pm

Attendo di leggere eventuali commenti da parte di altri utenti emiliani.
Da parte mia mi limito a dire che designare lo stesso arbitro per una semifinale e per la finale è particolare ma non certo una "primizia": io stesso, nella stagione 2004/2005, venni designato per la semifinale di ritorno Napoli-Sambenedettese e, due settimane dopo, per la finale di ritorno Avellino-Napoli.
Le spiegazioni possono essere molte come furono molte in quell'occasione.
Avatar utente
Luca Marelli
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6687
Iscritto il: mer lug 20, 2011 2:38 pm
Ha detto grazie: 279 volte
E'stato ringraziato : 712 volte

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda pized85 il gio gen 23, 2014 3:36 pm

Luca Marelli ha scritto:Attendo di leggere eventuali commenti da parte di altri utenti emiliani.
Da parte mia mi limito a dire che designare lo stesso arbitro per una semifinale e per la finale è particolare ma non certo una "primizia": io stesso, nella stagione 2004/2005, venni designato per la semifinale di ritorno Napoli-Sambenedettese e, due settimane dopo, per la finale di ritorno Avellino-Napoli.
Le spiegazioni possono essere molte come furono molte in quell'occasione.


E non era il Cra...
Avatar utente
pized85
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1938
Iscritto il: mar set 11, 2007 9:40 pm
Ha detto grazie: 41 volte
E'stato ringraziato : 82 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda Luca Marelli il gio gen 23, 2014 3:42 pm

Esatto.
Fu un caso straordinario ma nemmeno troppo, era accaduto già in precedenza con Mario Mazzoleni sempre nelle finali playoff, se non ricordo male in C/2 con il Catanzaro. Capita di rado ma spesso le motivazioni sono abbastanza semplici: nel mio caso, per esempio, ero benvoluto sia dalla dirigenza del Napoli (che, peraltro, aveva vinto solo una volta in 4 partite) che da quella dell'Avellino (che non aveva mai vinto una partita con me) e, pertanto, la scelta di Mattei non fu forzata o imposta da qualcuno. Ad Avellino e Napoli, peraltro, si aspettavano come arbitro Herberg.

Sul resto della "denuncia" non mi esprimo dato che non ne so assolutamente nulla.
Avatar utente
Luca Marelli
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6687
Iscritto il: mer lug 20, 2011 2:38 pm
Ha detto grazie: 279 volte
E'stato ringraziato : 712 volte

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda pintu84 il gio gen 23, 2014 8:49 pm

E' tutto vero, senza alcuna ombra di smentita.Il Presidente Zuccolini , dopo aver rifiutato la stessa poltrona 3 anni fa (sperando in altre poltrone), ora siede al posto di Cra dell'Emilia Romagna.Non mi soffermo sulla finale di Coppa Italia di Eccellenza o sui passaggi di categoria a metá stagione.Mi soffermo sull'ultima parte:alcune di queste dimissioni o richieste di ritorno all'Otp sono avvenute giá ad ottobre.Quindi senza dietrologie o delusioni per la stagione andata in barca.Ma per l'atteggiamento di questa Commissione.Questo Cra reputa gli arbitri dei numeri, parla di CODICE ETICO E RISPETTO DEI RUOLI ('noi siamo la Commissione, voi siete gli arbitri') in continuo (Iori docet) mantenendo la distanza tra Cra e arbitri.Le designazioni vengono inviate agli associati 5-6 giorni prima della gara ('tanto dovete esser sempre disponibili') mettendo in difficoltá anche le sezioni (soprattutto quelle piccole) per l'utilizzo di arbitri Cra come supporto e , soprattutto, impedendo una programmazione del weekend successivo fuori dall'Aia (pena mettere l'indisponibilitá almeno 16 giorni prima e cominciare a giocarsi l'anno).Fino a giugno, le designazioni erano inviate regolarmente 9 giorni prima (eccetto le ultime giornate di campionato) e , soprattutto, vi era DISPONIBILITÂ da parte dei Componenti.Inoltre sono tornate in auge le antiche telefonate tra alcuni parrucconi , Zuccolini e i Componenti.Non ne avevamo nostalgia.
pintu84
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 989
Iscritto il: ven apr 18, 2008 11:33 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 28 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda Metalmax il ven gen 24, 2014 10:26 am

Io sono stato promosso in prima categoria l'11 gennaio, dopo aver superato i test a Bologna.
Essendo nuovo nell'ambiente CRA, non sono ancora in grado di dare un giudizio sull'operato del presidente Zuccolini e dei componenti e neanche sul trattamento riservato agli arbitri.
Mi dispiace leggere quanto scrive pintu e spero di trovarmi comunque bene e di vivere delle belle esperienze come arbitro regionale, anche se qualche collega già mi aveva anticipato la questione del "sei solo un numero per loro" oppure il fatto della maggiore disponibilità ecc.
Gasperini, l'OT di prima categoria, ci ha detto che l'indisponibilità deve essere comunicata 21 giorni prima (!!!) e che dobbiamo essere sempre pronti ad arbitrare anche se non riceviamo alcuna designazione.
Io sono uno che si impegna moltissimo e che mette molta passione in questo sport, però non sono un professionista, non vivo solo per l'arbitraggio.
Se metto una indisponibilità per passare del tempo con la mia famiglia o con gli amici, credo di averne il diritto :)
Metalmax
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 830
Iscritto il: sab mar 02, 2013 6:24 pm
Ha detto grazie: 168 volte
E'stato ringraziato : 23 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Prima

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda OldReferee il ven gen 24, 2014 11:17 am

Io non sarei cosi drastico, da quel poco che sento la prima (mezza) stagione di questo Cra è positiva.

In linea di massima penso che un OT debba fare l'OT; se, ad esempio, abbiamo il ragazzo A con una media di 8,56 ed il ragazzo B con la media di 8,58, credo che l'OT abbia tutto il diritto di promuovere A invece che B se ritiene, per futuribilita' classe etc, che A sia migliore di B. Ovvio che alla base di queste valutazioni devono esserci solo considerazioni tecniche, senza amicizie parentele etc, mi auguro che sia cosi.

Se si decidessero le promozioni in maniera matematica entrerebbero in gioco altri fattori; ne cito due, il primo rappresentato dagli OA scarsi (spero pochi), andando a vedere qualche ragazzo della mia sezione mi e’ capitato di vedere (ieri come oggi) OA dare 8,60 invece che un meritato 8,40 e viceversa. Altro fattore è la brutta abitudine di qualche componente (non nascondiamoci dietro un dito) di partire da casa con il voto in tasca per abbassare/alzare la media, usanza oggi spero caduta nel dimenticatoio.

Credo quindi che un OT, che conosca bene i propri ragazzi, possa fare le proprie valutazioni non basandosi esclusivamente sulle medie dei voti.

Se è vero che Zuccolini &C stanno lavorando positivamente e’ altrettanto vero che in estate non si e’ capito il perche’ del cambio all’ultimo momento di Gregori, la sua squadra aveva iniziato un lavoro su base pluriennale (in una regione dove in precedenza il Cra cambiava troppo spesso) che iniziava a dare i suoi frutti e che almeno poteva essere portato a regime quest’anno. Ma qui entriamo nei vecchi discorsi politici, Iori docet, che ci vogliamo fare ?

Sui discorsi legati al clima e/o ad essere considerati dei numeri a mio parere e’ possibile che si cerchi di ribaltare in regione la realtà degli OOTT nazionali, bella o brutta che sia. Quindi gia’ al CRA ti devi abituare a quello che troverai in CAI CAND etc, dove devi essere sempre e comunque disponibile. Ovvio che, giusto per fare un esempio di clima, se mi si rapporta nel C5 la gestione familiare di Roberto Monti (nella squadra di Gregori) a quella “militare” di Arno’ (l’attuale responsabile) non c’e’ paragone a livello umano, l’importante comunque e’ che il secondo abbia la competenza del primo.

Per concludere, aspettiamo fine stagione per i consuntivi e speriamo che la regione torni a sfornare i Rizzoli Brighi etc.
OldReferee
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: mer feb 03, 2010 2:55 pm
Ha detto grazie: 226 volte
E'stato ringraziato : 150 volte

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda pintu84 il ven gen 24, 2014 11:27 am

Purtroppo tali usanze da te sopracitate sono tornate in auge e di questo non c'è che da rammaricarsene ampiamente.Iori ha detto due settimane fa al raduno di Prima Categoria (mai visto un Componente del Comitato Nazionale a un Radunp di 1a categoria) che 'questo Cra è il migliore dell'Aia ed è il futuro'...ma vogliam parlare del componente per la Promozione (ex arbitro Can Pro, altro vanto di questa commissione l'aver gente fresca di campo..) che non si relaziona coi suoi arbitri non sapendo niente di loro e non pretendendo nulla dagli stessi (report sulla partita, analisi di problematiche riscontrate, disponibilitá al confronto) se non il mero compito esecutivo/tecnico??Vogliam parlare della abitudine della sempre piú invasiva Co-Visionatura a certi arbitri in modo da abbassare/alzare la media?Mai viste Co-Visionature negli anni precedenti.E poi il Cra NON è e NON deve essere una Comm.Nazionale, a maggior ragione in Promozione , Prima e Futsal.Ci sono colleghi esperti nel C5 e ci son ragazzi giovanissimi in 1a (anche troppo) che non hanno bisogno di una impostazione 'NOI siamo il Cra , voi siete gli arbitri'.Al di lá di Riccardo Arnó, l'arbitraggio non dovrebbe essere una caserma.E le impressioni sono molto negative, non positive.
pintu84
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 989
Iscritto il: ven apr 18, 2008 11:33 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 28 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda Metalmax il ven gen 24, 2014 9:42 pm

Scusa, OldReferee, ma il discorso che nel CRA ti devi abituare ai comitati nazionali mi può star bene se arbitri in eccellenza e sei in corsa per la promozione, non se dirigi delle gare che hanno un tasso tecnico di poco superiore alla seconda categoria..
Con questo non voglio dire che gli arbitri di prima possono spassarsela senza impegnarsi, però stiamo pur sempre parlando di una categoria alquanto dilettantistica.
La serie D è ben altro!
Metalmax
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 830
Iscritto il: sab mar 02, 2013 6:24 pm
Ha detto grazie: 168 volte
E'stato ringraziato : 23 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Prima

Re: Cra Emilia Romagna

Messaggioda partigiano il sab gen 25, 2014 11:37 am

Se Iori dice che questo e' il CRA migliore dell'AIA siamo a posto, chi ha conosciuto bene questa persona conosce chi e'. Povera AIA.
partigiano
 
Messaggi: 132
Iscritto il: lun feb 14, 2011 12:48 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie D

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron