Trasferimento Internazionale

Tutto quello che non trovi in tutte le altre sezioni

Trasferimento Internazionale

Messaggioda PierLouis_Hill il ven ott 19, 2018 6:43 am

Ciao a tutti. Mi ponevo con curiosità domande circa il funzionamento del trasferimento all'estero a livello arbitrale, in caso in futuro la vita mi porti da qualche altra parte. Ho letto sul sito dell'AIA una notizia sull'argomento che coinvolge l'ufficio relazioni internazionali ma è datata 2005 e mi chiedevo se fosse rimasto tutto così. Qualcuno per caso ha esperienza e mi sa spiegare come si fa, sia in Europa sia oltreoceano? Grazie mille
PierLouis_Hill
 
Messaggi: 21
Iscritto il: gio ott 26, 2017 3:22 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 6 volte
Sezione di: Barcellona Pozzo di Gotto
Qualifica: Osservatore
Categoria: Prima

Re: Trasferimento Internazionale

Messaggioda Dode il dom ott 21, 2018 10:57 am

Tu puoi recarti all'estero e recarti presso la "sezione" arbitrale locale che ritieni opportuna e spiegare la situazione. Il"contatto" tra le due federazioni prevede solo che vengano scambiate delle informazioni per capire a che livello arbitrale sei in modo che chi ti accoglie possa decidere a che livello inquadrarti.
Dopo di che a livello italiano è come se "sparissi", nel senso che se te ne vai all'estero l'aia di puo dare 1 anno di congedo ma se resti via devi dare le dimissioni.
Al momento non ci sono alternative
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5208
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 239 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Trasferimento Internazionale

Messaggioda emiro1965 il dom ott 21, 2018 12:13 pm

Ciao Dode , converrai con me che anche in questa situazione ce molto lavoro da fare. Muri da buttare giù a livello europeo tra le associazioni arbitrali, libera circolazione di giovani che vanno fuori per studio/lavoro e che vengono qui. Ormai l'inglese lo parla chiunque.
Nu bbulare mutu autu mò ca tieni l'ale, ca sempre si suggettu allu catire.
Avatar utente
emiro1965
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2189
Iscritto il: ven giu 13, 2008 8:57 pm
Località: Oltrepò Pavese
Ha detto grazie: 311 volte
E'stato ringraziato : 176 volte

Re: Trasferimento Internazionale

Messaggioda Dode il dom ott 21, 2018 1:03 pm

Beh sicuramente si. Tra l altro non ho idea di come venga accolto dall aia un arbitro straniero che sta qui tipo un anno e vuole arbitrare.
Ho risposto al topic perche ho avuto una recente esperienza diretta con un ragazzo che e andato a fischiare in spagna..
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5208
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 239 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Trasferimento Internazionale

Messaggioda Rio88 il mar ott 23, 2018 8:57 am

Dode ha scritto:Beh sicuramente si. Tra l altro non ho idea di come venga accolto dall aia un arbitro straniero che sta qui tipo un anno e vuole arbitrare.
Ho risposto al topic perche ho avuto una recente esperienza diretta con un ragazzo che e andato a fischiare in spagna..


Ciao Dode,
Riusciresti a mettermi in contatto con questo ragazzo? Grazie mille
Rio88
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar ott 23, 2018 8:53 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti