Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico"

Tutto quello che non trovi in tutte le altre sezioni

Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico"

Messaggioda missed_approach il mar lug 16, 2019 11:37 am

Lo ammetto, la gestione della fornitura tecnica agli associati è una delle cose che più mi ha da sempre irritato:

"dare agli OTN tutto e alla base (che è 10 volte tanto) 1 divisa all'anno, il resto se lo compra allo store"

Possibile che non si riesca a trovare una formula migliore?
Siamo tutti d'accordo che vestire 34.000 persone è insostenibile economicamente, quindi mi sono venute queste 2 idee che vorrei sottoporvi giusto per avere un feedback,prendetela per quello che è,ossia poco più che chiacchiere da bar:

Proposta N°1: Si potrebbe quantificare il costo di produzione (che è ben diverso da quello di vendita al pubblico) di 2 divise, 1 maglia di allenamento,1 tuta di rappresentanza e poi effettuare una trattenuta economica in % solamente sulla componente "diaria" del rimborso (quindi intaccando solo la parte "stipendio" lasciando totalmente il rimborso chilometrico) fino al completo riscatto . In questo modo l'associato contribuisce a step senza grandi esborsi economici ed ha una trattenuta alla fonte.

Proposta N°2: Un portale interno dove l'associato può ordinare e scegliere su un quantitativo limitato di materiale tecnico(con opportune restrizioni ovviamente) e ricevere la trattenuta in % sul rimborso come nella proposta N°2.

Ovviamente entrambe le proposte implicano che lo sponsor tecnico rinunci al giro d'affari che porta il merchandising. Questo implicherebbe ovviamente ridiscutere le cifre della sponsorizzazione tenendo presente però la riduzione di spesa della divisa passata gratis.

Qui si aprono 2 visioni tra chi dice "bravo missed,prima almeno una era gratis " e chi dice " Meglio pagare tutto poco che avere 1 gratis e poi comprare a botte di 60€ divisa,polo e tuta".
Come la pensate? :icon-mrgreen:
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1562
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 135 volte
E'stato ringraziato : 215 volte

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda napisan il mar lug 16, 2019 1:45 pm

Penso che talvolta rischiamo di fare valutazioni molto più grandi della realtà (non è una critica a te, intendiamoci). Posto che rimane da capire se le diadora alla base si potranno utilizzare, per un anno , avremo tutti soltanto la divisa gialla.
Dall'anno successivo immagino arriverà un secondo colore.
Nessuno deve comprare una sola divisa in più. Faremo tutti con quella e se qualche Cra o Presidente invitasse a comprarla, beh invitatelo a pagare lui...
napisan
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mar feb 10, 2015 4:56 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 81 volte
Sezione di: Merano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda missed_approach il mar lug 16, 2019 1:58 pm

napisan ha scritto:Penso che talvolta rischiamo di fare valutazioni molto più grandi della realtà (non è una critica a te, intendiamoci). Posto che rimane da capire se le diadora alla base si potranno utilizzare, per un anno , avremo tutti soltanto la divisa gialla.
Dall'anno successivo immagino arriverà un secondo colore.
Nessuno deve comprare una sola divisa in più. Faremo tutti con quella e se qualche Cra o Presidente invitasse a comprarla, beh invitatelo a pagare lui...


No vado oltre,non è il problema del cambio sponsor.
E' un problema perpetuo, di ogni anno, di chi inizia....di chi vede i colleghi OTN vestiti e tu costretto a comprarti le cose dallo store o dagli intermediari, è il mercato indiretto della base che si compra la roba per assomigliare ai nazionali....è il vedere i ragazzini degli OTS con i calzini scoloriti, fare riscaldamento con la tutta vecchia dell'ora di ginnastica etc etc..
Ripeto,con lo spirito della chiacchera da bar, ma se si facesse qualcosa in meglio?
Abbiamo il Servizio Ispettivo Nazionale manco l'Agenzia delle entrate, il Settore Tecnico manco la Corte di Cassazione, una piattaforma web manco INPS online.....e poi si manda la gente svestita...
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1562
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 135 volte
E'stato ringraziato : 215 volte

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda napisan il mar lug 16, 2019 2:45 pm

missed_approach ha scritto:No vado oltre,non è il problema del cambio sponsor.
E' un problema perpetuo, di ogni anno, di chi inizia....di chi vede i colleghi OTN vestiti e tu costretto a comprarti le cose dallo store o dagli intermediari, è il mercato indiretto della base che si compra la roba per assomigliare ai nazionali....è il vedere i ragazzini degli OTS con i calzini scoloriti, fare riscaldamento con la tutta vecchia dell'ora di ginnastica etc etc..
Ripeto,con lo spirito della chiacchera da bar, ma se si facesse qualcosa in meglio?
Abbiamo il Servizio Ispettivo Nazionale manco l'Agenzia delle entrate, il Settore Tecnico manco la Corte di Cassazione, una piattaforma web manco INPS online.....e poi si manda la gente svestita...


Sotto questo punto di vista hai avuto delle idee interessanti, di certo, non so quanto percorribili dal punto di vista operativo, dal momento che credo che una parte non indifferente dell'interesse di diadora prima e di legea ora, sia rappresentata proprio dal margine sul venduto direttamente.
Però, torno un passo indietro, avvertiamo realmente questa necessità?
E' un problema fare riscaldamento con una propria tuta? O con la tuta della Sezione? Sminuisce la nostra figura?
E oltretutto, secondo voi, qualcuno di extra Aia si accorge minimamente di questo fatto?
napisan
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 585
Iscritto il: mar feb 10, 2015 4:56 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 81 volte
Sezione di: Merano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda odiorezzo3 il mar lug 16, 2019 2:52 pm

Aggiungi che paghiamo fior fiore di denari ai dirigenti ed al Presidente, senza nemmeno avere un comunicato sugli importi percepiti, anche se siamo una Associazione, e la quota la paghiamo tutti...
odiorezzo3
 
Messaggi: 246
Iscritto il: mer lug 01, 2015 3:19 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 20 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda javasup il mar lug 16, 2019 2:54 pm

missed_approach ha scritto:No vado oltre,non è il problema del cambio sponsor.
E' un problema perpetuo, di ogni anno, di chi inizia....di chi vede i colleghi OTN vestiti e tu costretto a comprarti le cose dallo store o dagli intermediari, è il mercato indiretto della base che si compra la roba per assomigliare ai nazionali....è il vedere i ragazzini degli OTS con i calzini scoloriti, fare riscaldamento con la tutta vecchia dell'ora di ginnastica etc etc..
Ripeto,con lo spirito della chiacchera da bar, ma se si facesse qualcosa in meglio?
Abbiamo il Servizio Ispettivo Nazionale manco l'Agenzia delle entrate, il Settore Tecnico manco la Corte di Cassazione, una piattaforma web manco INPS online.....e poi si manda la gente svestita...


La proposta iniziale con la trattenuta di una certa percentuale di rimborsi spese è burocraticamente ed amministrativamente impossibile.
In ogni caso condivido il tuo pensiero che ho quotato in alto.
Alcuni CRA ed alcune Sezioni in base alle loro disponibilità economiche, agli sponsor e alle conoscenze dei fornitori che hanno riescono a dare ai ragazzi della base (OTR/OTS) del materiale tecnico vario. Qualcuno ha di più, qualcuno ha di meno, qualche sezione ha del materiale di qualità, altre davvero scadente. In alcune sezioni si richiede anche un minimo contributo degli associati.
Effettivamente ci vorrebbe un coordinamento in tal senso a livello nazionale per dare la possibilità a tutti di avere una polo, una tuta di rappresentanza, una maglia da allenamento/riscaldamento ed un borsone. Un kit base diciamo.
Io penso che con qualsiasi fornitore, Legea in primis, acquistare del materiale in grandi quantità riesca a far risparmiare tutti, però ripeto, è un'operazione lunga e difficile perchè si scontra con le diverse realtà territoriali. In ogni caso un gruppo di studio e coordinamento di tre persone al massimo si potrebbe creare per cercare di mettere giù un progetto e capire soprattutto se è fattibile.
Avatar utente
javasup
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3988
Iscritto il: mer set 12, 2007 1:30 am
Ha detto grazie: 51 volte
E'stato ringraziato : 152 volte

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda missed_approach il mar lug 16, 2019 3:09 pm

131 visite e solo 3 utenti che rispondono è già un dato statisticamente rilevante
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1562
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 135 volte
E'stato ringraziato : 215 volte

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda statisticRa il mar lug 16, 2019 4:57 pm

missed_approach ha scritto:
Proposta N°1: Si potrebbe quantificare il costo di produzione (che è ben diverso da quello di vendita al pubblico) di 2 divise, 1 maglia di allenamento,1 tuta di rappresentanza e poi effettuare una trattenuta economica in % solamente sulla componente "diaria" del rimborso (quindi intaccando solo la parte "stipendio" lasciando totalmente il rimborso chilometrico) fino al completo riscatto . In questo modo l'associato contribuisce a step senza grandi esborsi economici ed ha una trattenuta alla fonte.

Proposta N°2: Un portale interno dove l'associato può ordinare e scegliere su un quantitativo limitato di materiale tecnico(con opportune restrizioni ovviamente) e ricevere la trattenuta in % sul rimborso come nella proposta N°2.


Sono due proposte a mio parere difficilmente percorribili in quanto decalare parte dei rimborsi è pesantino anche solo da dover gestire … personalmente trovo avvilente questa storia dell'obbligare i ns ragazzini a comprarsi divise, ma possibile che autorizzare ots/otr ad utilizzare alla bisogna le vecchie (od, in seconda ipotesi, informare nei C.U. provinciali / regionali le società a non indossare maglie gialle) sia cosi un problema ?
Vedremo a Settembre ...
statisticRa
 
Messaggi: 25
Iscritto il: dom lug 01, 2018 12:24 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Sezione di: Lugo
Qualifica: Arbitro calcio a 5
Categoria: Terza

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda Georghe84 il mar lug 16, 2019 5:13 pm

Beh... una soluzione sarebbe far firmare una sorta di "dichiarazione di impegno" (passatemi il termine).
Ossia: mi impegno a restare in AIA almeno questa stagione e la prossima; in cambio anziché 1 divisa ne ricevo 2 gratis; se per un qualsiasi motivo non sarò nei ranghi nella stagione successiva devo pagare la seconda divisa (o magari più semplicemente mi viene scalato il costo dai rimborsi probabilmente non ancora corrisposti).
Georghe84
 
Messaggi: 364
Iscritto il: lun dic 28, 2015 4:33 pm
Ha detto grazie: 10 volte
E'stato ringraziato : 25 volte

Re: Risolvere il problema della fornitura "materiale tecnico

Messaggioda quagliabella il mar lug 16, 2019 6:52 pm

napisan ha scritto:Penso che talvolta rischiamo di fare valutazioni molto più grandi della realtà (non è una critica a te, intendiamoci). Posto che rimane da capire se le diadora alla base si potranno utilizzare, per un anno , avremo tutti soltanto la divisa gialla.
Dall'anno successivo immagino arriverà un secondo colore.
Nessuno deve comprare una sola divisa in più. Faremo tutti con quella e se qualche Cra o Presidente invitasse a comprarla, beh invitatelo a pagare lui...

standing ovation... la pretesa che uno si debba comprare la divisa in più è fuori luogo.

-- mar lug 16, 2019 7:57 pm --

comunque voglio proprio vederlo il 35/ 40 enne (ce ne sono, ce ne sono) che ti tappa il buco all'ultimo momento, mettersi la divisa " obbligatoria" ben sapendo che non avrà l'OA (E, ammesso di beccare proprio quella volta l'unico OA obbligatorio della stagione, non credo che vada a fare le pulci ad un vecchietto, sia pure in senso arbitrale)
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1785
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 287 volte
E'stato ringraziato : 113 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: a-e-, Google Adsense [Bot] e 1 ospite

cron