Strana formula nel CU

Tutto quello che non trovi in tutte le altre sezioni

Strana formula nel CU

Messaggioda Aspide1979 il gio mar 05, 2009 4:09 pm

Prot. n. 50 - Reclamo ASD G.S. Riva Ligure avverso la sanzione della punizione sportiva di perdita della gara Riva Ligure - Camporosso del 24.1.2009 ed avverso l’ammenda di € 30 - Campionato Provinciale Giovanissimi.
C.U. n. 35 del 5.2.2009 Delegazione Provinciale di Imperia.

L’arbitro della gara in epigrafe, rilevata la parziale inagibilità del terreno di gioco a causa di alcune pozze d’acqua che si erano formate nei pressi delle panchine ed aver invitato lo staff del G.S. Riva Ligure a rimuovere l’ostacolo nel tempo di venti minuti, rilevato che i lavori procedevano a rilento e con mezzi non idonei, decideva di non dare inizio alla gara.

Dal che la decisione del giudice sportivo di infliggere al G.S. Riva Ligure la punizione sportiva di perdita della gara col risultato di 0-3 a’ sensi dell’art. 17/1 C.G.S. oltre all’ammenda di € 30.

Si è opposto alla decisione il G.S. Riva Ligure, con lungo e circostanziato reclamo nel quale respinge ogni responsabilità e chiede l’annullamento delle due sanzioni.

Visti gli atti ufficiali la Commissione Disciplinare osserva.

L’inagibilità del terreno di gioco può trovare origine da due cause ben distinte:

a) per atti di Dio, cioè per quei fatti che sfuggono al controllo dell’uomo; tali sono le nevicate, la pioggia, i terremoti ecc.
b) per colpa o dolo dell’uomo, per esempio il mancato allestimento del campo di gara, l’impossibilità di accedervi, il venir meno delle norme di sicurezza ecc.

Per i casi sub a), quando l’inagibilità si è manifestata nel giorno della gara o nei giorni antecedenti, le norme obbligano le società a ripristinare il terreno di gioco entro un certo periodo di tempo o a spostare la gara su altro campo idoneo. Per i casi sub b) appare del tutto evidente che le società ospitanti sono responsabili e quindi soggette alle sanzioni previste.

Nel caso di specie siamo alla presenza di alcune pozze d’acqua che hanno reso parzialmente inagibile il terreno di gioco inducendo l’arbitro, falliti i tentativi della società Riva Ligure di risolvere il problema nel tempo assegnato, a non dare inizio alla gara. Si può quindi affermare che, fino a prova di dolo, tali accumuli d’acqua sono la conseguenza delle piogge recenti, perciò la società reclamante non era, per regolamento, obbligata alla loro rimozione nel breve tempo di venti minuti concesso dall’arbitro, e non aveva neppure l’obbligo di disporre di idonea attrezzatura per intervenire alla bisogna.

Per questi motivi, in accoglimento del reclamo, la Commissione Disciplinare annulla in toto (punizione sportiva ed ammenda, in quanto sanzione accessoria alla prima) le decisioni del giudice sportivo e dispone l’invio degli atti alla Delegazione Provinciale di Imperia per la fissazione della nuova data di disputa della gara.

Accolto il reclamo, nulla per la tassa.
Aspide1979
 

Re: Strana formula nel CU

Messaggioda simonerob il gio mar 05, 2009 4:58 pm

Che forte! :lol:
simonerob
 
Messaggi: 232
Iscritto il: lun giu 30, 2008 10:08 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Strana formula nel CU

Messaggioda matdr il gio mar 05, 2009 9:21 pm

Aspide1979 ha scritto:a) per atti di Dio, cioè per quei fatti che sfuggono al controllo dell’uomo; tali sono le nevicate, la pioggia, i terremoti ecc.

SPETTACOLARE!!!!!!!!!!
matdr
 
Messaggi: 116
Iscritto il: sab feb 21, 2009 12:37 pm
Località: Fiume Veneto (PN) FRIULI
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Pordenone
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Strana formula nel CU

Messaggioda andreacf il gio mar 05, 2009 9:55 pm

Caspitacci.....il Giudice sportivo della mia Zona?
ahahahahahaha :D
andreacf
 
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mar 10, 2008 4:02 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Strana formula nel CU

Messaggioda Tavernicolo il ven mar 06, 2009 1:42 am

Aspide mi hai preceduto nel postarlo!

Comunque, a parte tutto, è un passaggio infelice... ogni tanto nelle sentenze i giudici (sportivi e non) non sanno resistere e devono uscire dal seminato, filosofeggiare e - in questo caso - richiamare il divino... per una pozzanghera al Comunale di Cipressa, pensa te!
E ricordate: "Il pallone è fuori quando è TUTTO oltre la linea"
Tavernicolo
 
Messaggi: 301
Iscritto il: ven apr 18, 2008 1:55 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Chiavari
Qualifica: Assistente
Categoria: Prima

Re: Strana formula nel CU

Messaggioda Gabriele il ven mar 06, 2009 5:11 pm

Direi trattasi di formula bizzarra che tuttavia rende l'idea..
In generale ricordiamoci che i giudice sportivo non appartengono alla magistratura dello Stato (anche se mi pare siano avvocati) ergo possono utilizzare un linguaggio meno vincolato al tecnicismo giuridico.
Avatar utente
Gabriele
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 510
Iscritto il: dom set 14, 2008 7:05 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Assistente

Re: Strana formula nel CU

Messaggioda onlyReferee il ven mar 06, 2009 6:09 pm

Chiamare in causa anche il divino, sensazionale :!:
Avatar utente
onlyReferee
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3357
Iscritto il: sab ago 09, 2008 11:23 pm
Ha detto grazie: 175 volte
E'stato ringraziato : 58 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie A

Re: Strana formula nel CU

Messaggioda Alberto92 il ven mar 06, 2009 9:33 pm

Aspide1979 ha scritto:a) per atti di Dio, cioè per quei fatti che sfuggono al controllo dell’uomo; tali sono le nevicate, la pioggia, i terremoti ecc.


In effetti questa come formula è piuttosto curiosa ed inusuale ma al contempo geniale
Stimo tanto il giudice sportivo che ha scritto ciò (non sono sarcastico)
Alberto92
 
Messaggi: 133
Iscritto il: mer giu 25, 2008 2:59 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti