difformità

difformità

Messaggioda mike90 il mar gen 08, 2008 6:27 pm

vi è mai capitato che un OA vi dicesse una cosa, e magari la volta dopo un altro OA vi dica, se non l'esatto contrario, una cosa diversa da quella dettavi dell'OA della domenica prima?

per fare un esempio a me al corso è stato insegnato di non segnalare ogni volta con le braccia a che squadra spetta la rimessa laterale, ma semplicemente di spostarmi nella direzione verso cui la rimessa deve essere battuta...e poi la domenica mi capita l'OA che mi dice di segnalare ogni cosa...secondo me ci vorrebbe un po' più di conformità nei consili che ci danno gli OA...cosa ne pensate?
Avatar utente
mike90
Amministratore
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 216 volte

Re: difformità

Messaggioda Dode il mar gen 08, 2008 6:54 pm

In linea generale e giusto quello che ti hanno detto al corso. Resta il fatto che come gia ripetuto piu e piu volte come ogni arbitro ha la sua testa ogni osservatore ha la sua testa.
Io da arbitro quest'anno ho avuto 2 visionature, e da assistente credo 4. L'osservatore pazzo lo abbiamo trovato quando io ero assistente, pero ti garantisco che la maggior parte delle volte era l'arbitro che non capiva una cicca di cosa intendeva l'osservatore... Bisogna essere intelligenti, ascoltare cosa dice, tenersi qualcosa per se e le cose che non ti quadrano le porti poi al tuo OT (o uno che tieni come riferimento) e ne parlate.
Ho sentito arbitri che dopo che gli veniva contestato un comportamento rispondevano: Ah, ma allora che voto mi da? No raga, cosi non si fa... non ha capito niente dell'arbitraggio secondo me...
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 249 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: difformità

Messaggioda ciesse il mar gen 08, 2008 7:28 pm

mike90 ha scritto:vi è mai capitato che un OA vi dicesse una cosa, e magari la volta dopo un altro OA vi dica, se non l'esatto contrario, una cosa diversa da quella dettavi dell'OA della domenica prima?

per fare un esempio a me al corso è stato insegnato di non segnalare ogni volta con le braccia a che squadra spetta la rimessa laterale, ma semplicemente di spostarmi nella direzione verso cui la rimessa deve essere battuta...e poi la domenica mi capita l'OA che mi dice di segnalare ogni cosa...secondo me ci vorrebbe un po' più di conformità nei consili che ci danno gli OA...cosa ne pensate?

In molti casi dipende da come si recepiscono i consigli. Se la settimana prima un OA ti ha detto, per esempio, che il tuo spostamento è troppo centralizzato e la settimana dopo fai tutta la partita stando a 15cm dalla linea laterale, è molto probabile che l'OA di quella gara ti dica di stare un po più al centro. E' un po' estremizzato come esempio, lo so, ma è per farmi capire.

Ora, nel tuo caso non erano due OA che ti hanno dato consigli opposti, ma un OA che ha detto una cosa apparentemente in contrasto con quello che ti avevano insegnato al corso. Il tutto sta a trovare la via di mezzo: non bisogna fare i "vigili urbani", nel senso di smanacciare a destra o sinistra tutte le volte che esce il pallone, ma in qualche caso, quelli potenzialmente più dubbi, anche per evitare che i calciatori si contendano il pallone a suon di spintoni, l'indicazione della squadra a cui spetta la rimessa, può essere utile.
dodemac ha scritto:Ho sentito arbitri che dopo che gli veniva contestato un comportamento rispondevano: Ah, ma allora che voto mi da? No raga, cosi non si fa... non ha capito niente dell'arbitraggio secondo me...

Assolutamente d'accordo, al 100%. L'osservatore a questo punto pensa "allora di quello che sto dicendo non te ne frega niente... pensi solo al voto". Il modo migliore per perdere almeno uno 0,25 sulla valutazione finale. ;)
ciesse
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1892
Iscritto il: sab ago 18, 2007 11:17 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 4 volte

Re: difformità

Messaggioda mike90 il mar gen 08, 2008 7:47 pm

ciesse ha scritto:...non bisogna fare i "vigili urbani", nel senso di smanacciare a destra o sinistra tutte le volte che esce il pallone, ma in qualche caso, quelli potenzialmente più dubbi, anche per evitare che i calciatori si contendano il pallone a suon di spintoni, l'indicazione della squadra a cui spetta la rimessa, può essere utile.
dodemac ha scritto:Ho sentito arbitri che dopo che gli veniva contestato un comportamento rispondevano: Ah, ma allora che voto mi da? No raga, cosi non si fa... non ha capito niente dell'arbitraggio secondo me...

Assolutamente d'accordo, al 100%. L'osservatore a questo punto pensa "allora di quello che sto dicendo non te ne frega niente... pensi solo al voto". Il modo migliore per perdere almeno uno 0,25 sulla valutazione finale. ;)


sì infatti quello me l'hanno detto al corso, e anke quando l'OA mi ha detto ciò che ho scritto prima, io gli ho (cortesemente) spiegato che cosa mi avevano detto al corso, e lui si è mostrato comprensivo e mi ha detto che era giusto ciò che mi avevano detto, solo di segnalare un po' di più...ecco, questo mi sembra il consiglio giusto...
se devo dire la verità ho avuto 4 visionature quest'anno, magari alla prima mi è venuto un po' una mezza idea di chiedere il voto, ma solo per sapere cm era andata, dato che era una delle mie prime partite, e comunque sicuramente alla fine del colloquio, dopo aver ascoltato i consigli, perchè (soprattutto all'inizio) penso che si abbia sempre bisogno dei consigli degli altri, per migliorare sempre di più...
per quanto riguarda i voti comunque il mio OT mi ha detto che faremo un colloquio col mio designatore per vedere un po' la situazione fra una settimana, come da regolamento d'altra parte...

ma se voi non siete d'accrodo con una cosa che vi dice l'osservatore, chiedete spiegazioni oppure lasciate perdere? io penso sia importante confrontarsi anche per loro con noi, per migliorarsi...o no?
Avatar utente
mike90
Amministratore
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 216 volte

Re: difformità

Messaggioda enigma il mar gen 08, 2008 9:00 pm

Capitato più di una volta... e purtroppo a causa di questo ha reso sempre più difficile il passaggio che inseguo da diverso tempo.

Sono d'accordo sul fatto che come gli arbitri anche gli osservatori hanno una propria testa, purtroppo però quest'ultimi sono in grado di "segare" arbitri con un potenziale futuro per un'errata valutazione. Gli arbitri, se sbagliano una valutazione, molto spesso non succede niente mentre per gli osservatori, se sbagliano, possono rovinare la carriera di un arbitro.
Avatar utente
enigma
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2267
Iscritto il: mar ago 07, 2007 1:42 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: difformità

Messaggioda Dode il mar gen 08, 2008 9:58 pm

mike90 ha scritto:se devo dire la verità ho avuto 4 visionature quest'anno, magari alla prima mi è venuto un po' una mezza idea di chiedere il voto


Parliamoci chiaro, quando mi visionano la cosa che ci interessa e che voto abbiamo preso, lo so. E normale, e tra di noi qui sul forum possiamo anche dircelo tranquillamente perche e normalissimo. Pero, ci sono dei pero... e (mi fa piacere poterlo dire) ho capito il tutto, ho chiuso il cerchio, quando da assistente dentro lo spogliatoio ho seguito i colloqui dell'osservatore con l'arbitro, solitamente piu giovane di me. Ci son delle risposte che dai all'osservatore, che non servono a un c...o. Che voto ho preso? Ma l'altra volta mi han detto di fare cosi! Ma un suo collega ha detto che!
Se uno ti dice ma che c...o fischi scemo e tu non lo espelli, l'osservatore te lo contesta. Te non gli puoi dire che non hai sentito. Gli devi dire la verita, cioe che hai sentito benissimo e non te la sei sentita, non ti sembrava il caso. Cosi capisce innanzi tutto che personaggio sei e probabilmente ti risponde e ti aiuta a superare il timore mostrato dal caso che ho usato come esempio. E cosi che secondo me si costruisce il colloquio, anche se vuoi contestare quello che ti dice!

Condivido anche enigma quando dice che un arbitro matto mal che vada fa un po di casino mentre un osservatore matto sega la carriera di un arbitro. Li forse serve anche un po di fortuna, in fondo penso siate daccordo tutti che per arrivare su bisogna essere bravi ma essere pure fortunati...
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 249 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: difformità

Messaggioda pized85 il mar gen 08, 2008 11:43 pm

dodemac ha scritto:Parliamoci chiaro, quando mi visionano la cosa che ci interessa e che voto abbiamo preso, lo so. E normale, e tra di noi qui sul forum possiamo anche dircelo tranquillamente perche e normalissimo.



Posso dire con fierezza che non ho MAI chiesto un voto in vita....non ho mai avuto idea della mia media, non mi faccio certo condizionare dai voti.
Avatar utente
pized85
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1947
Iscritto il: mar set 11, 2007 9:40 pm
Ha detto grazie: 43 volte
E'stato ringraziato : 84 volte
Qualifica: Arbitro

Re: difformità

Messaggioda ciesse il mer gen 09, 2008 12:11 am

pized85 ha scritto:
dodemac ha scritto:Parliamoci chiaro, quando mi visionano la cosa che ci interessa e che voto abbiamo preso, lo so. E normale, e tra di noi qui sul forum possiamo anche dircelo tranquillamente perche e normalissimo.


Posso dire con fierezza che non ho MAI chiesto un voto in vita....non ho mai avuto idea della mia media, non mi faccio certo condizionare dai voti.

Le conoscete le "vie di mezzo"? Essere interessati al voto è una cosa normale, ma nello spogliatoio, durante il colloquio, questo "interesse" deve essere lasciato da parte; non vi serve. In quel momento, quello che serve è ascoltare; ascoltare e comprendere. Ci sarà un momento, in seguito, in cui potrete interessarvi del voto.
mike90 ha scritto:ma se voi non siete d'accrodo con una cosa che vi dice l'osservatore, chiedete spiegazioni oppure lasciate perdere? io penso sia importante confrontarsi anche per loro con noi, per migliorarsi...o no?

Certo che si può chiedere spiegazioni, ci mancherebbe! Si può anche esprimere il proprio punto di vista, spiegare il perchè si è agito in un modo piuttosto che in un altro. Evitate però di entrare in polemica e soprattutto di arrampicarvi sugli specchi per convicere l'OA che avete ragione voi. Non dimenticate mai che la persona che avete davanti, è stata al vostro posto centinaia di volte; sono "giochetti" che conosce bene, per averli sperimentati in prima persona (e molto probabilmente con esiti negativi).
enigma ha scritto:Gli arbitri, se sbagliano una valutazione, molto spesso non succede niente mentre per gli osservatori, se sbagliano, possono rovinare la carriera di un arbitro.

Enigma: non ti "sottovalutare" ;) . Anche un arbitro, se commette un errore decisivo, nel momento decisivo di una gara decisiva, può rovinare la stagione di una squadra. Esattamente come l'Osservatore. Ma una sola visionatura negativa, in mezzo a tante visionature eccellenti, non mette in pericolo la "carriera" di nessuno. Se l'errore di un OA è decisivo, significa che anche in altre occasioni l'arbitro non è stato "impeccabile"; così come avviene con le squadre: se sei la squadra più forte, un'arbitraggio storto non ti preclude niente, ma se non lo sei (o non riesci a dimostrarlo), allora anche un solo errore può essere decisivo.
ciesse
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1892
Iscritto il: sab ago 18, 2007 11:17 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 4 volte

Re: difformità

Messaggioda sokoban il mer gen 09, 2008 8:52 am

Mi trovo d'accordo con quando detto da ciesse aggiungo ,almeno nel mio caso,
che nei miei colloqui cerco il contraddittorio con l'arbitro perchè e giusto secondo me
che dia una motivazione e non una giustificazione sul comportamento in un determinato episodio
perchè non sempre dalla tribuna si riesce a percepire quello che veramente succede in campo questo serve a capire che individo ho davanti perchè nel mio caso lo devo valutare oggi per rivederlo magari fra un anno e poi credetemi prima di fare l'OA ho arbitrato anch'io e pure a me venivano strane idee sui comportamenti
degli osservatori resta il fatto che non conosco osservatori che hanno segato carriere di arbitri ma di osservatori segati per il loro comportamento.

mike90 l'OA da consigli che secondo lui servono per completare la tua succesiva prestazione non detiene il sapere è ovvio
come dice ciesse che non troverai facilmente due osservatori che dicano la stessa cosa sta alla tua inteligenza recepire
quello che per te sembra più giusto poi magari ne discuti in sezione . Ciao
sokoban
 
Messaggi: 29
Iscritto il: ven gen 04, 2008 3:43 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Osservatore

Re: difformità

Messaggioda mike90 il mer gen 09, 2008 1:47 pm

dodemac ha scritto:...Ci son delle risposte che dai all'osservatore, che non servono a un c...o. Che voto ho preso? Ma l'altra volta mi han detto di fare cosi! Ma un suo collega ha detto che!...


in che senso non servono? cioè, mi va bene quella del voto, è una domanda inutile e fuori luogo, però se la domenica prima un altro OA mi aveva detto una cosa completamente diversa, io mi sento il dovere di dirglielo per il semplice fatto che si mettano finalmente d'accordo su quello che bisogna dire all'arbitro e affinchè non capiti più. capisco che ognuno abbia la propria testa, ma un minimo di uniformità ci dovrebbe essere su certi aspetti...
magari potrebbe sembrare che ti vuoi giustificare, io lo farei non per giustificarmi, ma per spiegare all'OA cosa mi è passato per la mente in quel momento, dopo se lui mi fa capire in modo chiaro dove ho sbagliato nel decidere in quella maniera piuttosto che in un altra, ok, sarò il primo ad essere d'accordo con lui anche su una mia valutazione negativa, perchè daventi all'evidenza è inutile "arrampicarsi sugli specchi" come diceva qualcuno.
Avatar utente
mike90
Amministratore
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 216 volte

Prossimo

Torna a Sondaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti