Perugia - Pordenone

I casi regolamentari più interessanti che accadono sui campi di serie A, B e a livello internazionale

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda alexdelronco il sab lug 04, 2020 11:32 pm

Observer ha scritto:
DiRac ha scritto:Campione per me gestisce male il rapporto col giocatore ma è un primo anno, queste cose le impari arbitrando e facendo esperienza in B. Non sono d’accordo sul fatto che in A sarebbe peggio, la B è piena di mestieranti del pallone che coperti dall’assenza de VaR ne combinano di tutti i colori. Parlate con qualsiasi ragazzo uscito dalle giovanili che ha provato la C o la B...in confronto la serie A è un club di damerini


Quello che dici è vero.
Nel senso che è vero che gestisce "malissimo" il rapporto con il calciatore.
Tieni presente che anche il 4° che aveva oggi è un primo anno, e lui l'esordio in A lo ha fatto :)
Quello su cui non concordo è che possa avere margini di crescita in questa parte di se.
Era così alla CAI, idem alla CAND e alla CANC
Se uno è così ... ormai è così. Può imparare dei trucchetti per ammansire in parte questa propria indole, ma fatalmente verrà fuori sempre e comunque.

La differenza tra la B e la A la fa la eco mediatica. Il rapporto con il calciatore è una parte della questione, resta tutto quello che ci sta intorno. Le telecamere, le TV, i giornali. In questo ti massacrano per cose come queste.

Grazie per la risposta! ciao buona serata

-- 04/07/2020, 23:00 --

alexdelronco ha scritto:Non capisco il tuo ragionamento con fare superiore, fosse vuoi dimostrare?
Diciamo che tu forse non sei amico di Camplone, visto che si parla.di un episodio banalisismo.
Se poi non si fanno i rossi per questi comportamenti, non pretendete poi che al ots non vi siano giocatori imbecilli che dicono di tutto.

PS non so che campi frequenti di rugby, in campo, da me, mai volata una Mosca


Il fare superiore è una tua notazione. io non ce la metto, se tu la percepisci è un tuo problema!
Su tutto il resto, rispetto la tua opinione, quindi bene così!

-- 04/07/2020, 23:02 --

Fox4088 ha scritto:Che lui non sia amico del buon Camplone questo è fuori di dubbio, riesce anche a negare l’evidenza di un bell’arbitro che sta crescendo e farà strada. Per fortuna tutti si stanno rendendo conto di questa presa di posizione inutile che stona in maniera “preoccupante”.

https://youtu.be/CHDNmzEYR2Y


Io non sono ne amico ne nemico di Camplone come non lo sono di nessun altro di cui scrivo.
Se poi ti piace costruire questo genere di narrativa fantasy ... liberissimo.
buona serata!


Eh no, non e una mia notazione observer, rileggiti, che utilità aggiunge la frase nella quale asserisci che noi la A la abbiamo vista, forse, con l'accredito?
Penso che un qualsiasi giudice neutro non avrebbe dubbi sul decretare che il tuo fare sembrava superiore.
Detto ciò, resto convinto del fatto che un calciatore che si rivolge male è un perfetto ignorante e che la colpa non è del DDG.
Se fosse nell OT dei ragazzi di A e B, sicuramente direi a tutto l'organico di essere severi con le proteste irrispettose.
Fidati, dopo 4/5 giornate la situazione sarebbe rosea, ma lo sappiamo tutti che in Italia, per svariati motivi, non si potrà mai attuare, insomma, i giornali devono vendere, i programmi TV parlare ecc ecc. Per cui, lo so, è un sogno irraggiungibile
alexdelronco
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer giu 24, 2020 3:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 5 volte
Sezione di: Ariano Irpino
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda Ulissedeigreppi il dom lug 05, 2020 7:47 am

Ma gli admin non intervengono? Il comportamento di observer mi sembra stia andando oltre le regole. In ogni caso non rispondo più perche mi sembra ridicolo continuare a discutere di un episodio di gestione normalissima per un ragazzo al primo anno tra i professionisti
Ulissedeigreppi
 
Messaggi: 74
Iscritto il: ven giu 05, 2020 1:08 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Albenga
Qualifica: Osservatore
Categoria: Prima

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda mike90 il dom lug 05, 2020 7:52 am

Ulissedeigreppi ha scritto:Ma gli admin non intervengono? Il comportamento di observer mi sembra stia andando oltre le regole. In ogni caso non rispondo più perche mi sembra ridicolo continuare a discutere di un episodio di gestione normalissima per un ragazzo al primo anno tra i professionisti


Ti sembra male. Scrivessero tutti come Observer, potrei anche non moderare più.

E invece......
Avatar utente
mike90
Amministratore
 
Messaggi: 3989
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 210 volte

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda Observer il dom lug 05, 2020 2:02 pm

Chiedo ancora un secondo di tolleranza ai moderatori, e al nostro cortese uditorio, per concludere il mio ragionamento e cercare di spiegare alcuni meccanismi del calcio professionistico. Una volta fatto questo, prometto che taccio perché capisco (qui) di essere in minoranza.

Dunque, il giudice sportivo territoriale ha deliberato, e Falzerano ha preso 2 giornate di squalifica. Oltre a lui, Filippo Sgarbi ne ha prese 3 perché a fine gara deve aver rivolto nei confronti del collega dei termini poco consoni che, riportati nel referto, hanno originato la squalifica.

Bene, ora seguite questo ragionamento. Io capisco che noi tutti siamo Arbitri di Calcio iscritti all’AIA, ma l’AIA è una funzione interna della FIGC ed a essa è subordinata. Prova ne sia che l’AIA ha un posto nel consiglio federale della FIGC medesima.

Bene, ora sforzatevi di guardare il mondo con gli occhi di chi vi siede a fianco. Spogliatevi dell’abito borioso e spocchioso di coloro che sono i cultori delle regole, e coloro che in maniera indipendente senza macchia e senza paura, applicano il regolamento. Perché se non ve ne foste accorti, non è così. La CANB è pagata dalla Lega di serie B e per questo, ha tutto il diritto di pretendere che chi li va ad arbitrare non inverta i falli a centrocampo.

Perché, giova ricordare, che tutto questo cinema non sarebbe successo se l’Arbitro avesse bene applicato il regolamento evitando di invertire quel fallo.

Ma cosa comporta come danno al Perugia? Intanto gli comporta che con un uomo in meno, ha perso la gara con il Pordenone, e che si trova al 12° posto in classifica a una manciata di punti dalla zona Play Out.

Inoltre, non potrà beneficiare delle prestazioni di Sgarbi per 3 domeniche (ingaggio 1 milione di euro all’anno) e di Falzerano per 2 (ingaggio 650 mila euro all’anno). Se siete bravi in matematica, come penso, al netto dei premi credo stiamo parlando di circa 60 mila euro per il primo, e di 25 mila euro tondi per il secondo. Calciatori pagati, che non giocano. Perché? Perché l’Arbitro ha invertito un fallo, non ha avuto l’umiltà di andare a consultarsi con il 4° e soprattutto è partito dritto come un proiettile sparando rossi così.

Quindi, per concludere, quando parliamo di equilibri nei quali i nostri ragazzi operano, parliamo proprio di questo. Parliamo di un ecosistema complesso, dove ogni nostra scelta comporta delle conseguenze non solo e non tanto più sportive, ma economiche e finanche politiche, rilevanti.

Solo questo, l’analisi di questo episodio è solo questo.

Ma l’operato formale del Collega è irreprensibile? Certo … avete ragione.
Fintanto che la guardate dal vostro orticello di tesserati AIA non fa una piega.
Credo però che sia elemento di maturità e di responsabilità sapere che, in linea pratica, le nostre scelte di ogni domenica valgono decine e decine di migliaia di euro verso le squadre che le subiscono. E che per questo, ogni Collega che scende in campo deve sentirsi non schiacciato, ma responsabilizzato dal peso economico della giostra che amministra.
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5529
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 251 volte
E'stato ringraziato : 533 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda Dreamer il dom lug 05, 2020 2:42 pm

Premetto di non aver visto l'episodio, forse proprio per questo ho trovato il ragionamento di Observer estremamente interessante. Ha dato diversi spunti interessanti su autorevolezza e autoritarismo, lavoro di squadra sul terreno di gioco e capacità di gestione delle proteste. Il tutto rapportato al più ampio contesto del ruolo che ricopre la nostra associazione all'interno delle varie Leghe in cui opera. Ben vengano ragionamenti come quello di Observer!
Dreamer
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 658
Iscritto il: sab dic 17, 2011 12:43 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 46 volte

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda Fox4088 il dom lug 05, 2020 3:02 pm

Il professore continua a parlare di fallo invertito a centrocampo, cosa assolutamente non vera e mai accaduto. Regolamento applicato alla perfezione, per chi non ha visto l’episodio invito a vederlo. Purtroppo non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e a lavar la testa all’asino si spreca acqua, tempo e sapone. Che brutta cosa screditare i colleghi per partito preso!
Fox4088
 
Messaggi: 229
Iscritto il: ven mar 17, 2017 11:38 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 7 volte

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda Georghe84 il dom lug 05, 2020 3:40 pm

Parto dalla fine. Un plauso a Observer per aver posto la lente sul peso delle decisioni e sul corretto modo di rapportarsi con le società: come alcuni (forse) ricorderanno, ho dichiarato più volte di non essere un arbitro AIA, ma di aver svolto la mansione in tornei (con tutele zero) e, soprattutto, di aver ricoperto per diversi anni ruoli dirigenziali in società affiliate alla FIGC.
Sul merito. Credo che il DDG abbia fischiato un contatto di un attimo precedente al fallo subito dal giocatore del Perugia. Beninteso, per me in quel contatto non c'è alcun fallo. E a dirla tutta, se per il DDG quel contatto è falloso allora, con lo stesso metro, avrebbe dovuto fischiare fallo per il Perugia per il contatto ancora precedente. Ma, a mio parere, i primi due contatti non sono punibili, ma lo era sicuramente il terzo.
Ad ogni modo, il DDG era molto distante ed assolutamente impallato dalla sua posizione. Per cui l'errore di posizione ha generato quello di valutazione.
Per me è censurabile l'atteggiamento del DDG. "Allontanati da lui" è un ordine senza senso per tre motivi: 1. perché non era vicino al IV (il capitano rosso è sempre rimasto in campo); 2. perché non c'era nessun motivo regolamentare che gli imponeva di allontanarsi; 3. perché il capitano rosso si è rivolto educatamente al IV, chiedendone l'aiuto (per il DDG e, quindi, per la propria squadra).
Diverso se gli avesse detto "Parla con me".
Motivazione del rosso. Io da giudice sportivo mi meraviglierei un po' se nel referto trovassi riportate le parole "svegliati" come motivo dell'espulsione, a meno che non fossero state urlate in faccia da 10 cm (cosa che non è nel caso in specie). Si vedono DDG che passano sopra a insulti gravi urlati e gesticolati (anche nella serie A a porte chiuse di questi giorni) e poi se ne vedono altri che espellono per un "svegliati" (che vuol dire semplicemente "sei addormentato"/"stai sbagliando"... cosa che nella fattispecie era verissima). In medium stat virtus, ovviamente.
Ovvio che un proprio errore non può giustificare un insulto e, ancor meno, un'aggressione verbale o fisica... ma qui non c'è nulla di tutto questo: io leggo più la volontà di voler affermare la propria autorità e non tanto sul giocatore, quanto sul collega che fa il IV... della serie "lascialo stare, che quand'anche lui mi dicesse che hai ragione tu, ho comunque ragione io". E' questo, credo, l'atteggiamento sbagliato cui faceva riferimento Observer; che è esattamente l'atteggiamento che manda in bestia calciatori e dirigenti "onesti e competenti".
A me tanti anni orsono capitò un DDG non ferratissimo su alcune questioni "burocratiche"... e neppure dinanzi ai regolamenti riusciva ad ammettere che aveva capito male quanto spiegatogli (arrivò a dirmi che i fogli che gli stavo mostrando, stampe dell N.O.I.F., potevo averli anche composti io, sintomo che forse non li aveva mai visti) ed arrivò a dirmi che stavo male interpretando la norma perché forse non capivo bene il senso di un avverbio lì presente (a me... che avevo forse il triplo dei suoi anni e che nel frattempo avevo già collezionato qualche titolo accademico).
Di fronte all'ostinazione non potei far altro che prendere il telefono e chiamare il delegato della Federazione... e dopo 5 minuti al DDG arrivò la telefonata del suo OT.
Ecco... il problema troppo spesso è l'arroganza, non le capacità: un errore si perdona a tutti (tutti), l'arroganza no.
Georghe84
 
Messaggi: 449
Iscritto il: lun dic 28, 2015 4:33 pm
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 27 volte

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda Neoarbitro il lun lug 06, 2020 1:39 pm

Georghe84 ha scritto:Parto dalla fine. Un plauso a Observer per aver posto la lente sul peso delle decisioni e sul corretto modo di rapportarsi con le società: come alcuni (forse) ricorderanno, ho dichiarato più volte di non essere un arbitro AIA, ma di aver svolto la mansione in tornei (con tutele zero) e, soprattutto, di aver ricoperto per diversi anni ruoli dirigenziali in società affiliate alla FIGC.
Sul merito. Credo che il DDG abbia fischiato un contatto di un attimo precedente al fallo subito dal giocatore del Perugia. Beninteso, per me in quel contatto non c'è alcun fallo. E a dirla tutta, se per il DDG quel contatto è falloso allora, con lo stesso metro, avrebbe dovuto fischiare fallo per il Perugia per il contatto ancora precedente. Ma, a mio parere, i primi due contatti non sono punibili, ma lo era sicuramente il terzo.
Ad ogni modo, il DDG era molto distante ed assolutamente impallato dalla sua posizione. Per cui l'errore di posizione ha generato quello di valutazione.
Per me è censurabile l'atteggiamento del DDG. "Allontanati da lui" è un ordine senza senso per tre motivi: 1. perché non era vicino al IV (il capitano rosso è sempre rimasto in campo); 2. perché non c'era nessun motivo regolamentare che gli imponeva di allontanarsi; 3. perché il capitano rosso si è rivolto educatamente al IV, chiedendone l'aiuto (per il DDG e, quindi, per la propria squadra).
Diverso se gli avesse detto "Parla con me".
Motivazione del rosso. Io da giudice sportivo mi meraviglierei un po' se nel referto trovassi riportate le parole "svegliati" come motivo dell'espulsione, a meno che non fossero state urlate in faccia da 10 cm (cosa che non è nel caso in specie). Si vedono DDG che passano sopra a insulti gravi urlati e gesticolati (anche nella serie A a porte chiuse di questi giorni) e poi se ne vedono altri che espellono per un "svegliati" (che vuol dire semplicemente "sei addormentato"/"stai sbagliando"... cosa che nella fattispecie era verissima). In medium stat virtus, ovviamente.
Ovvio che un proprio errore non può giustificare un insulto e, ancor meno, un'aggressione verbale o fisica... ma qui non c'è nulla di tutto questo: io leggo più la volontà di voler affermare la propria autorità e non tanto sul giocatore, quanto sul collega che fa il IV... della serie "lascialo stare, che quand'anche lui mi dicesse che hai ragione tu, ho comunque ragione io". E' questo, credo, l'atteggiamento sbagliato cui faceva riferimento Observer; che è esattamente l'atteggiamento che manda in bestia calciatori e dirigenti "onesti e competenti".
A me tanti anni orsono capitò un DDG non ferratissimo su alcune questioni "burocratiche"... e neppure dinanzi ai regolamenti riusciva ad ammettere che aveva capito male quanto spiegatogli (arrivò a dirmi che i fogli che gli stavo mostrando, stampe dell N.O.I.F., potevo averli anche composti io, sintomo che forse non li aveva mai visti) ed arrivò a dirmi che stavo male interpretando la norma perché forse non capivo bene il senso di un avverbio lì presente (a me... che avevo forse il triplo dei suoi anni e che nel frattempo avevo già collezionato qualche titolo accademico).
Di fronte all'ostinazione non potei far altro che prendere il telefono e chiamare il delegato della Federazione... e dopo 5 minuti al DDG arrivò la telefonata del suo OT.
Ecco... il problema troppo spesso è l'arroganza, non le capacità: un errore si perdona a tutti (tutti), l'arroganza no.


Allora 2 cose molto rapide. Punto primo, ho visto il video. Giudicare un episodio del genere senza visionarlo è abbastanza pretestuoso. Dalla descrizione che viene fatta qui, l'atteggiamento del collega sembra molto più duro di quanto non sia in realtà. Ad ogni modo, c'è un errore, abbastanza evidente, a cui seguono delle proteste con il quarto uomo, gestite in maniera, è vero, abbastanza autoritaria da parte di Camplone. Qui finisce però. Tutta questo ricamo che ci avete fatto sopra ,mi sembra eccessivo. Prima di tutto, si tratta di un fallo a centrocampo, di un errore che può capitare in una partita (direi che gli arbitri vengono pagati per far rispettare le regole e fare meno errori possibili). Il giocatore del Perugia inizia a protestare prima con il 4 uomo, viene redarguito dall'arbitro centrale e, non pago, continua nella protesta. Sarebbe anche il caso di fornire un po' di contesto: il Perugia sostiene di essere perseguitato dagli arbitri e questo sicuramente ha influito sulla condotta di Falzerano più dell'atteggiamento di Camplone. Un'altra cosa, avrebbe potuto non gestirla con i cartellini? Sì. E' vero. Ma, non è un errore. E vorrei rimarcare un concetto: non esiste accettare che qualcuno mi dica "Sveglia" o "Sei Scarso" in campo. Non esiste. Farlo è sbagliato e viene, giustamente, punito da OA e OT. Fatemi anche notare che non si agisce con richiami a dieci minuti dalla fine. Così come io non mi permetto di giudicare l'operato dei calciatori, pretendo che i calciatori non lo facciano con me. Vorrei ricordare ad Observer che magnificava i dialoghi di Lo Belliana memoria con i giocatori degli anni che furono, che tempo fa Insigne è andato a ******* Rocchi in conferenza stampa, quindi non sono epoche paragonabili. Finisco rispondendoti sul punto dei giovani DDG e i dirigenti delle squadre dilettantistiche. Non pensi che l'atteggiamento estremamente sulla difensiva che, è vero, porta a volte a delle esagerazioni, sia dovuto anche al comportamento medio dei dirigenti? Non ho avuto una carriera lunghissima, ma in quel periodo ne ho viste di tutti i colori, penso che sia normale che un 16/17/18 tenda ad irrigidirsi. Quindi, è vero gli arbitri non devono essere arroganti, penso che però il primo passo dovrebbero farlo società e giocatori, specie a livello dilettantistico, visto che spesso l'impressione è quella di essere da soli contro 30 persone + il pubblico. E se io, che ho iniziato già da vecchietto, mi divertivo un sacco in queste situazioni, mi pare che sia il minimo aspettarsi che un giovane si irrigidisca e tenda a sviluppare una certa supponenza.
Neoarbitro
 
Messaggi: 20
Iscritto il: dom gen 11, 2015 11:18 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda referee15 il lun lug 06, 2020 2:08 pm

Observer ha scritto:
DiRac ha scritto:Campione per me gestisce male il rapporto col giocatore ma è un primo anno, queste cose le impari arbitrando e facendo esperienza in B. Non sono d’accordo sul fatto che in A sarebbe peggio, la B è piena di mestieranti del pallone che coperti dall’assenza de VaR ne combinano di tutti i colori. Parlate con qualsiasi ragazzo uscito dalle giovanili che ha provato la C o la B...in confronto la serie A è un club di damerini


Quello che dici è vero.
Nel senso che è vero che gestisce "malissimo" il rapporto con il calciatore.
Tieni presente che anche il 4° che aveva oggi è un primo anno, e lui l'esordio in A lo ha fatto :)
Quello su cui non concordo è che possa avere margini di crescita in questa parte di se.
Era così alla CAI, idem alla CAND e alla CANC
Se uno è così ... ormai è così. Può imparare dei trucchetti per ammansire in parte questa propria indole, ma fatalmente verrà fuori sempre e comunque.

La differenza tra la B e la A la fa la eco mediatica. Il rapporto con il calciatore è una parte della questione, resta tutto quello che ci sta intorno. Le telecamere, le TV, i giornali. In questo ti massacrano per cose come queste.

Grazie per la risposta! ciao buona serata

-- 04/07/2020, 23:00 --

alexdelronco ha scritto:Non capisco il tuo ragionamento con fare superiore, fosse vuoi dimostrare?
Diciamo che tu forse non sei amico di Camplone, visto che si parla.di un episodio banalisismo.
Se poi non si fanno i rossi per questi comportamenti, non pretendete poi che al ots non vi siano giocatori imbecilli che dicono di tutto.

PS non so che campi frequenti di rugby, in campo, da me, mai volata una Mosca


Il fare superiore è una tua notazione. io non ce la metto, se tu la percepisci è un tuo problema!
Su tutto il resto, rispetto la tua opinione, quindi bene così!

-- 04/07/2020, 23:02 --

Fox4088 ha scritto:Che lui non sia amico del buon Camplone questo è fuori di dubbio, riesce anche a negare l’evidenza di un bell’arbitro che sta crescendo e farà strada. Per fortuna tutti si stanno rendendo conto di questa presa di posizione inutile che stona in maniera “preoccupante”.

https://youtu.be/CHDNmzEYR2Y


Io non sono ne amico ne nemico di Camplone come non lo sono di nessun altro di cui scrivo.
Se poi ti piace costruire questo genere di narrativa fantasy ... liberissimo.
buona serata!



Scusami Observer, premesso che ti leggo sempre con piacere, questa volta sono totalmente in disaccordo con te.
A te personalmente non piace l'AE (e questo l'ho capito), ma non puoi tirare fuori un video del genere per giustificarti.
Al 99% su questo fallo c'è la firma del QU infatti l'arbitro non indica la direzione e temporeggia in attesa di comunicazioni.
L'espulsione può sembrare eccessiva ma bisogna anche capire la storia della partita che nè io nè te sappiamo.
referee15
 
Messaggi: 52
Iscritto il: mar giu 09, 2015 2:39 pm
Ha detto grazie: 3 volte
E'stato ringraziato : 7 volte
Sezione di: Avezzano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Perugia - Pordenone

Messaggioda Observer il lun lug 06, 2020 3:47 pm

referee15 ha scritto:Scusami Observer, premesso che ti leggo sempre con piacere, questa volta sono totalmente in disaccordo con te.
A te personalmente non piace l'AE (e questo l'ho capito), ma non puoi tirare fuori un video del genere per giustificarti.
Al 99% su questo fallo c'è la firma del QU infatti l'arbitro non indica la direzione e temporeggia in attesa di comunicazioni.
L'espulsione può sembrare eccessiva ma bisogna anche capire la storia della partita che nè io nè te sappiamo.


ti prego, cerchiamo di rimanere nei canoni della correttezza. Non mi piace l'Arbitro? Ma mica è un dessert, o una caramella che può piacere o non piacere.

se mi sono permesso di far notare una gestione che ritengo veramente malfatta, non l'ho fatta per alcun altro motivo se non per passare dei messaggi alle nuove leve e alle giovani generazioni.

ovvero, di smetterla di ritenersi dei padreterni, e di confrontarsi con la realtà delle cose, perchè capire l'ecosistema nel quale si opera, è presupposto fondamentale e necessario per starci.

Punto. Tutto il resto sono ruffianate che il club "Amici di Camplone" ha montato ad arte, per deformare dei semplici e facili concetti.

Il concetto è: un errore di un Arbitro, in serie B, arriva a costare in turni di squalifica circa 80000 euro ... quindi siate responsabilizzati quando scendete in campo. E scrollatevi di dosso la spocchia ed il sussiego che alcuni hanno, perchè se ti schiacciano un piede, e ti fa male ... capita che reagisci incacchiandoti.

Capita a me, capita a te e ne sono sicuro, capita a tutti. Siamo sportivi inseriti in un mondo di sportivi oppure no? Quindi, buttar fuori un calciatore perchè ti ha detto "sei scarso" o perchè a 10 metri di distanza ti ha detto "datti una svegliata" io lo trovo un atto di imperdonabile superbia.
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5529
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 251 volte
E'stato ringraziato : 533 volte
Qualifica: Osservatore

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }

Perugia-Venezia Forum: Casistica Autore: giampy1972 Risposte: 16
Trapani-Pordenone Forum: Casistica Autore: fante Risposte: 4
PORDENONE - VENEZIA Forum: Casistica Autore: Observer Risposte: 4
Perugia - Bari Forum: Casistica Autore: Moviolista1 Risposte: 9
Napoli-Perugia Forum: Casistica Autore: giampy1972 Risposte: 18

Torna a Casistica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Damir alberola, Google Adsense [Bot], Lor_go e 17 ospiti