AA a 20 anni?

questa sezione è per tutti quelli che in campo, invece di fischiare, sventolano una bandierina :)

AA a 20 anni?

Messaggioda andyreferee il lun apr 21, 2014 3:54 pm

Salve, ho 20 anni ancora da compiere, ma c'è un quesito che mi attanaglia da tempo... AA si, AA no? A maggio saranno 3 stagioni effettive per me, 3 anni di tessera.
Non sono più tanto convinto di voler continuare ad essere AE, gli stimoli iniziano a mancare perché gli Allievi mi stanno stretti, strettissimi, ma in sezione ritengono che io non sia ancora pronto. Consigli? Idee??
andyreferee
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab mag 12, 2012 7:30 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Legnano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: AA a 20 anni?

Messaggioda Ovrebo92 il ven apr 25, 2014 7:49 pm

Direi che passare ad AA a soli 20 anni sia un pò troppo presto. Personalmente continuerei ad arbitrare almeno un altro anno, anche perchè il limite minimo per passare se non erro è a 21 anni (con almeno 3 di tessera).
Ovrebo92
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 759
Iscritto il: ven feb 11, 2011 4:17 pm
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 2 volte
Sezione di: Ascoli Piceno
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: AA a 20 anni?

Messaggioda divisarossa il sab apr 26, 2014 1:29 pm

Consiglio?
ARBITRA! per fare l'assistente c'è tempo
divisarossa
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer giu 09, 2010 8:37 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 294 volte

Re: AA a 20 anni?

Messaggioda andyreferee il sab apr 26, 2014 6:12 pm

Sì mi rendo conto che possa sembrare prematuro, però, razionalmente, quante possibilità avrei di arrivare al top, continuando ad arbitrare? Ho sentito di ragazzi della mia età che sono già al CRA... Io sono agli allievi. Invece se passassi ad AA adesso, nessun traguardo mi sarebbe precluso, no?
andyreferee
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab mag 12, 2012 7:30 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Legnano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: AA a 20 anni?

Messaggioda Observer il sab apr 26, 2014 10:21 pm

per essere un Assistente che abbia un traguardo ... occorre che tu ti faccia una certa esperienza di campo. Almeno ai massimi livelli regionali.

Altrimenti è difficile capire che "aria tira" ... certo con la passione, la dedizione, lo studio e l'applicazione niente è impossibile.

Ma se ti fermi all'OTS ... farai 100000 volte più fatica a sintonizzarti alle massime categorie regionali dalle quali inizierai come AA.

Quindi il mio consiglio ... pratico ... sincero ... è: Arbitra amico mio! Fai esperienza con il fischietto in bocca perchè solo con un bagaglio solido ... potrai prendere la bandierina in mano da vincente fin da subito.
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5051
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 184 volte
E'stato ringraziato : 461 volte
Qualifica: Osservatore

Re: AA a 20 anni?

Messaggioda Ovrebo92 il dom apr 27, 2014 10:45 am

andyreferee ha scritto: quante possibilità avrei di arrivare al top, continuando ad arbitrare? Invece se passassi ad AA adesso, nessun traguardo mi sarebbe precluso, no?


Bisogna innanzitutto capire cosa intendi tu per "arrivare al top" e "nessun traguardo", se intendi la Serie A o magari l'Eccellenza.
In ogni caso vedere la figura dell'AA come un "passaporto" per arrivare alle categorie più alte non mi sembra giusto; è un ruolo difficile, potresti aver assistito bene per 89 minuti, poi TAC, l'episodio che cambia la gara e la tua prestazione che non è più buona...
Ovrebo92
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 759
Iscritto il: ven feb 11, 2011 4:17 pm
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 2 volte
Sezione di: Ascoli Piceno
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Assistenti arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti