"Vantaggio" su fuorigioco?

questa sezione è per tutti quelli che in campo, invece di fischiare, sventolano una bandierina :)

Re: "Vantaggio" su fuorigioco?

Messaggioda Gabriele il lun feb 02, 2009 8:50 pm

Certo che dalborgo fai dei casi-limite che superano il limite del limite :D ..magari un'autorete segnata all'incrocio da 50m...
Avatar utente
Gabriele
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 510
Iscritto il: dom set 14, 2008 7:05 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Assistente

Re: "Vantaggio" su fuorigioco?

Messaggioda osservatore il mar feb 03, 2009 8:28 am

AssistantRef ha scritto:Quindi?



quindi si stava parlando di una cosa (la "regola del vantaggio") che non esiste. E' come se ci mettessimo a parlare dell'araba fenice, se vuoi lo facciamo...
osservatore
 
Messaggi: 478
Iscritto il: ven mar 28, 2008 10:13 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Osservatore
Categoria: Prima

Re: "Vantaggio" su fuorigioco?

Messaggioda AssistantRef il mar feb 03, 2009 8:32 am

osservatore ha scritto:
AssistantRef ha scritto:Quindi?



quindi si stava parlando di una cosa (la "regola del vantaggio") che non esiste. E' come se ci mettessimo a parlare dell'araba fenice, se vuoi lo facciamo...


Quindi, venendo alle cose pratiche, l'assistente non va su nel caso specifico. Giusto?
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7933
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 542 volte

Re: "Vantaggio" su fuorigioco?

Messaggioda osservatore il mar feb 03, 2009 8:48 am

A mio avviso è una situazione molto al limite. Uno dei casi tipici che popolano gli incubi notturni di teo6791. che differenza c'è tra le due riprese di giuoco:
1- da calcio di rinvio potresti (a me non è mai capitato di vederlo) segnare una rete.
2- da calcio di rinvio il f.g. è soppresso dall'eventuale calcio di punizione c'è.
queste due deduzioni regolamentari potrebbero far propendere per la concessione della NORMA del vantaggio, anche se, ripeto, a mio modesto avviso siamo al capitolo "seghe mentali".
parlare di "vantaggio" a 100 metri dalla linea di porta avversaria è davvero paradossale...
osservatore
 
Messaggi: 478
Iscritto il: ven mar 28, 2008 10:13 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Osservatore
Categoria: Prima

Re: "Vantaggio" su fuorigioco?

Messaggioda Tavernicolo il mer feb 04, 2009 1:39 am

dalborgo ha scritto:Faccio una domanda (teorica) per togliermi ogni dubbio: Devo concedere il vantaggio se un attaccante, in posizione di fuorigioco punibile, segna un autorete svirgolando il pallone?

Improbabile ma possibile (ne ho lette di più astruse su questo forum... 8-) comunque questa è discreta, va là :D )

L'assistente deve segnalare tutte le posizioni di fuorigioco di per sé punibili, quindi in questo caso ci si aspetta che alzi. Lui non ha motivo di non alzare, anche perché deve farlo nell'immediato.

L'arbitro dovrebbe verificare se, contestualmente all'infrazione di fuorigioco o subito dopo di essa, si sta generando una situazione di gioco vantaggiosa per la squadra avversaria. Pertanto, sia che il pallone voli verso la propria porta, sia che si diriga verso un avversario smarcato, ci si aspetta che l'arbitro applichi il vantaggio - salvo poi sanzionare l'iniziale posizione di fuorigioco se il vantaggio non si concretizza entro i soliti 3-4 secondi. Notisi che l'arbitro non contraddice l'assistente: il secondo dice "è fuorigioco", il primo risponde "sì ho visto, ma applico il vantaggio".

Tornando al caso proposto da dalborgo, ritengo quindi che l'arbitro dovrebbe convalidare l'autorete; temo però che quasi tutti a quel punto avrebbero già interrotto il gioco per il fuorigioco... :evil:
Tavernicolo
 
Messaggi: 301
Iscritto il: ven apr 18, 2008 1:55 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Chiavari
Qualifica: Assistente
Categoria: Prima

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Assistenti arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti