Vademecum 2010-2011

questa sezione è per tutti quelli che in campo, invece di fischiare, sventolano una bandierina :)

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda Lucaref il gio set 16, 2010 11:54 am

Chiaro. Ma secondo me la situazione che viene a delinearsi è vicina a quella descrita da quartouomo.
Non dimentichiamoci che l'assistente deve seguire il penultimo difendente, vedere quando è uscito il pallone e azzeccare una decisione a 45-50 metri di distanza.

Esempio: pallone che esce vicino alla bandierina d'angolo (quella lontana dall'AA) ed entrambe le squadre che vogliono la rimessa laterale. L'arbitro ha dei dubbi e invece di prendere una decisione lui (come dovrebbe secondo me fare) guarda l'assistente a 50 metri. L'assistente, chiamato in causa dallo sguardo dell'arbitro, deve prendere una decisione: a questo punto però, vista la sua distanza, qualunque decisione prenda, creerà polemiche.
Che ne dite?
Il saggio non dice tutto quello che pensa. Ma pensa tutto quello dice. Aristotele
Avatar utente
Lucaref
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2564
Iscritto il: ven set 14, 2007 7:33 pm
Ha detto grazie: 1686 volte
E'stato ringraziato : 4 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda AssistantRef il gio set 16, 2010 12:04 pm

Lucaref ha scritto:
Esempio: pallone che esce vicino alla bandierina d'angolo (quella lontana dall'AA) ed entrambe le squadre che vogliono la rimessa laterale. L'arbitro ha dei dubbi e invece di prendere una decisione lui (come dovrebbe secondo me fare) guarda l'assistente a 50 metri. L'assistente, chiamato in causa dallo sguardo dell'arbitro, deve prendere una decisione: a questo punto però, vista la sua distanza, qualunque decisione prenda, creerà polemiche.
Che ne dite?


Prima di questa disposizione cosa accadeva? L'arbitro se aveva un dubbio guardava l'assistente, che poteva fare un cenno, generalmente basso (qualora avesse visto bene), altrimenti era l'arbitro a buttarsi. Ora credo che accadrà la stessa cosa: l'arbitro se ha un dubbio guarda l'assistente che è andato su: se l'assistente è in grado di aiutarlo, nessun problema e si va con la direzione; se l'assistente non è in grado, sarà comunque l'arbitro a buttarsi (è bene chiarirlo nel pre-gara) e l'assistente, anche se con una segnalazione con un pizzico di ritardo in due tempi, gli andrà dietro.
Serve sicuramente più concentrazione, nel senso che prima si pensava che una volta che il pallone era andato aldilà della metà campo ci si potesse rilassare. Ma comunque resta l'arbitro ad avere la competenza sulle rimesse "aldilà", e quindi si tratta solo di oliare gli automatismi.
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7925
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 539 volte

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda Lucaref il gio set 16, 2010 1:22 pm

Vista così la disposizione sembra più fattibile. Grazie ;)
Il saggio non dice tutto quello che pensa. Ma pensa tutto quello dice. Aristotele
Avatar utente
Lucaref
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2564
Iscritto il: ven set 14, 2007 7:33 pm
Ha detto grazie: 1686 volte
E'stato ringraziato : 4 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda FlyingOA il gio set 16, 2010 1:33 pm

Corsi e ricorsi storici.
Molti anni fà l'assistente doveva segnalare ed indicare la direzione, a fronte della la fuoriuscita del pallone, oltre la propria metà campo. Con Casarin è stata tolta per poi essere rintrodotta con Gonella ( Presidente e Commissario CAN con Nicchi vice). Arrivano Bergano e Pairetto che decidono di limitare le segnalazioni sulla propria metà campo, decisione poi mantenuta anche da Collina.Aggiungo io .... molto correttamente. Perchè è l'arbitro che deve valutare salvo il farsi aiutare dall'AA con segnalazione bassa, evidente oppure urlata.
Oggi viene ripristinata questa vecchia abitudine.... come nuova.Nell'AIA nessuna inventa nulla.
Disposizione cellulari.
E' già stato scritto.... disposizione populistica. Bastava dire che l'utilizzo del telefono era circoscritto solo ed esclusivamente a questioni prettamente arbitrali.Punto. Se l'OT accerta che qualcuno ha fatto il furbo lo sospendi.
Sapete cosa accade oggi, tutti hanno un secondo cellulare ( che l'OT non ha..... coglionato !).... e l'amico in tribuna manda l'sms informativo all'arbitro o all'assistente sul chi c'è in tribuna o sul cosa deve migliorare.
Morale.... nello spogliatoio di solito c'è un solo bagno..... però tutti e tre fanno la fila... secondo voi hanno tutti la prostata ...oppure vogliono leggersi l'sms senza farsi scoprire?
FlyingOA
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 646
Iscritto il: lun apr 26, 2010 1:10 pm
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 2 volte
Sezione di: Milano
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda teo6791pr il gio set 16, 2010 4:24 pm

Per quanto riguarda la disposizione sul telefono resto della mia idea, per quanto riguarda la disposizione sulla segnalazione anche nella metà campo "non di competenza" mi pare una cosa puramente coreografica o se volete a favore del pubblico. Se non ricordo male, qualcuno mi disse che il regolamento (fino a pochi anni fa almeno) non faceva distinzioni sull'indicazione della rimessa, l'assistente in pratica doveva indicare anche quando il pallone non era uscito nella metà campo più lontana.
teo6791pr
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2451
Iscritto il: mar dic 04, 2007 9:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda PiccoloPrincipe il ven set 17, 2010 3:56 pm

L'indicazione per gli AA è una richiesta UEFA per uniformare i paesi membri, teoricamente questa disposizione dovrebbe essere stata data anche ai CRA.

P.P.
PiccoloPrincipe
 
Messaggi: 134
Iscritto il: ven dic 25, 2009 12:00 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda Dode il sab set 18, 2010 7:42 pm

Confermo, anche ai CRA.
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5215
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 239 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda Tanica il lun set 20, 2010 3:41 pm

ilaria90 ha scritto:Ragazzi perdonatemi la domanda, ma non ho proprio capito il perché bisogna spegnere i cellulari sennò in caso di "controlli" si rischierebbe la sospensione.

Il presidente del CRA Emilia-Romagna ha evidenziato al raduno come la direttiva debba essere intesa (almeno per quanto gli riguarda) come "è inelegante che durante la gara si senta suonare il telefono dell'arbitro nello spogliatoio, quindi almeno cavate la suoneria" alla presenza del Settore Tecnico, che non lo ha smentito. Poi lui per primo ha sottolineato che l'uso da fare deve essere quello previsto: chiamare il ProntoAIA o chi altro per delucidazioni. Come al solito, il Settore Tecnico ha così reso assurda una norma comportamentale/estetica di puro buonsenso.
Tanica
 
Messaggi: 100
Iscritto il: sab ago 22, 2009 4:00 pm
Località: Emilia-Romagna
Ha detto grazie: 16 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro calcio a 5
Categoria: Serie B

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda Torquemada il lun set 20, 2010 7:30 pm

E' un principio di educazione evitare di parlare al telefono durante un colloquio tra due persone che ha canoni di una certà "formalità".
Il tentativo di scovare chi ha il cellulare acceso con il metodo da Gestapo supera di gran lunga queste necessità...
Domanda: ho lasciato proprio a casa il cellulare e l'ho lasciato acceso. Questo suona, risulta acceso e che fanno? Mi sospendono?
Torquemada
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 803
Iscritto il: ven mag 28, 2010 2:10 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Vademecum 2010-2011

Messaggioda teo6791pr il lun set 20, 2010 9:29 pm

marco_aless ha scritto:
ilaria90 ha scritto:Ragazzi perdonatemi la domanda, ma non ho proprio capito il perché bisogna spegnere i cellulari sennò in caso di "controlli" si rischierebbe la sospensione.

Il presidente del CRA Emilia-Romagna ha evidenziato al raduno come la direttiva debba essere intesa (almeno per quanto gli riguarda) come "è inelegante che durante la gara si senta suonare il telefono dell'arbitro nello spogliatoio, quindi almeno cavate la suoneria" alla presenza del Settore Tecnico, che non lo ha smentito..

ma questo l'ha detto sabato? Io venerdì non l'ho sentito...
teo6791pr
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2451
Iscritto il: mar dic 04, 2007 9:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Assistenti arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite