Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Discussioni che riguardano il forum e il sito in generale: proposte, suggerimenti o critiche.

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda AssistantRef il gio lug 21, 2011 2:51 pm

Indetoropater ha scritto:breve off topic... alcune sentenze di Bissi affermano che al di là del Regolamento dell'AIA, semplicemente non è possibile scrivere su taluni siti senza se e senza ma... so che appare inverosimile... ma se credi, te ne faccio leggere qualcuna...


Non so se sia la discussione giusta, ma l'argomento mi interessa: quindi mi confermi che la giurisprudenza domestica asserisce che non è possibile scrivere su taluni siti? Compreso Facebook? Vengono elencate delle caratteristiche di questi siti? Grazie se vorrai rispondere
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7934
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 542 volte

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda Indetoropater il gio lug 21, 2011 3:00 pm

Le sentenze di Bissi di cui sono in possesso ribadiscono che non centra nulla l'art. 40 comma 4 lettera d) con lo scrivere sui siti. Secondo la giurisprudenza domestica, invece, non è consentito tout court di partecipare a discussione tramite siti che attengano ad argomenti calcistici e/o arbitrali, senza la preventiva autorizzazione del Presidente dell'A.I.A.
Questo è quanto...
Avatar utente
Indetoropater
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1175
Iscritto il: ven gen 21, 2011 10:43 pm
Ha detto grazie: 20 volte
E'stato ringraziato : 69 volte

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda AssistantRef il gio lug 21, 2011 3:10 pm

Facebook parrebbe escluso, quindi. Ho capito
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7934
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 542 volte

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda Indetoropater il gio lug 21, 2011 3:11 pm

Direi di sì ma a questo punto non do più nulla per scontato...
Avatar utente
Indetoropater
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1175
Iscritto il: ven gen 21, 2011 10:43 pm
Ha detto grazie: 20 volte
E'stato ringraziato : 69 volte

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda AssistantRef il gio lug 21, 2011 3:20 pm

A questo scopo, non mi dispiacerebbe se l'AIA intervenisse con delle direttive chiare e inequivocabili (non mi interessa se condivisibili o meno), perchè ritengo sia preferibile questo piuttosto che lasciare che sia il giudice di turno a "creare" i regolamenti. In altri sport, proprio riguardo a Facebook (a maggior ragione riguardo agli altri siti) ciò è avvenuto.
Segnalo poi questa nota emessa dal Presidente del Cra Sicilia: http://www.aiapalermo.it/Facebook.%20Do ... bitri..pdf
Avatar utente
AssistantRef
Top Forumista 2011
 
Messaggi: 7934
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 542 volte

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda Dode il gio lug 21, 2011 6:16 pm

Vedete, io sarei daccordo. Sarei daccordo perche se fossi iscritto a facebook (non lo sono per tutt'altre motivazioni inerenti alle mie idee a riguardo) e mi contattassero, mi creerebbero un prurito fastidioso che non risolvo ne con lettere al giudice sportivo ne con denunce. Lo risolverei cancellandomi dal sito.

Penso pero di essere abbastanza equo da capire che questa cosa è un concetto piu grosso di noi. Di non parlare delle gare che arbitri e delle decisioni che prendi siam tutti daccordo, il concetto e chiaro e ribadito. Ma se mi contattano loro e io non rispondo "sono automaticamente" in difetto? Parliamo pure solo di facebook: per quando mi schifi ritengo che per una persona sia lecito decidere di iscriversi. Se ti contattano tu non puoi farci nulla, e quindi dovresti essere innocente. O sbaglio? Se rispondi hai torto e quindi ha ragione l'AIA perche violi la norma.
Evidentemente come c'e la gente che dopo un diverbio se ne va, e c'e gente che dopo un diverbio monta su la rissa del secolo, ci sara gente che se contattata non risponde, e ci sara gente che risponde e pianta su una grana d'accidente. Ma allora hai torto tu arbitro e non si tratta di ingiustizie.
Cosa ne pensate?
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5240
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 240 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda tony il sab lug 23, 2011 9:34 am

Facebook è un sito che attiene ad argomenti calcistici e/o arbitrali? Direi di no.
Ma queste pagine, ad esempio sì.
http://www.facebook.com/group.php?gid=83208537419
http://it-it.facebook.com/pages/Sandro- ... 1862933523
Provate a scrivere su google "Sezione arbitri facebook"
... E saranno sicuramente tutte state autorizzate dall'AIA.
Quindi io potrei avere dei problemi se mando gli auguri per la prossima stagione ai colleghi di Mantova senza essere io stato autorizzato a scrivere sulla loro pagina Facebook? Mistero!

Secondo: come è stato detto, se veniamo contattati, ci asteniamo dal rispondere e segnaliamo il tutto, dovremmo essere a posto. Ma se il problema è così sentito, perché le leghe e i comitati non emettono un invito al rispetto delle regole anche alle società e ai loro tesserati? Dobbiamo farla solo noi la prevenzione?
Avatar utente
tony
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2654
Iscritto il: sab giu 05, 2010 8:34 pm
Località: Veneto
Ha detto grazie: 61 volte
E'stato ringraziato : 117 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda Torquemada il sab lug 23, 2011 10:03 am

Ma uno può iscriversi a FB e risultare invisibile alle ricerche e ai contatti da chi non è amico... et voilà... il gioco è fatto!
Torquemada
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 803
Iscritto il: ven mag 28, 2010 2:10 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 12 volte

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda lorottanta il ven set 07, 2012 10:18 pm

Leggo adesso questo argomento. Mi sembra fantascienza.
lorottanta
 
Messaggi: 130
Iscritto il: gio set 01, 2011 8:20 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: Precisazione di Nicchi riguardo arbitri e internet

Messaggioda rogalofa il lun set 10, 2012 9:27 am

Indetoropater ha scritto:Le sentenze di Bissi di cui sono in possesso ribadiscono che non centra nulla l'art. 40 comma 4 lettera d) con lo scrivere sui siti. Secondo la giurisprudenza domestica, invece, non è consentito tout court di partecipare a discussione tramite siti che attengano ad argomenti calcistici e/o arbitrali, senza la preventiva autorizzazione del Presidente dell'A.I.A.
Questo è quanto...

certo hai perfettamente ragione e perchè allora non ci attiviamo per far cambiare questa parte del regolamento dell'aia cosi fortemente voluto dal corregionale del savonarola con il beneplacido di presidenti,compreso da quelli che continuano a fare il presidente di sezione con carichi pendenti sul capo,ricevuti per comportamenti nei confronti di associati della sua stessa sezione? prevediamo allora un referendum nel regolamento per modificarlo da una maggioranza vera degli associati.non permettiamo più che in qualche regione nascono e permangono i padri padroni dell'aia che anche da fuori per incarichi nazionali continuano a condizionare la propria aia regionale provocandone fazioni e danni irreparabili compreso ripercussioni su associati in dissenso.
rogalofa
 
Messaggi: 292
Iscritto il: gio lug 26, 2012 2:41 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 11 volte
Sezione di: Pescara
Qualifica: Arbitro
Categoria: Seconda

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Arbitri.com

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti