Mamma di un baby calciatore aggredisce arbitro

Documentiamo qui tutti i casi di aggresioni agli arbitri di cui veniamo a conoscenza, perchè non passino inosservati.

Mamma di un baby calciatore aggredisce arbitro

Messaggioda Talos il gio dic 21, 2017 6:15 pm

https://www.cronachedellacampania.it/2017/12/melito-arbitro-donna-aggredito-dalla-mamma-un-baby-calciatore-presidente-caputo-prende-le-distanze/
Allibito :icon-neutral:

-- ven dic 22, 2017 11:35 am --

GARA DEL 17/12/2017 BOYS MELITO - SPORTING ATELLANA
Il GST, letto il referto arbitrale ed il relativo supplemento rileva che al termine della gara i sostenitori della
società Boys Melito, attendevano nel parcheggio attiguo all'impianto sportivo il direttore di gara, rivolgendo allo
stesso espressioni minacciose e lesive del ruolo rivestito e della onorabilità dello stesso che veniva raggiunto
da un forte schiaffo che ne provocava la caduta. Mentre il DDg si trovava a terra detti sostenitori lo colpivano
con calci e pugni graffiandolo al volto e sulla fronte, solo l'intervento di un uomo riusciva ad allontanare le
donne protagoniste dell'aggressione e ad accompagnare il DDg nello spogliatoio, successivamente a seguito
di sollecitazione sono intervenuti i Carabinieri che hanno raccolto le dichiarazioni del Direttore di gara, per
l'aggressione subita si rendeva necessario per lo stesso ricovero presso il vicino Nosocomio ove veniva
refertato. Il DDG riscontrava a seguito dell'aggressione sopradescritta la rottura del Cellulare, alla luce di
quanto sopra; Delibera (Con obbligo di risarcimento danni dove richiesto e documentato) si dispone che le
prossime cinque gare casalinghe della società Boys Melito vengano disputate a porte chiuse, delibera altresì
di infliggere l'ammenda di euro 400,00 per i fatti sopra esposti.

Dallo stesso C.U.Campania:
GARA DEL 17/12/2017 ROBUR CASERTA - QUARTIERI ORIENTALI
Il GST, letto il referto arbitrale ed il relativo supplemento, rileva che al termine del primo tempo estranei,
chiaramente riconducibili alla società Robur Caserta, stazionavano indebitamente nello spazio antistante gli
spogliatoi e solo a seguito dei ripetuti inviti del DDG, al dirigente della società locale, veniva fatta sgombrare la
zona antistante gli spogliato; rileva, altresì che al termine della gara sostenitori della società Robur Caserta
entravano senza alcuna autorizzazione sul terreno di gioco e circondavano il DDG impedendogli di raggiungere il proprio
spogliatoio; detti sostenitori lo colpivano con calci e pugni all'addome; nella circostanza innanzi indicata il
calciatore della società Robur Caserta, riconosciuto dal DDG, nonostante il suo tentativo di non farsi
riconoscere togliendosi la casacca, identificato quale Auletta Marcello e regolarmente riportato sulla distinta di
gara con il n.4, si associava ai sostenitori colpendo a sua volta il DDG con pugni al volto e calci che lo
colpivano alle ginocchia; detta situazione si protraeva per diversi minuti, provocando la caduta a terra e la
conseguente perdita di sensi; nonostante la momentanea incoscienza del DDG i partecipanti all'aggressione
continuavano a colpirlo con schiaffi calci e pugni; l'intervento dei tesserati della società Quartieri Orientali che
accorsi in aiuto del DDg, risultava vano in quanto anche i predetti venivano aggrediti e malmenati; il tutto nel
totale disinteresse da parte dei Dirigenti della società locale, che in alcun modo hanno tentato di arginare e
frenare l'aggressione e difendere il DDg ed i tesserti della società Ospitata, soltanto l'intervento della Forza
Pubblica chiamata dai dirgienti della società Quartieri Orientali riusciva a ristabilire una situazione di calma e
permettere i soccorsi al DDg che era costretto a recarsi presso il nosocomio più vicino. PQM delibera di
infliggere alla società Robur Caserta l'ammenda di euro 800,00 per i gravissimi fatti riportati in
narrativa; ordina che le prossime cinque gare casalinghe della società Robur Caserta vengano
disputate a porte chiuse; ordina la squalifica del campo di gioco della società Robur Caserta per le
prossime tre gare, squalifica il calciatore Auletta Marcello fino al 31/12/2022 per i gravissimi fatti
riportati in narrativa(si precisa che la fattispecie rientra nella casistica di cui al C.U.104/A della FIGC
pubblicato in data 17/12/2014)

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E
GIAQUINTO EMANUELE (ROBUR CASERTA)
a seguito della segnatura di una rete da parte degli avversari, si dirigeva verso il DDg e con fare minacciose
visibilmente alterato, lo strattonava per un braccio
SQUALIFICA FINO AL 31/12/2022
AULETTA MARCELLO (ROBUR CASERTA)

Sono inca**ato perchè non capisco tutta questa ferocia: Italia,Marco buon natale :ok
Talos
 
Messaggi: 76
Iscritto il: lun giu 20, 2016 1:11 pm
Ha detto grazie: 21 volte
E'stato ringraziato : 8 volte

Re: Mamma di un baby calciatore aggredisce arbitro

Messaggioda schiri il mer gen 24, 2018 8:40 pm

leggo solo oggi e mi rattrista , ma che deve succedere per escludere una societa dal campionato, ma che schifo,
schiri
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1528
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:20 pm
Ha detto grazie: 119 volte
E'stato ringraziato : 11 volte
Sezione di: Acireale
Qualifica: Arbitro
Categoria: Promozione

Re: Mamma di un baby calciatore aggredisce arbitro

Messaggioda asterix84 il mer gen 24, 2018 9:26 pm

Da vomito!!!!
asterix84
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 860
Iscritto il: ven giu 19, 2009 11:17 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 31 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Mamma di un baby calciatore aggredisce arbitro

Messaggioda thedruyd il mer gen 24, 2018 9:46 pm

Ribadisco il mio pensiero...troppa ignoranza dovuta a povertà culturale.
thedruyd
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: gio nov 05, 2015 9:06 pm
Ha detto grazie: 60 volte
E'stato ringraziato : 75 volte
Qualifica: Arbitro



{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
Questa sezione serve a documentare, attraverso articoli di giornale, comunicati del giudice sportivo, o testimonianze dirette, casi di violenza subita dagli arbitri.

I commenti in questo forum devono avere sempre e comunque rispetto di tutti e in particolar modo degli Organi di Giustizia Sportiva.
Le sanzioni e le squalifiche vengono comminate attraverso precisi regolamenti.

Sono quindi vietati commenti che giudichino l'entità della squalifica/sanzione adottata dai Giudici Sportivi.

Ogni commento che non rispetti queste disposizioni sarà cancellato.

Torna a NO alla violenza!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti