Aggressione giovane arbitro TER.

Documentiamo qui tutti i casi di aggresioni agli arbitri di cui veniamo a conoscenza, perchè non passino inosservati.

Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda AndrehREF il lun feb 11, 2019 10:11 pm

https://www.ruvoviva.it/sport/arbitro-a ... a-sospesa/

Partita di Terza Categoria (Bari) sospesa per aggressione all'arbitro Pietro Mastrodonato della sez. di Molfetta.

In attesa delle decisioni giovedì del G.Sportivo.
AndrehREF
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar gen 23, 2018 11:27 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda mauro66 il mar feb 12, 2019 6:51 pm

Ancora!!! adesso bisognerebbe prendere delle decisioni, perchè io arbitro che scendo in campo ho voglia di divertirmi non di essere preso a pugni!!!
OT
può darsi che sia il fratello dell'AA CAN B?
mauro66
 
Messaggi: 29
Iscritto il: mer ago 15, 2018 1:52 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 2 volte

Re: Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda AndrehREF il mar feb 12, 2019 9:08 pm

Il cognome e la sezione son gli stessi, ma sinceramente non saprei risponderti.
AndrehREF
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar gen 23, 2018 11:27 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda cammello il mer feb 13, 2019 8:59 am

Che leoni.....in 11 a rincorrere un ragazzino.....andrebbe radiata l'intera squadra perchè se i giocatori in terza categoria si comportano così la colpa è anche di chi li allena o li fa giocare
cammello
 
Messaggi: 131
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 12 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda AndrehREF il gio feb 14, 2019 5:06 pm

gara del 10/ 2/2019 RUVESE - FOOTBALL ALTAMURA

Esaminati gli atti ufficiali; rilevato che al 2' del secondo tempo veniva espulso il n.7 Laurieri Michele del
Football Altamura per doppia ammonizione in quanto sgambettava un avversario durante un'azione di gioco.
Al 3' del secondo tempo veniva espulso il n. 10 Donnazita Luciano del Football Altamura perché dopo aver
espulso il compagno di squadra sig. Laurieri Michele si rivolgeva al direttore di gara gesticolando con le mani
e a passo veloce proferendo ad alta voce: "hai espulso il capitano e tu dal campo non esci più". Reiterava la
minaccia gridando al direttore di gara: "Ti aspettiamo fuori" facendo chiaramente intendere che lo avrebbero
percosso. Quest'ultimo anziché abbandonare il terreno di gioco continuava ad avvicinarsi al direttore di gara
assieme ai suoi compagni di squadra tra i quali venivano riconosciuti il n. 5 sig. Sardone Domenico, il n. 3
Donnazita Lorenzo ed il n. 7 Laurieri Michele i quali accerchiavano il direttore di gara iniziando a spintonarlo e a porgli il palmo della mano al petto in modo violento econ forza allo scopo evidente di farlo cadere. Nel
mentre il n. 3 Donnazita Lorenzo, il n. 5 Sardone Domenico, il n. 7 Laurieri Michele,il n. 10 Donnazita
Luciano iniziavano a colpire il direttore di gara in successione e ognuno con violenti calci all'altezza delle
ginocchia provocando forte dolore. Tali atti violenti perdurati per circa due minuti si evolvevano in un
fortissimo schiaffo sferrato dal n. 5 sig. Sardone Domenico all'indirizzo del direttore di gara sul collo,
provocando notevole dolore e rossore. La situazione è terminata solo con l'intervento dei Carabinieri che
accompagnavano il direttore di gara negli spogliatoi. In virtù della grave aggressione subita il direttore si
recava al Pronto Soccorso di Bisceglie-Trani dove gli diagnosticavano: "cervicalgia" e giorni due di riposo
s.c.
tanto premesso
DELIBERA
la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 3-0 in favore della società RUVESE;
di comminare a carico del sig. LAURIERI MICHELE inibizione a tutto il 10.04.2022 per aver assunto un
comportamento volontariamente violento;
di comminare al sig. DONNAZITA LUCIANO inibizione a tutto il 10.04.2022 per aver assunto un
comportamento volontariamente violento;
di comminare al sig. DONNAZITA LORENZO inibizione a tutto il 10.04.2022 per aver assunto un
comportamento volontariamente violento;
di comminare al sig. SARDONE DOMENICO inibizione a tutto il 10.02.2024per aver assunto un
comportamento volontariamente aggressivo, nonché per aver sferrato calci ed uno schiaffo al collo al
direttore di.
I comportamenti sopra riportati rientrano tra quelli che determinano l'applicazione delle sanzioni previste dal
CU 104/A FIGC - 2014.

-- gio feb 14, 2019 5:10 pm --

Tra l'altro scorrendo il comunicato, ho notato ALTRI DUE COMPORTAMENTI BELLI NEL CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA BARI.

gara del 10/ 2/2019 CANUSIUM CALCIO - VIRTUS BISCEGLIE

Esaminati gli atti ufficiali; rilevato che al 37º minuto del 2º tempo il sig. Curci Savino n. 9 del Canusium Calcio
venia espulso per proteste irriguardose e plateali nei confronti del DDG; il sig. Pedone Pietro n. 5 del Virtus
Bisceglie sostituito precedentemente sostava all'ingresso del tunnel di ingresso al campo e, pertanto,
all'interno del terreno di gioco; al minuto 46 il direttore di gara richiamava entrambi i giocatori a rientrare negli
spogliatoi; al minuto 48 la forza pubblica sostituiva Piacenza Marco che sferrava un potente cazzotto
all'assistente di parte del Virtus Bisceglie Amoruso Roberto, il quale reagiva tirando colpi con la bandierina.
Entrambi generavano una rissa alla quale partecipavano i giocatori Curci Savino e Pedone Pietro
scatenando la reazione di gran parte dei tesserati di entrambe le squadre. Il gioco veniva interrotto. Molti
giocatori e dirigenti partecipavano alla rissa che si protraeva per altri 6 minuti circa. Al minuto 53 si
provvedeva al rientro definitivo dei due giocatori Curci Savino e Pedone Pietro nello spogliatoio oltre
all'allontanamento dell'assistente Amoruso Roberto. Si provvedeva, altresì, allontanamento della forza
pubblica sostitutiva sig. Piacenza Marco il quale voleva continuare la rissa verso i tesserati della Virtus
Bisceglie con atteggiamenti provocatori e proferiva improperi verso il direttore di gara in vernacolo. La gara
riprendeva al 55' e terminava regolarmente alle ore 17.00.
tanto premesso
DELIBERA
di confermare il risultato di 1 - 0 in favore della società CANUSIUM CALCIO come conseguito sul campo.
di comminare a carico del sig. PIACENZA MARCO F.P.S. del Canusium Calcio inibizione a tutto il 30.04.19
pe raver sferrato un violento pugno all'assistente di parte della squadra avversaria al sig. AmorusoRoberto
creando una rissa generale alla quale partecipavano dirigenti e calciatori non identificati;
di comminare al sig. AMORUSO ROBERTO assistente della Virtus Bisceglie inibizione a tutto il 30.04.19 il
quale reagiva al pugno ricevuto brandendo e colpendo con la bandierina d'angolo il dirigente avversario sig.
Piacenza Marco;
di comminare al sig. CURCI SAVINO del Canusium Calcio la squalifica per tre giornate per ripetute e plateali
proteste e per aver, sebbene espulso, partecipato ad una rissa generale creatasi successivamente tra i
dirigenti e calciatori di entrambe le squadre;
di comminare al sig. PEDONE PIETRO della Virtus Bisceglie la squalifica per una giornata perché sebbene
sostituito rientrava, non autorizzato, in campo per prendere parte ad una rissa generale tra dirigenti e
calciatori di entrambe le squadre.




gara del 10/ 2/2019 VIRTUS MOLA CALCIO - ARCOBALENO TRIGGIANO

Esaminati gli atti ufficiali di gara: rilevato che al 42 del 2º tempo a seguito si un contrasto di gioco
CONVERTINI ANTONIO (VIRTUS CALCIO MOLA) e CAMPOBASSO VITO (ARCOBALENO TRIGGIANO)
dapprima si offendevano reciprocamente e poi, espulsi, si colpivano con schiaffi e pugni; che
successivamente si scatenava sul terreno di gioco una rissa che coinvolgeva i calciatori di entrambe le
società; in particolare DELISO NICOLA (VIRTUS CALCIO MOLA) e VENTRELLAVINCENZO
(ARCOBALENO TRIGGIANO) si colpivano con schiaffi. Nonostante i restanti calciatori e i dirigenti
cercavano di sedare la rissa ma non essendovi più le condizioni per il proseguimento della gara, l'arbitro era
costretto a sospendere definitivamente l'incontro;
tanto premesso
DELIBERA
di comminare a carico di entrambe le società la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0
- 3
di comminare a carico dei calciatori CONVERTINI ANTONIO (VIRTUS CALCIOMOLA) e CAMPOBASSO
VITO (ARCOBALENO TRIGGIANO) la squalifica per nr.4 gare per aver partecipato ad una rissa contro
calciatori avversari;
di comminare a carico dei calciatori gioco DELISO NICOLA (VIRTUS CALCIO MOLA) e VENTRELLA
VINCENZO (ARCOBALENO TRIGGIANO) la squalifica per nr. 2 gare per aver partecipato ad una rissa
contro calciatori avversari.
AndrehREF
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar gen 23, 2018 11:27 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda cammello il gio feb 14, 2019 6:01 pm

3 anni? sono da internare i G.S. .....mandassero i loro figli ad arbitrare
cammello
 
Messaggi: 131
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 12 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda Rado il Figo il ven feb 15, 2019 6:57 pm

Che cos'è la "forza pubblica sostitutiva"? (all'inizio pensavo che fosse un verbo e che quindi un poliziotto/carabiniere avesse sostituito un giocatore :lol: )
Rado il Figo
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1190
Iscritto il: ven giu 10, 2011 10:50 am
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 48 volte

Re: Aggressione giovane arbitro TER.

Messaggioda AndrehREF il ven feb 15, 2019 11:35 pm

La forza pubblica sostitutiva è un uomo che si mette davanti agli spogliatoi e dovrebbe proteggere arbitri e giocatori, quindi garantire la sicurezza, quando la forza pubblica (carabinieri, polizia) è assente.
AndrehREF
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar gen 23, 2018 11:27 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza



{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
Questa sezione serve a documentare, attraverso articoli di giornale, comunicati del giudice sportivo, o testimonianze dirette, casi di violenza subita dagli arbitri.

I commenti in questo forum devono avere sempre e comunque rispetto di tutti e in particolar modo degli Organi di Giustizia Sportiva.
Le sanzioni e le squalifiche vengono comminate attraverso precisi regolamenti.

Sono quindi vietati commenti che giudichino l'entità della squalifica/sanzione adottata dai Giudici Sportivi.

Ogni commento che non rispetti queste disposizioni sarà cancellato.

Torna a NO alla violenza!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron