Non esiste solo la violenza fisica...

Documentiamo qui tutti i casi di aggresioni agli arbitri di cui veniamo a conoscenza, perchè non passino inosservati.

Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda Propogol il lun dic 10, 2012 6:42 pm

Un anno di stop: è “maschilista”
CALCIO/IL CASO. Maxisqualifica per Battistella, tecnico degli allievi del Lonigo, che se l'è presa con un arbitro donna
Ma l'allenatore si difende: «Non tutto quel che è scritto sul comunicato della Figc è vero»

«Se non fischia questo fallo, di là nell'altro campo giocano una partita di rugby». Sono queste le parole che - a detta dell'allenatore degli Allievi del Lonigo, Maurizio Battistella - gli sarebbero costate l'espulsione dal campo. Peccato che la squalifica servita dal comunicato della Federazione lo allontani dalla panchina fino al 30 novembre 2013. «Invitato ad uscire dal campo per le continue e pressanti proteste maschiliste nei confronti dell'arbitro – si legge – entrava nel terreno di gioco con tono minaccioso e, rivolgendosi allo stesso con insistenti offese, insulti e minacce, lo colpiva al volto con schizzi di saliva». Già, perché l'arbitro della partita Lonigo-Sambonifacese è una donna, nella fattispecie Anna Frazza della sezione di Schio. Dal canto suo Battistella non ci sta a essere tacciato di maschilismo, spiegando di essersi alterato a causa «dell'ennesimo fallo non visto dall'arbitro». «Per quanto riguarda il linguaggio – prosegue l'allenatore - quelli che vengono definiti “schizzi di saliva” sono semplicemente la causa di quando parlo in maniera concitata. Le ho detto che invece di farsi raccomandare dal padre (Ivano Frazza, anch'egli arbitro, ndr) poteva andare a farsi un giro al centro commerciale la domenica». Ma l'accusa dalla quale Battistella si discosta maggiormente è un'altra. «Invitato nuovamente a uscire dal campo – si legge sempre nel comunicato – reiterava le offese accompagnate da linguaggio blasfemo». «Mi sento offeso e diffamato – dichiara l'allenatore – perché non ho mai pronunciato una bestemmia in vita mia, e i miei giocatori per primi sanno quanto mi arrabbio se qualcuno lo fa. Mi batto da sempre contro questo tipo di comportamenti, dopo essermi sposato ho addirittura aperto un oratorio a casa mia ospitando un sacco di ragazzi». Un'accusa che Battistella non è disposto ad accettare, soprattutto in virtù di quel «rapporto educativo che coltivo quotidianamente con i miei ragazzi». Ma l'episodio, poi, è proseguito anche fuori dal campo. «Al termine della partita – racconta il tecnico – i genitori mi hanno domandato il perché i ragazzi non uscissero dagli spogliatoi. Io ho spiegato loro che i documenti li aveva ancora l'arbitro il quale, da circa 40 minuti, stava discutendo con il commissario di campo, mancando così di rispetto a chi stava aspettando fuori. Per tutta risposta, il commissario di campo è uscito dicendomi di imparare l'educazione, perché finché lui era lì noi avremmo dovuto aspettare». Insomma, un episodio sicuramente concitato che quasi certamente avrà altri risvolti. «In questi giorni parlerò con i dirigenti della società per chiarire definitivamente l'accaduto – conclude Battistella - e per decidere come muoverci nei confronti della Federazione».

Fonte: ilgiornaledivicenza.it
Propogol
 
Messaggi: 25
Iscritto il: gio ago 23, 2012 4:26 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda Luca Marelli il lun dic 10, 2012 6:58 pm

Il solito santo accusato ingiustamente. Un plauso al giudice sportivo per l'adeguata squalifica.
Avatar utente
Luca Marelli
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 6687
Iscritto il: mer lug 20, 2011 2:38 pm
Ha detto grazie: 279 volte
E'stato ringraziato : 712 volte

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda mercarte il lun dic 10, 2012 7:07 pm

Il problema caro Battistella non è il fatto che tu sia maschilista, bensì idiota. :redcard
mercarte
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: mer set 12, 2007 4:01 pm
Ha detto grazie: 34 volte
E'stato ringraziato : 108 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda FollettoGigante il lun dic 10, 2012 7:08 pm

A CARICO DI ALLENATORI
Squalifica fino al 30/11/2013
BATTISTELLA MAURIZIO (Lonigo)
Invitato ad uscire dal campo per le continue e pressanti proteste maschiliste nei confronti dell'arbitro,
entrava nel terreno di giuoco con tono minaccioso e, rivolgendosi allo stesso con insistenti offese, insulti
e minacce, colpendolo al volto con schizzi di saliva; invitato nuovamente ad uscire dal campo reiterava le
offese accompagnate da linguaggio blasfemo. Tale atteggiamento persisteva fino al termine della gara.

http://www.figcvenetocalcio.it/document ... OM_N50.pdf
FollettoGigante
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1822
Iscritto il: lun ago 27, 2012 3:34 pm
Ha detto grazie: 179 volte
E'stato ringraziato : 72 volte
Sezione di: Firenze
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda homer il lun dic 10, 2012 8:13 pm

Premesso che anche solo per le frasi dette un anno mi sembra adeguato (è una provocazione, so che con solo quelle frasi verrebbe inflitta una squalifica di qualche settimana, ma un segnale forte ogni tanto non mi sembra male)...

...non capisco il senso di non riconsegnare subito i documenti facendo aspettare tutti (quando finisce il colloquio di solito al campo sono rimasti solo arbitro e oa)
homer
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2051
Iscritto il: ven lug 15, 2011 12:20 pm
Ha detto grazie: 13 volte
E'stato ringraziato : 49 volte

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda Paul il lun dic 10, 2012 9:27 pm

Scusate magari non sarete d'accordo con me ma gli schizzi di saliva non li trovo un gesto offensivo, e secondo me la squalifica a un anno è data soprattutto da questo gesto (ovviamente per noi un anno sarebbe lo stesso più che giusto, ma sappiamo che normalmente non si va oltre un paio di mesi). È un gesto sì abbastanza 'schifoso' e maleducato, ma purtroppo per alcune persone è normale e fisiologico sputare saliva quando si urla senza che questo sia eseguito dalla persona come gesto offensivo.
Sul fatto delle distinte, se ciò che è riportato corrisponde a verità, mi sembra solo un atteggiamento da 'io sono il capo e tu sottostai a quello che voglio io'. Credo sia un questione di gentilezza il riportare le distinte ai dirigenti il prima possibile, senza che loro debbano aspettare inutilmente.
Paul
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 582
Iscritto il: mar gen 12, 2010 6:55 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 9 volte

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda arbitrello2 il mar dic 11, 2012 8:33 am

...non capisco il senso di non riconsegnare subito i documenti facendo aspettare tutti (quando finisce il colloquio di solito al campo sono rimasti solo arbitro e oa)


Ma dipende sempre dal clima che si è creato al termine della gara. In partite concitate, dove ti "minacciano" può capitare che i documenti vengano consegnati solamente davanti alla propria macchina prima di salire, perchè è l'unico modo per riconoscere eventuali calciatori. Poi se la partita fila via liscia non ci sono problemi a consegnare subito i documenti.
Avatar utente
arbitrello2
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1790
Iscritto il: mar mag 01, 2012 8:11 pm
Ha detto grazie: 31 volte
E'stato ringraziato : 34 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda Fegatofrac il mar dic 11, 2012 4:54 pm

Per far arrivare la saliva sul volto della collega significa che certe cose gliele ha gridate proprio in faccia......e poi se la prende perchè lui non ha mai bestemmiato in vita sua....ma vaffff :grr
Fegatofrac
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 546
Iscritto il: mer lug 20, 2011 9:35 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Giovanissimi

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda tony il mar dic 11, 2012 8:25 pm

Se un veneto dice che non ha mai bestemmiato in vita sua raramente sono disposto a credergli.
Ci sedemmo dalla parte del torto, perché tutti gli altri posti erano occupati (B. Brecht)
Avatar utente
tony
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2654
Iscritto il: sab giu 05, 2010 8:34 pm
Località: Veneto
Ha detto grazie: 61 volte
E'stato ringraziato : 117 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Non esiste solo la violenza fisica...

Messaggioda giacomo78 il mer dic 12, 2012 4:29 pm

Paul ha scritto:Scusate magari non sarete d'accordo con me ma gli schizzi di saliva non li trovo un gesto offensivo, e secondo me la squalifica a un anno è data soprattutto da questo gesto (ovviamente per noi un anno sarebbe lo stesso più che giusto, ma sappiamo che normalmente non si va oltre un paio di mesi). È un gesto sì abbastanza 'schifoso' e maleducato, ma purtroppo per alcune persone è normale e fisiologico sputare saliva quando si urla senza che questo sia eseguito dalla persona come gesto offensivo.
Sul fatto delle distinte, se ciò che è riportato corrisponde a verità, mi sembra solo un atteggiamento da 'io sono il capo e tu sottostai a quello che voglio io'. Credo sia un questione di gentilezza il riportare le distinte ai dirigenti il prima possibile, senza che loro debbano aspettare inutilmente.


Concordo.. parlare in maniera concitata facendo partire qualche schizzo è molto comune, se la collega ci ha voluto vedere uno sputo.. il referto è l'unico documento che conta. Però non mi sembra questo il suo intento, altrimenti avrebbe parlato di SPUTO e non di schizzi di saliva

Per le bestemmie ovviamente non saprei, non essendo presente, ma se uno non le usa nel linguaggio di tutti i giorni dubito fortemente che ti venga di usarle in campo.. sarebbe da conoscere di persona il tipo :)

Per i documenti... che senso ha far aspettare 22 giocatori e le relative famiglie ? da evitare..
giacomo78
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 669
Iscritto il: ven gen 27, 2012 4:28 pm
Ha detto grazie: 184 volte
E'stato ringraziato : 44 volte
Qualifica: Arbitro

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
Questa sezione serve a documentare, attraverso articoli di giornale, comunicati del giudice sportivo, o testimonianze dirette, casi di violenza subita dagli arbitri.

I commenti in questo forum devono avere sempre e comunque rispetto di tutti e in particolar modo degli Organi di Giustizia Sportiva.
Le sanzioni e le squalifiche vengono comminate attraverso precisi regolamenti.

Sono quindi vietati commenti che giudichino l'entità della squalifica/sanzione adottata dai Giudici Sportivi.

Ogni commento che non rispetti queste disposizioni sarà cancellato.

Torna a NO alla violenza!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite