Giocatore ricoverato

Documentiamo qui tutti i casi di aggresioni agli arbitri di cui veniamo a conoscenza, perchè non passino inosservati.

Giocatore ricoverato

Messaggioda mrgim il ven mar 31, 2017 12:25 am

SQUALIFICA FINO AL 30/ 6/2017

NUGNES ENZO (SAN LORENZO A.S.D.)

Espulso per essersi tolto la maglia di gioco e con atteggiamento gravemente intimidatorio e minaccioso
rivolgeva all'arbitro ripetute e pesanti offese oscene e discriminatorie. Sanzionabili, quale illecito disciplinare,
per motivi di sesso. (Sanzione così determinata ai sensi art. 11 comma 1 del condotta gravemente sleale).

Subito sotto troviamo questo:

SQUALIFICA PER CINQUE GARE EFFETTIVE

AURELI MASSIMILIANO (POGGIO SAN LORENZO)

Espulso per aver colpito a gioco fermo con un violento pugno alla testa un calciatore avversario, facendolo
cadere a terra. Il calciatore colpito doveva abbandonare la gara e trasportato al pronto soccorso in eli
ambulanza per accertamenti.

Suppongo che l'arbitro della prima squalifica sia una donna. Nulla da dire per quanto riguarda la prima squalifica ma vorrei paragonarla con la seconda. Sta volta non centrano arbitri ma credo che la gravità sia molto molto alta e la squalifica a dir poco ridicola
mrgim
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 594
Iscritto il: ven ago 27, 2010 12:18 pm
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 7 volte
Sezione di: Roma1
Qualifica: Arbitro
Categoria: Juniores

Re: Giocatore ricoverato

Messaggioda FollettoGigante il ven mar 31, 2017 10:21 am

Da sempre la squalifiche per quanto riguarda fatti subiti da un arbitro e da un calciatore hanno un peso differente.
FollettoGigante
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1688
Iscritto il: lun ago 27, 2012 3:34 pm
Ha detto grazie: 159 volte
E'stato ringraziato : 62 volte
Sezione di: Firenze
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie A

Re: Giocatore ricoverato

Messaggioda Dreamer il ven mar 31, 2017 2:04 pm

Come non concordare, cinque giornate per un violento pugno alla testa appaiono veramente come un qualcosa di ridicolo. Ma evidentemente quelle potevano essere comminate per tale casistica.
Dreamer
 
Messaggi: 351
Iscritto il: sab dic 17, 2011 12:43 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 26 volte

Re: Giocatore ricoverato

Messaggioda Drazen il ven mar 31, 2017 5:40 pm

Il calciatore è stato portato via con l'elisoccorso, quindi ha riportato quantomeno dei giorni di prognosi. In questo 5 giornate sono pochissime, una squalifica a tempo è adeguata.
Drazen
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 752
Iscritto il: dom dic 11, 2011 8:23 pm
Ha detto grazie: 51 volte
E'stato ringraziato : 81 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie C2

Re: Giocatore ricoverato

Messaggioda giovannireferee il sab apr 01, 2017 8:23 am

Purtroppo bisogna vedere come sono gestite le espulsioni per condotta violenta contro un calciatore. Forse è questo il motivo del sole 5 giornate
giovannireferee
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mar feb 21, 2017 10:05 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 4 volte
Sezione di: Reggio Emilia
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: Giocatore ricoverato

Messaggioda gadamer il sab apr 01, 2017 9:09 am

Non è questione di gestione in questo caso. È stata irrogata la sanzione codificata per atti di particolare violenza. Dobbiamo tuttavia sforzarci di comprendere il senso intrinseco della giustizia sportiva la quale, diversamente da quella ordinaria punisce l'atto indipendentemente dalle conseguenze future. Se un calciatore tira un pugno è punito con 5gg solo se a referto risulta violento e così è avvenuto. Se poi si rialza o finisce in ospedale o, dio non voglia, peggio sarà la giustizia ordinaria a metterci mano. C'è da uscire dall'equivoco che il giudice sportivo irroghi sanzioni parametrandole alle conseguenze.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
Avatar utente
gadamer
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 232 volte

Re: Giocatore ricoverato

Messaggioda tony il sab apr 01, 2017 2:49 pm

Dissento, visto che ne ho abbastanza di giudici (non sportivi) che cavano dal cilindro decisioni pazzesche e verso la stampa si nascondono dietro al "noi applichiamo la legge", Pilato è stato più onesto quella volta. Un giudice è chiamato a valutare e a decidere cosa è giusto all'interno di quello che la legge gli obbliga/consente/vieta di fare, nello specifico, art. 19 c. 4 lett. c del C.G.S.:
c) [squalifica] per cinque giornate o a tempo determinato in caso di particolare gravità della condotta violenta di cui alla lett. b). [nei confronti di calciatori o altre persone presenti].
Cioè lo stesso giudice poteva infliggere 5 giornate, 5 mesi o fino al 31/12/2018. Un violento pugno alla testa a una persona è una cosa molto grave per la quale qualcuno è morto, e anche se per fortuna questa volta non sembra essere successo niente di irrimediabile, gli elicotteri non decollano per sciocchezze. Diversamente se nella riga sotto il codice recita "otto giornate o a tempo indeterminato " per condotte violente contro gli arbitri, sarebbe corretto dare 8 giornate se uno manda l'arbitro in ospedale? Su questo forum ci incazziamo per meno.
Ovvio che auspico anche io un conto a parte per l'aspetto civile-penale compreso il pagamento delle spese di degenza nonché del volo in elicottero a tariffa ordinaria 75-90 €/min.
Ci sedemmo dalla parte del torto, perché tutti gli altri posti erano occupati (B. Brecht)
Avatar utente
tony
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2632
Iscritto il: sab giu 05, 2010 8:34 pm
Località: Veneto
Ha detto grazie: 61 volte
E'stato ringraziato : 114 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Giocatore ricoverato

Messaggioda gadamer il sab apr 01, 2017 3:39 pm

E ovviamente rimango sulla mia posizione. Il giudice può ben aumentare la sanzione è pacifico ma non può farlo, non deve farlo, se l'atto di per se stesso non supera una soglia convenzionale di violenza. Un pugno è un pugno,colpire con oggetto contundente è altro, tentare di strangolare ancora e così via. Ciò che accade dopo non ha rilevanza per la giustizia domestica, lo ha per quella ordinaria dal civile al penale. Se è refertato un pugno l'autore si becca 5gg pure se il colpito si rialza all'istante senza un graffio, se usa violenza di diversa potenziale gravità il giudice sportivo aumenta la pena. L'ambito decisionale del giudice sportivo è limitato dal terreno di gioco e la base probatoria sulla quale riposano le sue decisioni sappiamo che è il referto. La diversa e opportuna gerarchia della sanzione fra la violenza nei confronti di un giocatore o altro tesserato e quella compiuta nei confronti dell'arbitro trova il suo fondamento nella protezione del ruolo, dell'autorità, della terzietà, della sua funzione "pubblica". E' la stessa ratio di ciò che avviene penalmente ove si sanzionano differentemente le lesioni personali da quelle a pubblico ufficiale. E' anche la stessa ratio delle sanzioni disciplinari per interventi fallosi, se mi cacciano per intervento grave che prevede questo provvedimento mi becco tot giornate indipendentemente dal fatto che chi ha subito sia uscito incolume o gli abbia scassato un arto.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
Avatar utente
gadamer
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 232 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
Questa sezione serve a documentare, attraverso articoli di giornale, comunicati del giudice sportivo, o testimonianze dirette, casi di violenza subita dagli arbitri.

I commenti in questo forum devono avere sempre e comunque rispetto di tutti e in particolar modo degli Organi di Giustizia Sportiva.
Le sanzioni e le squalifiche vengono comminate attraverso precisi regolamenti.

Sono quindi vietati commenti che giudichino l'entità della squalifica/sanzione adottata dai Giudici Sportivi.

Ogni commento che non rispetti queste disposizioni sarà cancellato.

Torna a NO alla violenza!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite