Arbitro colpito da una pietra

Documentiamo qui tutti i casi di aggresioni agli arbitri di cui veniamo a conoscenza, perchè non passino inosservati.

Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda didimo72 il lun dic 03, 2018 8:19 am

É finito in ospedale un giovane collega dopo una partita di prima categoria pugliese. Al termine dell'incontro dopo una invasione di campo sedata dalla forza pubblica, giocatori e arbitro sono stati presi a sassate mentre rientravano negli spogliatoi. Ha avuto la peggio il giovane fischietto leccese che é dovuto ricorrere alle cure dei sanitari. In bocca al lupo per una pronta guarigione. Speriamo in provvedimenti drastici. Per maggiori info: www.sololecce.it
didimo72
 
Messaggi: 34
Iscritto il: lun dic 18, 2017 4:00 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Lecce
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda Drazen il lun dic 03, 2018 1:33 pm

Questo quanto scrive un utente, che si firma sotto all'articolo in questione.

Egregia Redazione, la notizia che capeggia sulla Vostra home page e della quale con stupore ne apprendiamo il contenuto, merita un migliore approfondimento e una valutazione più corretta dei fatti riportati.
Mi presento, sono Giuseppe Difino, d.g. dell’ A.S.D. Città di Massafra Calcio, testimone diretto di quello accaduto ieri, al Vostro compaesano Sig. Scorrano, dentro e fuori dal rettangolo di gioco.
Nulla di quanto riportato nel testo è reale e mi chiedo da quale fonte Voi abbiate appreso i fatti.
Non sono qui a discutere la palese incompetenza tecnica del Sig. Scorrano, per la quale tempestivamente ci confronteremo in mattinata con gli organi federali preposti, ma della malafede che si è evidenziata prima e subito dopo il triplice fischio finale.
Al termine della partita, visto il clima “caldo” che si presentava allo Stadio Italia dovuto alle decisioni non poco discutibili del direttore di gara, il sottoscritto, altri dirigenti e i Carabinieri preposti all’ordine pubblico, scortavamo, accerchiando e proteggendo, lo stesso verso gli spogliatoi dove arrivava assolutamente “incolume” alla presenza anche del commissario di campo. Dopo pochi minuti venivo convocato nella stanza dell’arbitro perchè questi aveva richiesto l’intervento dei sanitari, quelli del 118, presenti allo stadio, per farsi refertare una ipotetica ferita al capo. Alla mia vista si presentava una situazione fisica integra, il Sig. Scorrano mi parlava, testuali parole, di una pietrolina che lo aveva colpito, forse, all’imbocco del tunnel. I sanitari gli hanno chiesto cosa refertare visto che non c’era nulla e Lui prontamente rispondeva che anche se non appariva nulla all’esterno qualcosa poteva esserci all’interno. Personalmente, ironicamente annuivo salutandolo a malapena dopo aver ritirato i documenti della squadra.
Quello descritto è solo cronaca di una brutta giornata di sport, ma lungi da Voi l’idea di criminalizzare quello accaduto a Massafra e paragonarlo a ben altri episodi.
Ovviamente quello riportato da me è assolutamente obiettivo, trasparente e documentato da immagini e video in mio possesso, e anche delle Autorità, relativi all’uscita del Sig. Scorrano dal campo da dove si evince l’assoluta verità. Nulla lo ha nemmeno sfiorato.
Nella serata di oggi, alle 19,00, sarà indetta una conferenza stampa dalla Società alla presenza delle più importanti testate giornalistiche della provincia, siete graditi ospiti anche Voi se vorrete, per spiegare l’accaduto e riportare serenità nell’ambiente, che già dalle prime battute mattutine è apprso turbato e ingiustamente colpevolizzato da fatti che, chi conosce il calcio pugliese sa, non appartengono alla Nostra Città.
Un saluto e un abbraccio a tutti coloro i quali la domenica supportano i colori della propria Città.
Giuseppe Difino.
Drazen
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 865
Iscritto il: dom dic 11, 2011 8:23 pm
Ha detto grazie: 57 volte
E'stato ringraziato : 101 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie C2

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda didimo72 il lun dic 03, 2018 3:07 pm

Solo per precisare quanto indicato dal sig. Difino in apertura del suo intervento. Non sono un giornalista, ma un semplice utente appassionato del forum. Non ero presente a Massafra ed ho solo riportato, come succede in gran parte dei casi su questo forum, una notizia apparsa su una testata locale indicandone anche la fonte. Sarà competenza degli organi preposti accertare quanto realmente accaduto.
didimo72
 
Messaggi: 34
Iscritto il: lun dic 18, 2017 4:00 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Lecce
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda cammello il lun dic 03, 2018 3:46 pm

Drazen ha scritto:Non sono qui a discutere la palese incompetenza tecnica del Sig. Scorrano, per la quale tempestivamente ci confronteremo in mattinata con gli organi federali preposti, ma della malafede che si è evidenziata prima e subito dopo il triplice fischio finale.
.......... Personalmente, ironicamente annuivo salutandolo a malapena dopo aver ritirato i documenti della squadra.
........
Ovviamente quello riportato da me è assolutamente obiettivo, trasparente e documentato da immagini e video in mio possesso, e anche delle Autorità, relativi all’uscita del Sig. Scorrano dal campo da dove si evince l’assoluta verità. Nulla lo ha nemmeno sfiorato.
Giuseppe Difino.

Un bel deferimento a quest'imbecille ci andrebbe bene
cammello
 
Messaggi: 177
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 20 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda Georghe84 il lun dic 03, 2018 7:38 pm

Beh... Il deferimento lo rischia anche il ddg qualora affermasse nel referto di essere stat colpito mentre referto sanitario e relazione di servizio dei Carabinieri rilevano diversamente. Non eravamo presenti quindi prendere le parti a priori non è corretto.
Georghe84
 
Messaggi: 363
Iscritto il: lun dic 28, 2015 4:33 pm
Ha detto grazie: 10 volte
E'stato ringraziato : 25 volte

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda cammello il mar dic 04, 2018 8:51 am

Georghe84 ha scritto:Beh... Il deferimento lo rischia anche il ddg qualora affermasse nel referto di essere stat colpito mentre referto sanitario e relazione di servizio dei Carabinieri rilevano diversamente. Non eravamo presenti quindi prendere le parti a priori non è corretto.

non ho preso le parti del collega non conoscendo l'accaduto, ma ho segnalato le frasi offensive della dignità arbitrale e da troglodita del dirigente che si vanta di non aver salutato l'arbitro
cammello
 
Messaggi: 177
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 20 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda Heisenberg il mar dic 04, 2018 1:33 pm

Drazen ha scritto:Questo quanto scrive un utente, che si firma sotto all'articolo in questione.

Egregia Redazione, la notizia che capeggia sulla Vostra home page e della quale con stupore ne apprendiamo il contenuto, merita un migliore approfondimento e una valutazione più corretta dei fatti riportati.
Mi presento, sono Giuseppe Difino, d.g. dell’ A.S.D. Città di Massafra Calcio, testimone diretto di quello accaduto ieri, al Vostro compaesano Sig. Scorrano, dentro e fuori dal rettangolo di gioco.
Nulla di quanto riportato nel testo è reale e mi chiedo da quale fonte Voi abbiate appreso i fatti.
Non sono qui a discutere la palese incompetenza tecnica del Sig. Scorrano, per la quale tempestivamente ci confronteremo in mattinata con gli organi federali preposti, ma della malafede che si è evidenziata prima e subito dopo il triplice fischio finale.
Al termine della partita, visto il clima “caldo” che si presentava allo Stadio Italia dovuto alle decisioni non poco discutibili del direttore di gara, il sottoscritto, altri dirigenti e i Carabinieri preposti all’ordine pubblico, scortavamo, accerchiando e proteggendo, lo stesso verso gli spogliatoi dove arrivava assolutamente “incolume” alla presenza anche del commissario di campo. Dopo pochi minuti venivo convocato nella stanza dell’arbitro perchè questi aveva richiesto l’intervento dei sanitari, quelli del 118, presenti allo stadio, per farsi refertare una ipotetica ferita al capo. Alla mia vista si presentava una situazione fisica integra, il Sig. Scorrano mi parlava, testuali parole, di una pietrolina che lo aveva colpito, forse, all’imbocco del tunnel. I sanitari gli hanno chiesto cosa refertare visto che non c’era nulla e Lui prontamente rispondeva che anche se non appariva nulla all’esterno qualcosa poteva esserci all’interno. Personalmente, ironicamente annuivo salutandolo a malapena dopo aver ritirato i documenti della squadra.
Quello descritto è solo cronaca di una brutta giornata di sport, ma lungi da Voi l’idea di criminalizzare quello accaduto a Massafra e paragonarlo a ben altri episodi.
Ovviamente quello riportato da me è assolutamente obiettivo, trasparente e documentato da immagini e video in mio possesso, e anche delle Autorità, relativi all’uscita del Sig. Scorrano dal campo da dove si evince l’assoluta verità. Nulla lo ha nemmeno sfiorato.
Nella serata di oggi, alle 19,00, sarà indetta una conferenza stampa dalla Società alla presenza delle più importanti testate giornalistiche della provincia, siete graditi ospiti anche Voi se vorrete, per spiegare l’accaduto e riportare serenità nell’ambiente, che già dalle prime battute mattutine è apprso turbato e ingiustamente colpevolizzato da fatti che, chi conosce il calcio pugliese sa, non appartengono alla Nostra Città.
Un saluto e un abbraccio a tutti coloro i quali la domenica supportano i colori della propria Città.
Giuseppe Difino.


Vomitevole.
Avatar utente
Heisenberg
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mer set 02, 2009 11:06 am
Ha detto grazie: 420 volte
E'stato ringraziato : 64 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda didimo72 il mar dic 04, 2018 2:31 pm

Per chi fosse interessato agli sviluppi, sulla pagina facebook dell'asd massafra, trovate la conferenza stampa e l'intervista al presidente. Secondo il suo elevatissimo pensiero, c'é qualcuno che può fare di tutto tranne che arbitrare. Come se loro fossero campioni del mondo e capaci di giocare a calcio.
didimo72
 
Messaggi: 34
Iscritto il: lun dic 18, 2017 4:00 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Lecce
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda Drazen il ven dic 07, 2018 1:44 am

Questa la delibera del giudice sportivo.

Gara del 2/12/2018 CITTA DI MASSAFRA - POLIMNIA CALCIO
Il Giudice Sportivo;
esaminati gli atti ufficiali;
rilevato che dal supplemento del rapporto arbitrale veniva rilevato che nei pressi dello spogliatoio erano
presenti numerose persone non autorizzate a sostare in tale luogo. Una di queste, in particolare, con
indosso una tuta della società, a fine partita, impediva all'arbitro di rientrare negli spogliatoi e, con fare
minaccioso, gli rivolgeva frasi gravemente ingiuriose. Grazie all'intervento dei Carabinieri l'arbitro riusciva a
dirigersi verso la scalinata che conduce agli spogliatoi e posta sotto la tribuna centrale. Mentre era in
prossimità della scalinata veniva colpito alla testa da una pietra di piccole dimensioni che gli procurava forte
dolore. Grazie al nuovo intervento dei Carabinieri l'Arbitro riusciva a recarsi presso lo spogliatoio, ove veniva
raggiunto dai sanitari del 118 all'occorrenza chiamati. Per abbandonare il campo di gioco l'Arbitro era
costretto a salire a bordo di una vettura dei Carabinieri che lo accompagnava presso la locale stazione.
Giunto a Lecce l'Arbitro si recava presso il locale posto di pronto soccorso, ove gli veniva refertata la
seguente diagnosi: trauma cranico non commotivo, con 10 giorni di prognosi e assunzione di antidolorifico.
Tutto quanto premesso
DELIBERA
1) di comminare alla Società CITTA DI MASSAFRA l'ammenda di € 1000,00;
2) di squalificare per DUE GIORNATE (con effetto immediato) il campo di gioco della Società CITTA DI
MASSAFRA, con obbligo di disputare dette gare in CAMPO NEUTRO ed A PORTE CHIUSE.
3) manda al CRP per quanto di competenza.
Drazen
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 865
Iscritto il: dom dic 11, 2011 8:23 pm
Ha detto grazie: 57 volte
E'stato ringraziato : 101 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie C2

Re: Arbitro colpito da una pietra

Messaggioda max95 il gio dic 27, 2018 10:45 am

Drazen ha scritto:Questo quanto scrive un utente, che si firma sotto all'articolo in questione.

Egregia Redazione, la notizia che capeggia sulla Vostra home page e della quale con stupore ne apprendiamo il contenuto, merita un migliore approfondimento e una valutazione più corretta dei fatti riportati.
Mi presento, sono Giuseppe Difino, d.g. dell’ A.S.D. Città di Massafra Calcio, testimone diretto di quello accaduto ieri, al Vostro compaesano Sig. Scorrano, dentro e fuori dal rettangolo di gioco.
Nulla di quanto riportato nel testo è reale e mi chiedo da quale fonte Voi abbiate appreso i fatti.
Non sono qui a discutere la palese incompetenza tecnica del Sig. Scorrano, per la quale tempestivamente ci confronteremo in mattinata con gli organi federali preposti, ma della malafede che si è evidenziata prima e subito dopo il triplice fischio finale.
Al termine della partita, visto il clima “caldo” che si presentava allo Stadio Italia dovuto alle decisioni non poco discutibili del direttore di gara, il sottoscritto, altri dirigenti e i Carabinieri preposti all’ordine pubblico, scortavamo, accerchiando e proteggendo, lo stesso verso gli spogliatoi dove arrivava assolutamente “incolume” alla presenza anche del commissario di campo. Dopo pochi minuti venivo convocato nella stanza dell’arbitro perchè questi aveva richiesto l’intervento dei sanitari, quelli del 118, presenti allo stadio, per farsi refertare una ipotetica ferita al capo. Alla mia vista si presentava una situazione fisica integra, il Sig. Scorrano mi parlava, testuali parole, di una pietrolina che lo aveva colpito, forse, all’imbocco del tunnel. I sanitari gli hanno chiesto cosa refertare visto che non c’era nulla e Lui prontamente rispondeva che anche se non appariva nulla all’esterno qualcosa poteva esserci all’interno. Personalmente, ironicamente annuivo salutandolo a malapena dopo aver ritirato i documenti della squadra.
Quello descritto è solo cronaca di una brutta giornata di sport, ma lungi da Voi l’idea di criminalizzare quello accaduto a Massafra e paragonarlo a ben altri episodi.
Ovviamente quello riportato da me è assolutamente obiettivo, trasparente e documentato da immagini e video in mio possesso, e anche delle Autorità, relativi all’uscita del Sig. Scorrano dal campo da dove si evince l’assoluta verità. Nulla lo ha nemmeno sfiorato.
Nella serata di oggi, alle 19,00, sarà indetta una conferenza stampa dalla Società alla presenza delle più importanti testate giornalistiche della provincia, siete graditi ospiti anche Voi se vorrete, per spiegare l’accaduto e riportare serenità nell’ambiente, che già dalle prime battute mattutine è apprso turbato e ingiustamente colpevolizzato da fatti che, chi conosce il calcio pugliese sa, non appartengono alla Nostra Città.
Un saluto e un abbraccio a tutti coloro i quali la domenica supportano i colori della propria Città.
Giuseppe Difino.


Imbarazzante, imbarazzante, imbarazzante.
Un saluto, un abbraccio a tutti coloro che "supportano" i colori della propria città.....MA MI FACCIA IL PIACERE

-- gio dic 27, 2018 10:47 am --

Drazen ha scritto:Questo quanto scrive un utente, che si firma sotto all'articolo in questione.

Non sono qui a discutere la palese incompetenza tecnica del Sig. Scorrano


Il competente saresti te?
max95
 
Messaggi: 10
Iscritto il: sab mar 25, 2017 1:50 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Como
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie C1

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Regole del forum
Questa sezione serve a documentare, attraverso articoli di giornale, comunicati del giudice sportivo, o testimonianze dirette, casi di violenza subita dagli arbitri.

I commenti in questo forum devono avere sempre e comunque rispetto di tutti e in particolar modo degli Organi di Giustizia Sportiva.
Le sanzioni e le squalifiche vengono comminate attraverso precisi regolamenti.

Sono quindi vietati commenti che giudichino l'entità della squalifica/sanzione adottata dai Giudici Sportivi.

Ogni commento che non rispetti queste disposizioni sarà cancellato.

Torna a NO alla violenza!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite