[R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

[R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda teo6791pr il gio apr 24, 2008 3:12 pm

Credo ne avessimo già parlato, qualcuno sa la procedura corretta in caso di calciatore che viene "scoperto" in campo ,senza parastinchi o con anelli/orecchini ?
Dando per scontato che il calciatore deve essere invitato a regolarizzare il proprio equipaggiamento (senza che l'arbitro debba obbligatoriamente interrompere il gioco), l'ammonizione viene comminata solo in caso di persistenza dell'infrazione ed eventuale interruzione del gioco ?
Mi spiego meglio, la frase ad esempio detta nello spogliatoio "togliamo per cortesia orecchini,anelli...ecc" , può valere come "primo invito" a regolarizzare l'equipaggiamento?
Il regolamento dice che il "calciatore non in regola deve essere obbligato dall'arbitro ad uscire alla prima interruzione di gioco" [...] (Pag41) per cui il regolamento,consente allo stesso calciatore, di continuare a giocare per un periodo limitato senza parastinchi ad esempio?
teo6791pr
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2451
Iscritto il: mar dic 04, 2007 9:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda dalborgo il gio apr 24, 2008 4:52 pm

Ottima domanda, provo a rispondere. Un calciatore non può partecipare al gioco se indossa un equipaggiamento non conforme alla regola 4. Se l'arbitro interrompe il gioco deve essere ripreso con una propria rimessa nel punto in cui era il pallone al momento dell'interruzione. Se un giocatore perde la scarpa e sta per segnare una rete l'arbitro non deve interrompere il gioco. Diverso è il caso di un giocatore che modifica volontariamente il proprio equipaggiamento: in questo caso il comportamento antisportivo viene punito con un giallo e un calcio di punizione indiretto. Un calciatore con l'orecchino non può giocare perchè è di pericolo per se e per gli altri quindi il gioco deve essere interrotto e il giocatore invitato a uniformare l'equipaggiamento secondo regolamento. L'antisportività in questo caso esiste solo se il giocatore non vuole mettersi in regola. Quindi se negli spgliatoi l'avete invitato a togliersi l'orecchino e questo si ripresenta in campo vestendolo ancora deve essere ammonito per comportamento antisportivo.
Arbitro fischia lei?
...e chi se no!
Avatar utente
dalborgo
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 587
Iscritto il: ven set 14, 2007 10:20 am
Località: Caprino Veronese
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Verona
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie D

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda ciesse il gio apr 24, 2008 6:52 pm

teo6791pr ha scritto:la frase ad esempio detta nello spogliatoio "togliamo per cortesia orecchini,anelli...ecc" , può valere come "primo invito" a regolarizzare l'equipaggiamento?

dalborgo ha scritto:L'antisportività in questo caso esiste solo se il giocatore non vuole mettersi in regola. Quindi se negli spgliatoi l'avete invitato a togliersi l'orecchino e questo si ripresenta in campo vestendolo ancora deve essere ammonito per comportamento antisportivo.

Quoto la risposta di Dalborgo, con una precisazione. La frase indirizzata genericamente a tutti "togliamo per cortesia..." ecc.ecc, detta nello spogliatoio, non può essere considerata un invito a regolarizzare l'equipaggiamento. Diverso è il caso in cui l'arbitro, durante l'identificazione, si accorga che un determinato calciatore porta l'orecchino e lo inviti a toglierlo ("sette, per cortesia, dovrebbe togliersi l'orecchino, grazie"); a questo punto, se il "sette" ve lo ritrovate in campo sempre con l'orecchino, va ammonito.
ciesse
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1892
Iscritto il: sab ago 18, 2007 11:17 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda mike90 il gio apr 24, 2008 7:10 pm

non ci crederete ma ci stavo pensando proprio oggi!!
comunque quoto in pineo dalborgo...
ciesse ha scritto:
teo6791pr ha scritto:la frase ad esempio detta nello spogliatoio "togliamo per cortesia orecchini,anelli...ecc" , può valere come "primo invito" a regolarizzare l'equipaggiamento?

dalborgo ha scritto:L'antisportività in questo caso esiste solo se il giocatore non vuole mettersi in regola. Quindi se negli spgliatoi l'avete invitato a togliersi l'orecchino e questo si ripresenta in campo vestendolo ancora deve essere ammonito per comportamento antisportivo.

Quoto la risposta di Dalborgo, con una precisazione. La frase indirizzata genericamente a tutti "togliamo per cortesia..." ecc.ecc, detta nello spogliatoio, non può essere considerata un invito a regolarizzare l'equipaggiamento. Diverso è il caso in cui l'arbitro, durante l'identificazione, si accorga che un determinato calciatore porta l'orecchino e lo inviti a toglierlo ("sette, per cortesia, dovrebbe togliersi l'orecchino, grazie"); a questo punto, se il "sette" ve lo ritrovate in campo sempre con l'orecchino, va ammonito.

ma neanche se detto esplicitamente? se per assurdo io dicessi "non voglio vedere assolutamente monili di alcun genere" (e frasi simili) non può valere come invito a regolarizzare l'equipaggiamento rivolto a tutti i calciatori (con conseguente ammonizione se poi si scopre che qualcuno non l'ha fatto?)
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3819
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 168 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda ciesse il ven apr 25, 2008 7:10 pm

Sarei per evitare frasi del genere, specie con un tono "autoritario" come quello. I calciatori sanno bene cosa possono indossare e cosa no; se vedi qualcuno che porta addosso oggetti pericolosi gli dici di toglierli. "Appelli" rivolti alla generalità dei calciatori non hanno lo stesso peso di un invito fatto direttamente a qualcuno.
ciesse
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1892
Iscritto il: sab ago 18, 2007 11:17 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda mike90 il ven apr 25, 2008 7:14 pm

capito....sono perfettamente d'accordo..
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3819
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 168 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda beppemallons il dom apr 08, 2018 3:44 pm

Mi collego alla discussione per sottoporvi un caso accaduto questo fine settimana.
Durante un calcio di punizione al limite dell'area l'arbitro ha notato che quattro giocatori della barriera erano sprovvisti di parastinchi, invitandoli ad indossarli fuori dal campo. Allo stesso tempo l'arbitro non ha permesso alla squadra attaccante di battere il calcio di punizione fino al rientro dei quattro difensori e inoltre non ha preso nessun provvedimento disciplinare.
Secondo voi l'operato dell'arbitro è stato corretto?
beppemallons
 
Messaggi: 13
Iscritto il: lun gen 08, 2018 12:07 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda gad il dom apr 08, 2018 4:02 pm

Partiamo dal presupposto che l'equipaggiamento va controllato e regolarizzato prima dell'inzio della gara.
Il regolamento (pag. 39 e GP Regola 4 punto 2) specifica che il calciatore deve regolarizzare il proprio equipaggiamento fuori dal terreno di gioco e devono essere presi provvedimenti disciplinari solo qualora ci sia una "resistenza" da parte dello stesso ad operare la regolarizzazione; inoltre il rientro del calciatore può avvenire dopo che l'arbitro ha operato il controllo dell'equipaggiamento.
Nel caso specifico, per come descritto, dal momento che l'arbitro ha atteso che avvenisse la regolarizzazione prima di riprendere il gioco è stato ovviamente inutile farli uscire dal terreno di gioco e poteva benissimo lasciarli lì a sistemarsi dove si trovavano perchè tanto non sarebbe cambiato nulla (sarebbe un po' come far uscire dal terreno di gioco un portiere per ricevere le cure); ma a parte questo nonsenso la soluzione adoperata dall'arbitro è scorretta dal punto di vista regolamentare (avrebbe dovuto farli uscire e mentre regolarizzavano far riprendere pure il gioco) a meno che questa squadra con l'uscita dei calciatori si trovasse temporaneamente con un numero di calciatori inferiori a quello necessario per proseguire la gara. Dal punto di vista pratico, o del buonsenso se preferite, ha fatto la cosa giusta.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3161
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 84 volte
E'stato ringraziato : 324 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda beppemallons il lun apr 09, 2018 9:58 am

gad ha scritto:Partiamo dal presupposto che l'equipaggiamento va controllato e regolarizzato prima dell'inzio della gara.
Il regolamento (pag. 39 e GP Regola 4 punto 2) specifica che il calciatore deve regolarizzare il proprio equipaggiamento fuori dal terreno di gioco e devono essere presi provvedimenti disciplinari solo qualora ci sia una "resistenza" da parte dello stesso ad operare la regolarizzazione; inoltre il rientro del calciatore può avvenire dopo che l'arbitro ha operato il controllo dell'equipaggiamento.
Nel caso specifico, per come descritto, dal momento che l'arbitro ha atteso che avvenisse la regolarizzazione prima di riprendere il gioco è stato ovviamente inutile farli uscire dal terreno di gioco e poteva benissimo lasciarli lì a sistemarsi dove si trovavano perchè tanto non sarebbe cambiato nulla (sarebbe un po' come far uscire dal terreno di gioco un portiere per ricevere le cure); ma a parte questo nonsenso la soluzione adoperata dall'arbitro è scorretta dal punto di vista regolamentare (avrebbe dovuto farli uscire e mentre regolarizzavano far riprendere pure il gioco) a meno che questa squadra con l'uscita dei calciatori si trovasse temporaneamente con un numero di calciatori inferiori a quello necessario per proseguire la gara. Dal punto di vista pratico, o del buonsenso se preferite, ha fatto la cosa giusta.


Concordo con la scelta del buonsenso, anche se forse a mio avviso l'arbitro ne ha avuto fin troppo. Non ho specificato che il gioco è stato interrotto per circa due minuti (i difendenti erano in vantaggio e diciamo che non hanno velocizzato le operazioni di regolarizzazione dell'equipaggiamento) ed in campo erano rimasti sette uomini, sufficienti quindi a proseguire la gara. A mio avviso quindi giusto non prendere provvedimenti disciplinari, ma il gioco doveva proseguire.
beppemallons
 
Messaggi: 13
Iscritto il: lun gen 08, 2018 12:07 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte

Re: [R4]Ammonizione per orecchini / parastinchi mancanti

Messaggioda gad il lun apr 09, 2018 10:40 am

Non ho specificato che il gioco è stato interrotto per circa due minuti (i difendenti erano in vantaggio e diciamo che non hanno velocizzato le operazioni di regolarizzazione dell'equipaggiamento) ed in campo erano rimasti sette uomini, sufficienti quindi a proseguire la gara. A mio avviso quindi giusto non prendere provvedimenti disciplinari, ma il gioco doveva proseguire.

Si può sempre recuperare tutto.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3161
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 84 volte
E'stato ringraziato : 324 volte

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti