Presentazione prepartita

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

Presentazione prepartita

Messaggioda Alex-ref1998 il sab apr 01, 2017 1:41 pm

Buongiorno ragazzi, ho un dubbio:
quando arrivo all'impianto di gioco e mi rivolgo al dirigente della squadra di casa per farmi accompagnare nello spogliatoio, e successivamente al momento del riconoscimento dei giocatori negli spogliatoi, nel presentarmi, devo semplicemente dire "buongiorno sono l'arbitro", o devo anche dire il mio nome e cognome?
Alex-ref1998
 
Messaggi: 9
Iscritto il: mar gen 31, 2017 4:16 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Presentazione prepartita

Messaggioda TuttiPresidenti il sab apr 01, 2017 2:02 pm

Preferibile che tu sia distinguibile a prima vista, per esempio dal vestiario curato o dalla borsa AIA, in modo che non sia tu a dover dire "Sono l'arbitro".
Ad ogni modo dopo esserti qualificato, o essere stato riconosciuto puoi tendere la mano all'addetto che ti riceve e presentarti per nome e cognome o solo per cognome.
Inutile dire "Sono l'arbitro" nel momento in cui entri nello spogliatoio per il riconoscimento, sarebbe molto banale perchè lo vedono dalla divisa.
TuttiPresidenti
 
Messaggi: 147
Iscritto il: gio gen 20, 2011 11:13 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 2 volte
Sezione di: Milano
Categoria: Scambi

Re: Presentazione prepartita

Messaggioda Alex-ref1998 il sab apr 01, 2017 3:19 pm

Grazie.
Altra cosa, secondo voi specialmente ora che farà più caldo, posso andare al campo con la Polo di rappresentanza AIA o meglio di no?
Alex-ref1998
 
Messaggi: 9
Iscritto il: mar gen 31, 2017 4:16 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Presentazione prepartita

Messaggioda gad il dom apr 02, 2017 7:56 am

Oltre al nome occorre specificare anche la propria sezione tipo "Buongiorno, Rizzoli di Bologna". Personalmente non faccio la stessa cosa al riconoscimento ma comunque mi presento al capitano e gli stringo la mano.
Riguardo alla polo: più è bassa la categoria meno sono obbligatorie/indicate giacca e cravatta; se al 20 maggio con 30° l'arbitro 17enne mi si presenta al campo in jeans e polo può andare bene.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. In un caso abbiamo offerto al pubblico quindici secondi di sorpresa; nell'altro quindici minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 68 volte
E'stato ringraziato : 243 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti