Spiegazione DOGSO

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

Spiegazione DOGSO

Messaggioda segg99 il lun mag 22, 2017 8:38 am

Qualcuno può spiegare efficientemente la DOGSO, magari postando anche un video?
segg99
 
Messaggi: 7
Iscritto il: ven mag 05, 2017 7:57 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Bergamo
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Spiegazione DOGSO

Messaggioda gad il lun mag 22, 2017 9:20 am

Argomento vasto.... i dubbi sono su quando si tratti di DOGSO o su quando scegliere :giallo / :rosso ?
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. In un caso abbiamo offerto al pubblico quindici secondi di sorpresa; nell'altro quindici minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 68 volte
E'stato ringraziato : 243 volte

Re: Spiegazione DOGSO

Messaggioda segg99 il lun mag 22, 2017 10:29 am

Su quando scegliere rosso o giallo...
segg99
 
Messaggi: 7
Iscritto il: ven mag 05, 2017 7:57 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Bergamo
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi

Re: Spiegazione DOGSO

Messaggioda Doraemon il lun mag 22, 2017 11:07 am

Pagina 97 del Regolamento 2016: http://www.aia-figc.it/download/regolam ... g_2016.pdf

Negare la segnatura di una rete o un’evidente opportunità di segnare una rete
Se un calciatore nega alla squadra avversaria la segnatura di una rete o un’evidente opportunità di segnare una rete con un fallo di mano, il calciatore dovrà essere espulso, a prescindere dal punto in cui avviene l’infrazione.
Se un calciatore, all’interno della propria area di rigore, commette un’infrazione contro un avversario, al quale nega un’evidente opportunità di segnare una rete e l’arbitro assegna un calcio di rigore, il calciatore colpevole dovrà essere ammonito, salvo che:
· l’infrazione sia dovuta all’atto di trattenere, spingere, tirare
oppure
· il calciatore colpevole non tenti di giocare il pallone o non abbia la possibilità, nell’effettuare il contrasto, di giocare il pallone
oppure
· l’infrazione sia tra quelle punibili con l’espulsione, a prescindere dal punto del terreno di gioco in cui avviene (ad esempio, grave fallo di gioco, condotta violenta, ecc.)
In tutte le circostanze sopra citate il calciatore dovrà essere espulso.

I seguenti criteri devono essere presi in considerazione:
• La distanza tra il punto in cui è stata commessa l’infrazione e la porta
• La direzione generale dell’azione di gioco
• La probabilità di mantenere o guadagnare il controllo del pallone
• La posizione ed il numero dei difendenti
Doraemon
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:00 am
Ha detto grazie: 185 volte
E'stato ringraziato : 418 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Spiegazione DOGSO

Messaggioda segg99 il lun mag 22, 2017 11:22 am

Grazie mille
segg99
 
Messaggi: 7
Iscritto il: ven mag 05, 2017 7:57 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Bergamo
Qualifica: Arbitro
Categoria: Allievi



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron