Spostamento in campo

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

Spostamento in campo

Messaggioda stedelle il lun ott 01, 2007 1:03 pm

Ciao a tutti..
Sono un arbitro di Seconda categoria in Toscana.
Vorrei chiedere,soprattutto a arbitri della mia regione(ma chi vuole dire la sua è ben accetto anche se non lo è), quali siano le disposizioni per lo spostamento in campo non avendo gli assistenti?
Ho saputo del discorso del rombo che ha i due vertici nelle zone laterali opposte delle 2 aree di rigore e gli altri due accanto al centro campo(non so se è chiaro ma non è facile da spiegare a parole) però non è che mi torni più di tanto visto che rischio di stare troppo lontanto...Attendo risposte.Sono nell vostre mani!! :lol: :lol: :lol:
stedelle
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio set 27, 2007 12:34 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Spostamento in campo

Messaggioda Edwin il lun ott 01, 2007 1:14 pm

Come cosa primaria, non avendo gli AA, cerca di stare laterale (lo so quando il campo è piccolo è difficile) così da essere posizionato bene per valutare il fuorigioco e le spinte da tergo su calcio di punizione, rinvio, rimesse laterali.
Quando possibile cerca di anticipare l'azione (con qualche squadra di seconda ci si riesca) non intralciando il gioco nelle zone centrali.
Il cerchio di centrocampo non è più off-limits come in passato, ma passiamoci soltanto...
Ultima cosa ma importante (per valutare falli, per essere credibile nelle decisioni importanti, per dimostrare di essere allenati): entra nelle aree di rigore.
Spero di esserti stato di aiuto, in bocca al lupo ;)
Avatar utente
Edwin
Amministratore
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: mer ago 08, 2007 2:10 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 184 volte

Re: Spostamento in campo

Messaggioda stedelle il lun ott 01, 2007 1:27 pm

questo è quello che facevo anche io fino a poco tempo fa, cioè stare sulle fasce tagliando con diagonali però da qualche tempo mi hanno detto di fare questo "rombo" però la cosa mi è veramente poco chiara!

Grazie della tua risposta
stedelle
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio set 27, 2007 12:34 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Spostamento in campo

Messaggioda Lucaref il mar ott 02, 2007 1:20 pm

Discussione molto interessante, soprattutto per gli arbitri più giovani (nei quali mi inserisco anche io).
Nonostostante tutto mi permetto di dare una mia opinione: cercare di anticipare una squadra, leggendo il gioco che compie, è una cosa utilissima da fare che ti risparmia fiato e ti fa essere quasi sempre vicino all'azione. Quando, nei contropiedi, non riusciamo ad anticipare il gioco io personalmente consiglio di fare la cosiddetta "diagonale", in modo di non trovarsi mai il gioco esattamente davanti agli occhi; altrimenti ci troviamo molto svantaggiati.
Attendo i consigli di persone più esperte...
Il saggio non dice tutto quello che pensa. Ma pensa tutto quello dice. Aristotele
Avatar utente
Lucaref
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2563
Iscritto il: ven set 14, 2007 7:33 pm
Ha detto grazie: 1748 volte
E'stato ringraziato : 5 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Spostamento in campo

Messaggioda stedelle il mar ott 09, 2007 12:43 pm

quello che tu dici è giustissimo purtroppo nelle categorie più basse dove a giocare non sono ragazzi ma uomini(quindi 3° e 2° categoria-il resto non lo so perchè non ho ancora avuto il piacere di vederlo) in cui il gioco del pallone è praticamente inesistente o comunque a livelli molto bassi non è facile intuire lo sviluppo dell'azione o comunque se intuito spesso succede che venga persa la palla e quindi ci tocca ripartire subito nella direzione opposta! Per questo non sempre è immediato e applicabile ciò che dici.Quando anche tu farai queste categorie(ti auguro presto) sicuramente te ne accogerai...
stedelle
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio set 27, 2007 12:34 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Spostamento in campo

Messaggioda AEffeQ il mar ott 09, 2007 1:09 pm

il Cra Veneto ha dato disposizioni in merito allo spostamento.. DIAGONALE anche per chi è senza assistenti.. l'unico "inconveniente" è la preparazione atletica perchè chi non è allenato fa difficoltà a raggiungere "il fondo" per vedere il fuorigioco... non è semplice ma noi del Veneto ci dobbiamo adeguare!
Buona giornata!
Avatar utente
AEffeQ
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3278
Iscritto il: mer set 12, 2007 12:43 pm
Ha detto grazie: 8 volte
E'stato ringraziato : 14 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Spostamento in campo

Messaggioda Claudio90 il ven ott 12, 2007 12:24 pm

stedelle ha scritto:Ciao a tutti..
Sono un arbitro di Seconda categoria in Toscana.
Vorrei chiedere,soprattutto a arbitri della mia regione(ma chi vuole dire la sua è ben accetto anche se non lo è), quali siano le disposizioni per lo spostamento in campo non avendo gli assistenti?
Ho saputo del discorso del rombo che ha i due vertici nelle zone laterali opposte delle 2 aree di rigore e gli altri due accanto al centro campo(non so se è chiaro ma non è facile da spiegare a parole) però non è che mi torni più di tanto visto che rischio di stare troppo lontanto...Attendo risposte.Sono nell vostre mani!! :lol: :lol: :lol:


Ciao Stedelle... io sono un Arbitro "in forza"alla Seconda categoria in Sardegna... durante il raduno abbiamo avuto disposizioni di fare fino a quando possibile la diagonale, il rombo come dici tu, si forma molto facilmente uscendo dalla diagonale per avvicinarsi al vivo dell'azione, però hanno detto tassativamente di non fare unicamente la FASCIA LATERALE o CENTRALE che sia poichè ci devono preparare ad un futuro con gli assistenti....
Claudio90
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1786
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti