Fuorigioco 2 vs 0

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda footballmania il lun mar 12, 2018 11:38 pm

Buonasera, premetto di non essere arbitro, ma seguendo da poco il calcio mi è venuto questo dubbio che volevo sciogliere:
poniamo che un giocatore sia partito sul filo del fuorigioco (tutto regolare), riceva il pallone da un compagno, e quindi, essendo partito proprio sul filo, ha sorpreso la difesa avversaria e si trovi in una galoppata solo contro il portiere, affiancato però da un compagno di squadra, quindi una situazione di 2 attaccanti contro il portiere (2 vs 0)...
...Se l'attaccante decide di non tirare, ma di passare la palla al compagno che nella corsa è un po più avanti di lui, si può configurare il fuorigioco? Come funziona?
Perdonate la banalità e grazie in anticipo!
footballmania
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun mar 12, 2018 11:31 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Udine
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda malviboss il lun mar 12, 2018 11:48 pm

Un calciatore è in posizione di fuorigioco quando una qualsiasi parte del suo corpo, tranne braccia e mani, si trova nella metà avversaria del terreno di gioco ed è più vicina alla linea di porta avversaria sia rispetto al pallone, sia rispetto al penultimo giocatore difendente avversario

In piu: Un calciatore situato in posizione di fuorigioco commette infrazione di fuorigioco se , tra le altre, interviene nel gioco.

Nel tuo caso citato il calciatore che riceverà il pallone si trova in posizione geografica di fuorigioco essendo oltre il penultimo difendente che è rimasto attardato ed essendo anche oltre la linea del pallone portato dal compagno che gli sta dietro. Nel momento in cui riceverà il pallone sarà sanzionato il fuorigioco.

Penso di essere stato esaustivo :)
malviboss
 
Messaggi: 328
Iscritto il: mar gen 18, 2011 4:20 pm
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 44 volte
Qualifica: Arbitro calcio a 5

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda thedruyd il lun mar 12, 2018 11:57 pm

Concordo; quanto da te riportato è un caso di fuorigioco.
Nel regolamento è spiegato tutto per bene alla Regola 11.
thedruyd
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 990
Iscritto il: gio nov 05, 2015 9:06 pm
Ha detto grazie: 59 volte
E'stato ringraziato : 72 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda Dode il mar mar 13, 2018 11:12 am

Il compagno che gli corre "a fianco" deve essere dietro la linea del pallone quando parte il passaggio, se è avanti è fuorigioco
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5085
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 226 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda footballmania il mar mar 13, 2018 2:00 pm

Tutto chiaro. Grazie. :ok
footballmania
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun mar 12, 2018 11:31 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Udine
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda DanieleT92 il lun mar 26, 2018 5:48 pm

Salve sono un arbitro effettivo,ieri ho arbitrato una partita Regionale nella mia provincia e riguardo questo punto mi è sorto un grosso dilemma.

Consideriamo Squadra A con 4 Attaccanti 2 dei quali NETTAMENTE IN FUORIGIOCO; Squadra B con 3 Difensori

Squadra A attacca, passaggio da centrocampo verso il primo giocatore attaccante CHIARAMENTE NON IN FUORIGIOCO,scatta verso i difensori superandoli,non passa la palla perchè si rende conto dei suoi compagni di squadra in fuorigioco.....superati i difensori,anzichè tirare decide di passare a 1 dei due giocatori che prima erano in fuorigioco....

Considerando la linea della palla ho convalidato la rete...ma mi è sorto il dubbio,questo è o non è fuorigioco?...Dovevo considerare "trarre vantaggio da posizione di fuorigioco?"
DanieleT92
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar mar 20, 2018 5:10 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Acireale
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda gad il lun mar 26, 2018 8:45 pm

Innanzitutto benvenuto,
mi permetto di far notare,non per fare il saputello ma perchè è giusto imparare, che "i difensori" in lingua arbitrale si chiamano "difendenti".
Detto questo un calciatore in posizione geografica di fuorigioco può "rientrare" cioè sanare la sua posizione tornando dietro la linea dell'ultimo difendente o del pallone. Se questo si verifica prima del passaggio del compagno allora non si può parlare di fuorigioco; altrimenti si.
La dicitura del "trarre vantaggio" non si riferisce al "rientrare" ma a tutt'altra casistica ed in particolare, come specifica il regolamento a:
interferendo con un avversario o giocando il pallone quando:
• è rimbalzato o è stato deviato dal palo o dalla traversa, da un ufficiale di
gara o da un avversario
• è stato effettuato intenzionalmente un “salvataggio” da un avversario.

ma anche:
un calciatore muovendo da, o essendo in, posizione di fuorigioco si trova sulla traiettoria di un avversario e interferisce con il movimento dell’avversario verso il pallone, si concretizza un’infrazione di fuorigioco se ciò ha un impatto sulla capacità dell’avversario di giocare o contendere il pallone; se il calciatore si sposta sulla traiettoria di un avversario e ne ostacola la progressione (ad esempio blocca l’avversario) l’infrazione deve essere sanzionata ai sensi della Regola 12
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2859
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 76 volte
E'stato ringraziato : 289 volte

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda DanieleT92 il mar mar 27, 2018 4:13 pm

La ringrazio per il benvenuto,
Mi deve scusare,a volte il mio linguaggio è quello da ex giocatore!
Allora premetto di essere solo alla 4 partita e per me è stato un onore arbitrare di già una partita Regionale seppur Giovanissimi.

Allora sono leggermente confuso,perchè ho posto il mio dilemma a qualche osservatore della mia sezione e, c'è stato un 50 e 50,nel senso che rileggendo nuovamente il regolamento,ho visto che il mio caso è presente alla pagina n°146 del REGOLAMENTO 2017 PRESENTE ONLINE, la figura n°13,dice che il mio caso non sarebbe infrazione di Furigioco.

Allo stesso tempo ho disposto la sua risposta al mio post e ho scatenato un lungo dibattito da cui ne sono uscito abbastanza confuso...

In effetti se dovessi attendermi a quella figura , la mia decisione è stata giusta..
Se dovessi attendermi alla sua spiegazione, la mia decisione è stata sbagliata...

Io sono molto autocritico,cerco sempre di imparare,per cui ho bisogno di capire quando e se sbaglio se no non posso migliorare!
DanieleT92
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar mar 20, 2018 5:10 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Acireale
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda gad il mar mar 27, 2018 4:16 pm

Se questo si verifica prima del passaggio del compagno allora non si può parlare di fuorigioco; altrimenti si.

Ma veramente.... anche secondo la mia risposta la rete nel caso esposto è valida perchè il calciatore "portatore di palla (o meglio pallone)" ha superato i suoi compagni che quindi ora,al momento del passaggio, si trovano dietro la linea del pallone liberi di ricevere il passaggio e segnare. Forse è stato male interpretato il pronome "questo" riferendolo al passaggio; mentre invece vuole fare riferimento all'atto del "rientrare".
Il caso citato in figura a pag. 146 calza a pennello, ma sinceramente, non capisco molto il senso di metterlo in casistica sotto la dicitura di "trarre vantaggio" come è stato effettivamente fatto poichè il calciatore non trae nessun vantaggio dal suo essere in fuorigioco dal momento che sul secondo passaggio (ovvero quello di interesse) effettuato in posizione B2 il calciatore non si trova nemmeno in posizione geografica di fuorigioco; mentre al momento B1 lo era ma, oltre a non essere sanzionabile, il suo pregresso essere in fuorigioco non ha nulla a che vedere con quanto accade successivamente.
Ultima modifica di gad il mar mar 27, 2018 4:25 pm, modificato 1 volta in totale.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. Possiamo dare al pubblico 15 secondi di sorpresa o 15 minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2859
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 76 volte
E'stato ringraziato : 289 volte

Re: Fuorigioco 2 vs 0

Messaggioda DanieleT92 il mar mar 27, 2018 4:25 pm

Detto questo un calciatore in posizione geografica di fuorigioco può "rientrare" cioè sanare la sua posizione tornando dietro la linea dell'ultimo difendente o del pallone. Se questo si verifica prima del passaggio del compagno allora non si può parlare di fuorigioco; altrimenti si.
La dicitura del "trarre vantaggio" non si riferisce al "rientrare" ma a tutt'altra casistica ed in particolare, come specifica il regolamento a:


Se vede nella figura è C che segna,colui che era in posizione di fuorigioco...mm

Mi sache ho capito male io allora...mmm tanto per capire meglio,sarebbe stato Fuorigioco solo se?..

Perchè gli attaccanti non erano rientrati,ma non stavano neanche ostacolando movimenti avversari o visuale del portiere,quindi,che situazione doveva verificarsi per fischiare il fuorigioco?
Grazie per la sua pazienza e le sue risposte!
DanieleT92
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar mar 20, 2018 5:10 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Acireale
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti