Ripresa del gioco

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda stedelle il mar ott 09, 2007 12:38 pm

Anche a me sempre in 2° categoria è successa una cosa analoga soltanto che ho espulso il giocatore...la reazione dei giocatori e del pubblico quando ho detto di dover riprendere il gioco con un calcio di punizione indiretto (tra l'altro in area perchè il difensore era li)è stata sorprendete(proteste da giocatori panchine anche gli avversari che dovevano effettuare la punizione erano dubbiosi, non parliamo del pubblico che tanto si sa che sono quelli che danno solo problemi in tutti i casi ). Difatti mi sembrava strano che neanche uno di loro (soprattutto allenatori o giocatori con "esperienza" ventennale) conoscesse il regolamento ma ora che vedo che neanche alcuni di noi arbitri sappiano cosa sia giusto fare...Voglio precisare che non è mia intenzione criticare o offendere nessuno ma soltanto raccontare ciò che mi è successo e paragonarlo con quello che sto leggendo (difatti non credo di sapere il regolamento a menadito da poter criticare chi, in questo caso, non avrebbe fatto la cosa giusta poichè in qualunque altra occasione potrei essere io nelle sue stesse condizioni!)
stedelle
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio set 27, 2007 12:34 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda teomat il mer ott 10, 2007 10:51 am

ciesse hai ragione... mi cospargo il capo di cenere :D
quella tabellina a pag 137 è molto interessante.
Mi ero fatto ingannare dal seguente paragrafo a pag 30 che riporto qui x semplicità:
"Ripresa del gioco
Se il gioco è stato interrotto dall’arbitro
per comminare un’ammonizione:
• il gioco verrà ripreso con un calcio di
punizione indiretto battuto da un calciatore
della squadra avversaria nel punto
in cui si trovava il pallone al momento dell’interruzione
*."
teomat
 

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda andreadp il mer ott 10, 2007 5:06 pm

da non crederci... ma veramente ha fatto una cosa simile?
I BELONG TO GOD
Avatar utente
andreadp
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 813
Iscritto il: sab set 22, 2007 11:14 am
Località: l'aquila
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: L'Aquila
Qualifica: Arbitro
Categoria: Promozione

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda Motosega il gio ott 11, 2007 7:44 pm

ciesse ha scritto:
teomat ha scritto:il gioco va ripreso nel punto in cui si trova il pallone al momento dell'interruzione e non dove si trova il calciatore che protesta.

Devo correggerti. Il gioco va ripreso con un calcio di punizione indiretto a favore della squadra avversaria, nel punto nel quale si trovava il calciatore ammonito per proteste. Osserva, in proposito, il paragrafo della regola 12 relativo al calcio di punizione indiretto e la tabella riepilogativa a pagina 137 dell'edizione 2006 del Regolamento.


Ciesse
se il giocatore che protesta invece si trova nel campo per destinazione, nella impossibilita di applicare la tua teoria sopra, alternativamente cosi per curiosita che faresti ?
Motosega
 

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda ciesse il gio ott 11, 2007 8:12 pm

Motosega ha scritto:Ciesse
se il giocatore che protesta invece si trova nel campo per destinazione, nella impossibilita di applicare la tua teoria sopra, alternativamente cosi per curiosita che faresti ?

Beh ... definire "teoria" una risposta fondata su un'esplicita previsione regolamentare mi pare azzardato, ma sono certo che era una battuta... ;)

Comunque, nella variante da te proposta, se l'arbitro (rilevato che non sussistano i presupposti per un "vantaggio") interrompe il gioco, lo riprenderà (previa ammonizione o espulsione del colpevole) con una propria rimessa, nel punto in cui si trovava il pallone al momento dell'interruzione ... per i più pignoli aggiungo, salvo i casi particolari previsti dalla regola 8 (ovvero se il pallone si trova all'interno di un'area di porta). :D
ciesse
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1892
Iscritto il: sab ago 18, 2007 11:17 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda Motosega il ven ott 12, 2007 10:04 am

:lol:
Motosega
 

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda Claudio90 il ven ott 12, 2007 12:09 pm

pized85 ha scritto:Anch'io mi trovo d'accordo con Edwin, resta il fatto che non si interrompe il gioco per un'ammonizione....si aspetta la prima interruzione e si ammonisce il calciatore.


Buon senso edwin... non si deve mai interrompere il gioco per un ammonizione... o almeno no se arrechi uno svantaggio alla squadra... lo ammonisci alla prima interruzione...
Claudio90
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1786
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda Dode il ven ott 12, 2007 12:31 pm

stedelle ha scritto:Anche a me sempre in 2° categoria è successa una cosa analoga soltanto che ho espulso il giocatore...la reazione dei giocatori e del pubblico quando ho detto di dover riprendere il gioco con un calcio di punizione indiretto (tra l'altro in area perchè il difensore era li)è stata sorprendete(proteste da giocatori panchine anche gli avversari che dovevano effettuare la punizione erano dubbiosi, non parliamo del pubblico che tanto si sa che sono quelli che danno solo problemi in tutti i casi ). Difatti mi sembrava strano che neanche uno di loro (soprattutto allenatori o giocatori con "esperienza" ventennale) conoscesse il regolamento ma ora che vedo che neanche alcuni di noi arbitri sappiano cosa sia giusto fare...Voglio precisare che non è mia intenzione criticare o offendere nessuno ma soltanto raccontare ciò che mi è successo e paragonarlo con quello che sto leggendo (difatti non credo di sapere il regolamento a menadito da poter criticare chi, in questo caso, non avrebbe fatto la cosa giusta poichè in qualunque altra occasione potrei essere io nelle sue stesse condizioni!)

Questo accade perche purtroppo (o per fortuna) il 90 percento delle proteste che sanzioniamo con gialli e rossi avviene a gioco fermo. Fischi fallo, ci sono le proteste, ammonisci espelli e fai battere la punizione che hai fischiato. Cosi come quando si danno le gomitate in volto a palla lontana l'arbitro di solito se ne accorge alla prima interruzione di gioco, quando vede uno sdraiato in terra e l'assistente con la bandiera su. E quindi espelle, e poi si riprende da dove si era rimasti.
Se interrompi il gioco tu per una protesta si ricomincia con una punizionev contro a quello che ha protestato, cosi come se c'e la gomitata a palla lontana e la fischi, si riprende con la punizione diretta (vedi caso aggressione Fandel)
# Dode e Torqui ti disprezzano
Avatar utente
Dode
Top Forumista 2012
 
Messaggi: 5271
Iscritto il: mer set 12, 2007 11:40 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 243 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Eccellenza

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda Corrado il ven ott 12, 2007 9:06 pm

Attenzione però....se c'è una protesta si riprende con un calcio di punizione INDIRETTO contro la squadra del giocatore che ha protestato.
Corrado
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1639
Iscritto il: mar set 11, 2007 10:42 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 28 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

Re: Ripresa del gioco

Messaggioda Claudio90 il dom ott 14, 2007 12:59 pm

Corrado ha scritto:Attenzione però....se c'è una protesta si riprende con un calcio di punizione INDIRETTO contro la squadra del giocatore che ha protestato.


OVVIAMENTE IL "SAGGIO" Corrado ha ragione :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Claudio90
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1786
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti