vantaggio

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

vantaggio

Messaggioda quagliabella il mar dic 03, 2019 2:05 pm

premetto che non ho immagini ma provo a descrivere un episodio al quale ho assistito da spettatore. campionato di promozione. un giocatore della squadra A in possesso corre in velocità sulla fascia laterale. nel contempo nella fascia centrale un suo compagno (che potrebbe ricevere il pallone dal compagno ) viene trattenuto e fatto cadere da un avversario, diventando così impossibilitato a ricevere un - eventuale- passaggio. l'azione prosegue e il giocatore della squadra A che era in possesso del pallone, senza essere contrastato da avversari si accentra e tira in porta, in modo pericoloso ma alto sopra la traversa. a questo punto l'arbitro ammonisce il giocatore della squadra B che aveva trattenuto l'avversario (giustamente) ma riprende con un fallo dove era avvenuta la trattenuta (per me, errore, dato che comunque il gioco era stato proseguito regolarmente e il giocatore in possesso del pallone aveva potuto tirare in porta e l'azione si era conclusa). spero di essere stato chiaro. Quale è la vostra opinione?
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 298 volte
E'stato ringraziato : 121 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: vantaggio

Messaggioda MrSoul il mar dic 03, 2019 2:11 pm

Concordo. Una volta che l'arbitro ha valutato come vantaggio (rispetto alla punizione) il fatto che il calciatore in possesso potesse accentrarsi e tirare, per me non dovrebbe tornare indietro solo perché il vantaggio (già concretizzato) non si è tradotto in un gol.
Avatar utente
MrSoul
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2096
Iscritto il: gio dic 14, 2017 4:28 pm
Ha detto grazie: 104 volte
E'stato ringraziato : 109 volte



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite