Cooling break

I dubbi sul regolamento e il galateo dell'arbitro sui campi da gioco

Cooling break

Messaggioda quagliabella il lun lug 20, 2020 7:40 am

riguardo al cooling break, non sarebbe più logico un blocco del cronometro al momento dell'inizio della pausa facendolo ripartire col fischio della ripresa? Dato che sono in quattro e sono in Serie A B C non credo che possano dimenticare di sbloccarlo
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1997
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 322 volte
E'stato ringraziato : 127 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Cooling break

Messaggioda carloabbamondi il mar ago 11, 2020 7:56 am

Ma la Terna arbitrale che posizione deve assumere?
A centrocampo?
carloabbamondi
 
Messaggi: 179
Iscritto il: mar lug 02, 2013 2:25 pm
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 7 volte

Re: Cooling break

Messaggioda Sasch il dom ago 16, 2020 7:38 am

Al corso mi insegnavano che il cronometro non si blocca mai :)
A proposito di cooling break, mi sfugge il documento che lo regola... a che minuto va fatto 25' o 30'?
Sasch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1900
Iscritto il: sab gen 19, 2008 9:05 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 3 volte
Categoria: Serie A

Re: Cooling break

Messaggioda quagliabella il mar ago 18, 2020 8:33 am

[quote="Sasch"]Al corso mi insegnavano che il cronometro non si blocca mai :)
a me capitò che un giocatore si ruppe una gamba. 3 ctg, attesa ambulanza, poi non si trovava la chiave del cancello per entrare in campo col mezzo di soccorso. in poche parole, fermi x 40 minuti. Con tutto il garbo del caso, avvisai che avevo "bloccato il tempo". quando si poté ricominciare, lo feci ripartire. ovviamente nel rapporto feci figurare un tempo di recupero corrispondente. certo i puristi del regolamento diranno che "ho scritto un falso" ma, da persona che ha sempre ritenuto la praticità una delle migliori qualità, penso di aver fatto la cosa migliore
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1997
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 322 volte
E'stato ringraziato : 127 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Cooling break

Messaggioda gtrs il sab ago 22, 2020 8:48 am

quagliabella ha scritto:
Sasch ha scritto:Al corso mi insegnavano che il cronometro non si blocca mai :)
a me capitò che un giocatore si ruppe una gamba. 3 ctg, attesa ambulanza, poi non si trovava la chiave del cancello per entrare in campo col mezzo di soccorso. in poche parole, fermi x 40 minuti. Con tutto il garbo del caso, avvisai che avevo "bloccato il tempo". quando si poté ricominciare, lo feci ripartire. ovviamente nel rapporto feci figurare un tempo di recupero corrispondente. certo i puristi del regolamento diranno che "ho scritto un falso" ma, da persona che ha sempre ritenuto la praticità una delle migliori qualità, penso di aver fatto la cosa migliore


Avrei voluto vedere come segnalavi con le mani 40 min di recuprero. Se in campo è stato accettato vuol dire che è la cosa giusta
gtrs
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1882
Iscritto il: sab set 26, 2009 9:28 am
Ha detto grazie: 216 volte
E'stato ringraziato : 73 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Cooling break

Messaggioda Sasch il sab ago 22, 2020 10:05 am

In questo caso si tratta di sospensione temporanea della gara. A gara in corso il cronometro non si ferma ;-)
Sasch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1900
Iscritto il: sab gen 19, 2008 9:05 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 3 volte
Categoria: Serie A

Re: Cooling break

Messaggioda quagliabella il sab ago 22, 2020 7:41 pm

Sasch ha scritto:In questo caso si tratta di sospensione temporanea della gara. A gara in corso il cronometro non si ferma ;-)

cambia il numero dei parlamentari, possono cambiare certi conteggi del tempo. magari dal 2021-22. sarebbe solo quella l'unica interruzione per bloccare il cronometro. a me vedere i giocatori che si fermano per bere e il cronometro che continua ad andare avanti mi sembra un controsenso. Cosi come (già detto da me in precedenza) trovo un tempo morto quello che passa tra un episodio contestato, la continuazione del gioco, lo stop dello stesso, la consultazione VAR e, magari, la concessione di un rigore dato che, in questo lasso di tempo, si è, di fatto, giocato "a vuoto". le regole( o le dello stesso ) si evolvono, mi ricordo le passeggiate di Zoff in area di rigore col pallone messo a terra e ripreso nel 1982..

-- sab ago 22, 2020 8:52 pm --

gtrs ha scritto:
quagliabella ha scritto:
Sasch ha scritto:Al corso mi insegnavano che il cronometro non si blocca mai :)
a me capitò che un giocatore si ruppe una gamba. 3 ctg, attesa ambulanza, poi non si trovava la chiave del cancello per entrare in campo col mezzo di soccorso. in poche parole, fermi x 40 minuti. Con tutto il garbo del caso, avvisai che avevo "bloccato il tempo". quando si poté ricominciare, lo feci ripartire. ovviamente nel rapporto feci figurare un tempo di recupero corrispondente. certo i puristi del regolamento diranno che "ho scritto un falso" ma, da persona che ha sempre ritenuto la praticità una delle migliori qualità, penso di aver fatto la cosa migliore


Avrei voluto vedere come segnalavi con le mani 40 min di recuprero. Se in campo è stato accettato vuol dire che è la cosa giusta

usando il sistema burocratico penso che sarebbe bastato comunicarlo in modo molto evidente (magari con un po di "teatralità"). dico questo perche , come OA, quando l'arbitro comunica il recupero voglio vedere un gesto molto evidente e altrettanto evidente ed udibile comunicazione verbale
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1997
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 322 volte
E'stato ringraziato : 127 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda


Torna a Regolamento del gioco del calcio e disposizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti