VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda admin il mar dic 27, 2016 6:36 pm

Vietato Avere Remore. Scherzando, ma non troppo, l'acronimo più gettonato del 2016 calcistico si potrebbe riadattare così. Tutti sanno che la video assistance for referees, o moviola in campo, o più semplicemente ed efficacemente video assistenza arbitrale, è ancora da studiare, rivedere e aggiustare, ma l'ordine di scuderia per ora è chiaro: un successo, avanti così. Strategie di comunicazione, che non cancellano dubbi e pecche di gioventù.


Impietosamente svelate dalle due semifinali del Mondiale per club in Giappone, dove la potentissima macchina è andata per due volte fuori strada, seppure senza ribaltarsi. Prima un rigore sfuggito e concesso dopo revisione, ma viziato da un fuorigioco su cui l'Ifab stessa ha fatto retromarcia una settimana dopo - non esattamente una tempistica da Var - poi un fuorigioco che non c'era, sul gol di un CR7 qualunque, chiamato per errore dalla cabina di regia dove qualcuno si era inavvertitamente aperto con la cuffia dell'arbitro. Bene, ma non benissimo, anzi decisamente male, diranno chiaramente quelli del Real, tanto per dare una mano alla causa. Ottimo, avanti così, rintuzzeranno invece Busacca, capo degli arbitri Fifa, e soprattutto Infantino, capo della Fifa.


Comprensibile, anzi giusto, soprattutto per il neo Presidente, che esordì al vertice del calcio Mondiale proprio a Cardiff, all'inizio di marzo, quando si fece la storia dando il via alla rivoluzione. Impensabile fare marcia indietro dopo mesi di test condotti in amichevoli internazionali e nei paesi che hanno aderito alla sperimentazione, a cominciare dall'Italia. Dove tutto è iniziato il 2 ottobre scorso, Milan-Sassuolo, diavolo in campo e la sua coda ben presente nella partita: l'arbitro Guida concede un rigore che non c'è al Milan e non concede quello che c'è al Sassuolo. Nella cabina di San Siro Doveri e Di Bello, i primi due Var italiani, non possono intervenire, solo prendere appunti di fronte al designatore italiano Messina e a quello europeo Collina, uno che non lo dirà mai pubblicamente - a quello ha pensato il presidente dell'Uefa Ceferin - ma pensa che per prendere la Var servano pinze accuratissime. Riflessione peraltro condivisa dalla gran parte dei direttori di gara del nostro campionato. Intanto si aspetta un 2017 fondamentale ma non decisivo. Sarà il secondo anno di test, si comincerà a chiudere il cerchio ma per il via libera definitivo bisognerà attenderne la fine. Solo a gennaio 2018 infatti si comincerà a fare sul serio con la cosiddetta fase online: calendario puntato sugli ottavi di finale della prossima Coppa Italia. E soprattutto sei mesi dopo sul Mondiale in Russia, quando salvo ripensamenti ci sarà il vero battesimo del fuoco della VAR. Vera, audace e rischiosissima

Lorenzo Fontani
Fonte: sky sport
Avatar utente
admin
Amministratore
 
Messaggi: 1816
Iscritto il: dom set 16, 2007 7:23 pm
Ha detto grazie: 220 volte
E'stato ringraziato : 234 volte

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda quagliabella il mar dic 27, 2016 7:07 pm

diciamo che su determinati episodi, tipo una rete sulla quale c'è un dubbio di fuorigioco o un rigore sul quale c'è il dubbio che il fallo sia stato commesso fuori area, la vedrei molto volentieri, dato che non snaturerebbe il gioco dato che l'azione, rete o non rete, rigore o non rigore, riprenderebbe da ferma.
quagliabella
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 988
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 173 volte
E'stato ringraziato : 69 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda marblearch il mer dic 28, 2016 9:15 am

La Var ha senso solo e soltanto se l'arbitro che dirige la gara, chiede un' assistenza su eventi importanti, determinanti, sui quali ha dei dubbi. E' sempre "l'uomo" che dirige non solo la gara ma il percorso della tecnologia; quello visto al Mondiale per club ha dell'aberrante. Quel tipo di gestione è semplicemente assurdo, con Kassai che vaga per il campo per secondi interminabili, con i giocatori che non capiscono che succede, con un rigore dato così, perchè un arbitro magari tecnicamente più scarso di quello che è in campo, decide che c'è stato lo sgambetto ...e la tirata di maglia che fai, non la segnali ?...e fin quanto è tirata di maglia da rigore o solo tiratina?
Se l'arbitro, che è colui che dirige, ha un dubbio allora chiede il supporto, come peraltro avviene in altri sport. Ma intromissioni dall'esterno a gioco in svolgimento, sono ridicole.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2217
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 75 volte
E'stato ringraziato : 182 volte

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda gadamer il mer dic 28, 2016 10:13 am

Sacrosanto lo sto ripetendo da sempre. L'arbitro che "arbitra" quello che dirige sul campo è un assurdo logico e potenzialmente devastante sul piano tecnico e psicologico (ammesso che possano essere piani distinti).
Accetterei magari a regime il contest disciplinato a dovere come in altri sport, ma mai e poi mai un "correttore" o un tiratore d'orecchie. La sensazione è che vogliamo tenere in piedi la figura dell'arbitro Var per una semplice questione di gettoni.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
gadamer
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 19 volte
E'stato ringraziato : 149 volte

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda President il mer dic 28, 2016 10:35 am

Stranamente sono d'accordo con marblearch! :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
President
Top Forumista 2015
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: mar lug 29, 2008 12:29 pm
Ha detto grazie: 112 volte
E'stato ringraziato : 268 volte

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda bracco75 il mer dic 28, 2016 11:02 am

Io quoto marb, Gadamer e President. Chi ha a cuore il calcio (ma siamo poi davvero sicuri che chi tira i fili lo abbia?) non può accettare un abominio come quello recentemente accaduto. E se con un tiro da centrocampo l'altra squadra avesse segnato? Ma per favore, il calcio è ben altro. Da appassionato di tennis, e di cose arbitrali tennistiche, ho assistito all'introduzione di hawk-eye, ma, credetemi, è tutt'altra cosa perchè il tennis è tutt'altro sport!
Non è che ho paura di morire. Solo che non voglio esserci quando accadrà. W. Allen
Avatar utente
bracco75
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3567
Iscritto il: mar feb 02, 2010 12:34 pm
Ha detto grazie: 278 volte
E'stato ringraziato : 318 volte

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda Doraemon il mer dic 28, 2016 11:29 am

bracco75 ha scritto:Da appassionato di tennis, e di cose arbitrali tennistiche, ho assistito all'introduzione di hawk-eye, ma, credetemi, è tutt'altra cosa perchè il tennis è tutt'altro sport!
L'hawk-eye è l'equivalente della GLT, che a me sta benissimo perché deve decidere su basi scientifiche: non ci sono vie di mezzo nella decisione "gol/non gol", come non ve ne sono se la pallina ha battuto o meno sulla linea, o è sì, o è no.
Per come stanno spingendo la VAR non posso fare altro che essere d'accordo con marblearch, President e gli altri che mi hanno preceduto.
Doraemon
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5168
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:00 am
Ha detto grazie: 169 volte
E'stato ringraziato : 377 volte
Qualifica: Arbitro

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda bracco75 il mer dic 28, 2016 11:37 am

Infatti: occhio di falco non è consentito neppur per il "net touch", per il fallo di piede o per altro, sui quali decidono solo esclusivamente il giudice di sedia e quelli di linea. Il challenge è possibile solo per palle dentro/fuori, e sino ad un massimo di 3 chiamate a giocatore per set (elevate a 4 in caso di tie-break). A volte si vuol complicare un gioco semplicissimo.
Non è che ho paura di morire. Solo che non voglio esserci quando accadrà. W. Allen
Avatar utente
bracco75
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3567
Iscritto il: mar feb 02, 2010 12:34 pm
Ha detto grazie: 278 volte
E'stato ringraziato : 318 volte

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda thedruyd il mer dic 28, 2016 1:15 pm

D'accordo con le vostre tesi. Sarà pure in via sperimentale, ma per come la stanno impostando e per dove la stanno indirizzando, non mi entusiasma proprio.
thedruyd
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 559
Iscritto il: gio nov 05, 2015 9:06 pm
Ha detto grazie: 37 volte
E'stato ringraziato : 50 volte
Qualifica: Arbitro

Re: VAR...ivista, il bilancio della moviola in campo

Messaggioda M1313 il mer dic 28, 2016 1:16 pm

marblearch ha scritto:[...] con un rigore dato così, perchè un arbitro magari tecnicamente più scarso di quello che è in campo, decide che c'è stato lo sgambetto. [...] Se l'arbitro, che è colui che dirige, ha un dubbio allora chiede il supporto, come peraltro avviene in altri sport. Ma intromissioni dall'esterno a gioco in svolgimento, sono ridicole.

Questa frase, messa così, non ha senso: perché questo è GIÀ il compito degli assistenti arbitrali e degli addizionali d'area! Chi sono loro, se non assistenti/arbitri "magari tecnicamente più scarsi di quello che è in campo", che hanno il potere di intervenire in qualsiasi momento, con auricolare o altro mezzo, ad informare l'arbitro di un qualsivoglia episodio che si è verificato al di fuori del suo campo visivo? Con la VAR non cambia niente, eccetto per il fatto che l'episodio è stato visto non coi propri occhi sul momento, ma con l'ausilio di una ventina di telecamere (il che è anche meglio, no?); ed esattamente come per la comunicazione dell'assistente, l'arbitro non è costretto ad accettare alcunché: questi resta a capo di tutto, e se ritiene di aver visto a sufficienza (o di aver deciso correttamente), mantiene il potere di non tornare indietro sui propri passi.
Avatar utente
M1313
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 968
Iscritto il: gio lug 01, 2010 8:57 am
Ha detto grazie: 82 volte
E'stato ringraziato : 148 volte
Qualifica: Arbitro

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti