Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 2018

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda gad il lun feb 06, 2017 8:55 pm

Saggia decisione, bravo!
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. In un caso abbiamo offerto al pubblico quindici secondi di sorpresa; nell'altro quindici minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 68 volte
E'stato ringraziato : 243 volte

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda condor95 il lun feb 06, 2017 9:27 pm

Spero sia cosi Bluelord, ma ho dei dubbi perchè sembra quasi una lettera d'addio
condor95
 
Messaggi: 180
Iscritto il: ven mag 27, 2016 1:48 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 8 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda BlueLord il lun feb 06, 2017 9:56 pm

condor95 ha scritto:Spero sia cosi Bluelord, ma ho dei dubbi perchè sembra quasi una lettera d'addio

Leggo su alcune notizie riportate la volontà di Rizzoli di continuare in patria anche l'anno prossimo, dunque a quanto pare dovrebbe essere come ho ipotizzato.
Un link:
http://www.sportmediaset.mediaset.it/ca ... 702a.shtml
(ce ne sono anche altri)

Comunque sapremo anche questo a breve, credo, mi aspetto un articolo di Ceniti, tra l'altro suo grande amico, magari già domani sulla Gazzetta.
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 15941
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2092 volte
E'stato ringraziato : 658 volte

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda asterix84 il lun feb 06, 2017 10:35 pm

Credo non ci siano dubbi, anche per rispetto all'Uefa che lo aveva derogato d'ufficio anche in patria, che l'anno prossimo continuerà ad arbitrare in Italia per poi prendere la CAN B.
Ulteriore elogio va fatto per l'aver rinunciato ad un bel pò di soldi che la partecipazione ad un mondiale ti garantisce.
asterix84
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 851
Iscritto il: ven giu 19, 2009 11:17 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 31 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda missed_approach il mar feb 07, 2017 12:48 am

La decisione è stata saggia e lungimirante,soprattutto per uno vuole rimanere nel giro che conta.
Andare al Mondiale da derogato, porta più antipatie che simpatie: "non ti è bastata la FInale"? "Lascia il posto ad altri,hai già avuto il tuo spazio" etc etc....che poi onestamente,avendo fatto la Finale l'edizione scorsa,fino dove può dirigere a questo giro? Quindi andare la e passare come il "bizzoso" e magari toppando anche....
Invece ci esci tra gli applausi generali,da generoso,ti fai un'altra stagione in A e poi entri a far parte del giro dei pochi elitari stipendi buoni dell'AIA(Can Pro-Can B)...secondo me chi l'ha consigliato gli ha fatto fare una grande giocata :ok
missed_approach
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1425
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 121 volte
E'stato ringraziato : 187 volte

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda f_brych il mar feb 07, 2017 1:16 am

Decisione giusta, ma tempistica sbagliata. Secondo me Rizzoli è uno degli arbitri più sopravvalutati della storia del calcio italiano ed europeo: non ha quasi mai arbitrato le partite, ma le ha sempre in un certo modo gestite e si è sempre fatto dire di tutto dai calciatori. Questo, purtroppo, è il modello di arbitro che attualmente piace molto in campo internazionale: un mero gestore di partite che deve pensare solo a tener buoni i giocatori, magari risparmiando fischi e cartellini. Spero voi ricordiate il livello medio imbarazzante degli arbitraggi al Mondiale brasiliano, anche da parte di arbitri spesso molto bravi ma chiaramente in stato confusionale. E' esattamente su questo prototipo di arbitro che Busacca alla FIFA sta cercando di plasmare tutti gli internazionali.

A mio parere, Rizzoli avrebbe dovuto ritirarsi subito dopo la finale mondiale per un semplice motivo: era arrivato all'apice ed è difficile in simili circostanze trovare ulteriori motivazioni per andare avanti. Secondo me, decidendo di rimanere, ha tolto la possibilità a Rocchi di andare all'Europeo 2016, dove la finale l'ha fatta Clattenburg, guarda caso uno esploso solo dopo che l'ingombrante ombra del buon Howard Webb si è fatta da parte (proprio nel 2014). Se l'avessero confermato in deroga in UEFA e per questo motivo fosse andato al mondiale di Russia 2018 si sarebbe tirato addosso l'antipatia di tutti i colleghi, sia italiani che stranieri. E' evidente che non sia un gesto di magnanimità puro e semplice: gli avranno sicuramente promesso un posto dirigenziale nell'AIA.
f_brych
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 660
Iscritto il: mer gen 12, 2011 5:04 pm
Ha detto grazie: 27 volte
E'stato ringraziato : 62 volte
Sezione di: Pavia
Qualifica: Arbitro
Categoria: Promozione

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda quagliabella il mar feb 07, 2017 8:02 am

sbaglio o anche Rosetti ha fatto due mondiali? Non era in deroga ma sempre due restano (anche se c'erano, specialmente nel 2006, situazioni "particolari nel modo arbitrale). Poi ci sono anche i precenti di Collina e Agnolin. vado a memoria, senza consultare almanacchi o enciclopedie online.
quagliabella
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1195
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 211 volte
E'stato ringraziato : 88 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda gad il mar feb 07, 2017 8:12 am

econdo me, decidendo di rimanere, ha tolto la possibilità a Rocchi di andare all'Europeo 2016, dove la finale l'ha fatta Clattenburg, guarda caso uno esploso solo dopo che l'ingombrante ombra del buon Howard Webb si è fatta da parte (proprio nel 2014). Se l'avessero confermato in deroga in UEFA e per questo motivo fosse andato al mondiale di Russia 2018 si sarebbe tirato addosso l'antipatia di tutti i colleghi, sia italiani che stranieri.

Arbitrare a 43 anni una finale mondiale significa raggiungere un obiettivo.
Arbitrare a 45 anni in un europeo può essere ancora appassionante; e per quanto utopistico una eventuale finale non era "preclusa" a prescindere.
Arbitrare a 47 anni un mondiale è un' assurdità: non hai traguardi da raggiungere, non hai finali da dirigere, occupi un posto che potrebbe essere destinato ad altri, senza contare che sbattersi per arbitrare un mondiale non è proprio una passeggiata.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. In un caso abbiamo offerto al pubblico quindici secondi di sorpresa; nell'altro quindici minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 68 volte
E'stato ringraziato : 243 volte

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda OA_ots il mar feb 07, 2017 9:02 am

Bene, con un po' di umano ritardo avra' capito che è giusto lasciare spazio ai colleghi meritevoli, spero davvero che da dirigente si rivelerà migliore dei Collina/Rosetti (insegnando ai nostri giovani, e senza troppo curarsi del proprio portafoglio, ad arbitrare e non ad amministrare) e dei Nicchi (dimostrando associativamente che il rispetto delle regole, unitamente ai concetti di etica moralità etc, non valgono solo per gli altri).
OA_ots
 
Messaggi: 197
Iscritto il: lun apr 13, 2015 11:53 am
Ha detto grazie: 15 volte
E'stato ringraziato : 24 volte

Re: Nicola Rizzoli rinuncia ai Campionati Mondiali Russia 20

Messaggioda f_brych il mar feb 07, 2017 11:54 am

gad ha scritto:
Secondo me, decidendo di rimanere, ha tolto la possibilità a Rocchi di andare all'Europeo 2016, dove la finale l'ha fatta Clattenburg, guarda caso uno esploso solo dopo che l'ingombrante ombra del buon Howard Webb si è fatta da parte (proprio nel 2014). Se l'avessero confermato in deroga in UEFA e per questo motivo fosse andato al mondiale di Russia 2018 si sarebbe tirato addosso l'antipatia di tutti i colleghi, sia italiani che stranieri.

Arbitrare a 43 anni una finale mondiale significa raggiungere un obiettivo.
Arbitrare a 45 anni in un europeo può essere ancora appassionante; e per quanto utopistico una eventuale finale non era "preclusa" a prescindere.
Arbitrare a 47 anni un mondiale è un' assurdità: non hai traguardi da raggiungere, non hai finali da dirigere, occupi un posto che potrebbe essere destinato ad altri, senza contare che sbattersi per arbitrare un mondiale non è proprio una passeggiata.


Ma se a 43 anni raggiungi il top dell'arbitraggio mondiale, andando a dirigere la finale della Coppa del Mondo ed hai diretto in carriera sia una finale di Champions che una di Europa League, oltre ad innumerevoli importantissime partite internazionali nel quadriennio 2010-2014, secondo me il buonsenso t'imporrebbe di farti da parte e lasciare spazio ad altri che sono - anche se di poco - più giovani di te. Io spero che in Russia ci vada Rocchi, sarebbe un giusto riconoscimento per un arbitro che ha sempre dovuto subire l'ingombrante ombra di Rizzoli e che - secondo me - è migliore di lui come arbitro.

-- mar feb 07, 2017 1:00 pm --

quagliabella ha scritto:sbaglio o anche Rosetti ha fatto due mondiali? Non era in deroga ma sempre due restano (anche se c'erano, specialmente nel 2006, situazioni "particolari nel modo arbitrale). Poi ci sono anche i precenti di Collina e Agnolin. vado a memoria, senza consultare almanacchi o enciclopedie online.


Rosetti nel 2006 era di riserva ed è stato convocato all'ultimo minuto per sostituire De Santis, rimasto coinvolto in Calciopoli. Il movimento arbitrale italiano non poteva restare senza rappresentanti al mondiale in Germania, anche se va detto che ufficialmente Rosetti fu convocato perché due terne non avevano superato i test atletici obbligatori (Vassaras e Mejuto Gonzalez). In ogni caso, nel 2006 Rosetti aveva 39 anni e nel 2010 ne aveva 43, quindi non era in deroga. Probabilmente, se fosse rimasto in attività anche dopo il 2010, sarebbe andato lui all'Europeo 2012 al posto di Rizzoli e sarebbe stato il suo secondo Europeo di fila.
f_brych
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 660
Iscritto il: mer gen 12, 2011 5:04 pm
Ha detto grazie: 27 volte
E'stato ringraziato : 62 volte
Sezione di: Pavia
Qualifica: Arbitro
Categoria: Promozione

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti