Rivoluzione alla moviola nel calcio

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Rivoluzione alla moviola nel calcio

Messaggioda Rado il Figo il mer mar 08, 2017 6:56 pm

non credo prima ma neanche troppo dopo. mi sono sempre chiesto se era giusto che un giocatore che salvava una rete con le mani , di fatto, non subisse un bel nulla. Sui falli "lanciati a rete" (uso il gergo, scusate) mi hanno ispirato le placcature rugbystiche del buon Franco Baresi.


Te l'ho chiesto anche per avere una "conferma indiretta" sulla "genesi" della norma: come noto, fu introdotta (limitatamente al fermare il giocatore lanciato a rete in modo falloso ma "fisico") nella fase finale di Italia 90. Tuttavia, anni fa, riordinando il mio archivio, lessi un articolo dell'ultimo numero del 1983 del Guerin Sportivo riguardante il calcio sempre più violento e, fra le altre cose, scoprii che nel campionato inglese avevano introdotto il rosso diretto proprio per arginare l'abitudine di fermare in qualche modo gli avversari col solo portiere davanti, poiché col regolamento dell'epoca al massimo si rischiava un giallo. Poi gl'inglesi dovettero fare marcia indietro perché la FIFA intervenne definendo troppo "rivoluzionaria" la norma. Poiché quella è l'unica fonte su una possibile "primogenitura" della condotta gravemente sleale, mi sono chiesto se qualcuno avesse avuto modo di "confermarlo".

Forse a tanti ragazzi sembrerà strano o preistoria ma "ai miei tempi" le rare molte che si ammoniva per una trattentuta spesso ci si sentiva dire "ma arbitro, la prossima volta allora li tiro un calcio"!!


Tanto per dire, la finale di Coppa delle Coppe 1988 fu dalla nostra giornalanza sportiva bollata come falsata dall'arbitro per l'espulsione decretata al minuto 3 del filmato qui sotto riportato (asserendo essersi trattato di una sua vendetta contro Ronald Koeman... che giocava nel PSV :lol: )

Rado il Figo
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: ven giu 10, 2011 10:50 am
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 32 volte

Re: Rivoluzione alla moviola nel calcio

Messaggioda quagliabella il gio mar 09, 2017 7:54 am

Rado il Figo ha scritto:
non credo prima ma neanche troppo dopo. mi sono sempre chiesto se era giusto che un giocatore che salvava una rete con le mani , di fatto, non subisse un bel nulla. Sui falli "lanciati a rete" (uso il gergo, scusate) mi hanno ispirato le placcature rugbystiche del buon Franco Baresi.


Te l'ho chiesto anche per avere una "conferma indiretta" sulla "genesi" della norma: come noto, fu introdotta (limitatamente al fermare il giocatore lanciato a rete in modo falloso ma "fisico") nella fase finale di Italia 90. Tuttavia, anni fa, riordinando il mio archivio, lessi un articolo dell'ultimo numero del 1983 del Guerin Sportivo riguardante il calcio sempre più violento e, fra le altre cose, scoprii che nel campionato inglese avevano introdotto il rosso diretto proprio per arginare l'abitudine di fermare in qualche modo gli avversari col solo portiere davanti, poiché col regolamento dell'epoca al massimo si rischiava un giallo. Poi gl'inglesi dovettero fare marcia indietro perché la FIFA intervenne definendo troppo "rivoluzionaria" la norma. Poiché quella è l'unica fonte su una possibile "primogenitura" della condotta gravemente sleale, mi sono chiesto se qualcuno avesse avuto modo di "confermarlo".

Forse a tanti ragazzi sembrerà strano o preistoria ma "ai miei tempi" le rare molte che si ammoniva per una trattentuta spesso ci si sentiva dire "ma arbitro, la prossima volta allora li tiro un calcio"!!


Tanto per dire, la finale di Coppa delle Coppe 1988 fu dalla nostra giornalanza sportiva bollata come falsata dall'arbitro per l'espulsione decretata al minuto 3 del filmato qui sotto riportato (asserendo essersi trattato di una sua vendetta contro Ronald Koeman... che giocava nel PSV :lol: )


Allora non era così strano non espellere per falli così (purtroppo). le espulsioni era solo per calcioni a palla distante, insulti all'arbitro, doppie ammonizioni (ma per falli clamorosi), reazioni violente.. trattenute, falli di mani, ecc manco a parlarne. Se c'e qualche storico un po avanti in età pongo il ricordo di un Borussia Monchengladbach/Torino 0 a 0 in coppa dei campioni intorno al 76/77/78 (vado a memoria), con grandi calcioni del torino che ebbe tre espulsi dall'arbitro belga Delcourt.. che venne fatto passare per un specie di cavaliere dell'Apocalisse da spampa e TV.. altri tempi.. se qualcuno trova il filmato sarebbe esemplificativo.

-- gio mar 09, 2017 9:00 am --

Mechelen ( o Malines, che era il nome vallone della squadra belga) che, se non vado errato, giocò con l'Atalanta in quella edizione della Coppa delle Coppe.. vado a memoria, senza aiuti esterni..
quagliabella
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 189 volte
E'stato ringraziato : 78 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Rivoluzione alla moviola nel calcio

Messaggioda Rado il Figo il ven mar 10, 2017 6:42 pm

Allora non era così strano non espellere per falli così (purtroppo). le espulsioni era solo per calcioni a palla distante, insulti all'arbitro, doppie ammonizioni (ma per falli clamorosi), reazioni violente.. trattenute, falli di mani, ecc manco a parlarne. Se c'e qualche storico un po avanti in età pongo il ricordo di un Borussia Monchengladbach/Torino 0 a 0 in coppa dei campioni intorno al 76/77/78 (vado a memoria), con grandi calcioni del torino che ebbe tre espulsi dall'arbitro belga Delcourt.. che venne fatto passare per un specie di cavaliere dell'Apocalisse da spampa e TV.. altri tempi.. se qualcuno trova il filmato sarebbe esemplificativo.


Ho trovato il filmato (la gara citata è il ritorno del secondo turno di CA 77/78, visibile da 3'50" in avanti)

Fra l'altro ricordo che questa partita saltava sempre fuori nelle risposte ai lettori quando qualcuno chiedeva ai giornali sportivi chi potesse andare fra i pali se il portiere si fosse infortunato o fosse espulso a cambi ultimati. :lol:

Mechelen ( o Malines, che era il nome vallone della squadra belga) che, se non vado errato, giocò con l'Atalanta in quella edizione della Coppa delle Coppe.. vado a memoria, senza aiuti esterni..

Te lo confermo e, sempre andando a memoria, il Mechelen (lo chiamo così anche in onore di Zio Vujadin :icon-mrgreen: ) dovrebbe essere l'ultima squadra ad aver vinto una coppa europea da esordiente assoluta (eccezion fatta per l'Intertoto, più che altro per il casino combinato nel suo albo d'oro :grr )
Rado il Figo
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: ven giu 10, 2011 10:50 am
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 32 volte

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti