Minacce all’arbitro Davide Massa dopo Juve Milan

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Minacce all’arbitro Davide Massa dopo Juve Milan

Messaggioda thedruyd il mer mar 22, 2017 8:26 am

Davide Massa, l’arbitro di Imperia che dirige in Serie A, è stato minacciato dopo la partita Juve-Milan. È un’indagine riservata della Digos ad occuparsi delle intimidazioni che hanno raggiunto il direttore di gara, finito nel mirino dopo le decisioni che hanno caratterizzato l’esito dell’incontro. Sono due i messaggi che riguardano Massa, entrambi recapitati presso la sezione provinciale dell’Aia di Imperia. Il primo è una telefonata anonima in cui una persona parlava in italiano ma con un intercalare probabilmente camuffato. Il secondo invece è una lettera minatoria, anche questa anonima. I fatti sono stati riferiti alla polizia che si è immediatamente attivata. A sottolineare la gravità della situazione è il contenuto delle intimidazioni.

Chi le ha fatte conosce elementi molto precisi della vita dell’arbitro imperiese: contengono riferimenti alla sua vita lavorativa e privata e anche alla famiglia. Il contenuto è chiaramente tenuto sotto stretto riserbo. Gli inquirenti valuteranno l’attendibilità delle minacce e nel frattempo si stanno muovendo su più fronti. Da una parte hanno già individuato l’origine della chiamata telefonica acquisendo il traffico in entrata alla sezione dell’Aia di Imperia. Dall’altra hanno sequestrato la lettera che sarebbe stata girata ai periti per rilevare eventuali impronte digitali e tracce biologiche (il Dna della saliva, ad esempio, utilizzata per applicare il francobollo, ma anche altri residui che potrebbero essere rimasti sulla carta).

Per il momento non sarebbero stati presi provvedimenti a tutela di Davide Massa o dei suoi familiari anche se la questione sarà probabilmente al centro del comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico della prefettura. Già in passato qualche decisione arbitrale presa da Massa in campo era stata oggetto di critiche e contestazioni ma non si era mai configurata una simile sequenza. La telefonata prima e la missiva poi, legate ad uno stesso episodio, a distanza di tempo molto ravvicinato, sono un elemento nuovo.

Della vicenda sarebbe stata informata anche la procura della Repubblica. La Digos avrebbe attivato una serie di fonti informative nell’ambito del tifo organizzato, nelle frange più estremiste che anche sui social network avevano preso di mira l’operato del direttore di gara di Juventus-Milan. L’obiettivo è quello di individuare il o i responsabili che rischiano una denuncia penale per minacce e anche di essere sottoposti ad un provvedimento di Daspo.

Fonte: http://www.lastampa.it/2017/03/21/edizi ... agina.html
thedruyd
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 855
Iscritto il: gio nov 05, 2015 9:06 pm
Ha detto grazie: 52 volte
E'stato ringraziato : 62 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Minacce all’arbitro Davide Massa dopo la partita allo St

Messaggioda giovannireferee il mer mar 22, 2017 3:27 pm

Qualcuno non ha ancora capito che si chiama GIOCO del calcio
giovannireferee
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mar feb 21, 2017 10:05 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 4 volte
Sezione di: Reggio Emilia
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: Minacce all’arbitro Davide Massa dopo la partita allo St

Messaggioda Rado il Figo il mer mar 22, 2017 4:17 pm

il Dna della saliva, ad esempio, utilizzata per applicare il francobollo

Prego?!
Rado il Figo
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1094
Iscritto il: ven giu 10, 2011 10:50 am
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 35 volte

Re: Minacce all’arbitro Davide Massa dopo la partita allo St

Messaggioda admin il gio mar 23, 2017 12:20 pm

La telefonata di minacce all’arbitro Davide Massa è arrivata al numero di Pronto Aia di Imperia (è il centralino d’emergenza che gli arbitri usano per sostituzioni dell’ultima ora, ndr) sabato mattina, all’indomani della tanto discussa partita Juve-Milan, vinta dai bianconeri con un penalty fischiato al 97°. Siccome il numero era scollegato, la chiamata è stata deviata nel cellulare di Alessandro Savioli, consigliere comunale e capo degli arbitri imperiesi. «L’interlocutore, un uomo, ovviamente non si è qualificato - spiega Savioli - e ha continuato a ripetere una serie di minacce di morte nei confronti di Massa e della sua famiglia, bimbi compresi (Massa ha due figli piccoli, ndr). Quando si tratta di insulti di solito ci passiamo sopra: fa parte del mestiere. Cerchiamo di non dare più peso di quello che meritano. Ma di fronte a qualcosa di più grave, come appunto le minacce, non s’è potuto far finta di niente. Ho avvertito la polizia e il diretto interessato. Come l’ha presa Davide? È tranquillo. Probabile si sia trattato del gesto di una persona che, lungi dall’essere tifoso, pretendeva il suo quarto d’ora di notorietà».
La chiamata è stata seguita da una lettera anonima dall’analogo contenuto arrivata alla sede Aia a Castelvecchio. Scritta al computer, l’hanno acquisita gli agenti della Digos che indagano sul caso. Chi l’ha scritta è anche l’autore della telefonata minatoria? Intanto quest’ultimo è già stato individuato anche perchè ha commesso un errore dilettantesco, chiamando col suo telefonino. L’ingenuità palesata dovrebbe lasciare intuire questo: che le minacce sono opera di improvvisazione e non rientrano in un piano più articolato. Niente complici che facciano pensare al tifo organizzato, quello più estremo. Basta ciò per escludere seguiti? Non è escluso tuttavia che possa essere presa qualche precauzione e che, per Massa, venga organizzata una sorveglianza minima.
Nel conto vanno messe le ingiurie sui social, comprese frasi come «ma se ti spezzo le gambe, dai rigore alle Juve?» e altre dello stesso tenore ora rimosse dalle pagine Facebook. Sono tutte testimonianze della scarsa cultura sportiva che anima una certa frangia del tifo. Se la vicenda Massa è balzata agli onori della cronaca è perchè dirige in Serie A ed è famoso. Ma quanti arbitri subiscono l’onta di pesanti offese e perfino aggressioni ogni domenica sui campi minori, nell’indifferenza generale?
Avatar utente
admin
Amministratore
 
Messaggi: 1892
Iscritto il: dom set 16, 2007 7:23 pm
Ha detto grazie: 227 volte
E'stato ringraziato : 252 volte

Re: Minacce all’arbitro Davide Massa dopo Juve Milan

Messaggioda mike90 il sab apr 22, 2017 9:51 pm

Ulteriori sviluppi della vicenda, sarebbe stato individuato il responsabile delle minacce telefoniche.

http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/2 ... 3147.shtml
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3607
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 128 volte

Re: Minacce all’arbitro Davide Massa dopo Juve Milan

Messaggioda Drazen il sab apr 22, 2017 11:36 pm

Bene, speriamo che la giustizia prenda provvedimenti adeguati.
Drazen
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 616
Iscritto il: dom dic 11, 2011 8:23 pm
Ha detto grazie: 31 volte
E'stato ringraziato : 65 volte



{ SIMILAR_TOPICS }

Sicula Leonzio - Juve Stabia Forum: Casistica Autore: BlueLord Risposte: 12
Inter - Milan Forum: Casistica Autore: BlueLord Risposte: 27
Olanda: errore tecnico, rigori ripetuti dopo 21 giorni Forum: Notizie Autore: BlueLord Risposte: 1
Juve Stabia - Lecce Forum: Casistica Autore: fante Risposte: 14
Milan-Roma Forum: Casistica Autore: Prefuse Risposte: 12

Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gadamer, MaxCarta e 2 ospiti