Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Maradona

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Maradona

Messaggioda BlueLord il gio giu 01, 2017 5:50 pm

Il bulgaro si è spento oggi a 80 anni: nel 1986 faceva parte della terna che diresse quel famoso Inghilterra-Argentina.

Si è spento a 80 anni Bogdan Dochev, bulgaro passato alla storia per una partita indimenticabile. Ai Mondiali di calcio del 1986, infatti, Dochev faceva parte della terna che diresse Inghilterra-Argentina, rimasta negli annali per il celeberrimo gol segnato di mano da Maradona. A convalidare "la mano del Dios", in un certo senso, fu proprio il bulgaro che rimase immobile senza segnalare nulla all'arbitro tunisino Ali bin Nasser.

A comunicare la scomparsa di Dochev è stata la Federcalcio bulgara. L'episodio che lo fa ricordare fu appunto quella rete di Maradona, che simulò il colpo di testa ma in realtà beffò il portiere inglese Shilton con un tocco di mano contribuendo al 2-1 finale con cui l'Albiceleste sconfisse l'Inghilterra. L'arbitro convalidò il gol dopo essersi consultato a distanza con Dochev, rimasto fermo. Proprio Dochev pochi anni fa, spiegò così l'episodio: "Anche se mi sono accorto subito che c'era qualcosa di irregolare, in quel tempo le regole della FIFA non consentivano agli assistenti di discutere le decisioni dell'arbitro"

Fonte:
sportmediaset.it
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 16560
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2186 volte
E'stato ringraziato : 700 volte

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda emiro1965 il gio giu 01, 2017 8:06 pm

Ma aveva 49-50 anni nell'86?

-- gio giu 01, 2017 9:07 pm --

Full name Bogdan Ganev Dochev
Born 26 June 1935
Varna, Bulgaria
Died 29 May 2017 (aged 81)

Aveva 50 anni nell'86 !!

-- gio giu 01, 2017 9:17 pm --

Praticamente non si capirono lui e Ali Bin Nasser, l'arbitro tunisino. Perchè il bulgaro parlava solo tedesco e spagnolo e il tunisino inglese e francese; non ci fu comunicazione e il gol venne convalidato

En realidad Bin Nasser y Dotchev nunca se hablaron directamente. El tunecino sabía francés e inglés, y el búlgaro manejaba español y alemán, cuenta The Guardian. Luego del partido hablaron a través de un intérprete, y durante la jugada polémica nunca llegaron a cruzar palabra.

Con el tiempo, cuenta el medio inglés, Bin Nasser recurrió a una insólita excusa: dijo que tenía hemorroides por esos días, y que eso le afectó la visión, vaya uno a saber cómo.

La carrera internacional de ambos terminó luego de eso. Según The Guardian, Bin Nasser estaba cerca de la edad de retiro y siguió trabajando en diversos estamentos del fútbol local, pero Dotchev nunca volvió a arbitrar un mundial.

-- gio giu 01, 2017 9:24 pm --

http://www.diegomaradonagroup.com/it/em ... in-nasser/

Maradona ha fatto visita ad Alì

http://www.diegomaradonagroup.com/it/em ... in-nasser/
emiro1965
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 998
Iscritto il: ven giu 13, 2008 8:57 pm
Località: emiro1965@libero.it
Ha detto grazie: 92 volte
E'stato ringraziato : 23 volte
Sezione di: Roma2
Qualifica: Arbitro
Categoria: Scambi

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda Exar il ven giu 02, 2017 8:27 pm

Quando hanno cominciato a collaborare nelle decisioni assistenti e arbitro?
Exar
 
Messaggi: 53
Iscritto il: dom lug 10, 2016 9:03 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda Observer il ven giu 02, 2017 10:33 pm

quando hanno smesso di chiamarli "guardalinee ufficiali" :-)

la UEFA li chiamava "linesman" ....

Pairetto (padre) gli faceva portare il pallone nell'ingresso in campo.
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4412
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 128 volte
E'stato ringraziato : 376 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda Exar il ven giu 02, 2017 11:41 pm

Observer ha scritto:quando hanno smesso di chiamarli "guardalinee ufficiali" :-)

la UEFA li chiamava "linesman" ....

Pairetto (padre) gli faceva portare il pallone nell'ingresso in campo.


Scusa l'ignoranza, questo succedeva prima o dopo il 1986? A me sembra una cosa relativamente recente
Exar
 
Messaggi: 53
Iscritto il: dom lug 10, 2016 9:03 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda Observer il sab giu 03, 2017 8:26 am

Exar ha scritto:
Observer ha scritto:quando hanno smesso di chiamarli "guardalinee ufficiali" :-)

la UEFA li chiamava "linesman" ....

Pairetto (padre) gli faceva portare il pallone nell'ingresso in campo.


Scusa l'ignoranza, questo succedeva prima o dopo il 1986? A me sembra una cosa relativamente recente


Scusami tu la mia era il misto tra una battuta e revival. Il ruolo del l'assistente arbitrale crebbe in italia a cavallo di Italia 90 i mondiali organizzati da noi, dove si verificarono diversi errori nelle competenze di quelle che oggi sono attribuzioni degli AA. Anche l'errore di Maradona ebbe una grande eco a dire il vero (1986) anche se, a dire il vero, le designazioni arbitrali a quei tempi erano gestite in maniera molto discutibile (ad esempio, due brasiliani Coelho e Arpii diressero le finali del 1982 e 1986).

Il primo italiano a sperimentare il ruolo di AA professionista e a divenire internazionale se ricordo bene fu Domenico Ramicone, che in campo era davvero eccezionale. Velocissimo, brevilineo e con uno scatto fulmineo, era davvero molto bravo. Lui andò in USA 1994 nella spedizione italiana con Fabio Baldas come Arbitro centrale.

Il ruolo di AA internazionali lo inventarono loro, ed è cresciuto fino ai giorni nostri.
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4412
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 128 volte
E'stato ringraziato : 376 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda emiro1965 il sab giu 03, 2017 9:28 am

E Tony De Santis di Treviso? De Santis rimase in forza alla Can per 14 stagioni, fra il 1984 e il '98, operando per quattro anni in ambito internazionale. Mi scordo con chi era in coppia. Lo conobbi e lo ricordo come persona simpatica e a modo.
emiro1965
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 998
Iscritto il: ven giu 13, 2008 8:57 pm
Località: emiro1965@libero.it
Ha detto grazie: 92 volte
E'stato ringraziato : 23 volte
Sezione di: Roma2
Qualifica: Arbitro
Categoria: Scambi

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda Exar il sab giu 03, 2017 10:35 am

Observer ha scritto:
Exar ha scritto:
Observer ha scritto:quando hanno smesso di chiamarli "guardalinee ufficiali" :-)

la UEFA li chiamava "linesman" ....

Pairetto (padre) gli faceva portare il pallone nell'ingresso in campo.


Scusa l'ignoranza, questo succedeva prima o dopo il 1986? A me sembra una cosa relativamente recente


Scusami tu la mia era il misto tra una battuta e revival. Il ruolo del l'assistente arbitrale crebbe in italia a cavallo di Italia 90 i mondiali organizzati da noi, dove si verificarono diversi errori nelle competenze di quelle che oggi sono attribuzioni degli AA. Anche l'errore di Maradona ebbe una grande eco a dire il vero (1986) anche se, a dire il vero, le designazioni arbitrali a quei tempi erano gestite in maniera molto discutibile (ad esempio, due brasiliani Coelho e Arpii diressero le finali del 1982 e 1986).

Il primo italiano a sperimentare il ruolo di AA professionista e a divenire internazionale se ricordo bene fu Domenico Ramicone, che in campo era davvero eccezionale. Velocissimo, brevilineo e con uno scatto fulmineo, era davvero molto bravo. Lui andò in USA 1994 nella spedizione italiana con Fabio Baldas come Arbitro centrale.

Il ruolo di AA internazionali lo inventarono loro, ed è cresciuto fino ai giorni nostri.


Facevo un altro appunto. Ricordo che gli assistenti non potessero segnalare un fallo sino a... boh, metà anni novanta, forse.
Non so se tra i compiti di Dochev (RIP) ci fosse quello di segnalare il tocco di mano, sempre che l'abbia visto.
Mi sembra un articolo pretestuoso, che tra l'altro mette un sigillo infamante su un uomo che è morto.
L'unico che sbagliò, in quella partita, fu Maradona.
Exar
 
Messaggi: 53
Iscritto il: dom lug 10, 2016 9:03 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda BlueLord il sab giu 03, 2017 10:50 am

Exar ha scritto:
Facevo un altro appunto. Ricordo che gli assistenti non potessero segnalare un fallo sino a... boh, metà anni novanta, forse.
Non so se tra i compiti di Dochev (RIP) ci fosse quello di segnalare il tocco di mano, sempre che l'abbia visto.
Mi sembra un articolo pretestuoso, che tra l'altro mette un sigillo infamante su un uomo che è morto.
L'unico che sbagliò, in quella partita, fu Maradona.

Se sei interessato all'argomento, ti segnalo una interessante intervista, giusto un anno fa, rilasciata dal fischietto tunisino Bin Naser (O Bennaceur):

viewtopic.php?f=5&t=16935
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 16560
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2186 volte
E'stato ringraziato : 700 volte

Re: Morto Bogdan Dochev, convalidò la "mano de Dios" di Mara

Messaggioda Exar il sab giu 03, 2017 11:56 am

BlueLord ha scritto:
Exar ha scritto:
Facevo un altro appunto. Ricordo che gli assistenti non potessero segnalare un fallo sino a... boh, metà anni novanta, forse.
Non so se tra i compiti di Dochev (RIP) ci fosse quello di segnalare il tocco di mano, sempre che l'abbia visto.
Mi sembra un articolo pretestuoso, che tra l'altro mette un sigillo infamante su un uomo che è morto.
L'unico che sbagliò, in quella partita, fu Maradona.

Se sei interessato all'argomento, ti segnalo una interessante intervista, giusto un anno fa, rilasciata dal fischietto tunisino Bin Naser (O Bennaceur):

viewtopic.php?f=5&t=16935


Grazie. Conferma quel che ricordavo, ma dice che ci fu una direttiva per chiedere consiglio agli assisitenti.

Bene. Sta di fatto che rimpallarsi le accuse ha poco senso. E' un interivista dell'arbitro, ma non dice se Dochev avesse visto e non segnalato. Dice che lui non vide o non era convinto di ciò che vide. Dochev cosa vide?
«Anche se capii subito che c'era qualcosa di irregolare, al tempo la Fifa non permetteva agli assistenti di discutere delle decisioni da prendere con l'arbitro». (chi ha ragione?)

E' entrato anche lui nella storia, in un certo senso. Ma ricordarlo come colpevole mi pare troppo.
Exar
 
Messaggi: 53
Iscritto il: dom lug 10, 2016 9:03 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti