AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda cielos+blu il mer ott 11, 2017 3:38 pm

gadamer ha scritto:Dalla sentenza:
Gli Organi tecnici, invero, e nel caso di specie la C.A.I. sono formati da componenti nominati
dal Comitato dei delegati (che costituisce un organo essenzialmente politico
dell’Associazione composto dal Presidente dell’A.I.A., dal Vice Presidente, dai tre
componenti effettivi della lista collegata e dai tre componenti effettivi eletti singolarmente
per ciascuna macroregione dall’Assemblea Generale) senza alcun previa verifica dei
presupposti dei candidati da parte di una commissione terza e imparziale a tutela
dell’autonomia e dell’indipendenza dei candidati e degli Organi tecnici.
La nomina dei componenti degli organi tecnici appare dettata anche da valutazioni
associative e non sembra improntata esclusivamente a garantire la terzietà e l’indipendenza
di svolgimento delle delicate funzioni prescritte dalle prefate disposizioni.
Del resto gli stessi requisiti richiesti dal Regolamento A.I.A. per rivestire la carica di
componente degli organi tecnici concernono l’appartenenza all’Associazione, la capacità
elettorale, la moralità, la mancanza di controversie contro il C.O.N.I., la F.I.G.C. o l’A.I.A. e
l’inesistenza di conflitti di interesse di carattere economico.
Nessuno dei requisiti prescritti concerne la qualificazione, la terzietà o l’indipendenza dei
componenti degli Organi tecnici
.

Il veleno è nella coda. A me pare che in generale si stia sottovalutando la portata di questa parte di sentenza. Ci si concentra sugli effetti senza soffermarsi sull’origine degli stessi. In sostanza, pur nella complessità e macchinosità del linguaggio giuridico, il giudice sta affermando che la radice della mancata trasparenza, degli errori di criterio nelle scelte, nella tempistica ecc. la si trova nella composizione degli OT.
Errori dovuti, a suo giudizio, a mancato inserimento dei requisiti indispensabili che cita in coda. Non si tratta di valutazioni qualitative, di merito ma di parametri mancanti. Questo è il parere dell’organo giudicante e non mi pare cervellotico. Pone un problema reale. Personalmente ritengo che la qualificazione sia elemento necessario anche accertabile tramite curriculum scolastico-lavorativo-professionale, il resto è più scivoloso ma ci si può lavorare guardando al pregresso. Esempio conflitti o controversie passate e non più attuali, relazioni parentali...
L’auspicare una ulteriore commissione che affianchi quella “politica” nelle nomine sarà una complicazione burocratica, comporterà lavoro di cervello e non solo, ma non mi sento di qualificarla come "supercazzola". Quanto meno muove nella direzione giusta a mio parere.
Poi magari ci sarà un ribaltamento e tutto resterà come prima. La giustizia ordinaria vede di peggio quanto a coerenza, figuriamoci a livello sportivo. Io invito soltanto a riflettere sulla sentenza nella sua interezza.
Ps: il presidente del collegio giudicante è Cesare Mastrocola presidente TAR Campania, attualmente impegnato nella stessa funzione nel Procedimento versus Agnelli. Non è uno sprovveduto, tutt'altro direi, giurista di gran valore. Criticabile come tutti per carità ma meritevole di attenzione.



Totalmente d'accordo, specie -ma non solo- sul valore di Mastrocola.
cielos+blu
 
Messaggi: 309
Iscritto il: gio apr 14, 2011 2:25 pm
Ha detto grazie: 21 volte
E'stato ringraziato : 14 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda FAQ il mer ott 11, 2017 3:55 pm

A parte l'assoluta storicità della notizia e l'attenzione conquistata in questi ultimi giorni, credo che si risolverà tutto in niente.
Piuttosto potrebbe esser questa la goccia che (finalmente) porterà a una bella ventata di aria fresca nella gestione interna dei vari tribunali sportivi e relatici.
Attendiamo dunque i prossimi sviluppi....
FAQ
 
Messaggi: 181
Iscritto il: mar ott 11, 2011 9:16 pm
Ha detto grazie: 25 volte
E'stato ringraziato : 8 volte
Sezione di: Arezzo

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda Verdifra il mer ott 11, 2017 4:45 pm

gadamer ha scritto:
Verdifra ha scritto:Si ma sono considerazioni ultronee del tutto estranee al ricorso e che non hanno alcun effetto sulla decisione. Ha espresso un giudizio, peraltro l'inizio della parte specifica è ancor più generica.


Ultronee? Estranee al ricorso?

contestazione del ricorrente:- delle previsioni degli atti normativi in ordine alla formazione degli organi che decidono sulle sorti degli arbitri.

Il punto VI del ricorso, la censura:

VI. Illegittimità derivata dall’illegittimità del Regolamento A.I.A. e delle Norme di
funzionamento, laddove non prevedrebbero garanzie di imparzialità, indipendenza e terzietà
nel procedimento di nomina dei componenti degli organi tecnici.


scrive il tribunale:

....omissis..…..Sul punto non appaiono neppure convincenti le controdeduzioni delle A.I.A……omissis
……In ultimo, non appare convincente neppure l’affermazione delle difese dell’A.I.A. secondo cui il Comitato dei Garanti svolgerebbe siffatta funzione garantendo l’imparzialità e l’indipendenza dei componenti degli organi tecnici. Il Comitato dei Garanti, infatti, non verifica il possesso dei predetti requisiti in capo ai candidati all’incarico di componente degli Organi tecnici, bensì si limita a valutare genericamente la correttezza degli associati. In conclusione il ricorso, assorbiti i motivi non esaminati, è accolto…..

P.Q.M.

Che il ricorso sarebbe stato accolto indipendentemente dalla censura citata mi trova d'accordo, è ovvio. Ma erano state presentate diverse contestazioni di legittimità, sono state esaminate e accettate tutte, tutte le motivazioni esposte sono a pieno titolo integranti l'intero dispositivo e, qualora non modificate in successivo grado di giudizio, porteranno inevitabilmente a rivedere le norme per la formazione degli OT, fatte salve le ordinarie soluzioni pasticciate o di far finta di nulla.


Ma nella parte finale PQM non rilevano... Sono considerazioni generali su un ricorso che chiedeva altro alla fine
Avatar utente
Verdifra
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 818
Iscritto il: gio feb 05, 2009 10:48 pm
Ha detto grazie: 8 volte
E'stato ringraziato : 5 volte

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda lahir il mer ott 11, 2017 9:41 pm

e addio all'autonomia. Ma marblearch? che fine ha fatto? Marby, se ci sei batti un colpo.
lahir
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 660
Iscritto il: mar feb 08, 2011 5:45 pm
Ha detto grazie: 251 volte
E'stato ringraziato : 48 volte

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda Zantaf il gio ott 12, 2017 8:46 am

Anche io mi chiedevo la stessa cosa circa il nostro presidenziale amico... Mi permetto di segnalare un fatto. Vi siete soffermati su alcuni passaggi della sentenza ma, come diceva Totò, è la somma che fa il totale. La sentenza toglie ogni fondamento alla struttura tecnica dell'AIA che, politica a parte, è il core business della stessa Associazione. Ne contesta la formazione degli O.T., delle formazioni dei Ruoli, della composizione delle graduatorie finali dicendo, in buona sostanza, che tutto il sistema è opaco e senza alcuna garanzia di competenza nelle valutazioni. Sorvoliamo, poi, sulla figura da cioccolatai fatta dai difensori dell'AIA in materia di rigetto del ricorso che, forse, ha particolarmente maldisposto il Giudice.
Poi, vi invito ad andare alla pagina
http://www.figc.it/it/31/2525070/Struttura.shtml
dove troverete la seguente sorpresa
Corte Federale di Appello
...
II SEZIONE GIUDICANTE (LEGA-PRO)
Presidente: Maurizio Greco;
Vice Presidente: Marco Lipari;
Componenti: Roberto Borgogno, Roberto Caponigro, Serapio Deroma, Luigi Impeciati

Notate nulla?
Zantaf
 
Messaggi: 213
Iscritto il: mar mar 01, 2016 9:48 am
Ha detto grazie: 9 volte
E'stato ringraziato : 14 volte
Sezione di: Roma1
Qualifica: Osservatore
Categoria: Eccellenza

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda robt il gio ott 12, 2017 8:57 am

non è chiaro in che modo Nicchi c'entri con tutto questo, parliamo di un regolamento ed una prassi che è così da decenni (prima non so non ero nato)
robt
 
Messaggi: 380
Iscritto il: mar mar 16, 2010 10:04 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 23 volte

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda Doraemon il gio ott 12, 2017 9:53 am

Zantaf ha scritto:II SEZIONE GIUDICANTE (LEGA-PRO)
Presidente: Maurizio Greco;
Vice Presidente: Marco Lipari;
Componenti: Roberto Borgogno, Roberto Caponigro, Serapio Deroma, Luigi Impeciati

Parentela? Semplice cognome identico? Non so quanti Greco esistano in Italia ma non mi dà l'idea di un cognome raro.
Doraemon
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5394
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:00 am
Ha detto grazie: 185 volte
E'stato ringraziato : 418 volte
Qualifica: Arbitro

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda Exarbitro il gio ott 12, 2017 9:55 am

Doraemon ha scritto:
Zantaf ha scritto:II SEZIONE GIUDICANTE (LEGA-PRO)
Presidente: Maurizio Greco;
Vice Presidente: Marco Lipari;
Componenti: Roberto Borgogno, Roberto Caponigro, Serapio Deroma, Luigi Impeciati

Parentela? Semplice cognome identico? Non so quanti Greco esistano in Italia ma non mi dà l'idea di un cognome raro.

È il padre...
Exarbitro
 
Messaggi: 255
Iscritto il: mer apr 03, 2013 8:59 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 24 volte

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda gadamer il gio ott 12, 2017 1:50 pm

È il padre...

Dando per scontato che sia vero, possiamo dedurre che l'arbitro figlio abbia avuto chi gli ha dato più che una mano nel ricorso.
Dobbiamo però anche dire questo non altera di una virgola la sostanza e la validità (per chi la giudica così) della decisione.
Né crea scandalo, avrei adombrato un sospetto di parentopoli se il potente padre (membro dell'avvocatura dello Stato) avesse impedito con la sua influenza la dismissione.
L'aver messo in luce criticità e sbeffeggiato gli OT e i loro difensori (si fa per dire) è a prescindere meritorio.
Inoltre ricordiamo che il padre appartenendo al tribunale di appello non potrà far parte del collegio (qualora AIA ricorra) in quanto obbligato all'astensione per ovvie ragioni di legge.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
gadamer
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1250
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 22 volte
E'stato ringraziato : 188 volte

Re: AIA poco trasparente: associato vince ricorso!

Messaggioda marblearch il gio ott 12, 2017 2:25 pm

lahir ha scritto:e addio all'autonomia. Ma marblearch? che fine ha fatto? Marby, se ci sei batti un colpo.



ahaha....eccomi qui!

che dire? La legge va rispettata e quindi rispettiamola. Si tratta di un Primo grado, si attende il Secondo. Fortunato l'ex collega a farsi sostenere da un esimio giurista quale il papà, molto a conoscenza delle regole FIGC, collaborando in Lega PRO. E' chiaro che la qualità, per cultura specifica, dell' attacco è lampante. Detto ciò aspettiamo il secondo grado e poi l' AIA, non Nicchi, (solo qualche ridicolo utente continua a cogliere ogni pretesto per attaccarlo...ma anche i bambini hanno chiaro che il Presidente non c'entra nulla), si adeguerà.
Si daranno criteri pubblici prima dell'inizio del campionato: si troveranno. Si daranno i numeri per la D: si diranno. Si creeranno dei criteri oggettivi per poter fare il Componente degli OTN: si codificheranno.
Diciamo che l' AIA ha subito notevoli mutazioni negli ultimi anni in fatto di trasparenza. Cose note a tutti, rispetto al buio assoluto precedente. NOn basta? L'AIA si adeguerà. Non penso ci saranno soverchie difficoltà. Gli orgasmi degli esimi giuristi che qui scrivono, saranno placati nel tempo.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2313
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 82 volte
E'stato ringraziato : 194 volte

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Asdrubale09, fattacci, skorpys e 3 ospiti