Gli arbitri festeggiano la var

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda BlueLord il ven gen 19, 2018 11:06 am

Ringraziando sempre Fontani e il suo lavoro, ecco un altro estratto, dopo i già noti di Crotone - Napoli e Inter - Lazio pubblicati un po' ovunque, è il turno di Atalanta - Juventus, con annessa spiegazione del designatore:

http://video.sky.it/sport/calcio/serie- ... 394081.vid

Orsato subito etichetta l'azione di Lichtsteiner come giallo. Quindi in sé, la situazione, se non collegata ad una rete immediata, non si sarebbe potuta analizzare, ma dato che un gol viene segnato nell'immediato, rientra nel protocollo in quanto gol irregolare.
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 17205
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2272 volte
E'stato ringraziato : 738 volte

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda MrSoul il ven gen 19, 2018 11:14 am

Bellissimi questi video...

Si nota anche la "leggera" autorevolezza di Orsato come VAR, eh :)
Damato ha fatto l'OFR ma dalle parole e il tono di Orsato la decisione finale era già chiara... (e in effetti era proprio difficile non condividire).

Bravo Ghersini (AVAR) che fa subito notare l'opportunità di controllare l'A.P.P.
MrSoul
 
Messaggi: 267
Iscritto il: gio dic 14, 2017 4:28 pm
Ha detto grazie: 9 volte
E'stato ringraziato : 11 volte

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda BlueLord il ven gen 19, 2018 11:30 am

MrSoul ha scritto:Bellissimi questi video...

Si nota anche la "leggera" autorevolezza di Orsato come VAR, eh :)
Damato ha fatto l'OFR ma dalle parole e il tono di Orsato la decisione finale era già chiara... (e in effetti era proprio difficile non condividire).

Bravo Ghersini (AVAR) che fa subito notare l'opportunità di controllare l'A.P.P.

Sì, questo viene fuori prima di ogni altra cosa: Orsato perentorio. L'abbiamo già detto sul forum in passato, il carattere del veneto è diverso da quello degli altri. Lui entra nel dettaglio e subito giunge alla soluzione, anche insistendo, questo forse non si dovrebbe fare in un rapporto VAR - arbitro in campo, perché magari se l'arbitro in campo ha una personalità diversa (non parliamo certo di Damato, ma altri), potrebbe rimanere influenzato e non riuscire a decidere di per sé. So che questo è comunque il carattere di Orsato ed è impossibile cambiare, però per buona norma, il VAR dovrebbe rimanere nelle sue responsabilità. Anche ad esempio rivedendo il fallo del calciatore della Juventus, Orsato spiegava esattamente a Damato cosa doveva guardare per ritenerlo fallo.
Insomma Orsato entra molto nel dettaglio, ed è una personalità forte "invasiva" in senso buono ovviamente, questo potrebbe essere subìto da qualcuno in campo, vista anche l'aura che ricopre il veneto stesso.
Cosa ne pensate?
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 17205
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2272 volte
E'stato ringraziato : 738 volte

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda gadamer il ven gen 19, 2018 1:06 pm

Vedi Bluelord c'è un punto critico ineliminabile (al momento) nella VAR proprio dal punto vista dell'impostazione concettuale. Ovviamente quello del carisma arbitrale, considerate le cui differenze, porta come conseguenza una volta la soggiacenza del centrale al Var e, nel caso inverso, una riluttanza del Var a pizzicare in errore il centrale. Come se ne esce? Mantenendo l'attuale sovranità del centrale non se ne esce. Si può avere senz'altro una riduzione dei condizionamenti in negativo mettendo in atto una costante opera di educazione all'uso dello strumento, agendo per quello che si può sul lato psicologico. Però alla fine non si può ottenere che Orsato diventi un umile suggeritore di Pinco Pallo o che questi si rivesta di un'autorità persuasiva nei suoi confronti senza averne né titoli né personalità.
Allora o ci si adatta a una inevitabile imperfezione del sistema perché si ritiene non vantaggioso cambiare alla radice (rispettabilissima opinione), oppure si opera un taglio netto trasferendo al Var potere e responsabilità di decidere.
Come la penso, ma sono un sig. nessuno al pari di emiro (cit,) l'ho già reso noto fin troppe volte.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
gadamer
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1405
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 25 volte
E'stato ringraziato : 209 volte

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda arancione il ven gen 19, 2018 2:19 pm

Noi però non sappiamo quando il Var è "aperto" con la cuffia dell'arbitro...ad esempio finché sta valutando intervento per eventuale rosso credo sia chiuso...
arancione
 
Messaggi: 95
Iscritto il: gio nov 03, 2011 9:21 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 10 volte

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda BlueLord il sab gen 20, 2018 6:40 pm

https://sport.sky.it/calcio/serie-a/201 ... obile.html

Altro video, la conferma dell'annullamento del gol di Immobile nel derby di Roma (assistente Di Liberatore).
Viene applaudita la decisione corretta, ma Rizzoli si auspica di poter evitare queste segnalazioni così tanto ritardate, perché possono essere fonte di nervosismo e spreco di energie per i calciatori stessi.
Ne hanno discusso durante l'incontro.
Tuttavia, secondo me qua ha fatto bene l'assistente se non era sicuro, credo che tra le due cose sia meglio fare questo piccolo sacrificio invece di chiamare magari un fuorigioco sbagliato prima del tempo e fermare un'azione valida.
Vedremo a partire da domani le nuove direttive date agli assistenti nello specifico.
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 17205
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2272 volte
E'stato ringraziato : 738 volte

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda gad il sab gen 20, 2018 11:26 pm

ma Rizzoli si auspica di poter evitare queste segnalazioni così tanto ritardate, perché possono essere fonte di nervosismo e spreco di energie per i calciatori stessi.

Per fare un paragone: un gatto che si morde la coda mentre cerca di acchiappare due piccioni con una fava.
A qualcosa si deve pur rinunciare, così come già accade per il Wait and see, ed i calciatori possono lamentarsi fino ad un certo punto del fatto che sprechino le energie.
Perchè se nel caso del wait and see è vero che il regolamento prevede che non ci sia una sanzionabilità fino al concretizzarsi di un evento a costringerti a correre per niente è vero anche qui che per procedura VAR devi continuare a correre e pace.
D'altronde la VAR mica tutela l'arbitro; tutela le squadre stesse.
Che poi sinceramente non è quello scatto a cambiare le sorti di una gara.
Un cartellino rosso è come l'esplosione di una bomba;il giallo l'accensione di un timer. In un caso abbiamo offerto al pubblico quindici secondi di sorpresa; nell'altro quindici minuti di suspence. -A. Hitchcok-
Avatar utente
gad
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: lun mag 09, 2011 7:56 pm
Ha detto grazie: 72 volte
E'stato ringraziato : 267 volte

Re: Gli arbitri festeggiano la var

Messaggioda gadamer il sab gen 20, 2018 11:45 pm

Beh c'è da dire che è pur sempre meglio una decisione giusta con tutto il tempo che serve.
Botte piena e moglie ubriaca, dice il saggio, non si può, neppure chiudendo la moglie nella botte. Mi è parso un commento come dire vagamente paraculo.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
gadamer
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1405
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 25 volte
E'stato ringraziato : 209 volte

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti