NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda solaris77 il gio lug 05, 2018 10:46 am

czechpoint ha scritto:
Salt ha scritto:Quanto prende un OT in Can Pro ? ed in Can D ?

In CAND e CAN PRO i capi prendono 75.000 euro lordi piu o meno
I componenti CAN PRO sui 20.000 l'anno lordi
I componenti CAN D ben 310 euro al mese



ciao, una curiosità, alla can5 è la stessa cosa della can d in termini di emolumenti?
solaris77
 
Messaggi: 41
Iscritto il: mar ago 17, 2010 11:18 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 4 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda czechpoint il gio lug 05, 2018 1:11 pm

ciao, una curiosità, alla can5 è la stessa cosa della can d in termini di emolumenti?[/quote]

Sì, più o meno equiparato alla CAN D
czechpoint
 
Messaggi: 21
Iscritto il: gio lug 06, 2017 2:34 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 1 volta

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda quagliabella il gio lug 05, 2018 1:29 pm

ho visto su un gruppo FB ("quelli che hanno una passione... essere arbitri" ) che nella "formazione ruoli" vi sono state due modifiche di passaggio di un arbitro (dalla CRA alla CAI) e di un AA (dalla CRA alla CAND). da cosa può dipendere una variazione del passaggio posticipata rispetto al comunicato uscito pochi giorni fa? Errati conteggi? rinuncia degli interessati? tra l'altro, sempre sullo stesso gruppo, è stato pubblicato il comunicato e si è scatenato un ping pong piuttosto acceso per non dire peggio, dopo un commento che tirava in ballo proprio l'AA immesso successivamente...
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1563
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 267 volte
E'stato ringraziato : 100 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda marblearch il gio lug 05, 2018 2:05 pm

CZECHPOINT:
A mio parere la tua visione "manageriale" e un po' autoritaria confligge ampiamente con lo spirito associativo che comunque rimane un punto cardine dell'AIA. Il tuo modello non si può sostenere con il volontariato, la prima voce di entrata del bilancio AIA, ma solo con una struttura aziendale fatta da gente con comprovate competenze e che quindi dovrebbe essere adeguatamente retribuita. Inoltre secondo te il problema è il settore tecnico che ha gente che va GRATIS nelle sezioni a fare riunioni? Nella tua idea di riorganizzazione non leggo nulla sul vertice... Va bene così?[/quote]

No scusa, non c'è nulla di manageriale nè di autoritario. E' solo un'idea per rendere più moderna (antica, peraltro) la gestione tecnica di una Sezione (grande) / Provincia. Svincolare il "premio tecnico" da chi poi mi vota, rendere connesso il livello tecnico regionale con quello della periferia lavorando in sinergia, evitare che ogni sezione debba necessariamente proporre arbitri al CRA ma piuttosto che un "territorio" lo faccia (anche se si tratta di 10 della stessa sezione, per ipotesi). Ugualmente il volontariato non c'entra nulla. Se per fare una RTO spendi di tuo facendo parte del gruppo di "Istruttori", l' AIA ti rimborserà i km. Il ST , che sta facendo un lavoro magnifico, ha troppi elementi. Non servono. Normale che per un Raduno regionale vadano in 3? a far che? Per un OA day vadano in due ? a far che? Costano queste trasferte. Vanno gratis nelle Sezioni : appunto, una cosa semplicemente assurda. Per quanto mi riguarda farei la nota kilometrica a carico delle Sezioni visitate (oppure pensi che le Sezioni siano economicamente sul lastrico, da non poter rimborsare un collega che viene a farti una RTO due volte a stagione? magari qualche cenettina post consiglio direttivo in meno o qualche altra amenità e rimborso invece al collega del ST ) .
Vuoi riorganizzare il vertice? bah....in che senso? se parli di nomi, non entro nemmeno nella discussione perchè sto parlando di altro e non di "politica"; se parli invece dell'organigramma mi pare sinceramente snello e rappresentativo delle Macroregioni.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 212 volte

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda cammello il gio lug 05, 2018 2:48 pm

quagliabella ha scritto:ho visto su un gruppo FB ("quelli che hanno una passione... essere arbitri" ) che nella "formazione ruoli" vi sono state due modifiche di passaggio di un arbitro (dalla CRA alla CAI) e di un AA (dalla CRA alla CAND). da cosa può dipendere una variazione del passaggio posticipata rispetto al comunicato uscito pochi giorni fa? Errati conteggi? rinuncia degli interessati? tra l'altro, sempre sullo stesso gruppo, è stato pubblicato il comunicato e si è scatenato un ping pong piuttosto acceso per non dire peggio, dopo un commento che tirava in ballo proprio l'AA immesso successivamente...


Situazioni in cui l'AIA centrale è complice delle nefandezze che avvengono a livello regionale
cammello
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 4 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda benhorne il gio lug 05, 2018 6:00 pm

cammello ha scritto:
quagliabella ha scritto:ho visto su un gruppo FB ("quelli che hanno una passione... essere arbitri" ) che nella "formazione ruoli" vi sono state due modifiche di passaggio di un arbitro (dalla CRA alla CAI) e di un AA (dalla CRA alla CAND). da cosa può dipendere una variazione del passaggio posticipata rispetto al comunicato uscito pochi giorni fa? Errati conteggi? rinuncia degli interessati? tra l'altro, sempre sullo stesso gruppo, è stato pubblicato il comunicato e si è scatenato un ping pong piuttosto acceso per non dire peggio, dopo un commento che tirava in ballo proprio l'AA immesso successivamente...


Situazioni in cui l'AIA centrale è complice delle nefandezze che avvengono a livello regionale

Non lo avrei saputo dire in modo migliore.
benhorne
 
Messaggi: 34
Iscritto il: ven feb 17, 2017 12:46 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 6 volte

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda 777 il gio lug 05, 2018 7:25 pm

quagliabella ha scritto:ho visto su un gruppo FB ("quelli che hanno una passione... essere arbitri" ) che nella "formazione ruoli" vi sono state due modifiche di passaggio di un arbitro (dalla CRA alla CAI) e di un AA (dalla CRA alla CAND). da cosa può dipendere una variazione del passaggio posticipata rispetto al comunicato uscito pochi giorni fa? Errati conteggi? rinuncia degli interessati? tra l'altro, sempre sullo stesso gruppo, è stato pubblicato il comunicato e si è scatenato un ping pong piuttosto acceso per non dire peggio, dopo un commento che tirava in ballo proprio l'AA immesso successivamente...


Da che regione provengono?
777
 
Messaggi: 90
Iscritto il: mer set 05, 2012 2:39 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 9 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda cammello il gio lug 05, 2018 9:24 pm

benhorne ha scritto:Situazioni in cui l'AIA centrale è complice delle nefandezze che avvengono a livello regionale

Non lo avrei saputo dire in modo migliore.[/quote]
A me risulta che il Presidente Nicchi si sia steso a zerbino del Presidente Cra Puglia suscitando lo sdegno di molte sezioni.
Qualcuno sa altro?
cammello
 
Messaggi: 82
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 4 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda Joekit63 il ven lug 06, 2018 8:37 am

Siamo tutti arrabbiati qui in Puglia...per l'ennesima volta si è giocato sulla pelle dei ragazzi. Peccato..tutti i presidenti erano d'accordo sulla sostituzione di Sassanelli. Il parere/consulto dei President di Sezione conta solo quando va bene a LUI...
Joekit63
 
Messaggi: 54
Iscritto il: ven ott 12, 2012 1:44 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte
Sezione di: Firenze
Qualifica: Osservatore
Categoria: Promozione

Re: NUOVI ORGANICI ARBITRALI 2018/19

Messaggioda Observer il ven lug 06, 2018 8:51 am

777 ha scritto:
quagliabella ha scritto:ho visto su un gruppo FB ("quelli che hanno una passione... essere arbitri" ) che nella "formazione ruoli" vi sono state due modifiche di passaggio di un arbitro (dalla CRA alla CAI) e di un AA (dalla CRA alla CAND). da cosa può dipendere una variazione del passaggio posticipata rispetto al comunicato uscito pochi giorni fa? Errati conteggi? rinuncia degli interessati? tra l'altro, sempre sullo stesso gruppo, è stato pubblicato il comunicato e si è scatenato un ping pong piuttosto acceso per non dire peggio, dopo un commento che tirava in ballo proprio l'AA immesso successivamente...


Da che regione provengono?


Piemonte!
****

Sono solo i superficiali a non giudicare mai dalle apparenze (O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4761
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 159 volte
E'stato ringraziato : 433 volte
Qualifica: Osservatore

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti