Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda Addizionale2 il ven set 14, 2018 4:45 pm

gadamer ha scritto:Baywatch: Detto per nulla volgarmente è corretto. Lo stesso tribunale (sulla composizione e se devono cambiare i membri non esistono nel codice domestico norme esplicite) deve ripronunciarsi integrando il procedimento con gli elementi contestati in quanto assenti.
Pronostico: non si sputtaneranno e sarà confermata la dismissione. Poi ovviamente posso sbagliare. Piuttosto trovo singolare la presa di posizione di Gavillucci. Ha fatto terra bruciata (a torto o a ragione non è rilevante su questo piano), non ha nessuna speranza né di rientrare in paradiso a dispetto dei santi, spende dei quattrini ecc. Ecco forse tenta (con probabilità che reputo ridottissime) di essere formalmente reintegrato, rinunciare e successivamente adire la giustizia ordinaria per risarcimento.


Potrei essere d’accordo sul risultato giuridico, visto che ne mastichi abbastanza, ma non su quello morale e della terra bruciata. Io penso che invece se Gavillucci ritenga di aver subito un torto abbia tutto il diritto di adire per vie legali a salvaguardia dei sui interessi. Inoltre al contrario di quanto sostieni penso che questa vicenda come quella di Greco, faccia bene a tutta l’associazione perché probabilmente al di là di come vada a finire,si spera L Aia ne prenda spunto e inizi a dipanare un po’ di nubi che oscurano e rendono nebulosi regole e regolamenti troppo vecchi per i tempi che corrono.
Addizionale2
 
Messaggi: 212
Iscritto il: ven ott 27, 2017 11:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 15 volte
Sezione di: Bari
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda gadamer il ven set 14, 2018 7:25 pm

Addizionale2 ha scritto:Potrei essere d’accordo sul risultato giuridico, visto che ne mastichi abbastanza, ma non su quello morale e della terra bruciata. Io penso che invece se Gavillucci ritenga di aver subito un torto abbia tutto il diritto di adire per vie legali a salvaguardia dei sui interessi. Inoltre al contrario di quanto sostieni penso che questa vicenda come quella di Greco, faccia bene a tutta l’associazione perché probabilmente al di là di come vada a finire,si spera L Aia ne prenda spunto e inizi a dipanare un po’ di nubi che oscurano e rendono nebulosi regole e regolamenti troppo vecchi per i tempi che corrono.

Un momento: non ho negato affatto il diritto di Gavillucci di ricorrere contro il provvedimento, né quello di persistere ulteriormente. Sono affari suoi di libero cittadino che usa le forme che il codice gli permette. Se per caso avessi letto qualcosa dei miei incisi, ho più volte ripetuto che non meritava la dismissione. Sono due piani di ragionamento completamente diversi quando affermo che ha fatto terra bruciata. E' un piano pratico: col suo agire (legittimo sicuramente, condivisibile o meno che sia sotto l'aspetto diciamo morale sul quale c'è pure diversità di opinioni nel forum stesso) è un dato di fatto che si è messo contro i vertici dell'associazione. Ora ragionevolmente si può pensare che sia reintegrato e reinserito come se nulla fosse? E' per me evidente che pure lui lo sa di essersi messo fuori e gioca su un altro tavolo e con altre mire (legittime figuriamoci).
Se tutto ciò faccia bene all'AIA non so. Riguardo all'associazione ho idee eretiche rispetto ai più su come dovrebbe strutturarsi (solo come accenno: il fatto che esista un'associazione con norme di funzionamento praticamente uguali per categorie di appassionati senza un quattrino e professionisti benestanti, lo trovo un assurdo logico, giuridico e fattuale).
Quindi ripeto non mi sento di pronunciarmi sul fatto che giovi o meno.
Giacqui con due signore: Vittoria e Sconfitta. Entrambe fingevano.
La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell'universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarmi.(Watterson)
Avatar utente
gadamer
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: dom mar 25, 2012 12:33 pm
Ha detto grazie: 37 volte
E'stato ringraziato : 256 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda kkk il ven set 14, 2018 9:12 pm

gadamer ha scritto:
Addizionale2 ha scritto:Riguardo all'associazione ho idee eretiche rispetto ai più su come dovrebbe strutturarsi (solo come accenno: il fatto che esista un'associazione con norme di funzionamento praticamente uguali per categorie di appassionati senza un quattrino e professionisti benestanti, lo trovo un assurdo logico, giuridico e fattuale).

"Eretico" anch'io Gad.
kkk
 
Messaggi: 268
Iscritto il: gio giu 30, 2011 11:35 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 14 volte
Sezione di: Voghera

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda Addizionale2 il ven set 14, 2018 10:14 pm

gadamer ha scritto:
Addizionale2 ha scritto:Potrei essere d’accordo sul risultato giuridico, visto che ne mastichi abbastanza, ma non su quello morale e della terra bruciata. Io penso che invece se Gavillucci ritenga di aver subito un torto abbia tutto il diritto di adire per vie legali a salvaguardia dei sui interessi. Inoltre al contrario di quanto sostieni penso che questa vicenda come quella di Greco, faccia bene a tutta l’associazione perché probabilmente al di là di come vada a finire,si spera L Aia ne prenda spunto e inizi a dipanare un po’ di nubi che oscurano e rendono nebulosi regole e regolamenti troppo vecchi per i tempi che corrono.

Un momento: non ho negato affatto il diritto di Gavillucci di ricorrere contro il provvedimento, né quello di persistere ulteriormente. Sono affari suoi di libero cittadino che usa le forme che il codice gli permette. Se per caso avessi letto qualcosa dei miei incisi, ho più volte ripetuto che non meritava la dismissione. Sono due piani di ragionamento completamente diversi quando affermo che ha fatto terra bruciata. E' un piano pratico: col suo agire (legittimo sicuramente, condivisibile o meno che sia sotto l'aspetto diciamo morale sul quale c'è pure diversità di opinioni nel forum stesso) è un dato di fatto che si è messo contro i vertici dell'associazione. Ora ragionevolmente si può pensare che sia reintegrato e reinserito come se nulla fosse? E' per me evidente che pure lui lo sa di essersi messo fuori e gioca su un altro tavolo e con altre mire (legittime figuriamoci).
Se tutto ciò faccia bene all'AIA non so. Riguardo all'associazione ho idee eretiche rispetto ai più su come dovrebbe strutturarsi (solo come accenno: il fatto che esista un'associazione con norme di funzionamento praticamente uguali per categorie di appassionati senza un quattrino e professionisti benestanti, lo trovo un assurdo logico, giuridico e fattuale).
Quindi ripeto non mi sento di pronunciarmi sul fatto che giovi o meno.


Per i professionisti benestanti può essere ..;-) Qualcosa mi dice che dismissioni per motivazioni tecniche quest’anno non ne vedremo
Addizionale2
 
Messaggi: 212
Iscritto il: ven ott 27, 2017 11:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 15 volte
Sezione di: Bari
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda lunapop il ven ott 05, 2018 11:57 am

Nuova puntata della querelle GAVILLUCCI/AIA

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO
00198 ROMA – VIA GREGORIO ALLEGRI, 14
CORTE FEDERALE D’APPELLO
SEZIONI UNITE
COMUNICATO UFFICIALE N. 035/CFA
(2018/2019)
TESTI DELLE DECISIONI RELATIVE AL
COM. UFF. N. 029/CFA– RIUNIONE DEL 13 SETTEMBRE 2018
I COLLEGIO
Prof. Sergio Santoro – Presidente; Prof. Gianpaolo Cirillo, Prof. Pierluigi Ronzani, Prof. Mauro Sferrazza,
Avv. Patrizio Leozappa – Componenti; Dott. Antonio Metitieri – Segretario.
1. RICORSO DEL SIG. GAVILLUCCI CLAUDIO (ASSOCIATO AIA - SEZIONE LATINA) AVVERSO IL RIGETTO
DEL RICORSO EX ARTT. 25, 30 C.G.S. CONI E 43 BIS C.giudice sportivo. FIGC RELATIVO ALLA DISMISSIONE
DALL’ORGANICO CAN A PROPOSTO NEI CONFRONTI DELL’AIA E DELLA FIGC (Delibera del Tribunale
Federale Nazionale – Sezione Disciplinare - Com. Uff. n. 13/TFN del 7.8.2018)
1. Con ricorso notificato in data 13.8.2018, il sig. Claudio Gavillucci, associato AIA, ha impugnato
la delibera di cui al Com. Uff. n. 13/TFN – Sezione Disciplinare, con la quale il Tribunale Federale
Nazionale – Sezione Disciplinare ha rigettato il ricorso promosso ai sensi degli artt. 25 e 30 condotta gravemente sleale CONI
e 43-bis condotta gravemente sleale FIGC dallo stesso sig. Gavillucci avverso la delibera AIA pubblicata sul Com. Uff. n. 1 del
30.6.2018, Stagione Sportiva 2018/2019, con la quale veniva disposta la sua dismissione
dall’organico della CAN A.
2. Il ricorso dinanzi a questa Corte è affidato ai seguenti motivi di illegittimità:
1) Illegittima interpretazione ed erronea valutazione delle prove documentali circa la
conoscenza del Verbale del 24.3.2018;
2) Illegittima ed erronea interpretazione dell’art. 16, commi 1 e 2, nonché violazione dei principi
di trasparenza ed imparzialità;
3) Illegittima ed erronea decisione in ordine al difetto di motivazione;
4) Erroneità della decisione sulla violazione dell’obbligo informativo. Violazione dell’art. 25,
comma 1, lett. e), Regolamento AIA. Violazione del principio di trasparenza, imparzialità, ai sensi dell’art.
6, comma 10, NFOT;
5) Omessa valutazione sulla irregolarità della formazione della graduatoria finale;
6) Violazione della l. 241/90 e errata qualificazione dell’attività dell’AIA;
7) Illegittimità della mancata ammissione delle prove testimoniali.
3. Il sig. Gavillucci ha chiesto che, in accoglimento dei suddetti motivi ed in riforma della
impugnata delibera, venga dichiarato e disposto l’annullamento del Com. Uff. n. 1 del 30.6.2018
dell’AIA, degli atti prodromici e della propria dismissione, con reintegra definitiva nel ruolo A.E. della CAN
A.
4. Con Memoria difensiva con appello incidentale condizionato in data 16.8.2018, l’AIA si è
costituita in giudizio ed ha controdedotto al ricorso del sig. Gavillucci chiedendo, in via principale,
rigettarsi siccome infondato in fatto e in diritto il ricorso avversario, con integrale conferma della
decisione del TFN impugnata, nonché, in via incidentale condizionata al denegato accoglimento del
gravame avversario ed in parziale riforma della citata decisione nel capo che ha rigettato l’eccezione di
inammissibilità svolta in primo grado, rigettarsi, siccome inammissibile per violazione del termine di
proposizione ex artt. 33 e 38 del condotta gravemente sleale della FIGC, il ricorso proposto in data 23.7.2018 dal sig.
Gavillucci.
5. Nella riunione del 13.9.2018 dinanzi a questa Corte, presente il ricorrente Gavillucci, al quale
è stata altresì concessa la parola per intervenire personalmente, i difensori delle Parti hanno illustrato
oralmente le rispettive difese e chiesto accogliersi le rassegnate conclusioni.
6. Rileva la Corte che il ricorso del sig. Gavillucci introduttivo del presente giudizio ha ad
oggetto, sotto plurimi profili di contestazione, l’attuale sistema di determinazione degli organici e del
numero delle promozioni e delle dismissioni della CAN A. In particolare, un tale sistema ruota attorno
alla “graduatoria finale di merito” ed alla collocazione in una posizione di tale graduatoria finale che,
ancorchè non determini automaticamente le proposte di promozione o di avvicendamento (art. 6,
comma 10, NFOT AIA), nel caso di specie, stando alla comunicazione in data 2.7.2018 prot. 003/SS 18-
19 del Presidente AIA, è risultata determinante in termini di inidoneità del sig. Gavillucci (collocatosi al
22° ed ultimo posto con una media globale definitiva di 8,4611) alla riconferma nell’organico CAN A “per
motivate valutazioni tecniche”, stante il numero delle dismissioni dalla CAN A per la stagione sportiva
2017/18 previamente fissato con la delibera in data 24 marzo 2018 del Comitato Nazionale AIA.
A ciò consegue, in disparte ogni altra questione ed eccezione, anche di natura pregiudiziale,
sollevata nel presente grado del procedimento dalle Parti, che il giudizio di primo grado avrebbe dovuto
svolgersi nel contraddittorio necessario con almeno uno degli arbitri effettivi collocatisi in posizione
immediatamente poziore rispetto al Gavillucci (Pairetto collocatosi al 21° posto con una media globale
definitiva di 8,4775, Pasqua collocatosi al 20° posto con una media globale definitiva di 8,4838,
Manganiello al 19° posto con una media globale definitiva di 8,4844) e, in quanto tali, da qualificarsi
come controinteressati rispetto alla domanda di reintegra nel ruolo A.E. della CAN A proposta dal
Gavillucci, in considerazione del numero delle dismissioni dalla CAN A per la stagione sportiva 2017/18
fissato con la delibera in data 24 marzo 2018 del Comitato Nazionale AIA.
7. In ragione e per effetto della ravvisata violazione delle norme sul contraddittorio, la Corte
annulla, ai sensi e per gli effetti dell’art. 37, comma 4, del condotta gravemente sleale, la decisione impugnata e rinvia al TFN –
Sezione Disciplinare, che dovrà quindi, ai sensi dell’art. 102, comma 2, c.p.c. (al quale occorre fare
riferimento ai sensi dell’art. 2, comma 6, del condotta gravemente sleale CONI), ordinare l’integrazione del contraddittorio nei
confronti quanto meno dell’A.E. sig. Pairetto, in un termine perentorio dallo stesso TFN stabilito.
Per questi motivi la C.F.A., rilevato il difetto di contraddittorio nei confronti di almeno uno dei
controinteressati, visto l’art. 37, comma 4, C.G.S., annulla la decisione impugnata e rinvia gli atti al
Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare affinché proceda all’esame del merito previa
integrazione del contraddittorio.
Dispone restituirsi la tassa reclamo.

Insomma non è che l'AIA possa dormire proprio sonno ultra tranquilli, come tentano sempre di far apparire tramite il sito Istituzionale, allorché riportano SOLO le notizie che fa comodo ed esplicate in maniera "pro domo sua"....
Costituzione italiana (1947)
Art. 21. - Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione
.
Avatar utente
lunapop
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1240
Iscritto il: gio feb 04, 2010 10:20 am
Ha detto grazie: 33 volte
E'stato ringraziato : 60 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda MrSoul il ven ott 05, 2018 12:01 pm

In sintesi? Il TFN deve decidere nuovamente sul ricorso di Gavillucci?
MrSoul
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1081
Iscritto il: gio dic 14, 2017 4:28 pm
Ha detto grazie: 26 volte
E'stato ringraziato : 53 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda Salt il ven ott 05, 2018 12:09 pm

Tra l' altro scopriamo che Pairetto era 21 in graduatoria, Pasqua ( !!!!) era 20, e Manganiello 19 ..... Gavillucci era 22 ....
Tra l' altro con differenze di centesimi nella media voto...
Ora capiamo il motivo del trattamento di Pasqua in queste giornate.....
Salt
Vincitore Toto-arbitri 2014/2015
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: ven apr 13, 2012 11:50 am
Ha detto grazie: 61 volte
E'stato ringraziato : 415 volte

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda Addizionale2 il ven ott 05, 2018 12:11 pm

Certo che vedere un distacco di 0.015 tra un arbitro e L altro che fa la differenza tra essere adeguato o meno per la serie A fa veramente ridere. Ma che sistema è questo? Immagino Gavillucci poi vendendo cosa combinano i vari Pairetto, Manganiello & Co quanto sia felice. Comunque è un sistema da abolire completamente, perché anacronistico, parziale , nebuloso e per niente meritocratico. Giacomelli? Maresca Mariani che L anno scorso anno fatto una stagione pessima Dove si troveranno? Se poi ci mettiamo che a quanto sembra non venissero nemmeno informati dei voti allora siamo veramente da regime di Pyongyang
Addizionale2
 
Messaggi: 212
Iscritto il: ven ott 27, 2017 11:35 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 15 volte
Sezione di: Bari
Qualifica: Assistente
Categoria: Eccellenza

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda referi il ven ott 05, 2018 12:25 pm

Dunque se verrà accolto il ricorso di Gavillucci, Pairetto sarà dismesso a metà stagione per dare spazio alla reintegrazione di Gavillucci nell'organico?
referi
 
Messaggi: 368
Iscritto il: gio mag 21, 2015 9:47 am
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 12 volte
Qualifica: Assistente

Re: Rigettato il ricorso di Claudio Gavillucci contro l'AIA

Messaggioda BlueLord il ven ott 05, 2018 12:29 pm

Non mi aspettavo Pasqua così dietro, agli ultimi posti, nella graduatoria dell'anno scorso.
Manganiello purtroppo invece era immaginabile... così come il fatto che Pairetto fosse penultimo, e quindi qui direttamente interessato nella vicenda Gavillucci.
Avatar utente
BlueLord
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 19516
Iscritto il: dom dic 21, 2008 11:04 am
Località: Campania
Ha detto grazie: 2576 volte
E'stato ringraziato : 891 volte

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Damir alberola, lormaz e 4 ospiti