Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitori

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitori

Messaggioda mike90 il lun mar 11, 2019 2:42 am

È accaduto al termine di una gara di spareggio del campionato Allievi. I genitori hanno invaso il campo scatenando la loro violenza contro il 19enne che ha riportato contusioni su tutto il corpo

Trauma distorsivo al dito medio di una mano, contusioni al volto e alla coscia. Questi i traumi riportati da Tiziano Albore, il 19enne arbitro di Triggiano (Bari), oggetto di una vera e propria caccia all'uomo al termine della gara del campionato allievi disputatasi al campo della ex Montagnola di Japigia.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, alcuni giovani calciatori della Virtus Palese e una ventina di genitori che assistevano alla gara persa contro la Levante , avrebbero colpito ripetutamente il direttore di gara anche con pugni.

Dopo l'intervento delle forze dell'ordine, l'arbitro e' stato condotto al pronto soccorso dell'ospedale Fallacara di Triggiano, dove questa mattina sono state effettuate le radiografie.Si indaga per identificare gli autori dell'aggressione.

All'arbitro sono giunti messaggi di solidarietà da decine di suoi colleghi , tra i quali il barese Luigi Nasca che proprio ieri ha diretto il derby di B tra Lecce e Foggia .

https://bari.repubblica.it/cronaca/2019 ... 221170001/
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3784
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 166 volte

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda Dreamer il lun mar 11, 2019 7:51 am

Non ci sono più parole, o meglio, dovrebbe finire il tempo delle sole parole. Dispiace davvero per il collega!
Dreamer
 
Messaggi: 423
Iscritto il: sab dic 17, 2011 12:43 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 31 volte

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda lunapop il lun mar 11, 2019 8:05 am

Alla fine, con quella "buffonata per il popolo bue" della sospensione di una giornata di designazioni nella Regione Lazio (più mirata a ripicca personale CRA/CR in ambito regionale....), come se il male assoluto fosse solo li, non si è levata più nessuna ondata sdegnosa, da parte del "supremo" ed intanto i Colleghi (spesso giovanissimi) continuano ad essere violentemente malmenati da Nord a Sud in tutta la Penisola.
Come diceva la famosa canzone di Mina/Lupo "parole, parole, parole, soltanto parole....ed il aggiungo "che sparo a vanvera"!
La violenza non ha confini territoriali: nulla più facendo al ripetersi ormai più che settimanale di tali episodi, senza colpo ferire, il "caro" Presidente ha smentito se stesso ed ha dimostrato chiaramente che, quella "prova di forza muscolare" era soltanto una "vendetta" contro quel Presidente di Comitato, più che un ultimo monito a chi di dovere...
Contenti i Presidenti di Sezione che se lo votano e rivotano....contenti tutti (Arbitri malmenati compresi!):
Costituzione italiana (1947)
Art. 21. - Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione
.
Avatar utente
lunapop
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 1252
Iscritto il: gio feb 04, 2010 10:20 am
Ha detto grazie: 36 volte
E'stato ringraziato : 64 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda RSM_Assistant il lun mar 11, 2019 9:11 am

Al punto in cui siamo serve solo una cosa: il pugno duro! Radiazione delle squadre i cui tifosi/atleti/genitori picchiano gli Arbitri e squalifica a vita dei loro tesserati senza possibilità di grazia del Presidente, di modo che non possano andare ad inquinare altre squadre. :grr
RSM_Assistant
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 534
Iscritto il: dom mag 06, 2012 4:46 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 79 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Serie A

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda Mario89 il lun mar 11, 2019 12:06 pm

Impossibile che uno pur facendo il suo lavoro poi viene aggredito, veramente non ho le parole
red_cat
Mario89
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun mar 11, 2019 12:05 pm
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Legnago
Qualifica: Assistente
Categoria: Allievi

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda claudio92s il lun mar 11, 2019 5:48 pm

RSM_Assistant ha scritto:Al punto in cui siamo serve solo una cosa: il pugno duro! Radiazione delle squadre i cui tifosi/atleti/genitori picchiano gli Arbitri e squalifica a vita dei loro tesserati senza possibilità di grazia del Presidente, di modo che non possano andare ad inquinare altre squadre. :grr



Esatto, hai scritto quello che avrei voluto dire io.

Nella vita sociale detesto lo stato di polizia e l'idea di repressione dura e violenta, ma nel calcio (o meglio sport) è l'unica. Non esistono altre pene che possano rendere lungimiranti, non esiste educazione (anche perchè poi bisognerebbe applicarla all'educaizione in ambito civile, perchè gente così è delinquente anche fuori dal campo). Così per far stare buoni certi elementi occorrono poche cose:
- Radiazione a vita nel caso di assalto all'arbitro
- Nel caso di genitori/genitori/presidente/altri collegati alla società radiazione o quanto meno sospensione per x anni.


Mi sono rotto di leggere esseri vergognosi picchiare ragazzini. Quando andavo a vedere le prime partite di mio fratello mi sentivo male per lui per quello che gli dicevano, degli schifosi maiali 40/50enni, uomini e donne, insultare un ragazzino di 15 anni. VERGOGNA! Fossi loro figlio mi sentirei talmente piccolo. Ma qui purtroppo le società hanno una RESPONSABILITA' ENORME, perchè non parliamo di squadre con migliaia di tifosi ingestibili, qua parliamo dei genitori dei figli che sborsano migliaia di euro per vedere i propri figli fare pena sul campo e lanciare le proprie frustrazioni su un ragazzo che non lo fa per soldi ma per passione. VERGOGNA, animali incivili.
claudio92s
 
Messaggi: 191
Iscritto il: dom apr 30, 2017 7:43 pm
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 11 volte
Sezione di: Trento
Qualifica: Arbitro calcio a 5
Categoria: Serie D

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda odiorezzo3 il lun mar 11, 2019 8:52 pm

Qui da me (purtroppo non in Italia) giocatori che si sono resi partecipi di una rissa in campo (senza coinvolgimento dell'arbitro), come se ne vedono ogni settimana da noi, sono stati portati via IN MANETTE dalla polizia, e le squadre immediatamente retrocesse
odiorezzo3
 
Messaggi: 231
Iscritto il: mer lug 01, 2015 3:19 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 19 volte
Qualifica: Arbitro

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda claudio92s il mer mar 13, 2019 2:35 pm

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/0 ... o/5033537/


Piccola novità: "E intanto è arrivato il verdetto disciplinare del giudice sportivo: esclusa per un anno da ogni campionato la società Virtus Palese, squalificati con pene da uno a 5 anni tre baby-calciatori della stessa squadra e il dirigente accompagnatore"

Bè 5 anni per un calciatore di 18 anni significa stroncargli la carriera. Bene così.
claudio92s
 
Messaggi: 191
Iscritto il: dom apr 30, 2017 7:43 pm
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 11 volte
Sezione di: Trento
Qualifica: Arbitro calcio a 5
Categoria: Serie D

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda cammello il mer mar 13, 2019 4:22 pm

In Puglia ogni anno succedono gravissimi episodi di violenza nel settore giovanile....era ora che si svegliassero. Proprio qui abbiamo commentato sentenze ridicole del giudice sportivo puglia
cammello
 
Messaggi: 140
Iscritto il: dom giu 30, 2013 3:33 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 15 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Serie A

Re: Bari: arbitro aggredito in campo da calciatori e genitor

Messaggioda AndrehREF il sab mar 16, 2019 11:01 pm

GARE DEL 9/ 3/2019
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
VIRTUS PALESE-LEVANTE 2008 DEL 09/03/2019
Il Giudice Sportivo;
esaminati gli atti ufficiali;
rilevato che:
- al termine della gara alcuni calciatori della società VIRTUS PALESE aggredivano il Direttore di Gara
procurandogli lesioni fisiche;
- mentre il Direttore di Gara tentava di raggiungere gli spogliatoi veniva aggredito da alcune decine di
sostenitori della società VIRTUS PALESE (entrati sul terreno di gioco senza scavalcare la recinzione), i
quali lo colpivano con calci e pugni tanto da causare la caduta in terra;
- solo grazie all’intervento dei Dirigenti, dell’allenatore della società VIRTUS PALESE e dell’allenatore
della società LEVANTE 2008 il Direttore di Gara riusciva a raggiungere gli spogliatoi portato a braccia
dai predetti dirigenti;
- recatosi presso il locale Pronto Soccorso al Direttore di Gara venivano pronosticati 10 giorni di
guarigione salvo complicazioni;
DELIBERA
- Infliggersi al Signor DE RASMO DOMENICO, nr. 6 della società VIRTUS PALESE, la squalifica a tutto il
31 marzo 2020 perché a fine gara correva verso il Direttore di Gara e lo colpiva al petto con forza, con le
mani, facendolo indietreggiare di un paio di metri;
- Infliggersi al Signor ABBINANTE FRANCESCO della società VIRTUS PALESE la squalifica a tutto il 31
marzo 2024 con proposta al Presidente Federale di inibizione da ogni ordine e grado perché a fine gara
colpiva al volto il Direttore di Gara con un violento schiaffo che causava forte dolore alla guancia destra, i
comportamenti sopra riportati rientrano tra quelli che determinano l'applicazione delle sanzioni previste
dal CU 104/A FIGC - 2014 (sanzione che rientra nella fattispecie prevista dal C.U. n. 104/A del 2014
della F.I.G.C. per l'applicazione delle misure amministrative previste dall'art. 16, comma 4/Bis C.G.S.);
- Infliggersi al Signor MENOTTI LORENZO della società VIRTUS PALESE la squalifica a tutto il 31 marzo
2024 perché a fine gara perché a fine gara colpiva il Direttore di Gara con un forte pugno al volto
provocandogli forte dolore e momentaneo stordimento, i comportamenti sopra riportati rientrano tra quelli
che determinano l'applicazione delle sanzioni previste dal CU 104/A FIGC – 2014 (sanzione che rientra
nella fattispecie prevista dal C.U. n. 104/A del 2014 della F.I.G.C. per l'applicazione delle misure
amministrative previste dall'art. 16, comma 4/Bis C.G.S.);
- Infliggersi alla società VIRTUS PALESE l’esclusione immediata, e per la durata di anni uno da ogni
campionato organizzato dalla F.I.G.C.;
- Infliggersi alla società VIRTUS PALESE l’ammenda di Euro 1.500,00;
- Infliggersi alla società VIRTUS PALESE l’obbligo di risarcire tutti i danni fisici e materiali subiti dal
Direttore di Gara, Sig. Albore Tiziano, al termine dell’incontro del 9 marzo 2019, perché, a fine gara,
diverse decine dei suoi sostenitori entravano nel terreno di gioco (senza scavalcare né divellere la
recinsione) e aggredivano l’arbitro colpendolo con calci alle mani e pugni alla coscia destra tanto da
causargli forte dolore e impedendogli la deambulazione per circa un’ora.





INOLTRE:

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 31/12/2024
SCIASCIA FRANCESCO
con proposta al Presidente Federale di inibizione da ogni ordine e grado perché, dopo aver contestato con
frasi ingiuriose le scelte tecniche del Direttore di Gara, veniva allontanato da questi dal terreno di gioco.
Notificatogli il provvedimento, si avvicinava al Direttore di Gara e, con frase intimidatoria e gesti plateali, lo minacciava, inoltre si muoveva presso la recinzione ove stazionavano i tifosi della società VIRTUS PALESE
proferendo la seguente frase: “Mi devo prendere dieci anni di squalifica ma questo lo spezzo”.
AndrehREF
 
Messaggi: 33
Iscritto il: mar gen 23, 2018 11:27 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 3 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: mais e 3 ospiti