Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli"

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda bracco75 il sab feb 08, 2020 9:13 am

Vanno riunite le Can. E dobbiamo affrancarci dalla Lega. Stop.
Non è che ho paura di morire. Solo che non voglio esserci quando accadrà. W. Allen
Avatar utente
bracco75
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4975
Iscritto il: mar feb 02, 2010 12:34 pm
Ha detto grazie: 366 volte
E'stato ringraziato : 554 volte

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda FlyingOA il sab feb 08, 2020 10:11 am

CONSIDERAZIONE DI OBSER " Non condivido completamente la valutazione su Nicchi. Ha un bel caratterino ... è un tipo tosto molto convinto delle sue idee ... ma non dimentico che ha preso in mano una barca alla deriva dopo Calciopoli e l'ha rimessa in sesto mica male"

Talvolta la storia si può anche interpretare, ma quando un dato è oggettivo è ....anche inconfutabile.....da calciopoli la nostra Associazione ne è uscita prima con il Commissario Agnolin eppoi con il trienno di Presidenza Gussoni. Nicchi non ha fatto nulla.... per la storia e per la precisione.
FlyingOA
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 651
Iscritto il: lun apr 26, 2010 1:10 pm
Ha detto grazie: 6 volte
E'stato ringraziato : 3 volte
Sezione di: Milano
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda ATAF il sab feb 08, 2020 4:11 pm

missed_approach ha scritto:
MrSoul ha scritto:Intervista a Robert Anthony Boggi:

Quella che è stata una volta Calciopoli, lo sarà ancora e non ci sarà più modo di tornare indietro".



Il problema in questa affermazione è che è allusiva: "lo sarà ancora per colpa di Nicchi".
Allora lasciamo perdere Nicchi, Boggi non è credibile perchè ha un risentimento viscerale verso lo Zio oltre che un profondo conflitto di interessi.

Sapete che questa frase, letta da me a cui frega zero della bagarre elettorale, fa riflettere?
Pensateci bene.....cosa succede se sbagli contro una grande? Perdi N turni...ossia 4.000€ x N e ti precludi determinate gare.
Cosa succede se ti metti contro i media perchè magari sbatti fuori Ronaldo? Sei out...

Secondo me il rischio di tornare ad una nuova Calciopoli c'è, sicuro. La Lega ed i media tengono sotto ricatto e sotto scacco l'AIA ed i suoi arbitri di vertice i quali "tengono famiglia".....
Come può uno dirigere sereno se sa che se sbaglia contro una big è morto?
Tocca fare come Rizzoli con Totti......

Sti ragazzi sono terrorizzati di perdere il posto guadagnato in 20 anni di sacrifici......ballano un sacco di soldi....e gente che è abituata a 200.000€ l'anno dopo cosa fa?

Ci sono tutti i presupposti per una nuova Calciopoli....ma Nicchi ci incastra niente....


Infatti il problema sta proprio qua. Chissa magari il quarto mandato e il voler a tutti i costi proseguire la reggenza per altri 4 anni è per mantenere questo status quo. E per fare questo ha in pugno
buona parte dei Presidenti sezionali.
ATAF
 
Messaggi: 157
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:44 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 11 volte
Sezione di: Bernalda
Qualifica: Osservatore
Categoria: Eccellenza

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda kocis il gio feb 13, 2020 11:30 am

Non mi pare che possa esserci o venire un'altra Calciopoli. Credo che il passato abbia insegnato qualcosa. Concordo che aver sdoppiato la CAN tra A e B è stato un grave errore e le evidenze sono sotto gli occhi di tutti perché si è enormemente abbassato il livello tecnico. Invece si sono volute creare esclusivamente nuove poltrone per sistemare i dismessi. Ora si parla anche di far avere ai DdR una specie di "reddito di sussistenza" dopo la fine della carriera a 46 anni (internazionali). Ma come farà a mantenere una famiglia un arbitro che si è licenziato dal lavoro per coltivare il suo sogno con 800 € al mese? E' questo il grave e grande problema a cui fin'ora non è stata trovata soluzione.
kocis
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer gen 25, 2017 6:58 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 2 volte
Sezione di: Imperia
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda John Langenus il ven feb 14, 2020 10:49 am

la famiglia potrebbe mantenerla con i 200K annui presi per 8/10 anni
John Langenus
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 716
Iscritto il: mar mag 24, 2011 6:04 pm
Ha detto grazie: 7 volte
E'stato ringraziato : 50 volte

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda mike90 il ven feb 14, 2020 6:54 pm

Arbitri, tutti all'assalto di Nicchi (Lo sfiderà Trentalange?)

Marcello Nicchi, classe '53, aretino sanguigno, ex arbitro internazionale (95 le presenze in A) e ora n.1 dell'Aia, è sotto assedio: dal 2009 è presidente degli arbitri. Ha battuto sia Apricena che Boggi. Ora, dopo 11 anni, si vuole ricandidare per il suo quarto mandato: può farlo anche se ci sono pareri discordi sul fatto che poi possa ancora sedere in consiglio federale con diritto di voto (per il collegio di garanzia presso il Coni non può). Ma ora c'è una forte corrente di pensiero che è contro Nicchi: non solo alcune società di serie A ma anche all'interno del consiglio federale non riscuote più l'appoggio del passato. Non è piaciuta per niente la risposta che Nicchi ha dato alle fortissime (esagerate) esternazioni di Commisso, patron della Fiorentina. Nicchi ha detto che "sono gli arbitri ad essere disgustati". Fa parte del suo carattere. Ma in questo momento, con i troppi errori che si vedono in campo, quella frase potrebbe costargli cara. Nicchi ha fatto buone cose in questi anni, cercando di fare crescere la classe arbitrale, e ai suoi fedelissimi ha sempre confidato, "ho impedito che si tornasse ai tempi di Calciopoli, che qualcuno mettesse di nuovo le mani sugli arbitri". Ma non è affatto una buona annata: manca il ricambio, è stato un errore (grave) dividere la Can A e la Can B, ci sono troppi arbitri di scarsa personalità e alle spalle di Orsato e Rocchi, in uscita, non si vede granché.

Troppi arbitri non hanno coraggio (come sono lontani i tempi di Pierluigi Collina, che ieri ha fatto 60 anni): ora Gabriele Gravina, giustamente, si è messo d'accordo con il designatore, Rizzoli, e in futuro gli arbitri andranno al video più di quanto hanno fatto sinora. E' un problema mentale, ci sono troppe resistenze nei confronti del Var. E' dovuto intervenire il n.1 del calcio per cambiare rotta, e qualcuno ha visto nella sua mossa un atto di sfiducia nei confronti Nicchi. Inoltre la Figc si augura che la Fifa, cioè l'Ifab, dica di sì alla Var a chiamata, come richiesto da alcuni presidenti (Cairo, De Luarentiis, Commisso), ma questa è una battaglia persa, una soluzione del genere non piace per niente agli arbitri (e quanto durerebbero le partte?): in realtà, il problema della Var è soprattutto italiano, all'estero la usano ben poco e non fanno tante polemiche come da noi. Ma, si sa, siamo nell'anno elettorale: la mossa di Gravina si spiega così (visto che la Lega di A, come al solito, è spaccata i due). La Figc andrà alle urne l'8 marzo 2021, prima tocca a Leghe, componenti e Aia. Si parte ai primi di maggio con il sindacato calciatori (in corsa Umberto Calcagno e Marco Tardelli), vera cartina di tornasole con il suo vento per cento. Lì si capirà molto. Poi gli altri, fra cui, appunto, l'Aia: Nicchi punta, come detto, al suo quarto mandato ma c'è chi vorrebbe opporgli un nome forte, non tanto un ex arbitro appena uscito dal campo ma dalla scarsa esperienza dirigenziale, quanto uno come Alfredo Trentalange, ora responsabile del settore tecnico arbitrale, persona equilibrata e preparata, stimato da tutti. Trentalange potrebbe cedere alle pressioni e candidarsi. Ma Nicchi ha ancora forti appoggi nella base, ha lavorato molto in questi anni coi comitati regionali, girando l'Italia in lungo e in largo (e poi, fra chi vorrebbe farlo fuori, c'è anche chi non vota). Ci sarà comunque battaglia.


https://www.repubblica.it/rubriche/spyc ... 248569484/
Avatar utente
mike90
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3936
Iscritto il: gio dic 27, 2007 11:12 am
Ha detto grazie: 29 volte
E'stato ringraziato : 182 volte

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda andre-rm il ven feb 14, 2020 8:52 pm

Finalmente un articolo pienamente condivisibile, che fa una fotografia chiara della situazione.
andre-rm
 
Messaggi: 106
Iscritto il: lun giu 09, 2008 11:09 am
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 8 volte

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda Radici il ven feb 14, 2020 11:23 pm

Trentalange? Per carità dalla padella alla brace! Questo sarebbe il cambiamento?
Radici
 
Messaggi: 452
Iscritto il: mar lug 27, 2010 11:51 pm
Ha detto grazie: 261 volte
E'stato ringraziato : 28 volte

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda andre-rm il sab feb 15, 2020 8:28 am

Radici ha scritto:Trentalange? Per carità dalla padella alla brace! Questo sarebbe il cambiamento?


Mi piacerebbe sentire una tua argomentazione a motivazione di questo giudizio. Così, giusto per capire poi, Trentalange non sarebbe il cambiamento e Maurizio Mattei sì?
andre-rm
 
Messaggi: 106
Iscritto il: lun giu 09, 2008 11:09 am
Ha detto grazie: 4 volte
E'stato ringraziato : 8 volte

Re: Boggi, attacco a Nicchi: "Si rischia un'altra Calciopoli

Messaggioda Elpifurb il sab feb 15, 2020 9:11 am

Ma qualcuno più giovane no ?
Elpifurb
 
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 18, 2020 6:12 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti