ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda marblearch il dom feb 23, 2020 12:07 pm

Caro Obs....ti dirò, la mia uscita è stata un pò provocatoriamente scherzosa. Giusto per farmi riempire di insulti dal buon Radici. Leggo , leggo diverse sciocchezze ( "i presidenti nicchiani che tolgono dai corsi arbitri gli oppositori onde evitare possano crescere generazioni di arbitrucci anti sistema" ), ma il tema non mi appassiona più che tanto ormai. Personalmente gradirei un ricambio dopo 3 mandati. Nicchi ha fatto non molto, moltissimmo su temi sui quali i suoi predecessori hanno dormito. Ma non può avere una "spinta propulsiva" eterna. È, come si dice,.. fattuale. Ma i livorosi come dici tu , restano tali non essendo mai riusciti a convogliare il livore in proposte attraenti indipendentemnte dall'esistenza in sto mondo dell 'aretino. Ripetendo all ' infinito i loro mantra ( tessere, rimborsi, violenza e su questo, che è un tema serissimo, è stato fatto tantissimo ma ahimè, si vorrebbe una società dove si spacca la testa ad un parcheggio per una banale lite, ma nei campi di calcio il mondo ideale, ben sapendo che nemmeno nei paesi dive esiste la pena di morte , i delitti sin scomparsi). Che vuoi che ti dica, OBS, Marcellone rivincerà. Ma spero vivamente che ci sia anche del nuovo, nuove idee, nuove progettazioni. È necessario, come sarebbe necessario che alcuni suoi fidi, dopo 12 giri di giostra , scendessero. Comunque leggo, OBS e leggo anche te, che sei appassionato e competente. Peccato non poterci incontrare fuori da questo mondo avatar.

Ps : la mia competenza tecnica , per nulla straordinaria, la metto da molti anni sempre a disposizione dei nostri giovani. Ed è la cosa che onestamente mi appassiona di più e mi fa amare la nostra associazione.
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2453
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 224 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda Radici il dom feb 23, 2020 1:34 pm

Tu ormai per sei una barzelletta, non nascondo che prima mi facevi innervosire, ma adesso mi fai solo ridere perché lo sai anche tu che ruolo copri in questa aletta, tienetelo caro il tuo Marcellone quello che doveva arrivare a 40000 associati ( da 33000 siamo arrivati a 29000) quello che doveva eliminare la violenza ( ultima vittima una sedicenne) quello che era contro il Var ma poi preso per le orecchie ne è diventato un sostenitore, quello che ha avallato la scissione A/B e adesso lotta per riunirla tienitelo caro il tuo marcellone per altri 100 anni. Io ho quasi 70 anni la mia vita è stata piena di tutto,non sono stato galoppino di nessuno, quel poco che mi resta la vivrò con lo stesso entusiasmo di sempre perché sono sempre stato un uomo LIBERO. Concludo salutandoti educatamente e pregandoti di non nominarmi più nei tuoi post perché mi fai venire l'orticaria.
Radici
 
Messaggi: 452
Iscritto il: mar lug 27, 2010 11:51 pm
Ha detto grazie: 261 volte
E'stato ringraziato : 28 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda DiRac il dom feb 23, 2020 2:48 pm

Le teste quadre che decisero la divisione tra can a e b hanno distrutto una generazione di arbitri. Ora vedo che i discepoli di quelle teste quadre vorrebbero riunire tutto fino alla C. Insomma la volontà di farsi del male non finisce mai...tornare al tempo in cui si sfornavano fior di arbitri è così complicato? È ora di ammettere che dividere a e b sia stata la più grande cazzata mai pensata dall’aia. Con buona pace di quei grandi arbitri che si sono dimostrati scarsissimi come dirigenti.
DiRac
 
Messaggi: 134
Iscritto il: mar mag 07, 2019 6:48 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 2 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda marblearch il dom feb 23, 2020 10:59 pm

Radici ha scritto:Tu ormai per sei una barzelletta, non nascondo che prima mi facevi innervosire, ma adesso mi fai solo ridere perché lo sai anche tu che ruolo copri in questa aletta, tienetelo caro il tuo Marcellone quello che doveva arrivare a 40000 associati ( da 33000 siamo arrivati a 29000) quello che doveva eliminare la violenza ( ultima vittima una sedicenne) quello che era contro il Var ma poi preso per le orecchie ne è diventato un sostenitore, quello che ha avallato la scissione A/B e adesso lotta per riunirla tienitelo caro il tuo marcellone per altri 100 anni. Io ho quasi 70 anni la mia vita è stata piena di tutto,non sono stato galoppino di nessuno, quel poco che mi resta la vivrò con lo stesso entusiasmo di sempre perché sono sempre stato un uomo LIBERO. Concludo salutandoti educatamente e pregandoti di non nominarmi più nei tuoi post perché mi fai venire l'orticaria.


Dai Radici, non ti ho nemmeno nominato e tu ti senti perseguitato da me. Dai che ti faccio ridere, sù rasserenati. Mi spiace che tu sia ancora cosi irritabile , dopo tanti anni di sane e leali schermaglie. Siamo tutti nella stessa barca, a volte si parte capitani e si diventa mozzi e viceversa. Importante non prendersi troppo sul serio. Con immutata stima. Tuo MB
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2453
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 224 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda Radici il dom feb 23, 2020 11:14 pm

leggi il tuo messaggio precedente vedi se mi hai nominato oppure no , non mi meraviglio comunque hai sempre negato l'evidenza. Non mi sento perseguitato né sono irritabile a differenza di te e dei tuoi compari mi dispiace per i tanti giovani dell' AIA che devono subire mortificazioni angherie ecc. Ma mi sa che tu non leggi nemmeno i giornali a te basta che vinca il tuo marcellone e raggiungi l'orgasmo. Continua così, non sono sulla tua barca, sono sulla mia che sventola la bandiera dell'onestà e della rettitudine. Non sono tuo amico i miei amici non sono servi del potere ma lottano per la libertà.
Radici
 
Messaggi: 452
Iscritto il: mar lug 27, 2010 11:51 pm
Ha detto grazie: 261 volte
E'stato ringraziato : 28 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda Observer il lun feb 24, 2020 7:00 am

marblearch ha scritto:Dai Radici, non ti ho nemmeno nominato e tu ti senti perseguitato da me. Dai che ti faccio ridere, sù rasserenati. Mi spiace che tu sia ancora cosi irritabile , dopo tanti anni di sane e leali schermaglie. Siamo tutti nella stessa barca, a volte si parte capitani e si diventa mozzi e viceversa. Importante non prendersi troppo sul serio. Con immutata stima. Tuo MB


Chapeau per la citazione marinaresca, non avrei saputo essere più perfidamente sottile!
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5246
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 210 volte
E'stato ringraziato : 488 volte
Qualifica: Osservatore

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda Edwin il lun feb 24, 2020 9:31 am

vogliamo parlare del tema del topic?? non di schermaglie tra voi delle quali non interessa niente a nessuno. grazie!
Avatar utente
Edwin
Amministratore
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: mer ago 08, 2007 2:10 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 184 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda marblearch il lun feb 24, 2020 9:48 am

Edwin ha scritto:vogliamo parlare del tema del topic?? non di schermaglie tra voi delle quali non interessa niente a nessuno. grazie!


Hai apparentemente ragione Edwin. Ma non sono schermaglie individuali, sono lo specchio di 12 anni di governo Nicchi. E sono il preludiuo per altri 4. Da una parte i portatori di moralità, i puri, gli amanti del bene associativo, quelli che servono l 'AIA spassionatamente, quelli dove l' AIA , " quella si che era una famiglia"....( a sentire certi nomi per il futuro proposti da Radicchio mi viene a me l'orticaria), scevra da inciuci, privilegi, con una giustizia domestica intonsa ( e vergognatevi a ripetere la tiritera di una giustizia serva di Nicchi fatta per colpire i nemici, che sputate senza prova alcuna su stimatissimi professionisti del foro...). Queste sono le apparenti schermaglie individuali , Edwin. Perchè dare dei pecoroni servi ai Presidenti di Sezione e ai servi proni a coloro che non la pensano come te, è l 'atto di stupida superbia che li ha portati al misero fallimento e che ce li riporterà. Non so se sono in topic. Se non lo sono me ne scuso .
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2453
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 224 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda Edwin il lun feb 24, 2020 10:28 am

ho capito ma qui si faceva un ragionamento tecnico sulla riunificazione delle CAN. Poi in vista delle elezioni apriremo un topic apposito dove potete discutere anche fino alle prossime olimpiadi :icon-mrgreen:
Avatar utente
Edwin
Amministratore
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: mer ago 08, 2007 2:10 pm
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 184 volte

Re: ARBITRI, ALLO STUDIO DUE NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI

Messaggioda OldRef il mar feb 25, 2020 5:10 pm

Sulla riunificazione CAN A e B penso si sia tutti d’accordo, i pessimi risultati tecnici derivati dello smembramento CAN sono evidenti.

Mi pare ovvio che per snellire i gradini della carriera, e permettere ai meritevoli di raggiungere la serie A in piu’ giovane età (come succede all’estero), la CAN A/B potrebbe avere anche la LegaPro al suo interno.

Anni fa ne parlavamo qui con i forumisti di allora, viewtopic.php?f=27&t=10416&p=143439, “…il raggruppare A B CanPro in un unico grande OT, cosi facendo i meritevoli potrebbero emergere in un tempo minore…”.

Ci sarebbe sempre il problema economico da risolvere, ma non mi pare un ostacolo invalicabile, ad esempio legando gli euro alle singole partite dirette nelle varie categorie.

Radici ha scritto:… Continua così, non sono sulla tua barca, sono sulla mia che sventola la bandiera dell'onestà e della rettitudine...

Radici,
amico mio non te la prendere se un paio di "colleghi furbi" ti sfottono, ignorali.
Questa gente è lo specchio dell'attuale dirigenza, arrogante poltronara ed incompetente, secondo loro per noi plebei i problemi di tessere violenze divise rimborsi associati in calo etc sono solo “mantra”...
Speriamo piuttosto che, per il bene dell'Associazione, da qui alle elezioni esca allo scoperto qualcuno in grado di cambiare rotta, se poi zio Marcello ritrionferà pazienza, la vita va avanti ugualmente e noi poveretti continueremo a divertirci nell'accompagnare qualche ragazzino come tutor e/o a visionare i nostri giovani all'OTS.
Stammi bene, ciao
OldRef
 
Messaggi: 12
Iscritto il: dom feb 23, 2020 4:20 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Rimini
Qualifica: Osservatore
Categoria: Giovanissimi

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }

Arbitri per sempre... Forum: Varie Autore: emiro1965 Risposte: 1
NUOVI QUIZ Forum: Vita sezionale Autore: PeLoSo Risposte: 31
Come funziona se non si vuole essere più arbitri? Forum: Varie Autore: Faraone2323 Risposte: 5
Statistiche arbitri CAN Forum: Varie Autore: Stefano Stat Risposte: 1
Arbitri, inizia l'era della trasparenza? Forum: Notizie Autore: Edwin Risposte: 8

Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron