Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda PierLouis_Hill il gio giu 18, 2020 6:43 pm

Esclusivo: per un vuoto normativo il Governo ha “regalato” 1.800 euro di bonus ad arbitri volontari non professionisti
Tra i beneficiari del bonus ci sono moltissimi studenti tra i 15 e i 25 anni. Arbitrano partite di campionati dilettantistici per hobby, alcuni vengono da famiglie ricche, ma ora si ritrovano in tasca 1.800 euro, molto più di quanto è stato dato a tanti lavoratori vittime del Covid. Ecco come è stato possibile

Tra i numerosi decreti promossi dal Governo Conte, uno sembra aver creato un possibile sperpero di denaro pubblico. Il caso riguarda 50 milioni di euro che sono stati versati a migliaia di collaboratori occasionali delle federazioni sportive con uno strano paradosso: i contributi dello Stato sono finiti a liceali, volontari delle federazioni e collaboratori occasionali, che in un anno non guadagnano neanche la metà dei 1.800 euro che si vedranno versare grazie al bonus.
Andiamo con ordine: il Dl “Cura Italia” ha previsto il riconoscimento del bonus di 600 euro anche ai collaboratori di federazioni e associazioni sportive nazionali. L’obiettivo era tutelare istruttori e allenatori, professionisti il cui reddito è costituito interamente da indennità e rimborsi. Oltre ai professionisti sono stati inclusi, per un’ambiguità della norma, che non distingue tempo e durata delle collaborazioni in essere, anche migliaia di collaboratori occasionali, per lo più studenti universitari che svolgono attività saltuarie, come gli arbitri di calcio delle serie dilettantistiche e giovanili. Si tratta di ragazzi che percepiscono in media in un anno rimborsi per un ammontare di poche centinaia di euro, e che oggi si ritroveranno a ricevere 1.800 euro in meno di tre mesi.
L’Associazione Italiana Arbitri e la legittimazione del bonus ai volontari
Oltre alla norma scritta male, arriva però un tacito assenso e incoraggiamento di alcune federazioni sportive, tra cui l’Associazione Italiana Arbitri. Il 13 aprile 2020 il Comitato Nazionale, presieduto da Marcello Nicchi, comunica ufficialmente agli associati che, potenzialmente, l’ente erogatore ha riconosciuto gli arbitri come beneficiari del sostegno. L’associazione legittima la richiesta, ma aggiunge una frase sibillina sulla responsabilità di ogni associato di richiedere il bonus solo se in stato di reale necessità. La particolarità di questa comunicazione è che non viene inviata su carta intestata, non viene firmata, e viene trasmessa agli associati tramite le sezioni locali. Con la prima tornata di erogazioni, gli arbitri richiedenti vengono esclusi. L’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri interpreta la norma affermando che l’indennità spetta a coloro che hanno un “vincolo negoziale” (qui il documento interno). Tradotto: i lavoratori, e gli arbitri quindi, non ne hanno diritto.
Il secondo round: l’AIA comunica la legittimità dei bonus ai volontari saltuari
Un mese dopo, gli arbitri ricevono però una terza comunicazione, a provenienza Segreteria AIA. Ancora una volta, niente carta intestata, niente “ufficialità”, i Presidenti di Sezione come viatico. La comunicazione però questa volta conferma la possibilità di ammettere richieste di bonus anche di soggetti che svolgono attività di collaborazione e in modo saltuario o a chiamata.
L’AIA ha sempre detto: gli arbitri sono volontari. E allora perché prendono il bonus?
C’è poi un ulteriore elemento: l’art. 38 del Regolamento dell’AIA, prevede espressamente che “tutte le prestazioni degli associati, tecniche, atletiche, giuridiche, sono svolte per spirito volontaristico e gratuitamente, con il riconoscimento dei soli rimborsi spese”. Viene quindi ribadito che gli arbitri non sono lavoratori e non hanno nessun vincolo giuridico con la Federazione. Un principio che era stato più volte ribadito per non riconoscere tutele alla categoria, e che oggi è stato completamente dimenticato.
Alcune sezioni si ribellano: molti arbitri non chiederanno il bonus
Una buona notizia in questo contesto pieno di ombre, arriva da alcune sezioni, dove molti ragazzi tra i 18 e i 25 anni hanno volutamente deciso di non richiedere il bonus. “Mi sono rifiutato di chiedere il bonus, nonostante ne avessi diritto”, ha rivelato un giovane arbitro a TPI. “Non è giusto sottrarre risorse allo Stato: molti di noi sono studenti e queste misure non hanno alcun senso per noi. Non è giusto approfittare di questa condizione”.

Fonte: https://www.tpi.it/economia/arbitri-vol ... 618622520/
PierLouis_Hill
 
Messaggi: 23
Iscritto il: gio ott 26, 2017 3:22 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 6 volte
Sezione di: Barcellona Pozzo di Gotto
Qualifica: Osservatore
Categoria: Prima

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda lahir il gio giu 18, 2020 9:40 pm

che bella figura che abbiamo fatto....
lahir
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 772
Iscritto il: mar feb 08, 2011 5:45 pm
Ha detto grazie: 274 volte
E'stato ringraziato : 62 volte

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda Observer il ven giu 19, 2020 6:54 am

storia molto triste, gestita molto male anche da parte nostra.

ed è una vergogna soprattutto il concetto espresso da TPI: hanno diritto a 1800 euro di bonus ragazzi che nella stagione sportiva ne portano a casa circa la metà in media ....

proprio una bella figura di m..... che vedrete, non mancheranno di sbatterci in faccia
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5397
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 220 volte
E'stato ringraziato : 517 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda marblearch il ven giu 19, 2020 8:28 am

Diciamo che la Segreteria e soprattutto i riferimenti amministrativi ,potevano essere più espliciti. Ma in realtà anche le strutture burocratiche governative ( e non mi pare una novità ) hanno messo non poco fumus. Detto che anche qui si era detto che non spettava, mentre alcuni insistevano con il motto " che me frega, me li danno e li prendo ". La modulistica già nelle domande , ad una lettura ben che minimamente cognitiva ,faceva capire che non era roba per noi. Eppure, nell ' Italia della " ciuccia la tetta " che qualcosa ne viene, sono state scioccamente avvallate le domande con forzature ovvie. Io non mi meraviglio, peraltro, italiani bravi e onesti ( sempre con il sedere altrui...).
marblearch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 2487
Iscritto il: ven ott 14, 2011 4:18 pm
Ha detto grazie: 90 volte
E'stato ringraziato : 227 volte

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda Observer il ven giu 19, 2020 8:53 am

difatti non capisco se sia stato fatto per semplice incompetenza, o per una marchetta pre elettorale ... ma questo aprirebbe un orizzonte da "bar sport" sulle opinioni politiche dentro cui non vorrei mettere il naso.

condanno solo l'opportunismo prettamente italico, e la scarsa etica e morale, di quei ragzazzini che hanno fatto questa domanda.

mi ricorda l'immagine di chi trova un distributore automatico spaccato e vandalizzato da altri, e siccome lo trova li bello e aperto, mette la mano dentro e si fotte qualche merendina o degli spiccioli.

ecco, secondo me noi abbiamo fatto questa figura qua!
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5397
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 220 volte
E'stato ringraziato : 517 volte
Qualifica: Osservatore

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda Referee 97 il ven giu 19, 2020 3:49 pm

Adesso che faranno? Chiederanno tutto indietro?

-- ven giu 19, 2020 3:50 pm --

Dopo che spadafora nei suoi video si vantava...
Referee 97
 
Messaggi: 151
Iscritto il: ven nov 10, 2017 10:48 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 9 volte

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda divisarossa il ven giu 19, 2020 4:23 pm

Referee 97 ha scritto:Adesso che faranno? Chiederanno tutto indietro?

-- ven giu 19, 2020 3:50 pm --

Dopo che spadafora nei suoi video si vantava...


Segnalo un post che fa chiarezza, scritto Antonio Zappi sul suo profilo Facebook, visto che si è occupato da vicino della vicenda, a quanto leggo sui social.

Penso che con questo possa chiudersi una discussione che forse non avrebbe nemmeno dovuto iniziare.
---------------------------------------------------------------------------
BONUS SPORT E SALUTE (e poi definitivamente in archivio) - Minuto 4.45 circa. È il momento in cui il ministro Spadafora conferma via social il diritto degli arbitri ad essere ricompresi nelle previsioni del DM interministeriale per le erogazioni di indennità Sport e Salute. Chi ha seguito davvero la questione, sa bene che, in una prima fase, il bonus era stato dapprima concesso, poi negato e che il definitivo revirement governativo è intervenuto solo all’esito di un articolato dibattito confermato da diverse risposte ad interpelli che, in particolare la FIPAV ma anche altre federazioni minori, avevano formulato.
A coloro ai quali spetta il bonus, lo stesso è stato già erogato e non verrà richiesto indietro da nessuno per la semplice ragione che spetta e che non esiste alcun “vuoto normativo” (come afferma una testata web, forse in cerca di clic contro gli arbitri anche a campionati fermi).
In realtà, non ho mai capito perché, per supposte ragioni morali, si cercasse di riempire la legge con contenuti che escludessero gli arbitri delle categorie minori, mentre altri atleti dilettanti o del Settore giovanile producevano tranquillamente le istanze, ovviamente in forza di legge
Il caso, tuttavia, è chiuso. Molti arbitri, in presenza dei requisiti previsti (e non di quelli inventati dalla prassi), avevano diritto e lo hanno ottenuto. Alcuni invece sostengono che per buon senso, o per ragioni etiche o morali, avrebbero dovuto comunque rinunciare: l’etica, però, è una scelta personale e io credo che un arbitro non sbagli mai se applica il regolamento anche a sé stesso.
Buona giornata a chi ha percepito il bonus, a chi la pensa come Spadafora, ma anche a chi non la pensa come lui...
Ad maiora!
P.S. Per favore non continuate a scrivermi su Messenger su questo tema. Piuttosto cercate di investire bene le indennità ricevute. E spero che questo tema passi finalmente in archivio
divisarossa
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4603
Iscritto il: mer giu 09, 2010 8:37 pm
Ha detto grazie: 8 volte
E'stato ringraziato : 307 volte

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda FollettoGigante il ven giu 19, 2020 4:46 pm

Il buon Zappi fin da subito ha detto che ci spettava salvo però non sapere rispondere su come si poteva provare la nostra "collaborazione sportiva" che poi non è... sinceramente Spadafora inconsciamente ha pensato di fare un piacere agli sportivi salvo scoprire che quel mondo è ben diverso da come viene disegnato per cui chi ci lavora DAVVERO all'inizio lo ha preso nel C**O mentre chi lo fa saltuariamente (come noi...) ha avuto un bel regalo di natale... e no Observer, non si tratta di mancia elettorale ma solo di incompetenza della politica nel gestire il mondo dello sport... nonostante l'inciampo del ministro sul bonus confido che sappia ridare la giusta dignità a chi, come me, nello sport ci lavora davvero.
FollettoGigante
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1909
Iscritto il: lun ago 27, 2012 3:34 pm
Ha detto grazie: 192 volte
E'stato ringraziato : 78 volte
Sezione di: Firenze
Qualifica: Arbitro
Categoria: Terza

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda Salt il ven giu 19, 2020 7:27 pm

Referee 97 ha scritto:Adesso che faranno? Chiederanno tutto indietro?

-- ven giu 19, 2020 3:50 pm --

Dopo che spadafora nei suoi video si vantava...


E probabile che fra qualche mese l' agenzia delle entrate busserà alla porta dei beneficiari che non in realtà non ne avevamo diritto di ridare i 1800 euro....
Grande Spadafora, mi raccomando con le scuole danza...
Salt
Vincitore Toto-arbitri 2014/2015
 
Messaggi: 11483
Iscritto il: ven apr 13, 2012 11:50 am
Ha detto grazie: 73 volte
E'stato ringraziato : 500 volte

Re: Articolo sul bonus di 1800 Euro dato agli arbitri

Messaggioda Observer il ven giu 19, 2020 9:32 pm

non credo proprio, Sport e Salute attraverso il proprio canale Telegram ha ribadito che i giudixi di gara rientrano nella concessione dei 600 euro ... per cui chi ha fatto domanda li prenderà e non dovrà restituirli.

E come dice Zappi (mi è piaciuto il suo intervento) spero che spenderà bene questi soldi....
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5397
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 220 volte
E'stato ringraziato : 517 volte
Qualifica: Osservatore

Prossimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: 123plutobis, AndreTheRef, fuori_gioco, Google [Bot], lunapop, Talos e 5 ospiti