Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di A

Tutto ciò che fa discutere sul mondo arbitrale

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda baywatch il mar nov 03, 2020 11:55 am

Veramente imbarazzante un articolo del genere.
Non ho mai sopportato le autocelebrazioni, questa poi è veramente spiacevole a partire dal titolo.
baywatch
 
Messaggi: 83
Iscritto il: lun lug 02, 2018 10:02 am
Ha detto grazie: 23 volte
E'stato ringraziato : 14 volte

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda RSM_Assistant il mar nov 03, 2020 3:54 pm

Fox4088 ha scritto:Per ultimo, con tutto il rispetto, sei arrivato a calcare i cambi di C come assistente... forse gli arbitri che vai a visionare potrebbero dare consigli a te e non viceversa

Caro collega, parto da questo assunto perchè tutto il resto sono tue opinioni, condivisibili o meno, ma che rispetto.
Da Arbitro prima, Assistente poi ed osservatore ora posso dirti con cognizione di causa che colleghi che la pensavano così ne ho visionati diversi.
Ora per la quasi totalità questi soggetti sono a casa "spintaneamente" e le partite le guardano in televisione (e senza la tessera in tasca), mentre coloro ai quali ".....potevano dare consigli e non viceversa....." se le guardano allo stadio, seppure in tribuna (e con la tessera in tasca).
Tutti abbiamo qualcosa da insegnare agli altri, e tutti gli altri hanno qualcosa da insegnare a noi.
RSM_Assistant
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 654
Iscritto il: dom mag 06, 2012 4:46 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 100 volte
Qualifica: Assistente
Categoria: Serie A

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda Fox4088 il mar nov 03, 2020 3:59 pm

RSM_Assistant ha scritto:
Fox4088 ha scritto:Per ultimo, con tutto il rispetto, sei arrivato a calcare i cambi di C come assistente... forse gli arbitri che vai a visionare potrebbero dare consigli a te e non viceversa

Caro collega, parto da questo assunto perchè tutto il resto sono tue opinioni, condivisibili o meno, ma che rispetto.
Da Arbitro prima, Assistente poi ed osservatore ora posso dirti con cognizione di causa che colleghi che la pensavano così ne ho visionati diversi.
Ora per la quasi totalità questi soggetti sono a casa "spintaneamente" e le partite le guardano in televisione (e senza la tessera in tasca), mentre coloro ai quali ".....potevano dare consigli e non viceversa....." se le guardano allo stadio, seppure in tribuna (e con la tessera in tasca).
Tutti abbiamo qualcosa da insegnare agli altri, e tutti gli altri hanno qualcosa da insegnare a noi.


Caro collega, opinione tua che rispetto (e ci mancherebbe) ma che non condivido in nessun punto.
Fox4088
 
Messaggi: 330
Iscritto il: ven mar 17, 2017 11:38 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 8 volte

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda ATAF il mar nov 03, 2020 6:36 pm

Quanta invidia che trapela da certe frasi. Concordo con Rsm. E il collega Grisendi che ho conosciuto prima con la bandierina in mano e poi in tribuna è uno che sa il fatto suo. In serie C ha rischiato per pochi millesimi di andare in serie B. Sempre presente alle RTO nella sua sezione. Anche se non ha arbitrato Juve Roma può far benissimo l'OA alla Can.
ATAF
 
Messaggi: 205
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:44 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 16 volte
Sezione di: Bernalda
Qualifica: Osservatore
Categoria: Eccellenza

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda Fox4088 il mar nov 03, 2020 7:15 pm

Si penso anch’io tanta invidia per non poter fare l’osservatore al Marassi.
Fox4088
 
Messaggi: 330
Iscritto il: ven mar 17, 2017 11:38 am
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 8 volte

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda cecco25 il mar nov 03, 2020 10:48 pm

RSM_Assistant ha scritto:
Fox4088 ha scritto:Per ultimo, con tutto il rispetto, sei arrivato a calcare i cambi di C come assistente... forse gli arbitri che vai a visionare potrebbero dare consigli a te e non viceversa

Caro collega, parto da questo assunto perchè tutto il resto sono tue opinioni, condivisibili o meno, ma che rispetto.
Da Arbitro prima, Assistente poi ed osservatore ora posso dirti con cognizione di causa che colleghi che la pensavano così ne ho visionati diversi.
Ora per la quasi totalità questi soggetti sono a casa "spintaneamente" e le partite le guardano in televisione (e senza la tessera in tasca), mentre coloro ai quali ".....potevano dare consigli e non viceversa....." se le guardano allo stadio, seppure in tribuna (e con la tessera in tasca).
Tutti abbiamo qualcosa da insegnare agli altri, e tutti gli altri hanno qualcosa da insegnare a noi.

Argomentazione priva di senso logico , con quale assunto dici che chi la pensa in un modo sta a casa , chi la pensa in un altro allo stadio .
Detto questo sono d'accordo con FOX nel ragionamento. Capita 1 caso su 1 milione che chi non ha calcato categorie superiori, qualsiasi esse siano, possa insegnare a coloro che lo stanno facendo. La maggior parte delle volte manca l'esperienza del campo per poter capire certi aspetti. Nella vita é così, un medico chirurgo laureato solo ai primi 6 anni e non specializzato é difficile che possa insegnare ad uno che si é specializzato in qualsivoglia specializzazione facendo anche i 5 anni successivi .

Poi non capisco cosa c'entra l'invidia. Forse è meglio scendere dal piedistallo , perché chi ha fatto una eccellente carriera non è detto che abbia sempre ragione e sappia insegnare.
credi sempre in ciò che fai e se ad un tratto tutto sembra perduto non ti fermare perchè se vali veramente, il campo, prima o poi, lo riconosce
cecco25
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3015
Iscritto il: ven dic 07, 2007 7:32 pm
Ha detto grazie: 8 volte
E'stato ringraziato : 43 volte

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda lahir il mar nov 03, 2020 10:57 pm

cecco25 ha scritto:
RSM_Assistant ha scritto:
Fox4088 ha scritto:Per ultimo, con tutto il rispetto, sei arrivato a calcare i cambi di C come assistente... forse gli arbitri che vai a visionare potrebbero dare consigli a te e non viceversa

Caro collega, parto da questo assunto perchè tutto il resto sono tue opinioni, condivisibili o meno, ma che rispetto.
Da Arbitro prima, Assistente poi ed osservatore ora posso dirti con cognizione di causa che colleghi che la pensavano così ne ho visionati diversi.
Ora per la quasi totalità questi soggetti sono a casa "spintaneamente" e le partite le guardano in televisione (e senza la tessera in tasca), mentre coloro ai quali ".....potevano dare consigli e non viceversa....." se le guardano allo stadio, seppure in tribuna (e con la tessera in tasca).
Tutti abbiamo qualcosa da insegnare agli altri, e tutti gli altri hanno qualcosa da insegnare a noi.

Argomentazione priva di senso logico , con quale assunto dici che chi la pensa in un modo sta a casa , chi la pensa in un altro allo stadio .
Detto questo sono d'accordo con FOX nel ragionamento. Capita 1 caso su 1 milione che chi non ha calcato categorie superiori, qualsiasi esse siano, possa insegnare a coloro che lo stanno facendo. La maggior parte delle volte manca l'esperienza del campo per poter capire certi aspetti. Nella vita é così, un medico chirurgo laureato solo ai primi 6 anni e non specializzato é difficile che possa insegnare ad uno che si é specializzato in qualsivoglia specializzazione facendo anche i 5 anni successivi .

Poi non capisco cosa c'entra l'invidia. Forse è meglio scendere dal piedistallo , perché chi ha fatto una eccellente carriera non è detto che abbia sempre ragione e sappia insegnare.


Atteso che la funzione dell'OA in serie A non ha certo una funzione formativa, non c'è alcun motivo per cui un ex AE C non possa essere un OA A.

PS. L'arbitro di can C non avendo calcato la serie A non può insegnare nulla: allora perché su questo forum vedo tanti maestrini nella sezione casistica?
lahir
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 817
Iscritto il: mar feb 08, 2011 5:45 pm
Ha detto grazie: 292 volte
E'stato ringraziato : 67 volte

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda divisarossa il mar nov 03, 2020 11:44 pm

Io lo vedo molto utile questo tipo di articoli. Ben vengano. L'associazione si fa conoscere sul territorio, si pubblicizza anche con queste "autocelebrazioni", perchè no?
Perchè andare sui giornali SOLO per le cose negative?
Già solo per promuovere un corso arbitro è pubblicità a costo zero, visibilità.

Non capisco le perplessità. Molti di più dovrebbero essercene

-- mer nov 04, 2020 12:52 am --

lahir ha scritto:
Atteso che la funzione dell'OA in serie A non ha certo una funzione formativa, non c'è alcun motivo per cui un ex AE C non possa essere un OA A.



piuttosto è un peccato che chi finisce in C o in D debba ripartire dalla sezione come osservatore.
Sarebbe piu utile mandarlo a visionare dalla categoria appena sotto, tipo in D chi ha finito in C e alla cai chi finisce in D.
Porterebbe un apporto immediato della sua esperienza, nel ruolo che ha appena terminato. Fresco di campo.
Esser visto in D o alla cai da un osservatore di 60 anni che non vede il campo da 25 secondo me non è molto formativo specialmente nel ruolo di assistente che ha una evoluzione costante.
A parte qualche rara eccezione diventa uno scrivere bene la relazione, piuttosto che fare attività formativa e di giudizio della prestazione.
divisarossa
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 4746
Iscritto il: mer giu 09, 2010 8:37 pm
Ha detto grazie: 8 volte
E'stato ringraziato : 316 volte

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda Mark1974 il mer nov 04, 2020 8:27 am

Io, purtroppo, proprio per l’utilità che hanno gli oa in CAN, lo vedo assolutamente fuori luogo.
Un volersi ergere a protagonista quando, nella realtà, ciò che vai a fare è una cosa solo e puramente di facciata in cui gli arbitri nemmeno ti ascoltano.
Mark1974
 
Messaggi: 286
Iscritto il: ven giu 08, 2012 8:57 am
Ha detto grazie: 1 volta
E'stato ringraziato : 11 volte
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: Grisendi, il reggiano che dà le pagelle agli arbitri di

Messaggioda robt il mer nov 04, 2020 9:49 am

Quanto livore, ma questo poveraccio e chi ha scritto l'articolo che hanno fatto di male?
Ma ora, con l'unificazione delle CAN, secondo voi il rilievo dell'OA è uguale?

Se Dionisi ha fatto 2 partite in A penso sia perché gli osservatori gli abbiamo messo dei voti ottimi in B (certo con verifica dell'OT).
Oppure no?
robt
 
Messaggi: 433
Iscritto il: mar mar 16, 2010 10:04 am
Ha detto grazie: 2 volte
E'stato ringraziato : 37 volte

PrecedenteProssimo


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Notizie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Doraemon, fabpar e 12 ospiti