La trinitá del calcio

Articoli interessanti sul mondo arbitrale

La trinitá del calcio

Messaggioda pized85 il mar giu 23, 2009 3:26 pm

Poniamoci queste tre domande:
 
1. Qual´é la cosa peggiore che puó succedere ad un calciatore?
2. Qual´é la cosa piú pericolosa presente su di un campo da calcio?
3. Come puó un arbito vivere con se stesso, se non controlla in maniera accurata il campo prima di una partita, e la cosa peggiore che puó accadere succede?
 
Le risposte sono le seguenti.
 
1. Un giocatore puó morire in campo.
2. La struttura della porta puó uccidere.
3. Con le piú grosse difficoltá!
 
Andiamo avanti, immaginando il seguente scenario(non cosí raro come si puó pensare)
 
Un padre, che beatamente guarda suo figlio portiere difendere la porta della squadra del paese, si vede il mondo crollare addosso, nel momento in cui la traversa schiaccia fatalmente la testa del figlio.
 
TU sei l´arbitro.
TU sei responsabile di controllare a fondo il campo e le porte.
TU devi guardare il padre negli occhi!
 
La trinitá del calcio
 
"Nel nome del padre, del figlio, e del santo palo"
 
Potrebbe sembrare uno scherzo.
Non lo é.
E´ per fare in modo che tu te lo possa ricordare.
 
La prossima volta che entri in un campo di calcio come arbitro, guarda la struttura della porta da sinistra a destra e considera avvicinandoti:
 
Il palo sinistro come il padre.
La traversa come il figlio, che é morto.
Il palo destro come il „santo palo“
 
"Nel nome del padre, del figlio, e del santo palo"
 
Questo ti aiuterá a ricordarti delle TUE responsabilitá di arbitro.
 
I giocatori muoiono in continuazione a causa di traverse che cadono sulle loro teste, l´arbitro non dovrebbe quindi in alcun caso compromettere la sicurezza dei calciatori a causa delle strutture delle reti. Ed in alcun modo richiedere riparazioni che non siano sicure al 100 per cento. In caso di dubbio sulla sicurezza di una traversa riparata o rimpiazzata, l´arbitro DEVE immediatamente rinunciare a giocare. Nastri, corde, o fili di ferro, sono cose utilissime, ma non sono in grado di sostenere il peso di una traversa, o un tiro potente. Deboli, inutili sistemi di ancoraggio al terreno che dovrebbero assicurare le porte mobili, portano spesso al rovesciarsi dell´intera struttura, causando gravi danni(talvolta fatali) alle teste dei calciatori.

 
"Il mondo gli crolla addosso, nel momento in cui la traversa schiaccia fatalmente la testa del figlio"
 
Qui sotto, viene riportato il piú importante paragrafo delle regole del calcio.
Puó essere trovato alla fine della regola 1.
 
"Le porte devono essere fissate al suolo in modo sicuro. Le porte mobili non possono essere utilizzate se non rispondono tali requisiti."
 
Ogni volta che dirigi una gara;
 
Pensa alla Trinitá del calcio.
Pensa a come TU ti sentiresti se FOSSE TUO FIGLIO.
CONTROLLA VERAMENTE LA STRUTTURA DELLA PORTA, invece di darci un´occhiata veloce.
 
Non compromettere mai la sicurezza dei calciatori a causa della struttura delle reti.
Non permettere mai riparazioni inadatte durante una tua partita, o in un´altra.
Non metterti mai in questa posizione.
 
La trinitá del calcio.
 
"Nel nome del padre, del figlio, e del santo palo"
 
Puó farti ridere, o potrebbe salvare una vita. Ricordalo. Sempre.


fonte: http://www.footballreferee.org/
traduzione di Pized85
Avatar utente
pized85
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1941
Iscritto il: mar set 11, 2007 9:40 pm
Ha detto grazie: 43 volte
E'stato ringraziato : 82 volte
Qualifica: Arbitro

Re: La trinitá del calcio

Messaggioda Sasch il mer set 09, 2009 12:31 pm

Oh signore!
...ma sono davvero così frequenti questi casi?
Sasch
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: sab gen 19, 2008 9:05 pm
Ha detto grazie: 5 volte
E'stato ringraziato : 3 volte

Re: La trinitá del calcio

Messaggioda pized85 il mer set 09, 2009 2:12 pm

Buio ha scritto:Basta che accada una volta sola....



Esatto....basta una sola volta che ti rovini la vita per sempre...e per non spendere due minuti in piú...
Avatar utente
pized85
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1941
Iscritto il: mar set 11, 2007 9:40 pm
Ha detto grazie: 43 volte
E'stato ringraziato : 82 volte
Qualifica: Arbitro

Re: La trinitá del calcio

Messaggioda Paula il ven set 11, 2009 3:52 pm

speriamo che non capiti mai e poi mai-... :?
Paula
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven set 11, 2009 3:05 pm
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Sezione di: Grosseto
Qualifica: Arbitro
Categoria: Prima

Re: La trinitá del calcio

Messaggioda Carlos_alby92 il dom giu 20, 2010 8:31 am

speriamo davvero non capiti mai..ma come si fa ad essere sicuri della stabilità della traversa?
Carlos_alby92
 
Messaggi: 67
Iscritto il: ven giu 18, 2010 8:51 am
Località: Lombardia
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Prima

Re: La trinitá del calcio

Messaggioda onlyReferee il dom giu 20, 2010 8:43 am

Carlos_alby92 ha scritto:speriamo davvero non capiti mai..ma come si fa ad essere sicuri della stabilità della traversa?

Fidati che invece per la legge di Murphy in questi casi capita sempre ;) .

Per aspera sic itur ad astra
Avatar utente
onlyReferee
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 3357
Iscritto il: sab ago 09, 2008 11:23 pm
Ha detto grazie: 175 volte
E'stato ringraziato : 58 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Serie A

Re: La trinitá del calcio

Messaggioda Carlos_alby92 il dom giu 20, 2010 10:20 am

be ma io come posso verificare che la traversa non si rompa come un bicchiere caduto?xd
Carlos_alby92
 
Messaggi: 67
Iscritto il: ven giu 18, 2010 8:51 am
Località: Lombardia
Ha detto grazie: 0 volte
E'stato ringraziato : 0 volte
Qualifica: Arbitro
Categoria: Prima



{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Articoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite