prossimo OA DAY

Forum dedicato al mondo degli osservatori arbitrali. Suggerimenti,metodi e approcci per avere il massimo nel confronto col direttore di gara

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda missed_approach il gio nov 16, 2017 10:23 am

Observer ha scritto:
Ribadisco, poi, la strettissima necessità di transitare tutti gli OA nel Settore Tecnico che deve diventare un OT designante. In modo da svincolare DAVVERO gli OA e renderli liberi di fare formazione e selezione.
Senza influenze degli OT che comunque fanno i passaggi con i loro voti.


Concordo al 100%.
Libererebbe gli OA dal vincolo di cosa vuole il "capo" e dal problema "carrierismo" che diventa patetico con gli OA.
Se ci pensate bene c'è un conflitto di interesse incredibile nel far gestire gli OA dagli OT: se alla fine della fiera decide l'OT chi va su e chi va giù,è chiaro che l'OA può diventare un problema nel caso in cui rovini i piani. E questo l'OA lo sa bene,per questo si informa su chi va a vedere. Perchè anche l'OA vuole andare su e sa bene che qualora disturbi i piani dell'OT, saluta tanto l'OTN. E' fisiologico e negarlo è malafede.
E allora molto semplice: gli OA vanno sotto il Settore Tecnico che li forma,li seleziona,li promuove(nel senso che quella domenica va a vedere una gara di categoria superiore MA senza organici prestabiliti come funzona per AE e AA).
Poi il voto viene comunicato all'OT e a quel punto......una riforma dell'attuali norme di funzionamento sarebbe doverosa.
Una roba del tipo: "La Commissione a suo insindacabile giudizio promuove e dismette AE ed AA tenuto conto delle relazioni degli OA e degli OT." Tradotto la media e le classifiche....via. Tanto è più o meno già cosi,se c'è da dismettere va l'OT a segare col voto in tasca, se c'è da promuovere va l'OT con l'8,70. Allora semplifichiamo no?
missed_approach
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1619
Iscritto il: mar set 18, 2007 10:44 am
Ha detto grazie: 140 volte
E'stato ringraziato : 231 volte

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda Observer il gio nov 16, 2017 11:48 am

missed_approach ha scritto:Concordo al 100%.
Libererebbe gli OA dal vincolo di cosa vuole il "capo" e dal problema "carrierismo" che diventa patetico con gli OA.
Se ci pensate bene c'è un conflitto di interesse incredibile nel far gestire gli OA dagli OT: se alla fine della fiera decide l'OT chi va su e chi va giù,è chiaro che l'OA può diventare un problema nel caso in cui rovini i piani. E questo l'OA lo sa bene,per questo si informa su chi va a vedere. Perchè anche l'OA vuole andare su e sa bene che qualora disturbi i piani dell'OT, saluta tanto l'OTN. E' fisiologico e negarlo è malafede.
E allora molto semplice: gli OA vanno sotto il Settore Tecnico che li forma,li seleziona,li promuove(nel senso che quella domenica va a vedere una gara di categoria superiore MA senza organici prestabiliti come funzona per AE e AA).
Poi il voto viene comunicato all'OT e a quel punto......una riforma dell'attuali norme di funzionamento sarebbe doverosa.
Una roba del tipo: "La Commissione a suo insindacabile giudizio promuove e dismette AE ed AA tenuto conto delle relazioni degli OA e degli OT." Tradotto la media e le classifiche....via. Tanto è più o meno già cosi,se c'è da dismettere va l'OT a segare col voto in tasca, se c'è da promuovere va l'OT con l'8,70. Allora semplifichiamo no?


Sai benissimo amico mio che con me sfondi una porta aperta. Staremo a vedere cosa ci riserva il futuro, io sono convinto che nel medio termine non potremo non arrivare a questo.

Tieni anche conto che parlando di riorganizzazione della base in senso ampio, la mancata qualificazione di Mondiali di Russia porterà anche ad un drastico dimagrimento dei Budget a disposizione. E questo significa che qualche decisione sulle spese di funzionamento delle periferie dovremo pure metterla in preventivo.

E sarà un gran problema, perchè se accorpi sezioni o le chiudi, poi questi tra 4 anni non ti votano .....

Insomma, un bel casino.
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5788
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 277 volte
E'stato ringraziato : 573 volte
Qualifica: Osservatore

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda napisan il gio nov 16, 2017 12:41 pm

Se accorpi le sezioni quale risparmio produci?
A pari numero di associati, zero.
A pari numero di gare, tendenzialmente aumenteranno i costi perché se unisci chessò Empoli e Pistoia inevitabilmente l'attività e il reclutamento tenderanno a incrementare gli arbitri di dove rimane la sezione, e quindi a Empoli andranno da Pistoia.
Potrai risparmiare forse qualche costo di sede, ma dopo poi a Pistoia (sempre per ipotesi) dovrai avere una sala più grande, con maggiori costi di affitto, riscaldamento pulizia...
napisan
Fischietto di bronzo
 
Messaggi: 665
Iscritto il: mar feb 10, 2015 4:56 pm
Ha detto grazie: 98 volte
E'stato ringraziato : 104 volte
Sezione di: Merano
Qualifica: Arbitro
Categoria: Giovanissimi

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda quagliabella il ven nov 13, 2020 9:19 am

mi piacerebbe sapere se l'ormai consueto OA day, causa i problemi attuali, salterà per la stagione in corso oppure verrà svolto in modi alternativi, tipo online.
quagliabella
Fischietto d'argento
 
Messaggi: 1996
Iscritto il: ven mar 09, 2012 3:54 pm
Ha detto grazie: 322 volte
E'stato ringraziato : 127 volte
Sezione di: Genova
Qualifica: Osservatore
Categoria: Seconda

Re: prossimo OA DAY

Messaggioda Observer il ven nov 13, 2020 10:47 am

napisan ha scritto:Se accorpi le sezioni quale risparmio produci?
A pari numero di associati, zero.
A pari numero di gare, tendenzialmente aumenteranno i costi perché se unisci chessò Empoli e Pistoia inevitabilmente l'attività e il reclutamento tenderanno a incrementare gli arbitri di dove rimane la sezione, e quindi a Empoli andranno da Pistoia.
Potrai risparmiare forse qualche costo di sede, ma dopo poi a Pistoia (sempre per ipotesi) dovrai avere una sala più grande, con maggiori costi di affitto, riscaldamento pulizia...


beh guarda che ci sono moltissime sezioni che sono in affitto a prezzi di mercato.
le istituzioni non collaborano più.
le aule per le RTO sono sempre più costose.
Tieni conto che di costi fissi, una sezione costa all'AIA per spese di funzionamento circa 20k all'anno se è piccola.
i costi aumentano esponenzialmente se la sezione è grande.

semmai il discorso che si porta appresso l'esperienza di Lomellina o di Basso Friuli per dire le prime due che mi vengono in mente, è che perdi parte della forza arbitrale che sradichi da una città e che costringi a andare nell'altra.

per abitudine, per campanilismo, per scazzi interni. ma di solito capita.

da li si inizia a costruire di nuovo, ma più una sezione ha un bacino geografico ampio da gestire, e meno riesce a essere capillare nella sua azione.

questo, statisticamente.



quagliabella ha scritto:mi piacerebbe sapere se l'ormai consueto OA day, causa i problemi attuali, salterà per la stagione in corso oppure verrà svolto in modi alternativi, tipo online.


non penso che sia all'ordine del giorno.
credo che sarà sostituito da una serie di collegamenti tecnici da remoto coordinati.
in modo da restare uniti e fare un po' di tecnica in questo momento difficile.
****

Non viaggio mai senza il mio diario. Si dovrebbe avere sempre qualcosa di sensazionale da leggere in treno.
(O. Wilde - Aforismi)
Avatar utente
Observer
Fischietto d'oro
 
Messaggi: 5788
Iscritto il: lun nov 08, 2010 12:16 pm
Ha detto grazie: 277 volte
E'stato ringraziato : 573 volte
Qualifica: Osservatore

Precedente


{ SIMILAR_TOPICS }


Torna a Osservatori arbitrali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron